Si torna in campo domani per la Coppa Italia, si giocherà infatti il quarto turno con gli azzurri di scena a Cremona. Una sfida tra deluse, una sfida che l’Empoli avrà l’obbligo di onorare e magari (visto l’avversario) di provare anche a vincere. Ricordiamo che al turno successivo per chi vince c’è la Lazio.

La squadra azzurra non dovrebbe subire particolari variazioni, c’è voglia di provarci e di mettere dentro quindi tutta la qualità possibile. Non sono però da escludere alcune variazioni con un modulo di partenza che dovrebbe essere il 3-5-2 con Pirrello nei tre di difesa viste le assenze di Romagnoli e Maietta. In mezzo al campo mancherà sicuramente Stulac con Ricci ancora in mezzo e potrebbe esserci poi una chanche per Bajrami, magari a rilevare un Bandinelli non proprio al meglio. Anche davanti potrebbe esserci una sorpresa con Piscopo per La Gumina.

ULTIM’ORA : rispetto a quanto scritto, nella seduta di rifinitura si è fermato Dezi che non è convocato per il match.

In panchina dovremmo trovare: Provedel, Perucchini, Matteucci, Viti, Bandinelli, Fantacci, Belardinelli, Merola, Cannavò, La Gumina.

Gli indisponili sono: Maietta, Romagnoli, Polvani, Gazzola, Stulac, Moreo, Dezi, Antonelli

Mister Muzzi vuole vincere e vuole passare il turno. Già dalla gara con la Cremonese dovrà arrivare una sterzata rispetto ad un momento molto problematico.

La Cremonese di Baroni dovrebbe partire ancora il 3-5-2. In porta Ravaglia che non è il titolare della squadra, poi rispetto al classico undici le novità dovrebbero essere quelle di Claiton in difesa per Bianchetti e di Palombi per Ceravolo in attacco. Mancheranno ai grigiorossi diversi uomini, soprattutto in mezzo con le indisponibilità dei vari Deli, Kingsley, Boultuan e Piccolo. Ravanelli, possibile titolare è squalificato.

Il tecnico Baroni non ha parlato alla vigilia.

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

3-5-2 : Ravaglia; Caracciolo, Claiton, Terranova; Mogos, Arini, Castgnetti, Valzania, Renzetti; Palombi, Ciofani.

3-5-2 : Brignoli; Veseli, Nikolaou, Pirrello; Frattesi, Bajrami, Ricci, Laribi, Balkovec; Piscopo, Mancuso.

17 Commenti

  1. Domani guarderò la partita; spero di vedere “facce nuove” giocatori che non “levano la gamba” gente che combatte e corre x 90 minuti; gente che ” ha fame” gente che a fine partita esce distrutta sapendo di aver dato tutto ciò che poteva dare e che è stufa di fare panchina/tribuna x poi vedere la squadra che perde senza metterci grinta e rabbia! Mi piacerebbe vedere questo Empoli un Empoli un pò più cattivo un Empoli che vogliamo rivedere in tanti…

  2. Per la coppa Italia non ci sono le conferenze pregara, amico Assuncao.
    Speriamo d’un anda’ a Cremona pe’ mangia’ i’torrrone o pe’ anda’ a vede’ la casa natale di Mina……

  3. Ma perché non provi belardinelli..il ragazzo ha veramente dei numeri…gioca a testa alta..mi ricorda molto il primo saponara…forza muzzi non ti fare prendere per il cu..o da chi si nasconde in campo..chi non partecipa al gioco..si estranea..vorremmo una prova di orgoglio..da chi indossa una maglia…..gloriosa

  4. Io ho più fiducia in questa formazione,di quando fà giocare i grandi nomi tipo Stulac,La Gumina Maietta,Bandinelli ecc,spero che li faccia giocare anche in campionato, almeno per far capire ai ragazzi che nessuno è indispensabile, e tutti sono utili,altrimenti abbiamo perso la bussola.

  5. Daniele croce..vai al sussudiario e comincia a allenarti…mai visto in vita mia un empoli cosi scarso…svogliato…pieno di pippe…riscattatevi con le pecore della cremonese…perdere fa male anche in allenamento…perdere male a bischero anche in casa con l ascoli…vorrebbe dire contestazione a tempo inderminato…cominciate a correre…e son ca….i vostri poi…

    • Sono due mesi che lo dico… ora ve ne accorgete finalmente. Che aspettiamo a riprendere Daniele Croce? Corre più di frattesi, ricci, bandinelli, stulac, dezi e compagnia. Svegliamoci e richiamiamolo subito”

        • hai visto una partita della stagione di 3 anni fa o parli giusto per dire qualcosa? Se quelli che scendono in campo dalla prima di campionato corressero e si impegnassero la metà di quanto si impegnava croce a quest’ora qualche punto in più si avrebbe

  6. Da luglio a ora, fra amichevoli, coppa e campionato, solo in tre partite un s’è preso gol. Se un si sistema la difesa….glie’ tutto inutile!!!

  7. Mamma mia quest’anno si rischia grosso. Speriamo bene ma la situazione è tragica… bisognerebbe vincere un paio di partite a fila, anche in modo casuale e forse si potrebbe in qualche modo risollevare la baracca.
    Il problema è che in queste condizioni come si fa a vincere, anche solo casualmente??
    Non c’è nulla: non c’è anima, non c’è gioco, non c’è organizzazione, non c’è orgoglio.
    C’è da patire… e la cosa è quantomeno assurda dato che veniamo da un anno in cui si sono intascati oltre 80 milioni… e per rifare questa sottospecie di squadra hanno anche speso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.