Riprenderà domani la preparazione degli azzurri in vista del prossimo impegno di campionato, nello specifico giocheremo al Castellani sabato prossimo contro la Salernitana. Vero, lo saranno tutte di qui alla fine, ma la partita di sabato – cosi come fu quella con l’Ascoli – torna ad essere la partita della vita, con una piazza che non farà nessuno sconto in caso di mancato successo e/o prestazione. Questo perchè il match giocato ieri a Chiavari contro l’Entella ha dimostrato che la crisi non è assolutamente passata e che la vittoria al 92′ con l’Ascoli non ha portato quella marcia in più che onestamente ci aspettavamo.

Alla ripresa saranno da valutare le condizioni dei calciatori ieri assenti con Romagnoli e, finalmente, Moreo, che dovrebbero gradatamente tornare in gruppo. Due elementi che potrebbero anche non fare la differenza, ma due elementi che potrebbero rappresentare un’alternativa in due reparti in cui davvero non si sta facendo bene. Più difficili i rientri di Antonelli e Gazzola. La speranza, dopo il successo con l’Ascoli, arrivato come sappiamo e con il portiere ad essere stato il migliore in campo, doveva essere quella medicina che avrebbe pian piano fatto guarire il “malto”, un “malato” che invece ha avuto una ricaduta importante ieri a Chiavari. La gara con l’Entella è stata già commentata in tutte le salse, una prova davvero deficitaria da parte dei nostri, una brutta prestazione evidenziata anche in maniera molto sincera dal mister e dai calciatori venuti a parlare nel dopo gara. La cosa che però al momento maggiormente fa riflettere e, preoccupare, è che gli stessi protagonisti siano i primi a non sapere da che parte rifarsi per poter uscire da questo tunnel che ci vede sempre più sprofondare in classifica e che sempre più indispettisce per un atteggiamento in campo non certo apprezzabile da chi ama questi colori. Si continua a ridire le stesse cose, ovvero che in allenamento certi meccanismi funzionano ma che poi, una volta in partita, la luce si spegne.

Ed anche ieri si è spenta la luce dei tifosi che per l’ennesima volta (adesso si fa davvero fatica a ricordare una contestazione cosi continuativa) hanno fatto sentire tutta la rabbia, non trattenendola nemmeno fino al novantesimo. A gara ancora in corso, si sono levati vari corsi offensivi verso Pietro Accardi ed un “fate ridere” verso la squadra che cercava di trovare almeno il gol della bandiera. Al triplice fischio è ormai cronaca l’ennesimo faccia a faccia sotto il settore dedicato ai nostri tifosi con persino l’intervento del Presidente al fine di portare via i calciatori nella speranza di placare le anime. Il clima non è certo dei migliori, un clima che potrebbe quindi inasprirsi se sabato non dovessero arrivare quelle cose che ormai da tempo vengono ricercate senza fortune. Al mister il non semplice compito di muovere le giuste corde per andare a scuotere questo gruppo. Anche per lo stesso Muzzi – dispiace dirlo – il tempo a disposizione potrebbe non essere infinito, con la pausa alle porte se i risultati non dovessero cambiare non sarebbe poi cosi blasfemo pensare ad un altro avvicendamento.

Capiremo in settimana quelle che potranno essere le scelte, crediamo che eccezion fatta per Romagnoli (dovesse star bene) la formazione potrebbe essere anche la stessa. Si potrebbe però provare a riportare Dezi nel ruolo di interno di centrocampo dove sicuramente rende meglio, con magari un Laribi, o un Merola, trequarti, andando anche a dar maggiore protezione ad un Veseli che rischia seriamente di perdersi definitivamente. Vedremo, di certo questa sarà un’altra settimana di passione, con la speranza di arrivare – sportivamente parlando – ad un Natale un pizzico più sereno.

55 Commenti

  1. “Domani la ripresa dei lavori”….mah stiamo scherzando!!!! Da oggi fino alla partita col livorno allenamenti serrati e ritiro a monteboro…a casa ci vann per capodanno!!! Qua ci pigliano tutti er il cu.lo….Sabato protesta dura!!!!!

