Gli azzurri hanno svolto quest’oggi un lavoro prevalentemente tattico a ranghi pressochè completi. Unico assente Bandinelli, per il quale si attende di capire quali saranno i tempi del rientro in gruppo.

Le esercitazioni, finalizzate all’impegno di Coppa di Mercoledì, hanno ruotato intorno ai movimenti del consueto 4-3-1-2 messo a punto da mister Dionisi che, nella partitella, ha mischiato ovviamente le proprie carte. Difficile dunque avere un’idea precisa della formazione titolare che affronterà il Napoli. Da capire se e quanto influirà sulle scelte dell’allenatore azzurro la prospettiva dello scontro al vertice di Domenica sera, anche se la sensazione è quella di un Empoli che non verrà stravolto in tutti i propri effettivi rispetto alla formazione tipo.
In difesa potrebbero tornare in campo dal primo minuto Terzic e Cambiaso, mentre Casale sembra avere la chance di dare continuità alle proprie presenze da titolare. A centrocampo, nel caso si voglia concedere a Stulac la possibilità di tirare un pò il fiato, sarebbe Damiani il più probabile sostituto mentre Bajrami dovrebbe svariare sulla trequarti. In avanti spazio alla coppia Matos-Olivieri.

Domani nuovo allenamento e, a seguire, partenza di squadra e staff alla volta di Napoli.

3 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.