Il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha rilasciato un intervista a RadioSportiva parlando dall’Empoli che sarà alla questione degli stadi chiusi al pubblico.

Riapertura stadi? Spero che a ottobre ci sia questa possibilità, basterebbe anche un 20%. La gestione degli abbonamenti è molto complicata, ridotta al 30% di ogni settore. Ma mi accontenterei di una partenza così. Parma-Empoli? Il Parma ha fatto un servizio d’ordine molto accurato, hanno aperto 2 settori. Per queste manifestazioni secondarie si parla di 1.000 ingressi. Una cosa molto ordinata ma almeno da la parvenza della partita di calcio.

Empoli? La nostra è stata una stagione difficile e brutta, con scelte sbagliate a tutti i livelli. Siamo usciti al primo turno dei playoff. Dalle cose brutte bisogna cogliere idee ed energie per non ripetere gli errori. Faremo una squadra competitiva ma più giovane, dato che in passato questa formula ci ha regalato soddisfazioni importanti. 

Frosinone? Sono molto organizzati, dipenderà da che squadra riusciremo a mettere a disposizione per non farci trovare impreparati, come nella prima fase della scorsa stagione. 

Schemi tattici? Mi sono posto il problema se siamo adeguati perché ci sono squadre che fanno un calcio inguardabile e che hanno fatto punti quanto noi. 

Ricci? Giocatore predestinato, è al 70% delle sue possibilità. Avrà tempo e modo di completarsi a livello fisico. Non lo dice ma vorrebbe andar via. E’ un ragazzo giovane e pulito e magari certe differenze non le coglie. Il percorso di completamento può farlo da noi”.

16 Commenti

  1. Ripeto,apprezzo l’idea del ringiovanimento..Ma penso che si sia scelto il momento sbagliato.Quest’anno vedo molte squadre carrozzate bene anche e soprattutto a livello d’esperienza.Speriamo di non dover.pagare caro il prezzo di questo”rinverdimento” ad oltranza…E cmq Parisi ci serve Corsi,portacelo subito in fin dei conti non ce l’hanno certo regalato..checchè se ne dica..Con 400.000 euro sai quanti ne trovano ad avellino di esterni di fascia per la c..

  2. “Sono molto organizzati, dipenderà da che squadra riusciremo a mettere a disposizione per non farci trovare impreparati, come nella prima fase della scorsa stagione.”

    No no caro pre.si.de.nte, la prima fase della stagione non ci aveva trovato impreparati perchè è stato l’inizio del campionato dove i punti non son mancati e anche un gioco abbastanza passabile (le prime 6 partite eravamo al primo posto in classifica …anche se in molti se lo son dimenticato …. presidente compreso.) E son perfettamente daccordo con Nicola …molte son le squadre di ottima fattura, tanto che prevedo un campionato avvincente e di qualità superiore agli anni scorsi, livellato verso l’alto. E non vedo due o tre favorite, ma credo che saranno molte le squadre che possono puntare in alto. Noi? Credo che abbiamo tutte le possibiltà di fare un bel campionato L’allenatore sembra esserci, una buona base della squadra anche, alcuni giovani di prospettiva non mancano. L’importante sarà anche aver continuità nei risultati, che non vuol dire certo vincerle tutte …a volte anche i pareggi, se ottenuti in certe occasioni e su certi campi diventano quasi delle vittorie. Le pause dalla settima alla dodicesima dell’anno scorso e quelle soprattutto avute con Muzzi spero che non si ripetano più!

  3. Quest’anno lottiamo per la salvezza fino alla fine se non prendete qualcuno forte al centro e dietro. Rivedere Frosinone Empoli e Empoli Cosenza se non ricordate bene !

  4. Ovvia gente. Un Empoli giovane… ricci, fantacci, Damiani, cappella, Parisi, cambiaso, Olivieri. Siete contenti? di questi 3/4 saranno sicuramente titolari

  5. Ma un paio di giocatori esperti e forti ancora integri che sanno interpretare le varie situazioni li volete prendere ? ……. Ma possibile che non ci sia nessuno che ce lo spiega ? Ci vogliono come il pane !

    • Klein ma ma te rivuoi gente come Ciciretti con quel culo a sposa? o Tutino? O Laribi? E basta con le figurine. Noi dobbiamo ributtare dentro i giovani come si faceva una volta. Di Lorenzo appena arrivato era uguale a Parisi oggi. Tonelli dalle buche che faceva si voleva rincorrere, eppure ad aspettarlo poi si è mostrato un ottimo elemento. Quando fu messo Coda centrale titolare a 20 anni si rideva. Bisogna scordarsi per un po’ i grandi traguardi.Se io penso alla salvezza e a paragonarmi con squadre tipo venezia e ascoli siamo ben competitivi per arrivare sest ‘ultimi. pensiamo a quello e a ritornare felici se si fa un puntaccio in trasferta a cittadella. Se si riabbassa l’asticella allora i vari giovani che oggi ci sembrano scarsi verranno fuori. ma non si puo’ sempre parlare di serie A. E’ la nostra storia. Tranne la B dominata 3 anni fa, poi come siamo partiti x vincere è finita male. Quindi bene Parisi, Zappella, damiani e fantacci. Compriamo un rifinitore e per salvarci ci siamo. Il resto poi viene da se

  6. Ma questo non ha nemmeno la maggiore età..questo va in primavera..Che c’entra con la squadra maggiore.Anche se non le date queste notizie..

  7. La storia della B ci insegna che con una squadra anche di sconosciuti ma di vogliosi si va lontano….. invece i nomi non portano da nessuna parte….
    Comunque ad accontentarvi è un’impresa ….. non sarete mai contenti.

  8. Grandissimo il Presidente Corsi!
    Quando in questi giorni ho qualche momento di malinconia o di depressione vado a ricercarsi le sue dichiarazioni. Quelle fatte per vendere il giovane Ricci sono stupende!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here