Visto il momento di stallo, un po’ come stanno facendo in tanti, il portiere azzurro si è concesso una diretta instagram assieme al giornalista di Dazn Riccardo Mancini. Una chiacchierata a tutto tondo che ha visto anche alcuni passaggi sull’esperienza azzurra.

Ad Empoli si sta davvero bene, è un ambiente molto sano e si puo’ lavorare con grande serenità. Allo stadio vengono sempre circa 5000 persone e c’è sempre un bel clima di supporto. Ci sono state alcuni momenti in cui il pubblico ha contestato, soprattutto dopo il 4-0 di Frosinone, ma in quel caso come dargli torto visto che le aspettative erano alte ed in quella partita è stato toccato il fondo. Il Benevento sta facendo un campionato a se ed ha un portiere molto forte, soprattutto però c’è una gestione interna ottimale con grandi dirigenti che sono molto vicini al gruppo. Anche la nostra società è strutturata bene da questo punto di vista. La parata più difficile e bella di quest’anno è quella fatta nel secondo tempo contro il Crotone su Molina. Da piccolo il mio idolo era Toldo, lo scorso anno l’ho incontrato ed è stata una grande emozione. La mia compagna Camilla è una calciofila incredibile e sampdoriana sfegata, in casa è lei quella che segue il calcio.”

4 Commenti

  1. La “parata” più bella sarà ripartire. Tutti insieme. Giocatori e tifosi. Sarà segno dell’uscita da questo incubo.

  2. Grande Brigno! Peccato questa situazione surreale…lo si vede dal numero di commenti sotto a ogni articolo…c’è voglia di normalità, ma anche tanta paura nelle persone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.