Due tifosi del Pisa hanno lanciato una sottoscrizione popolare per raccogliere un milione di euro necessario all’iscrizione della squadra al prossimo campionato di Prima Divisione. Paolo Frediani e Francesco Carmignani, dopo aver illustrato l’iniziativa al sindaco di Pisa, hanno conferito l’incarico ad un notaio. Chiedono a ogni pisano di versare 200 euro a testa, in modo che con l’adesione di 5.000 tifosi possa essere raccolta la cifra necessaria.

Intanto gli ultrà hanno organizzato un presidio davanti al palazzo del Comune nel pomeriggio di mercoledì 17 giugno, giorno del patrono, San Ranieri, in contemporanea con il palio marinaio dei rioni cittadini.

 

Fonte: yahoosport.com 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here