Mancava solo il comunicato ufficiale, arrivato proprio adesso, per sancire il secondo arrivo ufficiale in questo mercato 2021. Dalla Dinamo Zagabria arriva il terzino destro sloveno Petar Stojanovic. Questo il comunicato diramato dal club:

Petar Stojanovic, Difensore sloveno classe 1995, arriva a titolo temporaneo con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni dalla Dinamo Zagabria

La condizione per far scattare l’obbligo di riscatto, anche se non riportato ufficialmente, dovrebbe essere la salvezza in serie A. Dobbiamo stare sul condizionale ma con l’eventuale riscatto l’operazione dovrebbe avere un costo di due milioni di euro.

52 Commenti

  1. Diritto o obbligo di riscatto, sostanzialmente non c’è differenza, è un unico modo per cercare di arrivare alla vendita, ma il prezzo verrà contrattato il prossimo anno, indipendentemente da quello fissato oggi. Quindi a noi interessa, se fa per ragionare, solo quanto ha oggi sborsato l’Empoli per il prestito oneroso; il giocatore ha oggi un valore inferiore a 1 ml.
    Ancora più clamoroso è quello che è stato scritto su Vicario: 10 ml per il riscatto (il portiere oggi ne vale 1/5); qui invece sembra che il Cagliari non abbia assolutamente voglia di venderlo il prossimo anno; ma anche qui sono discorsi che li porta via il vento, senza poter sapere cosa ne penseranno le due società il prossimo anno.

  2. Ma quelli che scrivono buon colpo l hanno mai visto giocare??
    Qui in passato sono stati definiti buoni colpi pure thiam, oberlin, mraz ecc.

    • Ma infatti…con la stessa cifra potevano prendere Letizia che può giocare su tutte e due le fasce. Poero @ccardi…

      • Quello che dico io … e non solo Letizia, anche altri pià conosciutu, più sicuri, magari però lo sloveno è meglio. Se è così, tanto di cappello, altrimenti siè fatta una scommessa rischiosissima e poco razionale. Il campo dirà, ora non ci possiamo esprimere

      • Se è obbligo in caso di salvezza li deve sborsare per forza e senza fiatare…se poi alla salvezza non credono minimamente hanno fatto bene a prenderlo con questa formula….e comunque se si rilevasse un buon giocatore…rivendibile…2 milioni non sono un eresia.
        Evidentemente per altri profili che magari interessavano di più serviva un esborso immediato oppure il riscatto obbligatorio era legato a condizioni che non riguardavano l’esito finale del campionato.

        • L’obbligo di riscatto non è previsto in nessun regolamento della FIGC, dell’UEFA o della FIFA; cioè in poche parole, io acquirente posso anche non rispettare l’accordo, non sarei serio, ma la controparte non potrebbe rivalersi; normalmente si fa una nuova contrattazione finale, e si arriva ad un nuovo accordo. E poi le cifre di riscatto e le relative clausole riportate sui giornali, non sono mai veritiere.
          Stojanovic non vale 2 ml, (come Vicario 10 ml) e l’Empoli non sborserà mai quella cifra anche in caso di salvezza.

          • E quale sarebbe allora la logica dell’obbligo di riscatto?…che non sia previsto non lo so…che la Dinamo non possa rivalersi mi sembra inverosimile.

            Vicario è in prestito con dirito di riscatto.

          • Ripeto da un punto di vista di regolamento calcistico, l’obbligo di riscatto non è contemplato; poi se a lato, c’è una scrittura privata registrata, il discorso può cambiare fra le parti, ma solo da un punto di vista di diritto privato.

  3. Ora secondo me manca un terzino sinistro per cambiare con Parisi quando serve,un centrale di esperienza,un trequartista(se crociata gioca a centrocampo) e un paio di punte di cui una che può fare il titolare

  4. Boh, speriamo bene, dal filmatino-spot (dove tutti sono bravi) che ho visto, ne deduco che il campionato italiano è tutta nata cosa. Fidiamoci.

  5. Caldirola è già stato preso dal Monza( che ha già ufficializzato Mazzitelli ,Valoti e pare sia vicina a Simy.Se non salgano fanno il botto prima o poi! ).Marchizza farebbe veramente al caso nostro.Glik a Benevento prendeva più di un milione (netto).Pare che vada all’Udinese in prestito gratuito e parte dello stipendio a carico di Vigorito.

  6. Ovvia tutti esperti di mercato internazionale si questo sito!
    Comunque, domanda: come mai a scrivere sono sempre i soliti “intenditori”? Ma soprattutto come mai citate solo gli acquisti sbagliati?
    Certo i vari Thiam, Mraz o Oberlin non sono andati bene, ma perché non citate anche Krunic, Bennacer, Zajc, Bajrami ecc. ecc.
    Criticare sempre a priori per poi dire “io l’avevo detto” quando le cose vanno male mi sembra una cosa un po’ puerile, ancora peggio salite sul carro dei vincitori quando le cose vanno bene!!!
    L’Empoli è questo, deve fare delle scommesse, investire su nomi poco conosciuti e sperare di azzeccarne qualcuno. I nomi, o i mezzi bolliti servono a poco e non sono da Empoli

    • Per non parlare dei vari giocatori di esperienza che avevamo per affrontare la seria A: Di Lorenzo, Rugani, Paredes, Zielisky, Mario Rui, Caputo, Tonelli…potrei continuare all’infinito fino agli anni 80

  7. Giova4 il saggio.
    Tantopiu’ che ci sono ancora 40 giorni di mercato. La Lazio è fra un mese e (statene certi) dovrà sudarsela la vittoria.

    • Immagino tu abbia avuto modo di vederlo giocare più volte per poterti esprimere in maniera così competente da arrivare addirittura a fare dei paragoni….
      Comunque Veseli con la Salernitana è stato promosso in A come noi ed è un centrale di ruolo che può adattarsi a fare il laterale (ma non è il suo “pane”), mentre questo ragazzo che hanno preso è un terzino puro, ed ha giocato diverse partite anche in competizioni europee. Giusto per trovare qualche incongruenza nel tuo paragone…..

      • Non importa che ti arrabbi.. il mio era solo un complimento… anch’io penso come te che Veseli fosse impiegato fuori ruolo. Infatti quando ha fatto il centrale come tipo contro il Cagliari di Farias è stato impeccabile..

        • Ciccino il tuo nick è quantomeno esplicativo… Comunque torno a dire che hai fatto un paragone tra un centrale e un terzino, e ciò a prescindere mi fa un po’ dubitare sulle tue conoscenze calcistiche

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here