  2. Pre.si.dente VENDI!!! Vendi a quelli che ti davano tanti tanti soldi ( parole tue ) Per favore vendi a quelli !!!
    Tanto a te non te ne frega più nulla dell’Empoli. Ora hai in testa altre cose !!! Per favore vendi, tanto se vendi a quelli che ti danno un sacco di soldi, va bene anche a noi tifosi, perchè se spendono così tanto vuol dire che hanno intenzione di investirci sopra. E allora state bene tu e la tua famiglia fino ai pronipoti (parole tue ) e stiamo bene pure noi tifosi. Per piacere vendi……….

  3. “…con persino l’intervento del Presidente al fine (..di mandare in c..o i tifosi) di portare via i calciatori nella speranza di placare le anime”….
    …..già tu mi garbavi zero, ora proprio tu saresti da….mi fermo, tanto poi non pubblicano.

  4. Mah….. Secondo me a Empoli eravamo abituati troppo bene e questa situazione sta disgregando un feeling ventennale con la società perché anche quando siamo retrocessi a Palermo ci fu contestazione ma ci fu anche a questo punto la fortuna di tornare subito in Serie A….. Quest’anno non abbiamo la solita fortuna ed una realtà Come Empoli trova la sua stabilità in una serie B per qualche anno per ricostruire per rifondare……. Ieri anch’io ero a Chiavari ed ero deluso molto deluso poi a bocce ferme credo che il boss non abbia tutta questa voglia Di retrocedere Ma noi tifosi Ci stiamo mettendo del nostro rendendo l’aria intorno al Castellani talmente pesante che a Empoli non si era mai visto….. Neanche quando il pullman torno dal famoso Pisa Empoli 2 a 0…..
    Torniamo con i piedi per terra torniamo nella nostra realtà che non è la serie A che il nemico numero uno ci ha fatto assaporare per diversi anni Dico solo di darsi una calmata e di remare a favore dell’Empoli tutti insieme per evitare le cascate del Niagara della serie C…… E lo dico soprattutto a quelli esagitati che ieri si sono aggrappati alle cancellate pensando di cambiare il risultato finale o di offendere giocatori che probabilmente non si impegnano o hanno grosse difficoltà però si sono presentati sotto la curva sapendo quello che gli sarebbe toccato….. E ricordo sempre agli arrampicatori che veseli è un giocatore Ma la squadra è composta da 20 giocatori…. Altrimenti fate come ieri a Livorno …..nessuno allo stadio …..uno striscione classico “umiltà e nuova società”….
    Ultima cosa poi potete insultarmi…. Quando si fanno i cori contro il presidente tutta la curva canta non 8 tifosi e poi ridacchiano per la geniale idea del coro…… Stupefacente…..

    • Bravo sono d’accordo con te, momento difficilissimo… giocatori/ direttore/allenatore non all’altezza ma il PRESIDE NTE non lo cambio con nessuno. FORZA FABRI ZIO.

    • Aria pesante? Mi sembra il minimo…
      Dalla retrocessione farsa di Palermo è una presa per i fondelli continua, era l’ora che la gente si svegliasse!
      BASTA FAMILY!!!

  5. Fateli a porte chiusi anche domani gli allenamenti mi raccomando. Pres.te se hai il coraggio perché non tu lo ripeti quello che hai detto ai tifosi a Chiavari? Per lo meno vai davanti ai microfoni e chiedi scusa.

  6. La miglior cosa in questo momento sarebbe la totale indifferenza e freddezza. Non andiamo più allo stadio non seguiamo più la squadra dopo le offese del presidente. Pensavo che Palermo fosse il più basso livello della storia dell’Empoli.. e invece..Una sola parola. Vergogna.

  7. Buone partite a tutti i tifosi.
    Per quest’anno ho già dato.
    Faccio altro il sabato pomeriggio.
    È una questione di priorità la vita.
    Immagino un campionato di alti e bassi con salvezza e spero ottavo posto per almeno giocarsi qualche sfida per la serie A.
    Lascio perché amo il bel gioco e non ne vedo traccia.

