E’ di nuovo calciomercato. Stavolta lo possiamo dire davvero in maniera forte visto che l’ultima sessione di mercato si è chiusa soltanto ad ottobre. Di fatto però lunedì prossimo, 4 gennaio, inizierà la sessione invernale che permetterà a tutte le squadra di acquistare o vendere calciatori attualmente tesserati. Anche l’Empoli è interessato e vigile sull’argomento, ma cosa aspettarsi da questa specifica sessione?

Come ha già anticipato il Presidente Corsi nell’intervista che abbiamo riportato, quello azzurro sarà un mercato per lo più da spettatore. Non ci attendiamo particolari movimenti se non, forse, qualche assestamento in uscita. Al termine dell’ultima sessione di calciomercato, quella estiva, abbiamo avuto modo di dire che quello specifico mercato è stato gestito in maniera molto simile a quello che si fa in inverno, quando si va a ritoccare, a rimettere a posto, a riparare. L’Empoli i suoi investimenti li ha fatto l’anno passato e con un anno di ritardo sembra che questi stiano iniziando a dare i frutti sperati. C’era bisogno di puntellare la squadra in alcune zone del campo (vedi il terzino sinistro) ma non c’era bisogno di stravolgerla. Ed a leggere la formazione che spesso scende in campo ci si rende conto di come alla fine siano due, massimo tre, i nuovi rispetto al campionato passato. Oltretutto la squadra va bene, il gruppo è ben amalgamato e mister ha ben in testa lo spartito da suonare ogni volta. Mettere mano in maniera importante sarebbe contro produttivo, cosi come rischiare di mettere un elemento importante e di carisma. L’unica situazione (per la quale ogni scongiuro è legittimo) che dall’inizio alla fine del mercato potrebbe far andare con forza su uno specifico calciatore, è quella di un infortunio serio dentro alla finestra di mercato, magari in mezzo al campo o sulla trequarti dove siamo più corti.

Anche in uscita non dovrebbe succedere quasi niente. Ad oggi Zappella potrebbe essere un indiziato – da capire le sue condizioni fisiche esatte – per andare altrove a trovare quello spazio che difficilmente troverà. Lo stesso discorso potrebbe vale anche per Damiani e Viti, con uno dei due (nonostante la grande attenzione del club sui suoi giovani in rosa) a migrare per, appunto, mettere dentro quei minuti che in azzurro sarebbero davvero contanti. Difficile pensare ad altro anche perché, come invece in passato successo, nessuno è scontento e non ci sono tra i singoli situazioni da “gestire”.

Questo sulla carta. Il mercato poi sappiamo essere sempre strano ed imprevedibile e magari qualche sorpresa ad oggi non preventivata potrebbe arrivare, anche in direzione opposta a quanto da noi supposto. Come sempre ve lo racconteremo con grande attenzione e tempestività, con qualche scoop che poi magari non andrà a buon fine ma anche con qualche anticipazione che si rivelerà corretta, il tutto con l’ausilio del DS Accardi sempre prezioso nel confermarci o meno le varie indiscrezioni… buon calciomercato!

112 Commenti

  1. Innanzitutto c’è da capire la tenuta fisica di alcuni elementi tra tutti: Moreo (perché già nel finire 2019 e a inizio questa stagione, ha accumulato troppi infortuni) e Bandinelli….. poi la difesa, nonostante non abbia preso tanti gol, ha fatto capire che a sx e Nikolau ci possono stare, ma serve uno che imposti da dietro e poi a dx Fiamozzi ha palesato insicurezza.
    Solo l’attacco mi sembra completo sia numericamente che a caratteristiche.

  2. Via La Mantia…dentro Bajic…poi un terzino dx in competizione con Fiammozzi…Pirrello o Viti in prestito e dentro un centrale di categoria…Damiani in prestito e dentro un centrocampista di categoria.

    Sulla trequarti temo non ci siano i giocatori che fanno la differenza accessibili economicamente per noi… Quindi se si devono prendere mezze figure meglio lasciar perdere.

    Tutto ciò naturalmente se quello che è stato definito dalla proprietà un sogno è invece un obbiettivo…in caso contrario puntellerei solo la difesa con un centrale di categoria.

    • Un grande classico…si vede un tizio giocare bene una partita e subito scatta “l’erba voglio”…bah…io guardo la classifica e La Mantia è primo e Baijc ultimo, poi avrai sicuramente ragione te e diventerà un fenomeno…bah

      • Bajic ha fatto gli stessi gol di La Mantia giocando in una squadra in difficoltà…ha fatto anche qualche assist…è più dinamico e con i piedi ci sa fare di più.
        Non diventerà mai un campione ma è un giocatore che in B incide ed è per me sicuramente superiore a La Mantia.

        • Penso che s’ostina abbia un pò di ragione nel far intendere che la mantia non è un fenomeno e che si potrebbe cambiare con un altro attaccante. Io non lo vedo così determinante per la squadra. A volte mi sembra che l’Empoli con lui giochi in dieci. L’attacante del cittadella che ha giocato contro di noi che è di colore a me piace. Poi è un mio pensiero e posso sbagliare.

  3. Romagnoli ci ha fatto perdere punti non solo per gli errori che tutti ricorda no ma anche perché spesso i suoi passaggi sono sbagliati.

  4. Si ma se non scardini le difese chiuse ,poi rischi comunque il pareggino, meglio risolverle subito, poi vedrai che i difensori sbagliano meno però la qualità, manca anche se devo dire che ,fossimo stati in serie A !avrei preferito come si era ora lotta su tutti i palloni crederci sempre, però in serie B ,ormai a noi non basta più perché ti considerano le squdre superiore e quindi tendono a chiudersi, e se non sei riuscito fino a ora dopo un girone ,sicuramente e peggio nel girone di ritorno, non significa nulla aver perso una volta sola se poi sei la squadra che a incanalato più pareggi, dalla NONA in classifica molto probabilmente sono solo 6 punti , due partite storte e poi vedi dove sei….

