In questo periodo dell’anno una delle curiosità maggiori è rivolta indubbiamente a quella che sarà la nuova maglia della squadra. Dopo il restyling del logo infatti c’è molta attesa per quella che potrà essere la nuova divisa che accompagnerà gli azzurri nella loro quattordicesima stagione di serie A. Ancora è presto, ci vorrà l’inizio di luglio per alzare il sipario sulla nuova creazione dell’ufficio marketing di Monteboro e sicuramente il tutto avverrà quando la squadra sarà già tornata a lavoro.

Di certo c’è lo sponsor tecnico. Per il quarto anno infatti l’Empoli vestirà ancora Kappa con la distribuzione della lucchese “studio sport”, una partnership che ha visto fin qui tre maglie l’una diversa dall’altra e per questo ci si attende qualcosa di nuovo ed originale. Altro punto fermo saranno le colorazioni delle prime due divise con la classica azzurra e la tradizionale bianca. La terza sarà tutta da scoprire con la sensazione che dopo tre maglie scure possa arrivare una colorazione più “solare” e meno scontata dei soliti blu scuro e nero. Ancora qualche settimana di attesa e potremo ammirare la centunesima maglia dell’Empoli FC. Chiudiamo dicendo che sono stati tutti rinnovati i contratti con gli sponsor presenti sulla divisa da gioco: Computer Gross, Sammontata, Logli.

20 Commenti

  1. Questi sono articoli interessanti (non sono ironico). La tuta sarà sicuramente in preordine, se la terza ha un leone come il bus considerate una L come già acquistata!

  2. …..non è Kappa, o Adidas, o Nike ecc., è che le maglie, oggi, tutto sono fuorché tali. Sono un insieme di banner pubblicitari, stop. Del vecchio significato di maglia, quello che sta a cuore al tifoso, non è rimasto più nulla.

    • È vero ma fino a un certo punto. Ci sono marchi che fanno maglie più belle della Kappa, joma per esempio.
      Certo per i club è più importante il tornaconto economico e allora chissenefrega se la maglia è più brutta…

  3. L’importante è che sia azzurra Empoli no di altri colori innaturali ,ma tanto si sa a MONTEBORO fanno come gli pare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here