Il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha rilasciato alcune dichiarazioni a Radio Kiss Kiss dopo il successo ottenuto a Reggio Emilia.

“A Reggio è arrivato un successo importante. La squadra deve però correggere un difetto perchè crea moltissimo ma concretizza meno. Certo è che ci piace giocare a calcio e anche Benevento e Napoli se ne sono accorti. Comunque il percorso è lungo e dobbiamo stare molto attenti a non sciupare quanto fatto finora.”

“Bajrami è cresciuto molto e ha qualità. Speriamo di godercelo a lungo, poi è ovvio che domani vorrà fare un salto importante. Su Dionisi alla Fiorentina o al Napoli preferirei non rispondere perchè sarebbe irrispettoso parlarne per Gattuso o Iachini. Dionisi è il presente e può rappresentare il futuro. Non ho pensato ad alternative ed ora lavoriamo di concerto per centrare l’obiettivo.”

99 Commenti

  1. Sante parole Presidente, i piedi da terra lasciali alzare a noi tifosi. Testa a Cremona che è fondamentale! Forza ragazzi, noi ci crediamo!

  2. Magari un paio d’anni un allenatore proviamo a tenercelo,no presidente?
    Dionisi è giovane e se nn fa il grande salto subito ma tra un paio d’anni non penso sia un male per lui..

  3. Tutti confermati in Serie A. Tecnici e giocatori. Poi 4 acquisti mirati. Uno per reparto. Salvezza e poi facciamo volare nei grossi club Dionisi, Ricci, Parisi e Bajrami.

      • Invece non mi trovi d’accordo.
        Il Mister deve rimanere minimo 4 anni, e di giocatori ne venderei max 2 a stagione.
        È l’ora di finirla di fare l’ascensore…

        • La pensavo anche io come te….volevo che l’Empoli anzi speravo che l’Empoli potesse diventare un Verona della situazione ma secondo me….non ce la facciamo a livello economico…quindi una salvezza si vendono e si rifonda…

          • @David: non è che non ce la facciamo a livello economico, è che alla società non conviene. Paracaduti e cessioni fanno troppa gola…
            Se volessero saremmo in A più o meno stabilmente

  4. Al netto della scaramanzia, se tutto va bene, l’anno prossimo se riuscissimo a tenere tutti, mister compreso, e prendere anche in prestito un mediano “cattivo” da mettere al posto di Stulac nelle partite difficili e una punta meglio di La Mantia, si sarebbe a posto per una salvezza tranquilla e per proporre un gioco interessante. Continuo a pensare che già quest’anno avremmo battuto almeno 7-8 squadre di A anche nettamente

      • La Mantia l’ultimo gol che ha fatto a Lecce prima di venire da noi l ha fatto all Artemio franchi qualche settimana prima. Lui in A ci sta e ci sta a che bene secondo me

        • Tre anni fa siamo retrocessi con quello che proprio lo stesso Corsi ha definito l’Empoli più talentuoso di sempre…con in attacco quella che dopo Ciccio Tavano e Totò Di Natale, è stata la punta più forte della nostra storia.

          Vedi lo stesso talento in questa squadra?… Rispondo io per te… No neanche lontanamente.

          Se resta, diciamo che questa volta avremmo almeno un vero allenatore.

  5. Bello Bello Bello….incredibilmente Bello il Putin di MOnteboro

  6. Mi è piaciuto molto quando ha detto che il percorso è ancora lungo e non dobbiamo sciupare. Bravo pres. Daje!

    • Se Dionisi facesse il grande salto ora, butterebbe via la sua carriera.Verrebbe stritolato da ambienti quale quelli di Napoli e Firenze (ci mancherebbe Roma e poi saremmo a posto)senza aver la possibilità di sbagliare e di imparare.Se è intelligente resterà ad Empoli in Serie A, sbaglierà, imparerà e poi potrà prendere il volo.Se pronto lo vedrà/vedremo allora.

  7. è la nostra gioia e nello stesso tempo dolore,è segno che la società lavora bene.se avessimo mister e giocatori che nessuno vuole dove andremo?è meglio fare l’altalena a-b,senza debiti e col nostro presidentissimo che fare la fine di lucchese siena livorno ma anche fiorentina per la gloria di stare qualche anno in a,non ne varrebbe proprio la pena.

