Finisce 2-2 al San Paolo di Napoli, e l’Empoli esce dal campo a testa altissima, protestando per una scelta arbitrale (Cervellera di Taranto) che convince assai poco. Azzurri sul 2-0 con Verdi (18′) e Rugani (8’st), poi rimonta Napoli con Zapata (22′) e De Guzman (27′). Il gol del 2-2 nasce con l’Empoli in 9 perchè l’arbitro non fa effettuare un cambio agli azzurri (Mario Rui e Hysaj infortunati).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here