  5. Tutti fenomeni a dire “un terzino destro va comprato”, poi esiste anche la vita reale, dove le cose sono più complicate. Perché, sapete com’è, ogni squadra ha bisogno di un terzino destro, anzi due. E Fiamozzi non sarà certo un campione, sicuramente è uno degli anelli più deboli della squadra, ma è un onestissimo giocatore, titolare della squadra prima in classifica in B. Quindi, per avere un netto miglioramento, dovresti prendere un terzino destro da serie A. E ovviamente son tutti lì a dire “oh c’è l’Empoli che vuole un terzino, diamoglielo subito a gennaio così noi giochiamo senza”. Insomma, un po’ di realismo. Di comprare gente a caso come fatto l’anno scorso non c’è alcun bisogno, e non vedo il senso di prendere uno equivalente a Fiamozzi solo per placare le smanie di chi vuol vedere per forza degli acquisti, anche se fatti a caso. Io non so sinceramente quanti terzini destri migliori di Fiamozzi, e disposti a venire a Empoli a gennaio, ci siano a giro. Forse anche nessuno.

    Per il resto, darei in prestito solo Viti che in effetti con Casale e Pirrello è chiusissimo. Damiani invece può servire, a centrocampo la rosa è un pochino più corta

    • 3mp0l1
      Ti do ragione, lo sbaglio ci può stare e quello come e successo a Nikolaou e questione mentale
      Invece una cosa che non hai ,te la devi andare a cercare ,il mister sono sicuro che ha dovuto fare con quello che aveva e se un ci è riuscito può darsi non lo aveva.
      Quindi si vuole rimediare a una cosa risolvibile scardinare le difese chiuse?

      • Per scardinare le difese chiuse, cosa comunque non facile specie in B dove anche te spesso non hai dei fuoriclasse, secondo me come detto da molti andrebbe dato più spazio a Matos, in coppia a turno con Mancuso o La Mantia, perché dà più varietà al gioco, ha miglior controllo di palla e ogni tanto salta l’uomo. E poi forse tenterei di più coi tiri da fuori. Alla fine coi portieri di B, se riesci a prendere la porta 3-4 volte da fuori area, una ti entra. Insomma punterei sul migliorare ciò che già abbiamo, non ho mai avuto grande fiducia nel mercato di gennaio (anche se l’anno di Andreazzoli l’arrivo di Maietta fu decisivo)

        • Mi sembra che si stato provato anche lui , ma la giocata vincente non la fa anzi se vedi bene quando e in campo e lui che riceve la giocata vatti a rivedere i gol con lui in campo,
          Un altra cosa i calci piazzati una cosa e metterli dentro , ma tirarle dentro e altra cosa anche non segnando un calcio piazzato il portiere respingendo si può segnare, o anche in angolo , ma se vanno tutte alle stelle o lente come crei un pericolo

    • Guarda che il terzino dx manca a prescindere dalla presenza di Fiamozzi.Casale, che lo ha sostituito in un paio di partite è meno dinamico dell’ex Lecce e più portato a curare la fase difensiva (è infatti un centrale) e se incontri squadre chiuse, come si spera a causa della futura classifica, necessiterai di esterni bassi che spingono.Zappella purtroppo è injury prone come dicono negli States (un po’ troppo incline agli infortuni) e qs ci mette nella situazione di essere scoperti sulla fascia destra.Se ti manca uno tra Romagnoli o Il greco e Fiamozzi chi ci metti sulla fascia?
      Per me siamo troppi in avanti, visto che Damiani e Matos hanno dimostrato di essere preziosi Tanto quanto La Mantia e lasciarli fuori è un peccato.Contro l’Ascoli se il mister non si fosse intestardito a tenere in campo un stanchissimo La , sostituendolo con uno dei due molto probabilmente l’avremmo vinta la partita visto che nei minuti finali abbiamo avuto più occasioni che in tutta la partita (con Uliviero e Matos in campo)

  6. Se fate caso le squadre più scarse, quando giocano contro si chiudono ma non sono comunque intimorire, anzi prendono fiducia e questo perché se per 80 minuti non tiri in porta succede che poi non vinci, prova a mandarli in confusione poi vedi che subentrano i piedi scarsi , sbagliano e te hai poi vita facile come e successo con LEntella .
    Io vi invito a guardarle a 180 ° le partite perché non si può solo vedere solo dove va il pallone .

  7. Damiani lo terrei e proverei a dargli un po’ di spazio.
    Baldanzi lo proverei, almeno qualche quarto d’ora.
    Viti e Zappella in prestito ma più per loro, per farli crescere, che per noi, perché stanno dimostrando serietà.
    Pirrello lo terrei perché ha esperienza ed è un altro ragazzo serio.
    Forse ci vorrà uno a centrocampo visto il lungo infortunio di Bandinelli e se un trequarti non lo prendiamo perché Moreo recupererà in tempi accettabili, oltre Bajrami allora ridico fatemi vedere cinque minuti di Baldanzi, sono curioso!

  8. Andrea, questi vanno mandati in prestito
    non c’è tempo per provare il mister li vede tutti i giorni ,ma secondo voi non l’avrebbe già fatto? siamo sinceri , un girone e fatto da quattro mesi e se non sei pronto , prendi quello che viene

  9. Se Zappella e Damiani vanno via, occorre necessariamente prendere un terzino destro e un centrocampista. E poi si sanno i tempi di recupero di Bandinelli e di Moreo?
    L’attacco va bene così.

  10. Io rafforzeremo centrocampo e trequarti:
    Per il centrocampo ci sono 2 giocatori secondo me validissimi e di categoria:
    1)youssef maleh del Venezia che Zanetti fa giocare davanti alla difesa e che è in scadenza di contratto
    2)Cassio Caroselli della Virtus Entella centrocampista moderno in grado di ricoprire tutti i ruoli del centrocampo con la stessa qualità e intensità e capace di fare sia la fase offensiva che difensiva.
    TREQUARTISTA:
    1)Sabiri dell’Ascoli, giocatore di fisico e tecnica e batte delle punizioni da cecchino.
    2)Mohamed Bahlouli del Cosenza, grande tecnica e gran tiratore dalla distanza.