    • È meglio restare il più possibile in A, perché ancora non si vuol capire che i soldi li hai se resti in A.
      L’ascensore, a volte, smette di funzionare, ricordatevelo…

  8. A leggere certi commenti mi sembra che…dopo tanti anni fatti in A…che ancora non abbiamo capito L’ABISSALE DIFFERENZA che c’è fra A e B!

    • Non sono d’accordo. Crotone, Parma, Cagliari, Spezia, Benevento, Torino e Fiorentina giocano peggio di noi e potremmo batterle tranquillamente già con La Rosa di quest’anno. Poi certo con le “grandi” c’è un’abissale differenza, grazie…

      • Scusami ma come fai a “raffrontare” il gioco di una squadra che gioca in B con una che gioca in A???…per poter dire che noi giochiamo meglio delle squadre che hai nominato avremmo dovuto affrontarle…allora secondo il tuo ragionamento la Ternana che ha vinto il campionato di C con diverse giornate di anticipo sta giocando meglio del Barcellona che è in difficoltà???…ma come si fa a fare certi paragoni???…per inciso guardati un po’ la formazione del Cagliari…che quasi sicuramente retrocedera’…e guarda la nostra…così…per esempio!

        • Perché te sei un altro di quei geni che per valutare il livello di una squadra legge quanto sono famosi i nomi della formazione. Bon per te. Comunque ti ricordo che le nostre riserve hanno battuto le riserve del Benevento 4-1, tanto per dire. Se non ci rubavano 4 partite di fila s’era già promossi matematicamente, quindi siamo una squadra che la serie B l’ha asfaltata. E quindi sì, è pronta per fare la A anche così com’è

          • Occhio a di ste cose che c’è uno che circola col Palazzo a tutto spiano. Non parlamo de torti arbitrali pe favore!

        • Mi sembra che “I magico” ha capito una cosa che è abbastanza semplice, vale a dire che fra A e B c’è un abisso. Il Cagliari ha un organico “da paura” e ieri non è andato troppo lontano dal pareggiare con l’Inter, ma sta comunque per retrocedere! È vero che Spezia e Beenvento quest’anno si salveranno, ma i miracoli difficilmente si ripetono (più per lo Spezia che per il Benevento, naturalmente).

    • No ma infatti compriamo 5 o 6 bubboni bolliti che giocano da 10 anni in A e c’hanno un nome famoso per accontentare i tifosi allocchi…allora sì, vedrai come torni in B di volata. Nel resto d’Europa fanno giocare i 2001 e 2002 titolari anche in Champions League, se in Italia siamo così arretrati è anche colpa di certi tifosi che fanno un discorso come questo che hai fatto te

      • Prima aspettiamo e otteniamo questa promozione
        Una volta ottenuta concordo totalmente con te. Chi pensa che servano rivoluzioni, grandi cose, di pallone capisce proprio poco. Conta il nome, conta prendere gente bollita ma di categoria. Infatti per esempio Pisacane fa panchina a Lecce, Boateng non fa la differenza; Simy è in doppia cifra in serie A..
        Ma no, compriamo giocatori bolliti di squadre di mezza classifica!
        Ovvio, se vuoi competere con le big è un altro discorso. Ma che pensate, che il Verona abbia preso i bolliti?
        Dai, smettiamola di denigrare la nostra squadra. È forte, tecnicamente, fisicamente e moralmente. È una squadra!!

        • Ma di sicuro a Verona ci sarà stato qualche tifoso fenomeno come questi qui, che diceva “ma dai Zaccagni sarà anche bravino ma non è pronto, serve gente di categoria” e simili dabbenaggini. Che poi è stato uguale anche quest’anno, c’è sempre stato il gruppetto delle “nane” che ripeteva ogni partita che la nostra rosa era inferiore, e che alla lunga sarebbero venute fuori le altre “davvero forti” tipo Lecce ma soprattutto MONZA e SPAL ahahahaha.