    • Un consiglio tratto da una recentissima esperienza personale .. Ieri siamo stati a Monteboro a vedere la partita di calcio delle Ladies Empoli in serie A contro il Sassuolo. Beh, non ci avrei creduto ma mi sono parecchio divertito ed appassionato. E’ stato come tornare indietro nel tempo e ritrovare un calcio diverso, più genuino. Prova …

      • Caro Marco
        Abbiamo ormai capito che ti piace andare a vedere la Ladies ( e’ la decima volta che lo scrivi).
        Vai a vederle se ti piacciono non rompere i zibidei visto che poi quando scrivi qualcosa che non siano le tue Ladies scrivi caxxate.
        Grazie

  8. No no la pazienza dei tifosi è già finita, non c’è da aspettare l’esito al novantesimo sabato prossimo… Tra giocatori e società non c’è uno che abbia un briciolo di rispetto per i tifosi e le scene di ieri lo hanno confermato… Ora non vi sosteniamo più, siete voi che dovete riconquistarci

  9. Io è già un po’ che nn entro allo stadio perché mi pare che sia da parecchio tempo che la società ci prende in giro ma da sabato inizierò a stare fuori sotto la tribuna per scaricare la rabbia accumulata negli ultimi 4 anni che adesso nn so più come trattenerla.

  10. Avete il coraggio di scendere in campo con la salernitana? Ma siete pazzi non siete una squadra di calcio..con un pizzaiolo in panchina…mettete in campo la primavera escluso brignoli…il centenario in c…bella fine..bella fine calcio finito a empoli…rinnovo l idea di essere tutti sotto la tribuna…sabato non si esce da sarravalle..contestazione a oltranza…

  11. Viva PIANETAEMPOLI…….
    A proposito il mio editoriale sui fatti di ieri che è rimasto per circa 10 minuti sulla chat che fine ha fatto?
    SIETE TRISTI!!!!

  12. Questo vostro modo di fare comunicazione mi riporta indietro di 100 anni…. Ma anche 200 anni…… Ma anche nel medioevo…. Chi è senza peccato scagli la prima pietra…..😱

  13. Il vero errore e stato un mercato sbagliato la colpa nn e di BUCCHI E MUZZI ma del direttore che spende 9 milioni x LA GUMINA se ci sarebbe un altro ribaltone in panchina e una pazzia prendere un BISOLi che fece scendere il PADOVA io avrei richiamato il tecnico iniziale con un mercato di gennaio con una vera punta una cessione di piu’ di qualcuno come fece l’anno scorso il crotone

  14. Pazienza dei tifosi già finita ?????
    AHAHAHAHA

    Come se non lo sapeste !!
    In settimana ci sarà un incontro segreto dove ci si diranno tante belle cose e tutto rimarrà uguale
    E le pecorelle continueranno a pascolare dietro al pastore
    🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑🐑

    Sabato ci saranno le solite persone, i soliti cori dal 1980 e, a fine partita, le solite cose.

    Se volete dare una scossa vera e toglierci di mezzo la gang dei palermitani, iniziamo a fare sacrifici !noi per primi! Iniziate a disertare lo stadio!!!
    Vediamo se avete le palle!!

    • Ma che vuoi idiota, porta rispetto a chi fa chilometri e sacrifici per sostenere questi colori nella buona e nella cattiva sorte… Te non so nemmeno se vieni alle partite in casa, da come parli sembri proprio un tifoso da Dazon

      • Devi stare muto. Perchè delle riunioni sotto banco lo sanno cani e porci. Sarebbe il caso di fare un bel pari anche a livello di tifo oltre che di dirigenza. A cominciare da chi dovrebbe coordinare non si sa che e in pratica fa solo lo scendiletto di monteboro.

