Ieri le dimissioni, oggi la firma con il Sassuolo. Il club neroverde ha ufficializzato Alessio Dionisi come nuovo allenatore della prima squadra e questo è il comunicato diramato dal club emiliano:

Oggi, presso il Mapei Football Center, alla presenza dell’AD Giovanni Carnevali e del DS Giovanni Rossi, è stato definito l’accordo per conferire l’incarico di allenatore della Prima Squadra al Sig. Alessio Dionisi. L’accordo decorre dal 1° Luglio 2021 e prevede una durata biennale fino a Giugno 2023. La presentazione alla stampa e ai media avverrà nelle prossime settimane. Benvenuto Mister e buon lavoro da parte di tutto il mondo neroverde!

42 Commenti

  1. Pianeta Empoli ora spero che il capitolo Dionisi sia chiuso per sempre e che non venga “propinato” a noi tifosi empolesi più nessun servizio su di lui!…(naturalmente parere personale poi fate un po’ come vi pare)

  2. Ultimo mio commento sull’argomento dell’Amiatino.

    Veramente una brutta persona, sciarpina al collo e chi se ne frega dell’etica e della trasparenza, del rispetto verso i tifosi ai quali un mese fa dava le mani e dai quali riceveva il premio per l’attaccamento alla maglia dichiarando che sarebbe restato. Una parola per spiegare la sua scelta, veramente il peggiore a livello umano.

  3. P.s. Togliere il Del Rosso a quel personaggio e se non lo fa appendere alla balaustra un mega striscione nel quale sintetizzare il suo essere un ominicchio riferendosi proprio a quel riconoscimento simbolicamente cosi importante che ha calpestato.

  4. Il calcio ad Empoli c’è da 101 anni,negli ultimi 25 siamo diventati una solida realtà fra le prime trenta in Italia,abbiamo visto addii che sembrano forieri di disavventure ed invece i raccolti sono stati quasi sempre ottimi.Una stagione si è chiusa,un’altra partira’ e sarà la quattordicesima in A.Quando si ritornava da Cremona nel ’97 mi pareva quasi un sogno rivedere la massima serie,ora sembra quasi che sia scontata.Ma non sarà certo l’addio dell’Acqua Cheta di Piancastagnaio a farmi perdere il sonno e la passione.

  5. Sembra che dall’espressione dica ora li frego anche questi. Davide Nicola spero sia scelto come nuovo mister. È bravo e grintoso come lo vogilamo noi

  6. Maiala che allegria !!!
    Sicuramente avrà già potuto apprezzare la città più bella e viva del mondo, dall’aria fine e pulita con un pubblico davvero unico !!!

  7. Mi rincresce ragazzi , mi rincresce veramente….auguro comunque al mister uscente tante belle cose… comunque L Empoli va avanti e sempre si Ama non si discute!!!!

  8. Che viso di ciuco!
    Stavolta dopo il Sassuolo potrai solo scendere e non fare passi avanti per la carriera…

  9. A Venezia aspettano ancora la sua versione dall anno scorso. A Imola aspettano la sua versione da 2 anni. Se non avesse firmato oggi forse avrebbe fatto una chiacchierata anche con le nane, visto che Gattuso forse lascia.

  10. Cuorematto, la sua versione non ci sarà perché non ha bisogno di dirla. Che gliene frega?! Nulla. Ha cambiato squadra, questo è legale e per lui è tuttoa a posto. E’ un uomo di grandi princìpi. Comunque si è messo a rischio perché il Sassuolo ha grandi giocatori e se non va come la società Mapei vuole lo sbattono via in 4 e 4 = 8.

  11. Se la si guarda da un punto di vista di opportunità a noi è andata bene perché se l’anno scorso avesse avuto dei sani principi non sarebbe venuto a Empoli e capace noi si faceva come l anno prima, invece siamo andati a cercarlo e ha ceduto alle nostre lusinghe, ha lavorato bene e ci ha portato in serie A.
    Se rimaneva a Venezia capace loro salivano lo stesso ma noi chi lo sa.
    Ora gli è capitato l’opportunità Sassuolo e per me ha fatto bene a coglierla, speriamo noi si faccia come ha fatto il Venezia che anche senza di lui è riuscito a fare un annata sopra le aspettative.
    Se ha da dirci qualcosa che lo dica ma non mi aspetto niente da una persona che pensa solo ai suoi interessi e alle sua opportunità.
    L Empoli fc va avanti anche senza di lui come siamo andati avanti fino a ora, grazie a lui siamo tornati in serie A quindi non mi sento di augurargli del male.
    Cambiano i protagonisti ma la passione per la nostra maglia rimane lo stesso da sempre.
    Avanti azzurro

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here