Alla fine l’incontro tra Andreazzoli ed il Genoa c’è stato, non c’è stato invece quello con Prandelli rimandato alla prossima settimana. Le bocche sono più che cucite da parte della società rossoblù e dello stesso tecnico ma i ben informati sotto la Lanterna dicono che di fatto l’allenatore massese abbia detto sì a Preziosi.

Il Genoa deve ovviamente sistemare la situazione Prandelli, sperando in una rescissione visto che l’ex tecnico della Nazionale è sotto contratto fino al 2020. Al di là di questo il Grifone ha fatto la sua scelta e da Genova, ci ripetiamo, si dicono sicuri al 99% che il prossimo allenatore rossoblù sarà proprio Aurelio Andreazzoli. A questo punto ci sono però, dovessero davvero andare cosi le cose, da sistemare alcuni passaggi, soprattutto lo stesso Andreazzoli vero l’Empoli.

Il tecnico è infatti sotto contratto per tutta la prossima stagione e non può ovviamente accordarsi con altri club se non si libera consensualmente di quanto già firmato nelle stanze di Monteboro. Ovviamente ad Empoli si attende, alla finestra, ma non è da escludere che nei prossimi giorni – magari lunedi – l’Empoli possa richiamare con fermezza Andreazzoli per farsi dare una risposta che non si puo’ protrarre troppo in la.

Come ormai andiamo dicendo da giorni, con dispiacere e sperando poi sempre di sbagliare grazie ad un bel colpo di coda, Andreazzoli e l’Empoli sono ogni giorno più lontani.

74 Commenti

  1. Se ha fatto la sua scelta, che vada e addio. L’allenatore non è come un giocatore, che puoi provare a trattenere, con la minaccia di fargli fare panchina. Se vuol andare via, rescinderanno il contratto e tanti saluti. I dipendenti devono essere motivati per poter dare il 100%

  2. Stante cosi le cose, caro Aurelio, ora dovrai dare una spiegazione della tua scelta alka societa ovviamente per motivi contrattuali, ma SOPRATTUTTO al “popoloempolese”(come lo hai sempre chiamato tu..), per l’immenso affetto e stima che ti ha sempre dimostrato (come tecnico, ma ancor piu come uomo..) , prima e durante il tuo esonero e dopo il tuo ritorno sulla panchina azzurra, con la bella cavalcata che abbiamo fatto insieme, conclusasi amaramente a san siro con piu di mille al seguito. Questo, Aurelio, CE LO DEVI!!!!!

  3. Ragazzi per ripartire, secondo me, Bucchi, Antenucci e Gomis, andrebbero piu’ che bene, in serie B sono tre elementi di “lusso”, e come fondamenta del muro che dobbiamo costruire non farei obiezioni.
    Piuttosto vediamo di vendere (ma e’ un parolone grosso) quelli scarsi tipo veseli, provedel, oberlin, capezzi, lollo, mraz, tirando su un po’ di cash,e pensioniamo il vecchio capitano pasqual. Poi sotto con altri nomi di categoria in arrivo.

  4. La spiegazione ‘ e semplice..te la dico io. Valuta una situazione piu’ allettante..piu’ stimolante e piu’ remunerativa, come faresti te se ti capitasse. Che c’e’ di strano?? A Empoli con l’Empoli ha dato il massimo??Mi sembra proprio di SI..quindi con noi e’ in pace. Punto.
    QUINDI GRAZIE DI TUTTO E X TUTTO MISTER…E UN GRANDISSIMO IN BOCCA AL LUPO OVUNQUE TU VADA

  5. Bene ma allora deve fare come Sarri: prima ti liberi e poi tratti, troppo facile altrimenti fare il “passo del gambero” s emagari non si trova d’accordo per 100.000 euro….

  6. Andreazzoli ha il diritto di fare la scelta che più gli conviene, (anche se il fatto che vada proprio al Genoa non mi va giù…), però credo che sia giusto che comunichi ufficialmente la Sua decisione di abbandonare l’Empoli, in maniera che la società sia in grado di potersi orientare verso un altro allenatore.
    Ormai sono passati 10 giorni dalla partita di Milano, il tempo di riflettere che l’ha avuto….