    • A nomi siamo poco ma l alchimia che c’è in questo gruppo mi ricorda quella c’era ai tempi di spalletti e che c ha portato dalla C alla A.
      Per me meno ci si mette mano e meglio è.
      Forza USE e forza Empoli pallavolo

    • Vaglielo a spiegare….
      Comunque per salvarsi bisogna cercare di prendere meno gol possibili
      BENEVENTO gol subiti 54
      SPEZIA 55 e almeno se la stanno giocando
      CROTONE 77
      Non è per voler dir male ma anche con la difesa migliore della B , io vedo molto difficile fare meglio di Benevento, e Spezia….
      Se poi si interviene bene in difesa nel mercato, si crea le basi, senza la vedo male

      • Era in risposta a Mevio: la penso esattamente come lui
        Vaglielo a spiegare…..
        Un esempio :Simy 16 gol ,quarto in classifica marcatori….ma cosa te ne fai se poi subisci 77 gol…

        • Te Enrico sei un fenomeno, è dall’inizio dell’anno che dicevi che con la difesa che s ha se ne doveva prende un corbello a partita perché romagnoli è un bubbone Nicolau troppo giovane fiamozzi c ha i piedi a ferro da stiro e via e via. Ma come si fa a ragiona con un intenditore come te. Non c’è versi sei un fenomeno

          • È ridicolo
            Il problema è la difesa.. infatti ben 24 gol subiti di cui almeno 4 rigori inesistenti ( Brescia, Monza, Pescara, Spal)

            Il Torino ha Buongiorno in difesa, che faceva pena a Carpi!!
            Il Cagliari si è salvato per anni con Pisacane, che fa panchina nella difesa del lecce, che è molto peggio della nostra

            Continua a sparare sui nostri,però non meriti di festeggiare se le cose andassero bene!
            Perche hai solo sparato merda..

            Poivedremo eventualmente il prossimo anno quanto saremo inadeguati!
            Io scommetto di no.. chi vorresti prendere: fammi due nomi così per sapere..Danilo del Bologna? Non so chi? Cosi due nomi per capire..
            Tomovic anni nella viola, contro di noi penoso, Vicari idem.. così per capire, chi vorresti Chiellini? Sergio Ramos?
            Chi ci farebbe fare il salto?

            Ma smettila
            Andiamo benissimo così

          • Te non tu hai rammentato fiamozzi e Nikolau ma tu hai scritto un monte di volte che con un romagnoli così barlaccio tutto il resto del reparto avrebbe sofferto molto. Peccato che ad oggi siamo la miglior difesa e primi in classifica per distacco.
            Poi altri come te hanno deriso e criticato tutti i singoli del reparto tutto l’anno, per non parlare quelli come te che dopo ogni pareggio avevano da mette in croce l’allenatore.
            A me fa piacere che vi abbiano smentito coi fatti.
            Quando le cose vanno male va bene criticare e anche aspramente ma un annata come questa, gente come te che ha avuto sempre da ridere mi ha fatto vergognare di essere tifoso della solita squadra

  9. Il giorno dopo la sperata promozione mi piacerebbe sentire l’annuncio del Corsi:”Bloccato Dionisi x altri due anni e via con.la programmazione della prossima stagione”.
    Sogno?

  10. Infondo Parma Cagliari e Torino sono piene di bubboni che hanno anni di esperienza in A, prive di un vero progetto e con tecnici bolliti che fanno un calcio che in Europa non fanno forse nemmeno in Grecia.

  11. Ma almeno per un anno di serie A il presidente dovrebbe trattenere i pezzi pregiati Dionisi compreso ,ma conoscendo il presidente il dio quattrino passa avanti a tutto e a tutti.

  12. Innanzitutto andiamoci in A matematicamente, poi secondo me, tenere dionisi un altro anno sarebbe un gran passo avanti, per lui perché dopo un anno di A in una piazza, meravigliosa come la nostra può mettere ulteriormente in mostra le sue qualità e poi andare in una squadra di alto livello per noi perché con alcuni innesti mirati si può far bene anche in A, non dimentichiamoci che buona parte della rosa attuale è quella dell’anno scorso non erano brocchi l’anno passato non sono fenomeni questo anno, c’è solo un mister che li ha messi nella condizione migliore di esprimersi forza empoli

  13. Curioso che il presidente parli in tutte le testate tranne che in quelle locali che seguono l’Empoli ogni giorno…..mi chiedo da cosa nasca questa sua insofferenza verso i na giornalisti che sono bravi ed animati da tanta passione…

  14. Dionisi confermato altri 3 anni, progetto a medio lungo termine, torn over max 2 – 3 calciatori a stagione.
    In lista metterei Messias e Simy del Crotone…
    Ma ci prospetti giovani della B, tipo Rodriguez del Lecce e Valoti della Spal, molto interessanti…

      • Continuo a pensarla così su Romagnoli, avrà vinto tanti campionati in serie B, o come mai in serie A un gioca, o perché un ne in nazionale ci sarà un motivo?
        Se poi è un bravo ragazzo e il suo lo fa non significa che a me mi deve convincere la penserò sempre alla stessa maniera.
        E te lo dice uno che anche difeso Veseli che era indifendibile…..
        Ma ognuno a i suoi limiti

    • Anche io sono un po’ stanchetto di vedere il solito salire e scendere, abbiamo sia le basi economiche che motivazionali per cambiare il trend. Sarebbe bello poter realizzare questo progetto..