  15. Io veramente non mi capisco come il Corsi, abbia avuto il coraggio di offenderti, siamo stati abituati male e ci sta un annata storta, ma qui il problema è più grosso a me puzza di marcio la questione infortuni, e non capisco come a Empoli non si a una rosa numericamente adatta, punte c’è ne vuole 5
    Noi se ne ha 3, terzini 4 se ne ha 1centrali potevano bastare ma fanno i terzini quindi ne manca 1 centrocampisti con caratteristiche simili ma non duttili,
    RIPETO qui un si tratta che un possono sbagliare ma qui c’è puzza di marcio a monteboro
    MAREMMA IMPESTATA

  16. Si deve parlare di salvezza. Non solo noi tifosi; anche i giocatori. La parola d’ordine è: SALVARCI DALLA C.

  17. L unica cosa veramente da fare è ……mi sono rotto i c……ni anche a scrivere…andate in c….lo…mai visto un empoli cosi debosciato senza guida senza tecnica..metti la primavera sabato eviti uno stadio deserto..meglio noi tifosi farsi gli auguri di natale..e non stare dietro a chi ci prende per il c….lo come ieri….

  18. “…..con persino l’intervento del PRINCIPALE (della società e vostro) al fine di (….DARE DEGLI SCIAGURATI a chi AMA D-I-S-I-N-T-E-R-E-S-S-A-T-A-M-E-N-T-E questa maglia) portare via i calciatori nella speranza di placare le anime”

    O vediamo se mi “cassate” anche questa, in maiuscolo le parole variate, non avevo scritto nulla di male, ma:
    – probabilmente, di default, il sistema (ovviamente sapientemente istruito da chi ci aggeggia) giudica, anche solo digitare il vocabolo PRESIDENTE, una blasfemia;
    – avevo scritto una parola, diciamo volgare (ma ormai di uso comune) ma coi puntini di sospensione, nemmeno codesto va bene.
    Speravo, invano, che questo fatto fosse messo in risalto, che ne venisse chiesto conto (ho sentito almeno 10 persone, tutte hanno asserito) a chi di dovere….invece nulla. Chi è complice è colpevole quanto il reo.

    • A me mi viene in mente l’intervista del Corsi che gli dava noia essere primi, la puzza e marcia, poi questa cosa che ci ha offeso lha fatta grossa e non è la prima volta.

  19. …..””da che parte rifarsi per poter uscire da questo tunnel che ci vede sempre più sprofondare””

    1) modulo facile
    2) interpretazione del modulo con gioco facile

    gli allenatori in gamba sanno come equilibrare i momenti negativi come questo, basta vedere quel che fa Claudio Ranieri quando subentra, come a Roma o alla Samp adesso.

    Muzzi purtroppo non sta lavorando bene su questo, la compattezza del 352 (pur non avendo giocatori di ruolo) doveva essere approfondita, anche qualche altro modulo è possibile 4231, ma non viene sviluppato niente.
    Mantenere questo 4312 non porta a nulla, è totale inconsistenza.

    Una squadra, deve avere un modo per stare in campo, se non c’e l’hai soccombi con tutti,
    e questa è la prima cosa che va trovata.

  20. Dash questa squadra non è adatta x nessun modulo. È scarsa ma molto scarsa. In più non ci mettono un minimo do cuore e di p..lle . E per ultimo c è un omino di 60 che si è messo a fare il ragazzino e a offendere i tifosi che li vannoa vedere In trasferta. E che da troppo spazio a figli e parenti. È inutile parlare di moduli.

    • lo so, Massy l’ho detto non ci sono gli uomini per fare tutto, ma in parte si,

      quel che dici è un discorso che è andato in onda su radio La dy al termine della gara,

      ma è anche stato detto che comunque si deve trovare un modo per stare in campo,
      che risulta fondamentale, anche per un debosciato..senza si soccombe da tutti.

      e credo che Muzzi non ce la possa fare adesso.

  21. E’ dura, ragazzi, ma proprio dura. Penso all’Atalanta di Gasperini: li fa correre come matti, e infatti! La regola d’oro anche nella vita è che quando qualcuno non va, si cambia. Meno male che io non ero uno di quelli che credva alla serie A riconquistata di colpo. E infatti non l’ho mai scritto, perché se cambi giocatori in quantità li devi poi rimettere in gioco, istruirli; ora noi non li abbiamo neanche buoni, tranne 3 o 4. Ma dove vuori andare? Non voglio seminare sconforto, che già ce n’è troppo e giustificato, però il segnale forte di buoni acquisti va dato a gennaio, se no veramente bisogna pensare a una manica di’incapaci. E purtroppo mi pare che Accardi sia tale. Ogni tanto vedo a che livello è il Cagliari e si sa per merito di chi. Il casino con Carli è scoppiato per la retrocessione di due anni fa; e così quello con Maccarone…E poi non si può accettare che si tirino sempre in ballo storie private nelle cessioni: Donnarumma, Terracciano (pare). Che pa l le. Le storie private non devono pesare; sembra di essere in una provincia del sud, cac chio.