  7. Ma certo che va via, infatti non capisco perchè non hanno già il sostituto… o forse ce l’hanno ma per rispetto aspettano a comunicarlo

  8. ERA ORA …. se così stanno le cose che se ne vada il prima possibile, sarebbe stata la mia gioia ma evidentemente non la sua. Grazie del lavoro e guardiamo avanti. SEMPRE E SOLO FORZA EMPOLI.

  9. Ripeto da giorni che non sappiamo le cose e forse non le sapremo mai completamente, ma un po’ di delusione c’è nella persona Andreazzoli, se fai capire di voler ritrovare le energie dopo un finale cosi intenso, di volere un po’ di tempo e poi in 11 giorni le uniche parole le dai ad un media di Napoli facendo capire che la voglia di allenare in serie A c’è allora vuol dire che non sei chiaro verso la gente che ti ha dato le pacche sulle spalle alle 4:30 dopo una retrocessione amara. C’era gente che dopo poche ore andava a lavorare ed era li.
    Immagino che si incontrerà con l’Empoli solo per ratificare la rescissione e non dirà una parola…andando via come fece Sarri, nessun saluto, nessuna chiarezza verso la piazza…e poi qualche media si stupisce perché c’è indifferenza quando ritornano da avversari.

  10. tanto lo sapevo quando le cose vanno per le lunghe va a finire così! comunque poteva dirlo prima che non voleva stare a Empoli. Anche lui è come tutti gli altri

  11. ….non discuto l’ambizione e l’aspetto economico, ma se prima della partita di Milano, ti auspichi e speri che sia una partita regolare e poi, a seguito della stessa, retrocedi, trovo poco coerente andare a lavorare per chi ha danneggiato il tuo lavoro precedente……mi spiace per chi avrà da ridire (ma saranno quelli che nella loro vita pensano solo ai soldi, come unica priorità), ma sta facendo un verso veramente poco rispettoso nei confronti della città e tifoseria. Adesso sono curioso di vedere se, a domanda sulla cosa, alla prima conferenza, negherà tutto o meno…..
    Questo non preclude, da parte mia, un sincero ringraziamento comunque, nonostante ‘sta chiusura poco di stile.

  12. Il sostituto ce l’hanno di già, o pensate davvero che lo avrebbero riconfermato? I discorsi sul ricominciare insieme con lui e ciccio sono stati aria fritta, fumo negli occhi. Tanto funziona sempre in una piazza dove si crede che giocatori determinanti vengano allontanati per questioni di fiha.

  13. Poveri tifosi creduloni, ma non vi eravate accorti che questo è un grande ruffiano,stà facendo il suo interesse e basta, dell’Empoli non gli importa una cippa,e poi sinceramente a me non interessa che rimanga, ha dimostrato di essere un perdente a vita, vinse la B perchè avevamo uno squadrone per la categoria.lo vincevo anche io il campionato di B.

    • Beh…. mi pare che Mister Vivarini (con tutto il rispetto per la persona, su cui non ho assolutamente niente da dire), avesse qualche difficoltà, con quella stessa squadra con cui Andreazzoli ci portò poi a dominare il campionato di serie B….

    • Si vede chi di calcio ci capisce! E secoli che lo dico, poi sono uno che se lo dico ne sono sicuro la conferma l’ho avuta contro il Cittadella

    • Sempre pensato questo. Andreazzoli bel mister perdente… L’ho già detto nel periodo iachini e lo ripeto. Si può dire tutto sul calcio di Iachini meno che i numeri: ti avevano portato quart’ultimo. Prima e dopo eri in B con il grande Aurelio. Il resto sono favole come quelle che si sentono in questi giorni… chissà come sarebbe andata con Iachini fino alla fine

  14. Siete ridicoli: lo osannavate fino a ieri e lo scaricate subito. Speriamo vada via solo per ambizione personale e non perchè ha capito qualcosa in più di noi.

  15. Sul fatto che pensi al suo interesse, è vero, e sta facendo lo stesso di Sarri, Conte, ecc, ecc. Allenatori che vanno ad allenare squadre che sono viste come il fumo negli occhi dai tifosi delle squadre allenate in precedenza. E’ normale, e, vi dò una notizia, è sempre successo, e sempre succederà. Ma che credete che il calcio sia per gente da libro “Cuore” ? E’ un business, come, e forse più di altri, e dove conta quasi eslcusivamente il denaro, come in altri settori ripeto, e dove la gente fa ESCLUSIVAMENTE, il proprio interesse personale, allenatori, giocatori, dirigenti ecc.. Poi sul fatto che il campionato di serie b l’avrebbe vinto chiunque, sono daccordo con Piero, quindi perchè non s’è tenuto Vivarini? Tanto se perfino Piero l’avrebbe vinto, figuriamoci lui..

