Queste le parole del tecnico azzurro a fine gara dopo la sconfitta contro l’Ascoli al “Del Duca” . Ricordiamo che – per le norme anti Covid – le interviste vengono effettuate dall’Ufficio Stampa (vietata la presenza ai giornalisti nel dopo gara) con le domande inviate dai giornalisti locali:

Mister Dionisi dopo Ascoli-Empoli 2-0

76 Commenti

  1. Esattamente quello che pensavo. Non siamo stati sufficientemente liberi di testa e tutto ci è diventato difficile da fare. Scordiamoci Ascoli e concentrati su di noi e la partita col Cosenza.

  2. Dionisi è bravissimo, ho anche votato per lui al leone d’argento. Ma non ha mai risolto il problema difensivo. E in serie A, se un tu cambi qualcosa, t’affettano.

  3. Io non ho sentito l’intervista, ma qualsiasi cosa abbia detto è da applaudire allenatore e giocatori in toto per tutto quello che hanno fatto finora solo applausi.

  4. Montato? Mah mi sembra tutto il contrario ha riconosciuto i meriti degli avversari. Ha perso 2 partite su 36 penso sia un record chi lo critica dovrebbe cambiare squadra.

  5. Questo ha tanta ambizione, più che capacità.
    Vedrete che farà come da noi al Venezia e in estate vi lascerà in braghe di tela.

  6. Criticare il Mister, è come voler ammettere che vi meritate Muzzi….. ma ve lo ricordate?
    Una giornata storta ci può stare…. e l’imbattibilita’ incominciava a pesare troppo…..
    Oggi abbiamo avuto fortuna nei risultati….. ma martedì si chiude!!!!

  7. secondo me ha fatto come andreazzzoli.ha trovato ottimi giocatori e l’annata giusta senno’ un perdevano quelle dietro!

  8. Sinceramente … se uno vuol criticare una prestazione non all’altezza della squadra … lo può fare benissimo … in democrazia tutto o quasi è permesso … ma leggere certi commenti senza nessun senso su un allenatore che è da inizio campionato che ha portato la squadra a fare un campionato di gran spessore, non è che sia il proprio il massimo. Io ho 36 anni, ma l’impressione è che certi commenti vengan fuori da bimbetti senza testa e ne cervello. Per una partita persa dopo 28 … dico 28 … non 7 o 8 partite senza sconfitte … subito alla gogna l’allenatore e con accuse di non essere capace ad allenare. Ma chi allena è sta dietro in classifica è più bravo di Dionisi? Certi tifosi non meriterebbero nemmeno la serie A … QUANTO AI PROBLEMI DIFENSIVI, CLAUDIO, mi pare evidente che … essendo una squadra che ha subito pochi goal in confronto alle altre squadre di problemi ne ha meno di chi ne ha subiti di più … e nonostante gli ultimi 8 goal subiti nelle ultime 4 partite, siamo comunque la seconda miglior difesa del campionato e prima di questa partita eravamo comunque la prima difesa … quindi direi anche basta con il fatto che il mister non ha risolto i problemi difensivi … lo ha fatto sicuramente meglio di altri allenatori … Siamo in testa da un campionato intero ed è logico che arrivati a questo punto le forze son quelle che sono e puoi magari trovare una squadra che per tutto l’anno ha fatto ca..ga.re ed è in un periodo favorevole … ma non è che l’Ascoli sia più forte di noi … ha solo vinto una partita. Che il lecce ha fatto meglio oggi? Che la Salernitana ha fatto meglio? … Sempre forza azzurro e forza mister … questa A la meriti più di tutti! …….

    • Non solo mi tocca dargli ragione a Claudio, Mi viene il dubbio che ci capisce 😱
      Se un si capisce che è troppo importante il dopo , non conta un cazzo quello che fai in serie B, se voi salvarti non ci si può presentare con questa difesa , mi vengano i brividi solo a pensarci….

