Libero fa il punto sul Bologna dopo il tonfo per 4-1 contro la Sampdoria, il Bologna (terzultimo) ha deciso: ritiro punitivo a Casteldebole per la squadra fino alla gara contro l’Empoli di domenica prossima: già una sorta di spareggio salvezza, visto che gli azzurri sono sopra di appena 2 punti.

Dopo aver confermato Inzaghi (a tempo?) il club rossoblù ha deciso che in preparazione della trasferta in Toscana ma anche per la gara di Coppa Italia contro il Crotone di martedì al Dall’Ara (chi vince avrà la Juventus come avversaria), i giocatori resteranno a Casteldebole.

24 Commenti

  1. Avranno i’sangue agli occhi, dopo una settimana di ritiro. Ma noi (specie a centrocampo) siamo nettamente superiori. E si, il fattore-campo, gli va fatto sentì addosso!

  2. Si ma se il tifo è quello degli ultimi due-tre anni è inutile riempire lo stadio.
    Cori bassi e spenti, non si fa sentire un pò di calore nemmeno alle formazioni, se via negli altri stadi senti il boato, la squadra si galvanizza subito …. anche in vista dello stadio nuovo bisogna cambiare perchè così non va, siamo al livello più basso che ricordi da 30 anni a questa parte

    • Concordo con quanto dici, purtroppo siamo pochi e per essere un po’ di più bisognerebbe che fosse coinvolta la maratona superiore. I ragazzi della inferiore seppur ammirevoli tendono a fare il tifo ricordando i gemellaggi, i diffidati sempre presenti, il battibecco con la tifoseria ospite ma lanciando troppo poco un semplice coro “Empoli, Empoli” che sarebbe seguito almeno da alcuni della maratona superiore…

  3. Sono d’accordo.
    Più che coretti da bar, ci vogliono pochi cori che coinvolgano lo stadio.
    Per me ne esiste solo uno “Empoli…Empoli”.
    Il resto non coinvolge lo stadio perché sono in pochi a sapere le parole.
    E poi, una cosa che non sopporto, incitare o offendere gli avversari.
    Per me esiste solo il tifo “pro” la propria squadra.

  4. i nostri ultrà,quelli che ci sono, sarebbero anche bravi,il problema si sa, è che sono e siamo pochi in generale allo stadio. con tutti gli anni di serie a e anche di b, scuola del tifo,ci dovrebbe essere grande entusiasmo e altri numeri di spettatori, anche se siamo una piccola cittadina. invece i grandi numeri sono a vedere le partite sul divano, anche nei circoli e i famosi fenomeni da tastiera, o i delusi e gli apatici che saltano anche annate intere, tanto gli squadroni da seguire non mancano. ma essere allo stadio sarà sempre un’altra cosa.

  5. La mosca tira il calcio che può,Empoli è un paesone,quindi quelli che vanno a incitare veramente sono pochi,in confronto ad altre realtà, e poi volete lo stadio nuovo, per spendere un sacco di soldi per nulla, poveri illusi.

  6. Premesso che lo stadio nuovo portera’ sicuramente più entusiasmo e piu conivolgimento (essendo tutto unito)…SEMPRE CHE QUELLA PARTE DEL CASTELLANI MOSCIA INERME INSENSIBILE CHE VIENE AI CASTELLANI STILE CINEMA A SFOGGIARE LE SCARPE FIGHE SI SVEGLI. Detto questo e’ vero anche (l’ho detto gia altre volte), che a livello di tifo pecche ne abbiamo tante.
    Si cambia coro ogni 3 minuti…ci si fissa su i battito di mani e non ce lo possiamo permettere (si fa in 100)…3/4 cori sono stantii ANNI 80 (ANCHE BASTA)…per i gemellati facciamone solo uno alla fine…insulti agli altri ne basterebbero due…ogni tanto a un giocatore che ce la sta mettendo tutta un coro bisognerebbe farglielo (tipo a Ciccio)…entrare mezz’ ora prima della gara per incitare gia la squadra in riscaldamento (siamo gli unici a entrare un minuto prima dell’inizio)…quando l’arbitro e’ contro insultarlo CHIAMANDOLO X NOME….ogni tanto sarebbe bellino vedere qualche bandierone nuovo o stendardo (un c’e uno che ci pensi)..mentre a volte le tifoserie ospiti ce ne hanno a decine…URLARE A GRAN VOCE LA FORMAZIONE (si fa in 43)….INSOMMA CI SAREBBE DA LAVORARE. LO RIDICO..SE PRETENDIAMO LO STADIO NUONO…E BIOSGNA RINNOVARSI ANCHE NOI PORCO CANE

  7. UN ALTRA COSA…A FIRENZE FACCIAMO 10 CORI PER LA SQUADRA E UNO CONTRO LA VIOLA…NON AL CONTRARIO COME SEMPRE…SIAMO PATETICI…IO SAREI PE UN FARNE NEMMENO UNO PER FARGLI VEDERE CHI E’ CHI UN CONSIDERA..PENSA TE…MA FIGURATI SE ACCADE

    MI RACCOMANDO

    • Ti hanno subito ascoltato…
      A fine partita con la Sola sono partiti già i primi cori contro i Fiorentini.
      Siamo veramente patetici, secondo me.
      Se non cambiamo mentalità non cambierà mai il Calcio.
      Se non sbaglio ala Scuola del Tifo insegnano a tifare per e non contro.
      È lo dico da tifoso Empolese e non Viola.
      Secondo me ci vorrebbe più rispetto per l’avversario.
      È tifare più per i propri colori.

  8. E ci vorrebbe un’altro stadio altroché perché io dico se nel nostro cesso ci metti i tifosi del River Plate diventano MOSCI anche loro!! Guardate a Ferrara che stadietto bellino hanno fatto in 6 mesi e noi??

  9. NOI CI S’HA..CHE GLI ALTRI UN HANNO (FROSINONE UDINE E FERRARA)..L’ALTRA PARTE DELLA POPOLAZIONE CHE UN GLIENE FREGA NULLA DELL’EMPOLI O CHE SONO PER LE ALTRE SQUADRE…CHE ROMPONO I COGLIONI

    SEMPLICE

  10. Fra Bologna e Fiorentina si deve venì via àfoni, dallo Stadio. siamo tutti concordi: Entrare un po’ prima per far sentire da subito il nostro sostegno ai ragazzi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.