  16. Mi fate ridere voi che criticate andreazzoli e caputo.
    Meritano ampiamente la serie a e Genova è una gran piazza.
    Il 95% delle persone avrebbe fatto la stessa scelta.
    Hanno tutto da perdere a rimanere in serie b in una società inaffidabile e ridicola che negli anni si è dimostrata poco seria verso persone che hanno dato tutto come vannucchi, stovini maccarone croce e altri.
    Io sarò sempre grato ad entrambi.

        • E quindi tu stesso ammetti che non è questione di serietà della società (“a parità di serietà”) ma di soldi e ambizioni personali…. conclusione: fa quello che fanno tutti.

          • Certo e fa bene.
            È arrivato in serie a a 66 anni dimostrando di saperci stare e fa bene a rimanerci.
            Quanta ipocrisia c’è su questo sito.

          • Ma perché dovrebbe essere diverso dagli altri?
            Quali vantaggi ha a restare a empoli in questo momento?

          • Guarda, forse non ci siamo capiti, per me è tutto normale e per me la stima per andreazzoli resta intatta. Sei tu che nel primo commento come ragione della scelta hai messo una valutazione di poca serietà dell’Empoli come società. E sono tanti ad aver messo Andreazzoli su un piedistallo, per cui adesso sono delusi. Io, che non ce l’ho mai messo, non sono deluso. Forse lo è chi si è illuso. Io avrei fatto esattamente come Andreazzoli.

  17. Andre allora vai a vedere il Genoa non venire più a vedere l’empoli, se siamo poco affidabili, vai da Preziosi ti troverai benone auguri.

    • Si è dimostrata competente la società nell esonerare andreazzoli a novembre e prendere un allenatore che faceva un calcio totalmente opposto non avendo gli uomini a disposizione per farlo.
      Ti sembra serio un pres che dice che non ha tenuto donnarumma perché non fisicamente idoneo alla serie a avendo in rosa levan e antonelli che in 2 anno fatto 10 partite negli ultimi 5 anni?

      • Quest’ultimo punto effettivamente mi fa pensare che su Donnarumma ha detto una cavolata….
        Non si tiene Donnarumma perché non ha 90′ nelle gambe e poi si tiene Levan.
        Mah!….

  18. Ringrazio Aurelio per quello che ha fatto, ma adesso non mi sta piacendo.. E non parlo del fatto che andrà in una squadra che non ha né onore né dignità (Genoa), ma del fatto che si sa che non resterà alla fine, quindi se ha un minimo di rispetto verso Empoli che comunichi il suo addio il prima possibile e lasci che si riparta subito con un nuovo progetto
    Forza Empoli da Verona!

  19. Ma vai facile vincere facile mancava il portiere preso, mancava il centrale preso, terzo attaccante preso, pure il mio cane vinceva, due volte retrocesso, Dio perdona io no! a casa chi sbaglia 81 simo la storia punto

  20. Comunque mi complimento con chi aveva scritto che andreazzoli Caputo e zajc sarebbero andati a Genova non mi ricordo chi lo ha scritto….. Ma se ha tre numeri da giocare al Lotto me gli dia in privato…..

  21. Ci sarei rimasto male se ci fossimo salvati e poi Andreazzoli ci avesse lasciato…..Se ha l’occasione di restare in A non gliene posso fare nessuna colpa.Non ha 50 anni e alla sua a età le occasioni buone son sempre di meno…..E poi parliamoci chiaro son convinto che tutti i tifosi pensano che con lui la serie A è cosa gia fatta…..ma il campionato di 2 anni fa storia a se…..è irripetibile.Pur volendolo come prima scelta,visto la sua bravura non solo tecnica ma anche di inculcatore di convinzioni vincenti……. nelle teste dei giocatori,mi domando e vi domando….e se invece di risalire subito con Andreazzoli accadesse di rimanere ancora in B?Anche per lui sarebbe una bocciatura e probabilmente la A se la può poi scordare……..Quindi se rimane son contento perché si continua con il bel calcio,ma non pretendo la luna,ma un campionato di alta classifica si e magari arrivare come minimo ai play off e poi giocarcela….Certo dipende anche da che tipo di squadra sarà allestita,ma son convinto che pur dovendo smembrare la squadra,per le ragioni di cui si parla da un paio di settimane,alla fine verrà fuori una buona rosa con 3 o 4 elementi di spicco per la B.