  11. Cosa aspettarsi? La conferma in blocco di tutto l ambaradan, a partire dal mister e il suo staff per finire con tutta la rosa dal primo all ultimo.
    Tanti si accaniscono con romagnoli ma che credete di trovare a giro?? Per la cadetteria se non è il top poco ci manca, potrà aver commesso qualche errore ma se si analizza nel complesso le prime sedici partite per me è più che affidabile.
    Spero non venga rovinato il giocattolo che ha creato il Mister, gente che lotta come quest’anno non si vedeva da tempo.
    Avanti azzurro

  12. Ma che un avete letto? Ha detto che un si fa nulla, a gennaio. E che l’obiettivo è la parte sx della classifica. Ergo: la rosa va bene così.

  13. Secondo me prenderanno al massimo 2 giocatori , secondo me non abbiamo grande necessità se non di chi realmente può farci fare il salto vero anche per esperienza

    Rómulo – Cacciatore
    Bartolomei
    Birsa – Zaic – Saponara – Montiel

  14. Io penso – e spero – che l’Empoli sarà pronto ad investire in una eventuale opportunità che potrebbe presentarsi in qualsiasi ruolo, per un salto di qualità e/o di prospettiva (anche per la A).. in caso contrario, perché modificare un gruppo che sta facendo bene e ben amalgamato (ps. siamo primi in classifica)? Il pensiero da inizio anno, tra l’altro, è sempre stato il Gruppo come punto di forza..

  15. Per chi pensa che solo noi pareggiamo contro squadre chiuse o comunque di bassa classifica … e ci metto anche qualche sconfitta: “Salernitana – Reggina 0-0, Spal – Cosenza 1-1, Monza – Vicenza 1-1, Frosinone – Entella 0- 0, Vicenza Salernitana 1- 1, Lecce – Cremonese 2-2, Cosenza – Lecce 1-1, Pescara – Cittadella 3-1, Reggiana – Venezia 2-1, Frosinone – Cosenza 0-2, Reggiana – Monza 3-0, Lecce- Pisa 0-3, Pescara- Monza 3-2, Ascoli – Spal 2-0” e mi fermo ….. Partendo dal presupposto che, vista la mancanza di pubblico, la legge del Castellani e comunque di chi gioca in casa in questo momento da solo piccoli vantaggi, il cammino degli azzurri dice che SIAMO PRIMI e che su 16 partite, ne abbiamo vinte 8, pareggiate 7 e persa SOLO 1 (Salernitana, Monza, Lecce e Cittadella ne hanno perse 3, mentre Spal, Venezia e Frosinone 4 … tanto per descrivere il cammino delle prime 8 in classifica) Ok …sconfitta a Venezia, ma in fondo qualche attenuante legata alla nebbia c’è … non commento le vittorie ( alcune delle quali direi importantissime visto il valore delle squadre che abbiamo battuto) 7 pareggi, MA … uno con il Monza, uno con il Chievo, uno con il Cittadella,uno con il Pordenone … tutte squadre che punteranno o a una A in maniera diretta o comunque ad un posto nei play off. Contro il Vicenza, senza l’enorme ca..zz.ata di Fiamozzi sarebbe stata vittoria sicura al 100 %. Rimangono Reggiana e Ascoli, due partite … SOLO 2 PARTITE IN CUI LA SQUADRA NON SI E’ ESPRESSA COME SI DEVE ( e una delle 2 giocata in 10 per ben 38 minuti). E PER 2 PARTITE … SI DOVREBBE COMPRARE QUESTO O QUELLO, ACCUSARE L’ALLENATORE DI NON ESSER IN GRADO DI METTERE IN CAMPO BENE LA SQUADRA CONTRO SQUADRE CHIUSE E PENSARE CHE MAI E POI MAI PUO’ CAPITARE UNA GIORNATA DOVE ANCHE UNA SQUADRA INFERIORE PUO’ RIUSCIRE A STRAPPARE UN PAREGGIO CONTRO UNA SQUADRA PIU’ FORTE? ( O una vittoria come nelle partite che ho scritto all’inizio). Ma per favore!

    • Esatto, che cavolo!! Almeno la metà di chi commenta sembra aver perso completamente la visione realistica di quello che è un campionato di calcio. Dove esistono gli avversari, le giornate no, gli errori individuali, arbitrali, la nebbia eccetera. Ormai credono di giocare alla Playstation dove se sei bravo le vinci tutte 4-0 (e non è del tutto vero nemmeno alla playstation). Hai fatto un’analisi perfetta, su 16 partite ne abbiamo “sbagliate” due più Venezia nella nebbia. E a leggere i commenti sembrerebbe che l’allenatore stia facendo benino ma sia pieno di limiti, mentre mezza squadra andrebbe proprio direttamente cambiata. Roba folle, totalmente folle, nemmeno le Nane son così, diversa gente le sta addirittura superando in quanto a superficialità e lamentarsi tanto per il gusto di farlo

      • Non è vero. Questo è un forum di tifosi, un bar virtuale. Non vi prendete e non prendiamoci troppo sul serio.
        Ognuno ha opinioni e visioni diverse, in moltissimi siamo strafelici della squadra, però sottolineiamo qualche pecca.
        Per puro divertimento facciamo i Mister, i Presidenti e nessuno ha perso la testa.