      • Chi di dovere ci penserà a mettere i giusti tasselli al posto di chi potrebbbe (e dico potrebbe) non essere all’altezza della serie A. Ma allo stesso tempo va valutato che questa difesa oggi giocava con 2 ’98 e un ’99 e che quando gioca Parisi il ’99 diventa un 2000. Quindi giocatori che sicuramente hanno margini di crescita tecnica e di esperienza. Quindi non la svalutiamo troppo questa difesa Enrico, può crescere in rendimento anche se sei in A. Lampante anche che questa formazione dove è possibile farlo, merita conferma anche in categoria superiore, fermo restando (come dice il mister) che 3 o 4 acquisti di qualità e di personalità li devi acquistare per ogni settore del campo. Ma i giovani, se bravi, possono solo migliorare ed è questo che mi aspetto dai vari Ricci, Parisi, Nikolaou, Casale, Bajrami, Zurkowski, Viti e Terzic per l’anno prossimo.

    • Ohhhhh, finalmente un altro che evidenzia quanto l’Ascoli non sia una se.a, ma che in una partita unica può aver la meglio…….l’andamento di tutto il campionato parla chiaro, ed è per quello che mi girano, aver perso da dei mediocri….

  9. In serie A ,niente esperimenti, niente cambi di posizione, mai giocare sempre alla stesso modo, cercare di raccattare punti dove si può, non essere presuntuosi e convinti che si può dettare legge, ci vuole più cazzim , e oltrepassare i limiti, e dare ogni goccia di sangue, se ci si vuole salvare, scordarsi la serie B…..
    MAREMMA IMPESTATA

  10. …..ma nessuno arriva a capire che siamo sulle gambe post blocco COVID ?
    Stiamo pagando adesso il fermo di 15gg con le gare ravvicinate ogni 3 gg , diventano determinanti le scelte ed oggi ,forse il mister aveva anche messo in conto che potevamo perdere oggi sennò con le assenze di Mancuso ( con i suoi goal ha tolto molti ns problemi di squadra ….facendo girare bene partite come quella con il Chievo di 4gg fa’) e Romagnoli ( anche se delle volte ha pause ma per la B e per noi è fondamentale ) non avrebbe messo Bandinelli dall’ inizio ( per me scelta sbagliata ) contro L Ascoli che ad onor del vero anche all andata ci mise nelle,condizioni di giocare male ed oggi ha ampiamente meritato , gamba , grinta , condizione e qualità di alcuni giocatori hanno messo a nudo le nostre fragilità …delle volte dobbiamo dare meriti ai Ns avversari
    La prossima non dobbiamo sbagliarla

  11. Dai, non ne facciamo un dramma; l’Ascoli oggi si giocava la salvezza, hanno preparato bene la partita, erano più determinati, più grintosi e correvano di più, hanno giocato la partita della vita; qualche giocatore buono ce lo hanno in squadra, e hanno meritato di vincere; tutto qua. Non c’entra nulla il Covid o le assenze di Mancuso e Romagnoli, in serie B, nei finali di campionato è così, se non metti la cattiveria giusta, queste partite diventano difficili. Col Cosenza devi dare tutto, perchè lo faranno anche loro, anche se sono nettamente inferiori; chiunque scenderà in campo, deve dare il 100%
    Dionisi deve essere bravo a far tirar fuori tutte le ultime energie alla squadra, e credo che la voglia di cancellare questa sconfitta e soprattutto la voglia di serie A, non può che aiutarci a superare il Cosenza.

  12. Siamo i più forti: nettamente, i più forti. Ma le amnesie difensive, che ci hanno accompagnato tutto l’anno, ci tengono ancora in bilico e in ansia. È un fatto. Non un’idea di Claudio. Mi piace tanto Dionisi, ma se un migliora da quel punto di vista lì, sarà difficile possa fare quella top carriera che merita.