  22. …mi fate ridere…KorSy vendi …non te ne importa più ..😂😂😂😂😂
    Ma lo sapete che è la fonte maggiore ed insostituibile di introiti annuale della Famiglia , vivono dell Empoli calcio da anni ed è un mestiere che sa’ fare benissimo Fab rissio
    Chi comprerebbe l Empoli secondo voi ? Un fondo ? Gli Arabi? Per farne cosa un simbolo internazionale al livello del Leicester o Watford?
    Oppure …altri empolesi che da sempre sono sponsor ma distanti totalmente da impegni societari ?
    Dopotutto un anno di transizione triste in 15 anni può capitare e dovremmo anche accettarlo , sennò siamo Diventati presuntosi come la Family la Ns reale collocazione sarebbe quella di oggi nel panorama Italiano , metà classifica di serie B
    I tifosi nel calcio di oggi hanno un valore bassissimo , specialmente in un paesone come a Empoli dove i fedelissimi sono si e no 2000 al massimo e pensate che alla Family gli possa battere il cuore confrontarsi con 50 tifosi che contestano a fine partita ? Siamo seri ….non gliene può fregare idi meno
    Il business è altrove è tra le ricche transazioni degli acquisti o nelle commissioni della compravendita , nei prestiti onerosi ….i soldi hanno una via tutta sua e non si fanno con gli abbonamenti o ad avere 100 contestatori o non averli che si spostano gli equilibri societari
    Non sempre puoi riprendere il 150% di quello che fai , se quest anno manteniamo la serie B può essere un ottima cosa visto cosa rischiamo . Basta guardare i mestieranti come Cellino cosa fanno da anni….acquistano e vendono società di calcio , Preziosi vive del Genoa…..ci sono esempi continui

    • Si fa per ragionare,
      se l’hanno passato avessimo tirato fuori due lire per comprare un difensore e un mediano degni della categoria forse saremmo ancora in serie A, al netto di tutte le pessime scelte che fecero.

      Le società campano non solo di introiti ma anche di investimenti, il cosi’ detto Piano Industriale.

      La situazione attuale non è certo voluta dalla società o da i suoi dirigenti, l’importante sarebbe prendere i provvedimenti giusti per venirne fuori..il cambio Bucchi Muzzi per ora non è andato bene.

      ..che guadagno hai ora che sei costretto a valutare un’altro allenatore e almeno 4 o 5 giocatori?
      tutto quel che hai guadagnato ora ti tocca a rispenderlo, non tutto ma una buona parte si.

      Sono dati di fatto, ci sono annate come quella del 2009, 2010 e 2011 che ti inclinano se non programmi bene. Ecco ad oggi si sta per rientrare in questa situazione a meno che non si rimetta mano al portaforglio.

    • Ok sono d’accordo con te. Ma allora, quando ha detto che gli hanno offerto tanti, tanti soldi, da poter star bene tutta la vita, lui e la famiglia fino ai pronipoti, ci ha preso tutti per il cujo? Se è così, perchè caro “La via delle Antille Olandesi” non l’hai contestato allora. Se a te va bene essere preso per il cujo, a me no!
      Per questo motivo dico:vendi!!! tutti dovremmo dire così per fargli capire che tutti gli anni, di sacrifici, sbandierati durante la Sua gestione societaria, non sono poi stati di così tanto sacrificio.
      Ma purtroppo c’è, fra di noi, chi questo ancora non l’ha capito!

    • ..lascia fare, son complici un c’è verso…..io, benchè non avessi scritto nulla di offensivo, nè minaccioso, in un primo post, ho voluto comunque rivisitarlo, niente….la prova lampante che, oltre alle teoriche espressioni ingiuriose (ripeto, non le ho scritte) cassano anche il semplice pensiero che va “contro”, cosa ancor più deprimente.