        • Vabbè ma certo Andrea, anch’io gioco a questo gioco da bar virtuale e dico la mia infatti. E, in questo grande gioco, mi infastidisco se siamo primi in classifica e vedo gente (non te tra l’altro, che critichi con equilibrio) che al primo errore non dice “questo è un errore”, ma dice “questo un è bono, via, è da serie D, compriamone altri 3 a gennaio, e comunque anche il mister non è bono”…diciamo che al bar “reale” si piglierebbero una tempesta di “ma ti levi di c…” 😀

        • Ma nessuno vuol dire che il tifoso azzurro ha perso la testa, ma bisogna mettere in conto che contro certe squadre che si arroccano dietro la linea della palla … diventa difficile sia per l’Empoli che per altre squadre che puntano ad andare in A o CHE COMUNQUE CERCANO DI BASARE IL LORO GIOCO IN MANIERA PROPOSITIVA. Non abbiamo certo avuto un gioco spumeggiante alla Sarri, Giampaolo o Andreazzoli … ma la squadra ha dimostrato una buona compattezza, voglia di giocarsela dappertutto e con risultati ottimi, oltre naturalmente ad un buon gioco d’assieme e ad ottime individualità … senno’ non saremmo primi in classifica. Poi è chiaro giochi in casa ( ma il fattore campo quest’anno esiste fino ad un certo punto) … e non vinci contro un paio di squadre che si trovano in fondo alla classifica ed è chiaro che il tifoso storce la bocca e che magari si vada a cercare dei rimedi perchè non succeda più … Ma non è così …ci saranno sempre della partite in cui giocherai peggio, oppure pur tenendo palla non riuscirai a cavarne un ragno dal buco. Ma questo è sempre successo nel calcio e anzi a volte certe partite non le impatti, ma anzi le perdi. … Ma questo succede anche all’estero ed a squadroni che vincono campionati uno dietro l’altro. Non ho capito perchè per solo 2 volte che ci hanno imbrigliato, adesso ci dovrebbero imbrigliare sempre e da qui alla fine dovremmo solo pareggiare o addirittura perdere contro chi si difende ad oltranza o quasi. Con la Reggina non è stato così e nemmeno contro la Cremonese. TRA L’ALTRO DOPO CHE UNA PARTITA è FINITA è FACILE DIRE ,MA SE METTEVI QUELLO DENTRO PRIMA O AL POSTO DI QUELLO …ma dove è scritto che poi la vincevi? E se con un contropiede, dopo aver messo, nel secondo tempo, Bajrami e company, ti avevan segnato in contropiede? Spesso e non è un caso, si dice anche che la palla è tonda e che tutto è possibile. A me se proprio c’è una cosa che mi fa incavolare non è trovare delle difficoltà giocando contro squadre chiuse, perchè ripeto, tutte le squadre possono averle, ma il fatto di giocare contro queste tipo di squadre e beccare goal a bischero come ci è successo con l’Ascoli. Perchè nonostante tutto, con tutte le difficoltà del caso, se rimani sullo 0-0 poi l’ccasione per buttarla dentro la trovi come è successo con le due squadre che ho menzionato qualche rigo sopra. Smettiamo di prendere certi goal che da parte nostra son perfetti regali e anche contro squadre che si chiudono hai le tue belle probabilità di vittoria… Poi per me niente mercato di riparazione e recuperiamo Bandinelli e Moreo ( su cui, feste a parte naturalmente, gia non si ha nessuna notizia sui tempi di recupero e nemmeno se si sia trattato di una semplice distorsione) e questa è una squadra che lotterà fino in fondo per un posto al sole! Il mister e la società reputano che un paio di pedine debbon esser prese? OK … MA QUESTA E’GIA UNA SQUADRA PIENA DI GIOCATORI FORTI e che non sono arrivati, ognuno per motivi diversi, ancora alla forma attuale, ma se devo sciupare un giocattolino che sta facendo molto bene con acquisti che ricalchino prestazioni come quelle di Acquah, La Gumina, Capezzi etc. ( anche se si parla di A …MA è PER FARE UN ESEMPIO)preferisco puntare su quello che ho! Insomma bisogna stare molto attenti a chi prendi e a cosa può comportare per una squadra ( riferito allo spogliatoio) l’arrivo di giocatori che se arrivano … 99,99% vengon presi per fare i titolari!

      • A me può anche star bene fare un buonissimo campionato di B, e molto probabilmente rimanere in questa categoria; ed è quello che credo pensiate anche voi, visti i vostri discorsi.
        Se poi, come io spero, vogliamo cercare la serie A, e allora (ve l’ho già detto in altro articolo), bisogna risolvere qualche problema lì a ridosso dell’area di rigore avversaria nell’affrontare le squadre che si chiudono; se non notate questa carenza, o ci si mette gli occhiali, oppure , come credo, si fa finta di niente e ci si accontenta senza avere altre grandi pretese.

      • La morale andatela a fare in chiesa ….. si parla, forse di sparla …. ma è questa è un social e certamente non mi aspetto da nessuno nè ricette miracolose, nè giudizi sulle opinioni altrui …. ripeto sono chiacchere e basta!!!!!

    • Ti ho risposto, ma per ora non pubblicato niente. Riprovo, ma non saranno le stesse parole.
      A me va bene fare un buonissimo campionato, e probabilmente non riuscire a fare il salto di categoria, come credo sia il tuo pensiero.
      Ma poiché io credo che a questo punto ci sia la possibilità di fare quel salto, risolvendo qualche problema: perchè non farlo cambiando qualcosa o se capita approfittare di una opportunità sul mercato ? Se poi non si riconosce il problema principale, cioè che incontriamo difficoltà quando le squadre si chiudono, non avendo un vero e proprio fantasista di centrocampo, allora o ci dobbiamo mettere gli occhiali, oppure pur sapendolo fare finta di niente perchè ci va bene così, senza avere grosse ambizioni. Ma come si fa a non avere ambizioni, quando sei in cima alla classifica !!!