    • Ma la smettete con queste cazzate delle amnesie difensive?
      Il secondo gol contro il Chievo nasce per un recupero palla nei nostri centrali nella metà campo avversaria.qualcuno ha detto loro bravi? No, tutto dovuto!!avete rotto il cazzo
      Seconda migliore difesa.
      E ripeto la difesa del verona decimo in A individualmente è più scarsa delle nostra, uno per uno
      Basta rompere il cazzo e parlare per luoghi comuni. Se nessuno sbagliasse finirebbero tutte 0 – 0 le partite.. ogni gol preso: il mister non ha risoluto le amnesie difensive.. mi chiedo cosa dovrebbero dire gli altri allenatori della B, o qualunque allenatore di A.
      Pena! Questo fate

      Nessuno di voi salga sul carro quando saliamo in A !.che se saliamo è per TUTTA la squadra, anche la difesa, la migliore del campionato!
      Non osate festeggiare
      Non meritate questa squadra, sembra tutto dovuto ma dovuto non è nulla

  13. Secondo me l’Empoli è primo grazie alla rosa più completa che con partite ravvicinate e 5 sostituzioni ha avuto un peso importante. L’allenatore ha pochi meriti, tra questi quello di aver voluto venire ad Empoli ma anche parecchie vittorie non volte per errori ripetuti nei cambi non effettuati bene.

  14. Klein e da il primo giorno che lo dico…
    E lui che è bravo a scegliere lEmpoli ,non il contrario…
    Si è trovato al posto giusto ,con giocatori superiori alla media della B ,con molti giocatori che il campionato di B ,sapevano ce vincerlo almeno 6 o 7 giocatori lo avevano già vinto, mi sembra una base per
    vincere…

    • A agosto chi credeva nel primo posto?
      Tu,pagliaccio da tastiera?
      Solo i ragazzi e il mister!
      Ora tutto scontato, tutti fenomeni

      A agosto le favorite erano altre, non certo noi.. si parlava di metà sinistra e sembrava normale arrivare settimi- noni

      Ora si vince tutto scontato, tutto dovuto, eravamo i più forti

      Ma la smettete?? Ma cambiate squadra, andate a vedere la Juve il Real il City..

  15. Settimo monte ingaggi della B e la rosa più giovane di tutte. E c’è chi si lamenta, anzi chi addirittura insulta, perché non siamo già matematicamente primi alla quartultima, ma ci tocca aspettare la terzultima. Io veramente non ho parole. Spero solo che questi ragazzi stupendi e questo grande mister non abbiano l’abitudine di leggere i commenti online, perché penserebbero davvero che siamo una piazza di m**da, fatta in buona parte da ingrati che pur abitando in un paesone da 50mila anime pretenderebbero di avere una squadra che le vince tutte e non fa nemmeno un passo falso.

    E ora si comincerà col prossimo capitolo: “se si va in serie A con questa squadra si fa 0 punti, vanno comprati almeno 15 giocatori o è finita”. E altre simili bestialità. I giocatori giovani vanno fatti crescere. Nikolau e Casale hanno doti enormi, ma possono sbagliare in singoli episodi. Bajrami e Parisi sono potenziali fenomeni, ma a quell’età non puoi chiedergli totale continuità. Ma tanto è come parlare al muro. Peccato per questo anonimato che assicura internet, perché se queste cose le diceste dal vivo, almeno uno nel momento dei festeggiamenti potrebbe pigliarvi per la collottola e mandarvi via dicendo “tu no, non te lo meriti”.

    AVANTI MISTER, AVANTI RAGAZZI

    • Concordo in pieno
      Personaggi come Enrico non sono tifosi dell’Empoli
      Sono semplicemente dei falliti, frustrati che trovano soddisfazione a insultare la squadra che fingono di tifare

      Enrico curati, fatti una vita e lascia l’ Empoli a chi lo ama
      Tu vivi nella tua mediocrità

  16. Io spero che certi commenti che leggo siano frutto di cosmica ironia, altrimenti dovreste urgentemente farvi vedere da uno psichiatra…..
    Come fate a criticare un allenatore che ci ha portato in serie A con una cavalcata incredibile, con sostanzialmente una squadra identica a quella dell’anno scorso e allenatori che hanno fallito clamorosamente….
    Dionisi, oltre un bravissimo allenatore e motivatore è sempre stato molto pragmatico e lucido nelle sue affermazioni, mai una parola fuori posto, mai a mio avviso presuntuoso….. Ma che volete dalla vita! Un Lucano!!!! Ma voi forse vi siete scolati altro…..