  22. caro Aurelio, saresti rimasto per sempre legato ad Empoli, ma se te ne vai a Genoa, ti auguro (sportivamente parlando) tutto il male possibile. Potevi andare ovunque, ma non lì.

  23. Basta con questo nome che è diventato irritante..mio nonno questo individuo non è che vada dove vuole….volete scommettere che zajc è un nuovo giocatore del genoa..erano già tutti daccordo…caputo per antenucci che è molto più forte…e gomis un portiere di lusso per la b..via le mezze cartucce…e facciamo una squadra per risalire subito…

  24. ….e’ sempre tesserato con L Empoli ,mi piacerebbe sapere l opinione ( sopratutto l autorizzazione per dialogare con altre squadre ) della societa’
    Dire che mi piace il comportamento di Andrezzoli…..per niente ,
    ma anche quello della societa’ che lo caccio’ senza senso il giorno del suo compleanno dopo il trasferimento nella casa nuova il giorno prima…deve aver portato a questa situazione molto ambigua

  25. Andreazzoli è libero di fare quello che vuole, ci mancherebbe.
    Altrettanto sono io di dire che se va al Genoa dovrebbe VERGOGNARSI

  26. Io come la maggior parte dei delusi dissente dal modo che ha avuto poco chiaro, c’è modo e modo di uscire e se hai ricevuto un trattamento ottimo dalla piazza (tifosi e tutto ciò che circonda l’Empoli, a parte dirigenti) ci dovresti mettere la faccia un minimo nell’essere chiaro di non avere più stimoli qua. Quando lo comunichi chiaramente poi ogni tifoso avrà un’opinione personale sulla squadra che andrai ad allenare, ma è secondario in fondo.
    Non è una questione di essere romantici, si sa tutti che il calcio è un business, ma se ti poni in un certo modo poi è normale che la gente ci rimanga male.
    Sul fatto di andare al Genoa poi non è bellissimo e forse per quello si sente in difficoltà verso di noi, ma è proprio adesso che si vede lo spessore dell’uomo.

  27. Ragazzi ma con tutto il rispetto che può avere avuto per i tifosi, questo dalla società è stato esonerato, e sapete bene dopo quali partite. Con quale faccia potevamo chiedergli di riportarci in serie A dopo il trattamento ricevuto prima delle partite in cui poteva dire la sua ?

  28. Finalmente se ne va colui che avete osannato prima e dopo e che ci ha regalato una bella serie B. E dove va a finire? Al Genoa…

  29. Spiace caro Aurelio non rivederti sulla panchina dell’Empoli, se questa dovesse essere la tua scelta, ma comunque se così dovesse essere ti auguro il meglio per la tua nuova avventura!
    È certo che però il Genoa non me lo sarei aspettato, non per la Società del Grifone, ma per il suo Presidente che ritengo sia un arrogante, presuntuoso, falso come i soldi del monopoli…… Ovvero tutto il contrario di quello che penso tu sia.
    Come dire, IL DIAVOLO E L’ACQUA SANTA!!!!!

  30. Tra le tante cose dovrebbe anche ricordarsi che prima della panchina di Empoli andava con i nipotini sulla panchina ai giardinetti. E comunque è bene che se ne vada perchè è un perdente!!! Ricordiamoci che con noi è retrocesso due volte. L’ultima all’81’ a S.Siro, dove anche “membrino” avrebbe portato a casa pareggio e salvezza.

  31. ….No ma mi raccomando, continuate ad affezionarvi ad : Allenatori, giocatori,ds,dg,presidenti e magari qualche magazziniere (forse meglio loro) ecc…..! SOLO LA MAGLIA.
    Forza Azzurro !

  32. Non avete ancora capito che non volevano ripartire con lui. Lo hanno lasciato libero perché volevano liberarsene prima possibile. Le dichiarazioni del fenomeno di cerbaiola sono il solito fumo negli occhi che butta quando vuole scaricare il barile su chi va via…ci ricompatta l’ambiente, facendo intendere che si tratta di mercenari, come se la family ci stesse gratis o a rimessa. E le pecore dietro a belare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.