      • Giorgio non è quello il mio pensiero … per me siamo gia una squadra che può ambire ad arrivare o prima o seconda, senza che venga fatto nessun acquisto a gennaio. Per me … ci sono giocatori come Zurkowski, Bajrami, La Mantia, Fiamozzi e Ricci che possono da qui in poi, rendere molto di più di quello che hanno espresso fino ad oggi e insieme a giocatori seppur giovani, che hanno fatto passi da giganti, tipo Parisi o Nikolaou, non hanno niente da invidiare a nessun giocatore di altre squadre. L’allenatore è bravo sennò non credo che con un manipolo di squadre forti come quest’anno, ti saresti trovato in questa posizione ( e con una squadra sulla carta e non solo, inferiore e non di poco a quella dell’anno scorso …. visto i nomi dei giocatori). Poi se la società o l’allenatore reputano che per fare un salto di qualità occorrerà agire sul mercato … per carità … che lo faccino. Io, ma conta poco il mio pensiero, son dell’opinione che non ci manca niente ( a meno che Bandinelli e Moreo non ne abbiano per qualche mese) e che questa squadra ha ancora margini di crescita su OGNI PUNTO DI VISTA. Vedremo cosa succederà e comunque se arriverà qualcuno sarà il benvenuto.Per me l’importante è che stiamo sempre in una posizione di classifica, che male che vada ti fa stare a ridosso delle prime due e poi nel rush finale chi più ne ha più ne metta.

  16. Pensare che Zappella e Damiani partiranno secondo me significa non avere ascoltato l’intervista al Presidente all’inizio dell’anno e quella dell’altro giorno. Sempre secondo il mio modesto parere entrambi i giocatori saranno protagonisti nel girone di ritorno

  17. Perfetta l analisi di Mork. Anche Romagnoli via, prendiamo un difensore centrale. Ma dove pensate di trovarlo in serie B un difensore meglio di lui? Fatemi capire. Mettiamo Casale? Bene. Ma ricordiamoci che un conto è giocare bene 2 partite von il titolare squalificato e un conto è togliere il capitano e giocare 20 partite von un ragazzo di 22 anni con Nokolao che ne pochi di più e Parisi 20. È possibile che non si perdoni errori a nessuno? Romagnoli è un giocatore di esperienza e capitano. È fisico e a volte in velocità ovviamente soffre. Non possiamo pretendere zero errori da tutti.

  18. Io non vedo una necessità di acquistare. Forse dare in prestito un paio di giocatori, Pirrello e Damiani, mi piacerebbe Viola del Benevento.

  19. Fate per scherzare 80 minuti senza tirare in porta e siamo primi e normale le altre facciano peggio , ma tenteranno di migliorare ?
    Mork dici la tua ma non pretendere chi ti si vada dietro perché come la mia io non pretendo! io per modo di dire ti ritengo incompetente te fai uguale su di me ,ma rispetto quello che dici

  20. Mork si giudica i fatti,! poi per essere primi 7 pareggi per me sono tanti per altri saranno pochi dubito sia così, ma se a te non va bene io di certo non scrivo per farti cambiare idea

    • Ma figurati se voglio farti cambiare idea … io dico la mia e te sei libero di dire la tua, ma se mi permetti se su una cosa non son d’accordo con te o con altri te lo dico e così succede a te nei miei confronti o ad altri quando ho fatto i miei commenti. … Quindi esprimo un mio parere e non mi passa nemmeno lontanamente per la testa che tu debba cambiare parere. Come non mi sognerei mai di dirti che sei un incompetente. Se poi in queste rubriche dove ci si dovrebbe scambiare le opinioni bisogna solo leggere quello che scrivono gli altri allora vorrà dire che secondo me non si è capito che da sempre ci saranno i tifosi che la pensano in un modo ed altri che pensano il contrario. Per me i fatti sono che le altre son dietro a noi, per ora naturalmente, per te invece i fatti sono altri. Per me pareggi e vittorie per somma di punti ci vedono in testa alla classifica, per te i pareggi son troppi. Per te 80 minuti senza tirare in porta ( ma ricordati che eravamo alla sesta partita in un mese e giocando ogni 3 giorni) DANNO L’IMPRESSIONE CHE AD OGNI PARTITA SIA SUCCESSO QUESTO, MA I 27 GOAL SEGNATI SIGNIFICANO CHE NELL’AMBITO DELLE 16 partite in porta ci abbiamo tirato parecchio. Detto questo in democrazia ognuno è giusto che dica la sua, comunque io giudico i fatti e spesso lo faccio con i numeri e non tanto per buttar lì parole a caso!

  21. Romagnoli per dirla ,l’anno che era a Brescia , lo ho seguito il giocatore tantissimo anche più di Donnarumma e non voglio dire come la penso!però almeno potrei dirlo non lo faccio perché non è bello….

  22. Comunque siete strepitosi, Riccardo, Enrico e diversi altri: sparate a zero con la mitragliatrice su tutto e tutti poi se qualcuno vi risponde fate i piccati e dite “ah ma non mi fate la morale”, “non pretendere che ti si dia ragione”…ma scusate, come voi scrivete che va tutto male, s’avrà almeno il diritto di controbattere o no?

  23. Vedi tutto male lo pensi te , perché si giudica i fatti ,alle volte ci si mette nei panni
    dell’allenatore, si fa per ruzzare,ma quelli boni trovano sempre qualcosa che non va e sono quelli che poi vincono ,e sono sicuro che è così anche per Dionisi, però noi
    siamo anche tifosi ,e se tutte le volte si sente dire che bisogna approcciare le partite da subito , e no viene fatto !e normale che uno ti dice poi ma ci sei o ci fai….

  24. Ho capito, ma uno avrà il diritto, se è primo in classifica ma metà dei commentatori sparano ogni volta a zero sulla squadra, di infastidirsi e rispondergli per le rime? Ok a voi vi garba fare il tiro al piccione anche su giocatori primi in classifica. E’ un vostro diritto ci mancherebbe, nessuno ve lo vuole togliere. Ma pretendere anche che nessuno ti risponda mi pare un pochino eccessivo, no? Specie ora che siamo costretti a non andare allo stadio, poi non ti preoccupare che quando potrò finalmente tornare senza voce dopo aver fatto il tifo, mi occuperò anche meno di queste discussioni, che in effetti si fanno per sconfiggere l’assenza di stadio…

  25. Io da ieri sera son proprio tranquillo. Il massimo dirigente ha detto che l’obiettivo è la sx della classifica. Non c’è l’ansia della promozione a tutti i costi.