  17. Un altra sconfitta doveva venire… Era ovvio. Pazienza.. La classifica e’ invariata. Quindi rosiconi cari (147 commenti contro 54 di quando si vince) avete RIPERSO ancora…poerini.. Dispiace. E allora… PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

  18. Francamente sono scioccato dalla bische.raggine di molti commenti contro l’allenatore. Non riesco a spiegarmeli, non ne vedo il motivo. L’unica causa che mi convince è che in giro ci sono veramente un sacco di bi.sche.ri.

  19. Ragazzi ma non sono critiche. O che si fa male a analizza’ le partite e la squadra dal punto di vista tecnico? Sempre W Dionisi, alè Dionisi e forza Dionisi. Ma le cose che un vanno o che ci lasciano perplessi…. perché un si possan dire? Un ho capito.

    • Claudio si può dire tutto, ma con rispetto per chi ha dato tanto durante questo campionato (naturalmente non è diretto a te) e non può essere una partita giocata sotto tono e persa dopo 28 risultati utili a cambiare le carte in tavola. Non si può pretendere la luna da questi giocatori. Hanno reagito al Covid, hanno reagito a 3 partite consecutive in cui 3 rigori inesistenti ci hanno impedito di chiudere il campionato ben prima. Oggi si è perso, ma tutto è rimasto come prima è non mi pare che le altre abbiano avuto meno problemi di noi in questo 1 maggio. Siamo comunque a 3 partite dalla fine con un vantaggio sempre cospicuo e ad un passo dalla serie A. A me sinceramente non mi lascia perplesso niente, anzi mai mi sarei immaginato di eguagliare un record di imbattibilità che sembrava non più raggiungibile se non forse fra cento e più anni. In tutte le squadre c’è qualcosa che a volte non funziona, ma spesso bisognerebbe anche pensare che hai un avversario davanti e sarebbe troppo bello non prendere mai goal o che gli avversari non tirassero mai in porta o che da ogni nostro tiro in porta ne esca fuori un goal. La squadra perfetta non esiste. Prendiamoci questi 3 punti contro il Cosenza perché la squadra lo merita ampiamente più di tutte di salire di categoria. Non sarà una partita facile, ma abbiamo tutte le caratteristiche per riuscirci. E come ho già detto son 2 le squadre che ti debbono arrivare davanti per non farti salire direttamente e mi pare cosa assai improbabile e forse in questo momento è proprio il Lecce a rischiare di più!

  20. Capisco come mai in maratona si canta e si incita la squadra in pochi, perché la mentalità è questa che si legge nei commenti. Siamo una tifoseria piena di invidiosi che non vede l’ora di perdere per dire: te l avevo detto che quello un è bono, te l avevo detto che quell’altro un ci capisce nulla e via e via.
    Di già siamo pochi, di quei pochi dimolti sono anche bischeri ma in do si vole andare. E poi vorrebbero anche lo stadio novo ma venie via gnamo

    • Perfetto quello che hai detto Satta. Sembrano tutte nane. E brontolano sull allenatore, e la squadra è scarsa. Ma allora se la squadra è scarsa sarà stato bravo il mister. No è tutto sbagliato. Come e peggio delle nane. Ora vi è entrato in testa che siccome si sta soffrendo un po’ in questo finale allora non son boni x la serie A. Allora che si fa? Si pigliano nomi importanti come Gilardino o Antonelli oppure si va con i nostri e 2 3 innesti diciamo normali? Ma chi vi contenta. Piuttosto visto che lo fanno da altre parti andiamo a fare i cretini allo stadio x festeggiare martedì mi raccomando. Stiamo a casa nostra e per questa volta festeggiamo ognuno nei nostri cuori, e ritorniamo carichi in maratona quando tutto sarà passato. Ma basta critiche. Vi meritereste tanta serie C.