  15. Cari Amici buongiorno.
    Rinnovo i miei Auguri per la vostra promozione in serie ALa vostra è stata una cavalcata sin dalla prima di campionato.
    Simile cavalcata dalla prima di ritorno , della mia Reggina , per punti prima in Classifica.
    Confermo e non da oggi ma dalla partita disputata e persa con voi per 3-0 al Granillo, che la mia Reggina centrando i playoff sarà la Rivelazione e Rivoluzione con la promozione in A.
    Buona serata a tutti.
    Povero Vicenza, 3-0 al Granillo. Se dovessero riaprire anche parzialmente gli stadi…..
    Una buona serata

    • Ti devo ringraziare mi hai convinto a tal punto che ho iniziato a seguire la Reggina che ho giocato sulla vittoria della Reggina con over pagata 4.
      Detto questo parlando del mio EMPOLI
      Se non rimane Dionisi sono …zzi amari
      E in a servono comunque giovani forti di categoria almeno due se non tre
      E a mio parare Lamantia in serie a è un giocatore che farebbe fatica

      • Grazie, un saluto e buona serie A.
        Fidati ancora le quote per la mia Reggina sono pagate alte. Puntaci se vuoi farai affari.

      • Buona sera. Fidati che già il prossimo sabato siamo dentro i playoff.
        C’è un Spal- Ascoli e soprattutto
        C’ è un Cittadella – Chievo …
        e una Reggina – Reggiana.
        Se il Pisa lunedì impatta a Verona…e poi a Cittadella …..tira tu le somme.
        Una buona serata e grazie per l’ospitalità.
        Cercate di essere più euforici verso i vostri Ragazzi.

  16. Questi nomi sono i nomi….pero’ Accardi voglio la percentuale sulla rivendita
    Nikola Moro
    Blend Baffiu
    Arnor Sigirdsson
    Ramon Mierez
    Mihael Zaper
    Sandro Kulenovic
    ……

  17. per la serie A i giocatori che abbiamo non credo che molti siano pronti per farla , il Benevento aveva gia’ una squadra di serie A in B un anno fa’ e con 4 innesti non sta’ avendo problemi .
    Lo Spezia invece ha rivoluzionato tutta la squadra ( Bartolomei….ottimo in B in serie A ha giocato 3 partite , Maggiore e Bastoni titolari percio’ ci sono dei giocatori che in B sono normali ma in A si espimono meglio ) ma si basa su un gioco totalmente (433 ) diverso dal nostro dove fisicita’ ed aggressivita’ ( Nzola e Gyasi ci stanno dentro …in B forse meno ) per 100 minuti non deve calare, non hanno possesso palla ma tanta pressione in verticale sempre e comunque …e sinceramente con una squadra molto mediocre sta’ facendo un campionato incredibile .
    noi non siamo ne il Benevento ne lo Spezia e secondo me con il 4312 devi cambiare 6 giocatori minimo e prenderli funzionali e non come 2 anni fa’ ( Aquah , Silvestre e compagnia cantante ma vedere bene ad i giocatori che servono a Dionisi ) , tanti giocatori di gamba e corsa sopratutto giovani e sono con 2 teoriche eccezioni che dovrebbero elevare il tasso tecnico a centrocampo ed un punta centrale tipo Pavoletti/Simy ed un difensore centrale tipo Chabot /Erlic , fisico e duro
    in serie A ci possono stare Sabelli , Nikolau , Terzic , Parisi , Ricci , Stulac , Haas , Bajrami , Mancuso …..stop