    • Claudio, ormai conosco il tuo carattere (ma anche di molti altri tifosi): soffri troppo se le cose non vanno bene. Di conseguenza stai mettendo in atto tutte le prevenzioni possibili, e le scaramzie del caso: “lunedì si perde con il Cosenza”; “la società ha riconfermato che l’obbiettivo è la parte sx”.
      Ma come si fa a non pensare in grande, vista l’attuale posizione? È chiaro che c’è da risolvere qualche problema, ma stai tranquillo che il capo lo sa, e son convinto che ci crede, e farà di tutto per tentare di fare diventare il sogno in realtà.

  26. Darei più fiducia a damiani che secondo me è molto più mobile di stulac che non è dinamico.
    Un terzino destro ci vuole perché siamo carenti.
    Un trequartista solo se l infortunio di moreo si dovesse rivelare troppo lungo.
    Non mi aspetto chissà quali acquisti.
    Siamo primi o secondi dall’inizio del campionato e un motivo ci sarà.

  27. Vedi 3mp0l1
    Io al contrario leggo tutti e mi va bene tutto quello che scrivano , anzi poi alle volte e anche bello essere smentiti, però tipo io con amici si fa anche dal vivo ,si parla dell Empoli , poi ci si offende se si sparla di un giocatore poi magari segna e si vince.
    Si scommette cene!
    Le vinco quasi sempre
    Alle volte le perdo a posta

  28. Io ho tantissimi difetti: ma né scommetto e né son superstizioso. Mi piace parlare solo di tecnica e di tattica. Non di robaccia da medioevo…..
    Credo semplicemente alle parole del pres.
    Credo semplicemente che a Cosenza l’Empoli perda.
    Stop.

    • Come hai scritto da altra parte mettici pure anche il risultato finale e il marcatore … Cosenza-Empoli 1-0 (’78 Sciaudone). Io mi domando come può un tifoso azzurro scrivere certe cose. Sì è capito che hai una considerazione smisurata per il loro allenatore Occhiuzzi, Occhialuzzi o come si chiama, ma un tifoso azzurro che pensa e ipotizza una sconfitta prima di una partita della propria (?) squadra, mi lascia basito … e parecchio!

        • Vedi Claudio … ti pare a te di stare 1-1. Io scriverò anche chilometriche lenzuolate, ma nessuno ti obbliga a leggerle se non le trovi interessanti o se pensi che scrivo cazzate. Cerco sempre di esprimere un concetto e spiegare perchè dico lo dico. Ma non è questa la cosa importante … Direi che invece è importante su un sito come questo leggere qualche sana critica perchè spesso ognuno dice la sua ma in fondo, a parte qualche commento becero, tutti vogliono comunque il bene della propria squadra … che guarda non è il fatto che ogni volta riesca a tornare in serie A per grazia ricevuta, ma che ci faccia essere orgogliosi di tifare per lei. E in questi anni, circa 25, fin da piccolo mi son seduto allo stadio o davanti alla televisione con un solo obiettivo … quello di vedere la mia squadra vincere o comunque non perdente … sia che giocasse con la Juve, Inter, Milan etc. o che invece giocasse con qualsiasi altra squadra. Perchè un tifoso di una squadra non può fare che questo se è un vero tifoso. Ma un tifoso come te … che come dici da altra parte addirittura è stato uno dei 7 fondatori dei desperados ( se non ricordo male son loro no?) COME FA AD AUGURARSI CHE L’EMPOLI VADA A COSENZA E PERDA? Ti sembra di essere un tifoso azzurro? Certamente altra cosa è dire magari: “Partita difficile speriamo di non perdere e anche un pareggio non sarebbe male” … Quindi 1-1 tra noi … lo pensi te … per me non è così. Dimenticavo … quando al 78′ Sciaudone segnerà ( o chi per lui) … non dimenticare di esultare!

  29. D’accordo con mork e soprattutto con empoli tube il vero acquisto sarà il nostro ritorno allo stadio dopo non ce ne è per nessuno, e a cosenza non si perde anzi una bella vittoria

  30. Le parole,le interviste,le dichiarazioni,nel calcio (ma non solo) lasciano il tempo che trovano:è normale che il Corsi dichiari che la squadra sta bene così e che l’importante sia stare nella parte sinistra della classifica,fa parte del gioco.Sarebbe irrituale se strombazzasse a pieni polmoni che si punta a vincere il campionato.Ma davvero ancora non si è capito come funziona? A leggere certi commenti parrebbe si fosse in zona play-out.Trovo ingenerose,a dir poco,le critiche a Romagnoli,per due mezze partite un po’ sotto tono.Si parla di un giocatore alto più di 1,90 con piedi certo non da brasiliano;è normale che non tutti i passaggi li possa indovinare così come possa soffrire attaccanti piccoli e rapidi,specialmente se si trova a difendere con la porta a 40/50 metri alle spalle.Ma è un ragazzo che ha già vinto 3/4 campionati di B,da titolare,persona serissima.Di grazia,in B chi pensate si possa trovare di tanto meglio? L’unico vero acquisto che farei è un vero trequartista o all’occorrenza anche di quei giocatori,piccoli e dribblomani da mettere anche nel finale per scardinare le difese avversarie.Ovvero un tipo di calciatore che ora manca.Per capirsi,un tipo come era Pasqualino Foggia,

    • Romagnoli ha 30 anni e quindi ancora giovane anche se non giovanissimo … e sentire tutte queste critiche ad un giocatore che tra B e A HA MESSO INSIEME PIU’ DI 300 PARTITE ed è stato più di una volta considerato uno dei migliori difensori della B se non a volte anche il migliore …. non è accettabile ( anche se la cosa poi è circoscritta a pochi tifosi che commentano qui su Pianeta) Ogni volta tocca a qualcuno salire sul carro degli imputatii. E’ toccato a Nikolaou, Mancuso, Bajrami e così via. Personalmente credo in Bajrami, non solo perchè in Svizzera giocava in quel ruolo, ma anche perchè mi da l’impressione che stia giocando sempre con maggior costrutto in quel ruolo e anche l’ assist per Haas è stato davvero bello e filtrante E OGNI VOLTA CHE VIENE AVANTI DA L’IMPRESSIONE CHE L’ATTACCO POSSA ESSERE PERICOLOSO.E’ chiaro che contro squadre arroccate nella propria metà campo dovrebbe dare più garanzie di Moreo … e lunedi, nel caso, a Cosenza ne avremo la riprova. E mi trovi pienamente d’accordo sul fatto che un attaccante alla Foggia o alla Falco del Lecce in certe partite farebbe comodo. Sarebbe l’unico caso in cui andrei a cercare di mettere in rosa un nuovo acquisto … infortuni recenti a parte!

