Gli azzurri tornano in campo oggi dopo due giorni di riposo e guardando alla sfida di domenica prossima che si giocherà in casa contro l’Udinese. Sfida importante in cui i punti varranno doppi e non si potrà sbagliare niente.

La grande novità alla ripresa è che l’Empoli riparte con un nuovo allenatore. Dopo la rituale presentazione, mister Iachini ha tenuto oggi il suo primo allenamento, una seduta durata quasi più di due ore. Tanto lavoro atletico e prime mosse tattiche ma ancora è tutto da capire quello che sarà il primo assetto che la squadra utilizzerà. La difesa si è mossa principalmente a quattro, questo è sicuramente uno dei punti su cui c’è da focalizzarsi maggiormente. I prossimi giorni, le prossime sedute dovrebbero essere illuminanti da questo punto di vista. Ancora out Levan alle prese con la fibrosi muscolare, si è rivisto Rodriguez: lo spagnolo ha disputato anche la partitella e con l’Udinese potrebbe andare in panchina. Problemi per Lollo che ha dovuto interrompere l’allenamento anzitempo. Per il resto tutti a disposizione e quindi imbarazzo della scelta.

Domani in programma una doppia seduta di allenamento, e come detto già da domani si capirà quello che potrà essere il primo modulo di Iachini.

34 Commenti

  1. Iachini persona seria e perbene, a me piacciono le persone che parlano poco e lavorano molto.
    A pelle meglio del primo Andreazzoli, facciamolo lavorare con calma e tranquillità.
    A me importa solo la MAGLIA, giocatori, allenatori e dirigenti vanno e vengono …. la maglia resta e io sarò sempre a tifare i miei colori …. vi invito a fare altrettanto la A è un patrimonio che va difeso!!!!

        • Uno che da ieri ha iniziato a scaricare andreazzoli dopo che lo aveva sempre difeso ti sembra uno coerente.
          Anche te appartieni a quelli di coerenza zero nonostante spesso fai discorsi intelligenti apparte cragno all empoli.

        • Uno che ha sempre sostenuto l allenatore e una volta esonerato comincia a scaricarlo è solo uno che ha mancanza di coerenza.
          Stesso discorso anche per te nicola che di coerenza non l hai molta nonostante spesso tu fai discorsi intelligenti apparte cragno all empoli.

      • Invece, ti sbagli perché non lo sono. Io le critiche al Mister le ho fatte dopo Genova considerando il possesso palla sterile poco produttivo. Su Caputo invece ho apprezzato le % quando c’erano. Per il gioco ho detto in tempi non sospetti che assomigliava a quello del genio d’Ischia …. vatti a rileggere il commenti !!!!

  2. Sono d accordo senza nulla togliere ad Aurelio , Iachini era un concreto a giocare e lo è da allenatore ed ad un Empoli con 6 punti e 20 goal presi è quello che serve , gioco o non gioco servono i punti. Non capisco giudicarlo x il cappellino….o per altre sciocchezze da paesani. Forza Empoli c

    • Se è così per raggiungere i risultati a me va benissimo, sono stanco di sentire dire che abbiamo giocato bene ma i punti li fanno gli altri, tra l’altro l’ultima partita Ancelotti ci ha preso anche per i fondelli….

  3. dico a Claudio che ha smarrito la via, dice lui, non si affeziona più. Vedi nel calcio, non dobbiamo prendere sul serio come nella vita, te sei sentimentale, forse anche troppo, ma credo che i soldi comandano in questo sistema, sia nel piccolo che nel grande, e chiaramente esiste un capo che decide per tutti, anche perchè paga lui, il Sig. Corsi, che ci piaccia o no, ha visto delle mancanze nel suo giocattolo e cerca di rimediare, a volte ci riesce, vedi l’anno scorso, a volte no, come la recessione in B, però lo fa in buona fede, noi dobbiamo solo essere orgogliosi della nostra società che è in A, da anni e tifare sempre finché si può, per la maglia e non innamorarsi dei giocatori, ma solo dell’Empoli Calcio. Naturalmente possiamo criticare dire la nostra, ma basta così, morto un Papa se ne fa un’altro e andare avanti.

  4. Benvenuto mister ora dobbiamo solo fare punti è quello che occorre.. concretezza… quella che è mancata alla gestione andreazzoli..

  5. Sto guardando il Barcellona, stessa logica di gioco dell’Empoli di Aurelio …. Solo che noi non abbiamo quei giocatori li, anche Spalletti ha capito che deve giocare di contropiede. …. Il gioco di Nonno ha un senso se sei il più forte, altrimenti soli complimenti. È quello che voluto dire il Corsi oggi, che condivido …

    • Può darsi ma non lo sapevano come giocava Andreazzoli? Per me quella è solo una scusa ma in realtà i motivi dell’esonero sono altri, la gestione di la gumina in primis.

  6. A tutti i rosiconi su Iachini riguardate la sua carriera per favore. Non è martusciello.
    grazie a Aurelio per tutto ma andiamo avanti.
    Forza Empoli

  7. Grossa limitazioni al diritto di parola …. possibile che dei commenti scritti ne passi 1 su 5? Eppure non offendo nessuno. Che schifo.

  8. Il gioco di Aurelio = a quello del Barcellona, solo che a noi mancano i giocatori e giro palla di prima = solo complimenti. Sintesi Corsi pensiero (che condivido)

  9. Certo è di una ilarità totale sentire nell’intervista che il Cor si è contento del mercato,

    ma ancora più divertente è ripensare a quello che diceva…NOI NON S’HA PAURA DI NESSUNO….e Nonno Aurelio a giocarsela con tutti, come da richieste societarie,

    poi però tutte le scommesse sbagliate portano in fondo alla classifica,

    Aspetta aspetta aspetta, ma noi un s’ha paura di nessuno………………uuuuuaaaaasshhhhhaahhhhaaaahhhaahhhaaahhhhaaaaaa

    Dai comunque auguri a Beppe che sicuramente porterà un certo equilibrio…

    …quell’equilibrio che mi pare manchi molto a questa società.

  10. Continuo a dire che colpa ne ha l’allenatore se i giocatori sbagliano i rigori, prendono pali, calciano sul portiere a mezzo metro da lui, ecc…ecc…
    Se tutte queste situazioni il nuovo Mister saprà risolverle, chapeau!

  11. Mister devi fare come a sassuolo.. penultimi al tuo arrivo undicesimi alla fine del campionato.. forza empoli.. iniziamo un ciclo vincente..

  12. Forza Mister…le persone (a volte purtroppo) vanno e vengono…LA MAGLIA RIMANE FOREVER

    ORA COMBATTI X QUESTI COLORI…IN BOCCA AL LUPO

  13. il senso di cambiare allenatore?aurelio non faceva piu’ giocare la gumina e capezzi e si sarebbe continuato ad una punta,iachini amico del presidente si è adeguato aurelio a mandato tutti a cag….e ha tolto il disturbo.boh roba da matti!!!!!!!!!!!

  14. il cambio di allenatore?aurelio non faceva piu’ giocare capezzi e lagumina,non si è adeguato ed è stato silurato come vivarini.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.