    • Comunque hai elencato 9 giocatori quindi comunque non mi pare si sia troppo lontani…e poi ti sei dimenticato Casale (certo, va riscattato, e quello è un investimento di mercato che va assolutamente fatto), e anche Brignoli visto che un portiere meglio, a prezzi accessibili, è difficile che lo trovi (ricorda che quella mezza se*a di Provedel sta giocando titolare in una squadra che si salverà). E secondo me mettici anche Bandinelli. Poi come riserve Furlan, Fiamozzi, Viti, Romagnoli, La Mantia, Matos e Olivieri vanno benissimo anche loro. Come dicevo nel primo commento, se si piglia un mediano bello tosto da alternare con Stulac e una punta meglio di La Mantia da affiancare a Mancuso, siamo bell’e a posto. E forse un paio di altri centrocampisti panchinari specie se Zurkowski va via, ma tenendo sempre presenti Damiani e Asllani, perché è inutile andare sempre a cercare la gente a giro quando ce l’hai in casa

      • ti mancano vari giocatori , non illuderti di chi fa’ ottimi campionati di serie B
        personalmente non penso che Casale possa giocare titolare in A e nemmeno Romagnoli ancor meno Brignoli . i miei favori vanno a questi 4 nomi mantenendo la Ns struttura
        Mirante , Chabot , Valoti ,Maleh , Simy / Pavoletti .ma non bastano di sicuro

      • Dippe, lo Spezia giocava già il miglior calcio lo scorso anno.
        In A di sta salvando con quello e con la qualità di diversi giocatori.
        Tieni conto che spesso hanno fatto a meno di Galabinov, Saponara ed hanno ceduto un Bartolomeo che in B faceva la differenza.
        Segno che hanno di meglio in casa…

  18. Continuo a pensarla così su Romagnoli, avrà vinto tanti campionati in serie B, o come mai in serie A un gioca, o perché un ne in nazionale ci sarà un motivo?
    Se poi è un bravo ragazzo e il suo lo fa non significa che a me mi deve convincere la penserò sempre alla stessa maniera.
    E te lo dice uno che anche difeso Veseli che era indifendibile…..
    Ma ognuno a i suoi limiti

    • Per fortuna infatti non deeve convincere te, deve convincere il mister.. guarda caso è titolare inamovibile!
      I giocatori che non sono mai andati in panchina per scelta tecnica, mai, sono Romagnoli Stulac Haas
      Non convincono, non sono belli?
      Così scarsi scarsi non sono se siamo primi e loro sono i punti inamovibili.
      Non saranno da A?
      Centriamo la A e vedremo.. saranno titolari inamovibili anche il prossimo anno secondo me.. tanti parleranno, tanti diranno, vedremo.. penso che il mister abbia impostato una linea molto chiara e le scelte tecniche sono state queste.

        • A 31 anni ,se era bono già ci giocava in serie A.Un ho voglia di prendere più di 80 gol come sta facendo il Crotone
          Se fa panchina e ci può stare, ma li e il primo giocatore da prendere se almeno si vuole provare a salvarci.
          Buona notte bimbo minchia
          E il tuo sopranome non ti offendere

  19. Io stasera…. così….pe’ un ave’ nulla da fa, mi son messo a guarda’ le classifiche dei vari campionati, confrontando tutte le squadre toscane in rapporto agli abitanti:

    Fiorentina (450.000 abitanti) Serie A 15.
    Empoli (50.000 ) Serie B primo
    Pisa (100.000) Serie B decimo
    Livorno (150.000) Serie C ultimo
    Lucca (80.000) Serie C penultima
    Arezzo (70.000) Serie C penultimo
    Grosseto (60.000) Serie C decimo
    Pistoiese (60.000) serie C terzultima
    Prato (250.000) serie D settimo
    Siena (65.000) serie D decimo

    ….e fanno tutte provincia!!!

    Orgogliosi di essere empolesi.

    Sempre.

    • per correttezza metti anche il Pontedera e la Carrarese in lega Pro e ritrovi il Pontedera nella la tua classifica come 4′ toscana con 30000 abitanti ed 8′ posto il lega pro

    • Bravo Claudio!! Siamo in proporzione la miglior squadra Toscana! E che vadano in c**o gli empolesi che tifano la Fiorentina e le strisciate.

