Salvatore Caturano

A cura di Gabriele Guastella

.

Quante emozioni nell’ultima giornata di Serie C-Lega Pro: tanti i verdetti emessi nell’ultima giornata di campionato dei tre gironi di terza serie.

.

Salvatore Caturano
Salvatore Caturano ai tempi di Empoli

Copertina di diritto, ed è l’ennesima copertina che dedichiamo a lui, per bomber Salvatore Caturano: lo abbiamo già detto e ci ripetiamo, questo ragazzo che non abbiamo mai smesso di seguire, altro orgoglio del settore giovanile dell’Empoli, ora merita assolutamente di essere chiamato in Serie B, lo merita per l’impegno e la dedizione con il quale si è calato nella nuova avventura con il Melfi. Merita una chanche importante.

.

Nel girone A il Novara vince a Lumezzane e festeggia dopo 331 giorni l’immediato ritorno in Serie B. Festa fino a notte fonda per l’ex Buzzegoli e compagni. Ai Play Off Bassano Virtus, Pavia e Como, fallisce l’accesso agli spareggi dopo un campionato di vertice l’Alessandria.

In coda Monza, Pro Patria, Lumezzane e Pordenone vanno ai Play Out, retrocede in Serie D l’Albinoleffe.

Si segnala il solito gol dell’ex Serafini (rigore) nella vittoriosa partita della Pro Patria contro il Monza. L’Arezzo, unica toscana del girone, sconfitto dal Bassano a cui il successo è inutile vista la contemporanea vittoria del Novara a Lumezzane.

.

GIRONE B – Promosso già dalla scorsa settimana il Teramo, ai Play Off Ascoli e Reggiana (la Spal terza non accede in quanto peggiore delle tre terze dei vari gironi, ndr). Ai Play Out Gubbio, Forlì, Savona e Pro Piacenza, retrocede in Serie D il San Marino. Le toscane – La Carrarese perde in casa il derby con il Prato, che festeggia la salvezza, il Pisa rimedia una pesante manita in casa del Forlì (5-1), mentre il Grosseto viene battuto dal Gubbio tra le mura amiche per 2-3. La Pistoiese fa 2-2 con il Savona in casa e festeggia la salvezza. La Lucchese pareggia in casa della Pro Piacenza per 1-1, mentre cadono il Pontedera e il Tuttocuoio rispettivamente a Santarcangelo ed in casa contro il San Marino entrambe per 2-1.

.

GIRONE C – La Salernitana dell’ex capitano dell’Empoli Moro, che oggi abbiamo scoperto grande tenore (vedi l’articolo pubblicato domenica, ndr), già promossa da due settimane in Serie B. Ai Play Off accedono Benevento, Matera e Juve Stabia. Manca l’accesso ai Play Off la Casertana dell’ex mister azzurro Campilongo per un solo punto (nel pari in casa della Salernitana per 1-1 a segno l’ex Mancosu, ndr), mentre grande onore al Foggia che pur non  accedendo ai Play Off ha giocato un grande campionato onorandolo fino alla fine e soprattutto nelle ultimissime giornate, quando il sogno dei Play Off era sfumato, ha continuato a giocare grandi partite ottenendo grandi risultati.

L’Ischia supera il Barletta per 3-0: a segno l’ex azzurro Schetter.

Si giocheranno i Play Out salvezza: Messina, Aversa Normanna, Ischia e Savoia. Retrocede direttamente in Serie D la Reggina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here