  23. Vedrete che a Gennaio sarà ancora peggio
    Perché dopo aver speso male prenderanno solo prestiti e cercheranno solo la salvezza
    Perché da 9 milioni sono diventati 15 davanti, Moreo se ne accorto e vedrai sarà il primo a andarsene e non verrà nessuno su due viola mente, a testato va visto che sta volta un ci si casca, vorrà cercare di far funzionare l’investimento davanti e sarà la nostra rovina

    • …già il fatto che fai un commento del genere, ti smentisci…se non fosse una cosa importante della tua esistenza, ovviamente non voglio dire l’unica, nemmeno avresti perso tempo a puntualizzarlo 🙂
      ..diciamo che, molto diplomaticamente, hai reso l’idea di quanto tu abbia i “gioielli” girati ;-)…ti capisco….io son uguale.

  24. Purtroppo le ciambelle non vengono sempre con il buco …. e forse noi tifosi non abbiamo capito questo … Due anni fa fu ricostruita una rosa per intero ed è tutto andato bene … quest’anno non è stato così … e bensì che i segni sin da dall’inizio erano stati abbastanza chiari, con vittorie e pareggi strappati con i denti e probabilmente mai meritati … Basta tornate indietro con la mente per rendersene conto … Juve Stabia,Chievo,Crotone su tutte … a dimostrare che qualcosa in questa squadra non funzionava, ma come sempre quando i punti arrivano si pensa sempre che andando avanti la condizione migliorerà e anche il gioco … Ma appena è scesa la derminazione, (e anche la fortuna) dopo che erano giunte 3 vittorie di fila, la squadra evidentemente ha incominciato a dimostrare tutti i suoi limiti. E ADESSO SONO BEN VISIBILI … Squadra lenta nel proporre il poco gioco che crea e con alcune pedine che sono state sicuramente sopravvalutate … perché vedere giocatori che sbagliano passaggi facilissimi,che non riescono mai a saltare l’uomo che non sanno stoppare un pallone … certificano chiaramente che tecnicamente non sono certo quello che si pensava prima di iniziare il campionato. Quindi a gennaio ci vogliono almeno 5 o 6 giocatori per andare a rinforzare questa rosa …. sempre che l’intenzione sia quella di provare ad arrivare almeno a giocarsela per la A. Giocatori che abbiano fame e voglia di emergere e non come alcune mozzarelle che vestono adesso la maglia azzurra. Quanto all’allenatore è lampante che per il dopo Buc.chi si doveva puntare su un allenatore esperto e non su Mu.zzi a cui non mi sento di dare nessuna colpa per queste prestazioni scadenti (e neanche a Bucc.hi), perché una squadra può anche giocare così e così o anche peggio, ma è chiaro che poi basterebbe avere 2 o 3 giocatori forti che comunque la partita la girano comunque in tuo favore … MA NOI PURTROPPO NON LI ABBIAMO, QUANTE PARTITE DOVREMO ANCORA GIOCARE PER CAPIRLO?

  25. E’ dura, ragazzi, ma proprio dura. Penso all’Atalanta di Gasperini: li fa correre come matti, e infatti! La regola d’oro anche nella vita è che quando qualcuno non va, si cambia. Meno male che io non ero uno di quelli che credva alla serie A riconquistata di colpo. E infatti non l’ho mai scritto, perché se cambi giocatori in quantità li devi poi rimettere in gioco, istruirli; ora noi non li abbiamo neanche buoni, tranne 3 o 4. Ma dove vuori andare? Non voglio seminare sconforto, che già ce n’è troppo e giustificato, però il segnale forte di buoni acquisti va dato a gennaio, se no veramente bisogna pensare a una manica di’incapaci. E purtroppo mi pare che Acc ar di sia tale. Ogni tanto vedo a che livello è il Cagliari e si sa per merito di chi. Il casino con Car li è scoppiato per la retrocessione di due anni fa; e così quello con Mac ca rone…E poi non si può accettare che si tirino sempre in ballo storie private nelle cessioni: Donna rumma, Terra cciano (pare). Che pa l le. Le storie private non devono pesare; sembra di essere in una provincia del sud, cac chio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.