      • Mork, Romagnoli 31 anni il 9 febbraio.
        Vedo che piano piano, ti stai convincendo, come dice Enrico, che per ora è mancato quel giocatore che “sa già cosa fare prima che gli arrivi la palla”. Se poi questo possa essere Bajrami (ed io ci credo) si sarebbe a posto; però, santo dio, proviamolo; contro l’Ascoli era l’occasione giusta. A Cosenza, anche se giochiamo fuori casa, spero che Dionisi non abbia alcun timore a schierarlo altrimenti mi viene da pensare. E poi se non lo provi ora, dopo sarebbe troppo tardi per riparare nel mercato di gennaio; non vorrai mica continuare con Moreo in quel ruolo? senza togliere nulla al ragazzo, che sta dando tutto e ha tolto tante castagne dal fuoco.
        Non te la prendere su Romagnoli o sulla difesa, non sta lì il problema, e mi hai capito per non ripetermi.

        • Ok, però spiegatemi come mai Empoli e Brescia non lo confermarono in A…
          Può essere che abbia dei limiti tecnici?…

  31. A me piace Birsa che fine ha fatto….magari e’ svincolato…gran tiro e punizioni noi sui i calci da fermo solo stulac abbiamo…

  32. Io ripiglierei Zajc o quella mezzala che aveva il mister a Venezia. Poi ci metti un medianaccio nel mezzo a dare 2 pedate (altro che il polacchino delle nane che ha giocato solo in primavera e sinceramente non mi sembra nulla di trascendentale) e poi ci fanno una bella sega tutti…..
    Poi magari si, come pensano tanti, dare via LaMantia perché è vecchiotto ed ha un ingaggio esorbitante e rimpiazzarlo con uno più giovane e di prospettiva.

  33. Comunque lo spezia…leggevo dichiarazioni che devono sfoltire la rosa…sono troppi…e hanno anche preso saponara….io una chiaccheratina fossi Accardi ce la farei…tanto hanno preso provedel…i rapporti dovrebbero essere buoni…per arrivare a concludere quell’affare

  34. O un si pole aspetta’ di sape’ icche’ s’è fatto Moreo? Se prendi un trequartista lo devi fa gioca’pe’ forza. Mettendo in panchina sia lui che bajrami. Io ci penserei bene. Ma di molto di molto bene….

  35. Sulla nazione di Stamattina dicono che Moreo non di è fatto niente e che potrebbe anche essere convocato x Cosenza. Al massimo per la prossima partita.

  36. Servirebbero 3 innesti. Un difensore, un centrocampista e un trequartista.
    In uscita dal Cagliari ci sono Ceppitelli e Pisacane, lo Spezia cederà Bartolomeo e Filippo Falco del Lecce è sul mercato.
    Con tre innesti così, vai diretto in A assieme al Monza.
    Io, almeno due li prenderei, soprattutto Falco

  37. Lascialo sta’ Bartolomei, da’ retta a un bischero.
    Mirko te hai bevuto. Ho sempre detto che spero vivamente di sbagliarmi riguardo alla partita di Cosenza. Ma le hai fatte le elementari? Sai leggere?

  38. Ascolta Claudio …puoi star tranquillo io sono astemio e quindi non bevo ….

    1 “Io vedo chiaramente la prima vittoria casalinga del Cosenza”.

    2 “Lecce-Monza 2
    Salernitana-Pordenone 1
    Cosenza-Empoli 1
    Mi dispiace.”

    3 “Cosenza-Empoli 1-0 (’78 Sciaudone)”

    E mi fermo …
    Probabilmente io non saprò leggere, se lo dici te … ma non mi sembra se scrivi queste frasi.
    Sai qual’è il problema? Che perdo anche tempo a risponderti!

    • Ma dai fatela finita; Claudio è fatto così, è il suo carattere. È più attaccato all’Empoli, di quanto siamo tutti noi messi insieme. È un istintivo, e riporta quello che sente, tutto qui, lungi da noi a fargli delle predico di sostegno alla causa azzurra. Ognuno è fatto a modo suo, non possiamo essere tutti uguali.

  39. Impulso di abbracciarti. Grazie Giorgio! Spero con tutto il cuore di sbagliarmi. Lo dico per l’ultima volta. Ma ahimè vedo la nostra squadra del cuore soccombere a Cosenza.

    • Claudio, ho tanta simpatia per te, io capisco la tua passione viscerale per l’Empoli e penso che questa sconfitta tu la annunci per scaramanzia, ma allo stesso tempo sposo molto del pensiero di Mork…
      Io dico che a Cosenza arriva la capolista e gli fa un culo come un paiolo

      • A me Mork e Claudio fanno sganasciare 😀 Qual è il senso di fare pronostici scaramantici (se lo sono?), mica siamo ai tempi degli Etruschi, quando erano importanti i voli e le viscere degli uccelli? “Andiamo” a Cosenza, vediamo la partita e poi facciamo le nostre considerazioni, ma a priori, s.m. ha poco senso, specie poi con l’Empoli che gioca benissimo una partita e poi, in quella dopo sembra tutt’altra squadra. 😉

        • Guarda che Mork non ha fatto,detto o commentato niente di scaramantico ha solo riportato quello che da due o tre giorni scrive Claudio. Scaramantici o meno certi commenti credo che non debbano uscire dalla penna o dalla bocca di un tifoso azzurro che tra l’altro dichiara spesso che per lui era meglio avere in panchina Occhiuzzi che Dionisi. Sennò diventano gufate e mi pare che gli azzurri non le meritino davvero! Poi è lampante che prima o poi arriverà una nuova sconfitta, ma una cosa è temerla, altra dichiararla con convinzione ben prima di entrare in campo.