    • Applausi
      Non capisco perché si debba odiare i propri giocatori ma tanto è
      Evidentemente tante frustrazioni personali trovano sfogo nel calcio.. peccato che invece che con gli avversari, contro la propria squadra.. colpevole di essere prima con 7 punti sulla terza a 3 dalla fine e problemi difensivi così devastanti da avere meno di un gol a partita con 4 partite clamorosamente rubate

      • Delle annate che hai a che fare con giocatori svogliati egoisti e che non onorano la maglia è giusto offenderli, ma un annata come questa dove s ha a che fare con un gruppo di ragazzi che lottano e sudano la maglia dalla prima giornata mi sento solo di esaltarli

  21. Daniele è vero, si, il Lecce rischia più di tutte. Se il Monza martedì lo batte, lo aggancia. Noi però affrontiamo un mister che mi piace tanto: Occhiuzzi. E dunque (con un facile gioco di parole) occhio!

  22. Comunque sono avanti mesi sono già a settembre
    Cosa non si deve fare
    Gol subiti ultime tre in serie A
    Crotone 85
    Parma. 70
    Real Benevento. 68
    Lo ripeterò da qui a settembre

  23. Come moltissimi juventini non stimano Andrea Agnelli e Company io non credo che si debba rispecchiarsi in tutti quelli che passano da Empoli. Il tempo dirà chi ha ragione senza offendere nessuno, ma sono personaggi pubblici e se sbagliano di può scrivere.

    • Ooohhh finalmente i gobbi escano allo scoperto, se la tua squadra del cuore non ha vinto lo scudetto non ti venire a sfogare qui per piacere

    • Luca e tifoso dei giocatori , ma a quante squadre tifi? , porca zozza , io tifo Empoli a me se Dionisi va via me ne frega il giusto ,me ne faccio una ragione avanti un altro fai il tuo lavoro se no a casa ,idem per i giocatori lotta suda e dai il sangue , se poi va via avanti un’altro ……
      Canta come faccio io allo stadio e torna a casa senza voce dai retta .

  24. Mah io so soltanto che due anni fa prima che prendessero Bucchi mi sgolai indicando Dionisi e ora con Dionisi siamo primi con molte riserve dello scorso anno quando arrivammo ottavi. Ora e prematuro perché non siamo ancora nemmeno terzi ma mercoledi o quando sarà mi farà molto piacere analizzare con Enrico o altri il centrocampo dell’Empoli a confronto con quello di almeno altre 15 squadre e anche il secondo attaccante a fianco di Mancuso. Certo bisogna conoscere il curriculum dei giocatori anche delle altre squadre … dopo e sempre facile parlare non avendoci capito nulla carta canta ad agosto quando 6 allenatori su 6 avevano già perso il posto o i tanti decantati Monza o Brescia o SPAL non venivano dati meglio di noi o si sottolineava che l’Empoli pur con un orgsnico non superiore alle altre avrebbe fatto un campionato di vertice con questo ALLENATORE. Questi sono fatti il resto discorsi. Comunque tranquilli tanto la settimana prossima toglierà il disturbo e noi prenderemo il secondo allenatore che avevo indicato guarda caso anche lui seguito dal Sassuolo cioe Paolo Zanetti

  25. Tanto per dire … guardate che l’Ascoli negli undici titolari non è inferiore a noi .. certo se in partenza sbagli allenatore … ma sanno una sega molti di quelli che scrivono qui che Bertotto non e un allenatore …

  26. Ma perdere una partita dopo 28 turni è una cosa normale, la squadra è un po’ giù di tono, ma le altre non brillano e cela dovremmo fare. L’allenatore ha certo commesso errori, ma il suo lavoro nel complesso è stato più che eccellente. Questa non è una squadra fortissima come quella di Andreazzoli. Se anche non dovessimo farcela martedì c’è la faremmo venerdì. Comunque bravo mister e forza azzurri.

  27. Questo se ha un vero difetto è che è veramente TROPPO UMILE, altroché montato o altro come dice qualcuno. Forse fosse più pezzo di m.. I giocatori girerebbero di più e picchierebbero di più come quegli ascolanacci con Sottil. Per me questo con 1 solo attaccante degno di tale nome e una difesa ed 1 portiere come abbiamo ha fatto semplicemente un miracolo…

  28. Lo vogliono diverse squadre di A. Vuol dire che è bravo. Per diventare bravissimo gli manca uno step. Ma ora testa a martedì. Per raggiungere un sogno….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here