      • Presente al Castellani da quando avevo neanche 10 anni, ma ero presente anche ad Atene e all’Heysel, tanto per farti capire.
        In c..o non ce le mandi le persone.
        Per me adesso non esiste altro che Empoli, ma non rinnego le simpatie del passato.
        Solo con Sarri l’avevo ricominciata a seguire volentieri, ma da quando l’hanno mandato via per me può anche non vincere più lo scudetto.
        Occhio ad offendere le persone…

        • Cuorematto a me dispiace ma io credo che non tifare e delle volte denigrare (come fanno in molti e ti assicuro che ci sono anche in Tribuna durante le partite del Empoli ) la squadra della propria città sia una mancanza di rispetto e soprattutto una mancanza di appartenenza alla propria comunità di appartenenza.
          Quindi per me chi non la sostiene può benissimo andare in c..o e sono liberissimo di pensarla cosi.
          Poi ognuno ha la sua storia, non la giudico e non era rivolto a nessuno in particolare.
          Ma il pensiero rimane.

          • Certo, la fede non segue la piazza e infatti non mi sembra che io abbia detto che sia una cosa vietata o altro, anzi per me ognuno è libero di tifare la squadra che preferisce.
            Poi però dall’altra parte, vi è il mio parere personale che reputa come “bischeroni”, coloro che tifano una squadra di Torino solo ed esclusivamente perché vince o ha i soldi per comprarsi i grandi giocatori. Idem per coloro che devono scompartire il proprio tifo con persone che li reputano come dei carciofai e offese becere varie.
            Questo è il mio parere, poi ripete ognuno è liberissimo di fare e tifare ciò che crede.
            Saluti

        • Va via gobbo , dopo heisel avete festeggiato la coppa regalata dopo 39 morti ,siete proprio juventini vergognatevi.

          • Niccolò, capisco, ma secondo il tuo assunto allora Luca da, Legnano non dovrebbe tifare Empoli.
            Idem il Cannolo siciliano….
            Mi sono spiegato?…
            La fede non segue la piazza.
            Se è bello sapere che ci sono tifosi azzurri in tutta Italia, è anche doveroso accettare che ci siano tifosi altre squadre nella nostra zona…
            Specie se la realtà Empoli è nata di recente se paragonata alla storia ed al blasone di altre realtà.

  20. Corsi vive se vende,la sua filosofia si sposa poco coi cicli di lungo periodo.Però,ripeto,troverebbe maggiori benefici ,secondo me,a tenersi il mister per un’altra stagione, sperando nella massima serie,e poi passare alla cassa .

  21. Secondo me, se il presidente e i nostri dirigenti volessero, essendo tra i più competenti in assoluto nel panorama calcistico italiano, avrebbero la capacità di mantenere l’Empoli in serie A per svariati anni, anche con qualche “girata” in Europa.
    Però per mantenere stabilmente l’Empoli in A, bisognerebbe pagare stipendi alti alla rosa dei giocatori, anche ai giovani valorizzati, e questo contrasterebbe con la filosofia societaria che ha sempre contraddistinto l’Empoli.
    Il cosiddetto paracadute “agevola” per noi l’ascensore A-B-A-B…, e oltre ad incassare quello, vendiamo giocatori valorizzati e si riparte dalla B con stipendi bassi.
    Io però che sono tifoso dell’Empoli e basta, a differenza di tanti empolesi che tifano anche le big, mi piacerebbe vivere “un’impresa storica” della nostra squadra. Purtroppo rimarrà un sogno.
    P.S. Un passo importante sarebbe sicuramente lo stadio.

  22. Io invece mi chiedo il motivo per cui il presidente parli sono con le testate nazionali…ergendo un muro su quelle locali….bohhh….gli daranno noia…(?)

  23. Un’altra intervista a una radio napoletana ,ma il presidente è alergico alle radio o giornali toscani ? O sono spot per vendere giocatori al Napoli che spesso fa spesa a Empoli e riempie le casse di MONTEBORO?

  24. MACCHISSENE CON CHI PARLA…L’IMPORTANTE E’ CONSEGUIRE..

    SONO LA BELLEZZA DI OLTRE 30 ANNI CHE DOPO LA VIOLA SIAMO LA SECONDA SQUADRA IN TOSCANA…MAVIRENDETECONTO

  25. Ma quel signore che diceva continuamente “ACCARDI VATTENE!! ” o che fine ha fatto??
    È un pezzo che è in letargo….che ci resti, il calcio se ne farà una ragione…
    Forza Empoli!! ti vogliamo riabbracciare tutti insieme al Castellani!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here