          • Daniele, se uno preferiva e preferisce Occhiuzzi a Dionisi, che lo vuoi accusare di non essere empolese? Ma dai !!! Da un giudizio tecnico ne trai un giudizio antiazzurro. Mamma mia come siete ottusi !!!!

          • Aspettavo con ansia una tua puntualizzazione data la tua mente così aperta, ma una volta senza intervenire nei discorsi degli altri non ti riesce? È arrivato il moralizzatore!! Pensare un pò ai cavoli tuoi è così difficile? Parla di calcio che tutti (almeno io) pendiamo dalle tue labbra. Mah!

          • E Occhiuzzi non l’ho rammentato perché Claudio non deve preferire ciò cavolo vuole come allenatore, ma solo perché il connubio “”Empoli perde e preferenza per Occhiuzzi” detto da un tifoso azzurro PER ME diventa una gufata ( e speriamo solo sulla carta).

          • Non l’hai rammentato Occhiuzzi ? Ma rileggiti quello che scrivi !!!
            Mi sa che di superstiziosi, non ci sia solo Claudio !!!

          • Ma te Giorgio sai leggere? “” Occhiuzzi non l’ho rammentato perché Claudio non deve preferire ció che cavolo vuole come allenatore, ma solo perché…. “”. Fallo leggere magari a chi mastica un po’ di di Italiano e ti spiega che vuol dire ” Occhiuzzi l’ho rammentato non perché Claudio…. insomma quel NON lo puoi mettere sia prima che dopo ma il significato è lo stesso. Quindi certo che ho rammentato Occhiuzzi.

          • Hai fatto un bel rigirio di parole, pieno di contraddizioni. “Empoli perde” e “preferenza Occhiuzzi” sono due concetti che te hai indebitamente uniti, rinfacciandoli a Claudio, che non l’ha mai detto, anzi lui spera che l’Empoli vinca; e ti sei servito la tua “gufata” su un piatto d’argento. Meno male che alla fine hai accettato che un tifoso azzurro possa avere anche delle preferenze diverse; un passo avanti l’hai fatto.
            Comunque facevi più bella figura ad accettare la critica, e tirare avanti. Mi sa che tu sia un po’ troppo permaloso; mi dispiace, cercherò di non rispondere ai tuoi post, a patto che non tu dica bischerate.

          • Vedo che spiegare le cose a te serve a poco, quindi credo che si possa chiudere qui. Quanto al fatto che io dica bischerate, non me la prendo, perché dipende da che pulpito provengano certe affermazioni! Senza offesa, ma la domanda però sorge spontanea, ma chi ti ha sciolto? E non affannarti a rispondere perché per me è un argomento chiuso!

          • È la stessa domanda che mi sono posto io !!!
            Per quel che mi riguarda, forse se ti mettessi la foto di Egisto Pandolfini accanto al mio nickname, forse capiresti.

  40. C’è solo il Monza tanto forte troppo veniva gufata ma ha Monza hanno i soldi da buttare via buon per loro il resto dell’Italia è in enorme difficoltà. Noi possiamo giocarcela con Lecce, spal, salernitana e cittadella…. Se ci credono davvero i dirigenti possiamo fare un terzino destro visto che fiamozzi lo perdiamo ma credo che sia difficile trovare un parisi bis e poi un trequartista.

    • Certo che Fiamozzi, piano piano, lo perdiamo; con tutte le critiche che gli vengono fatte, non credo che ne possa venir fuori; a 27 anni non deve dimostrare niente ai tifosi, giocherà sempre con meno convinzione; a questi punti meglio che venga rimandato a Lecce, e si cerchi un sostituto. Secondo me ha ricevuto critiche non sempre giustificate; io preferisco sempre scagliarmi contro l’allenatore che non contro il giocatore; dopo di lui, se le cose non andranno bene, sarà la volta di Romagnoli. L’unico che ha retto all’urto è stato Nikolaou: ha un carattere eccezionale, e per lui si preannuncia un futuro più che roseo. Spesso le parole scritte fanno più male di quelle urlate allo stadio.

  41. Nessun dubbio che il Monza ha un portafoglio che gli permetterà a gennaio di acquistare giocatori di spessore e che quindi già era tra le favorite e da gennaio in poi lo sarà ancora di più, ma in questo momento è così bello guardare tutte le altre squadre dall’alto al basso e pensare che senza qualche ingenuità adesso avremmo avuto ben più dei due punti di vantaggio sul Monza. Di solito le prime somme si tirano alla fine del girone di andata. Per ora chi è la vera sorpresa del campionato? Direi proprio le prime due in classifica (seppur la Salernitana 3 bei puntoni non li ha certo guadagnati sul campo) e dopo Cosenza vedremo quanto valgono i Campani.

  42. Attenzione a parlare di ingenuità, travisando il problema.
    Il Monza ha due o tre individualità che fanno veramente paura, ma per stravincere un campionato bisogna essere una vera squadra, e finora non lo ha dimostrato. Sicuramente a gennaio farà altri acquisti, staremo a vedere.

  43. 17/01/2021 Empoli-Salernitana
    23/01/2021 Lecce-Empoli
    30/01/2021 Empoli-Ferosinone
    06/02/2021 Monza-Empoli

    Un mese. Fra un mesetto sapremo tutto.

  44. Meglio giocarci ora che tra un paio di mesi
    Il tempo per sistemare le squadre non lo avranno, forse solo il Monza prendendoli i primi giorni di mercato

  45. Mora in uscita dallo Spezia.. La Reggiana ci prova ma l’ingaggio è troppo alto…Secondo me da noi ci verrebbe anche con l’ingaggio ridotto…Sarebbe il giocatore giusto x noi.Esperto,tecnico il giusto e con una forza fisica e una cattiveria che nel nostro centrocampo ancora nn ci sono..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here