Di misura e di rigore l’Empoli torna al successo: al Castellani 1-0 sul Cittadella

    68

    Si torna al Castellani e si torna al successo, una vittoria di misura e di rigore grazie al penalty trasformato da La Gumina dopo solo 4′. Al di là del successo, ovviamente importante, si è rivisto un barlume di buon calcio soprattutto nei primi quarantacinque minuti con fraseggi interessanti ed un Dezi trequartista decisamente più ispirato rispetto a chi lo ha preceduto. Nel secondo tempo però c’è la solita flessione con un Cittadella che fa qualcosa in più anche se, ad onor del vero, dietro non si registrano particolari rischi. Seconda gara senza prendere gol, media inglese perfetta ed ancora imbattuti. Questi i dati sicuramente confortanti, per il resto ancora la sensazione che si debba e si possa fare qualcosa di più soprattutto in termini di cattiveria agonistica, dote che servirà come il pane nel derby di martedi. Buona la prima da titolare di Frattesi, e buona la prova di Moreo, forse il migliore dei nostri alla distanza.

    EMPOLI

    1

    CITTADELLA

    0

    4′ La Gumina (R)

    EMPOLI (4-3-1-2) : Brignoli; Veseli, Romagnoli, Maietta, Balkovec; Frattesi (74′ Bajrami), Stulac (67′ Ricci), Bandinellli; Dezi; La Gumina (62′ Mancuso), Moreo.

    A Disp: Provedel; Perucchini; Nikolaou; Fantacci; Piscopo; Laribi; Merola; Pirrello.

    Allenatore: Cristian Bucchi

    CITTADELLA (4-3-1-2) : Paleari; Mora, Perticone, Adorni, Benedetti; Bussaglia (67′ Vita), Iori, Branca; Luppi (57′ Panico); Celar (77′ De Marchi), Diaw.

    A Disp: Maniero; Camigliano; Proia; Rizzo; Gargiulo; Vrioni; Ventola; Pavan.

    Allenatore: Roberto Venturato

    ARBITRO : Sig. Camplone di Pescara.  Assistente: Mastrodonato/Lanotte

    AMMONITI: 30′ Adorni (C); 41′ Benedetti (C); 70′ Branca (C); 78′ Iori (C); 86′ Brignoli (E)

    LIVE MATCH

    1° Tempo

    0′ – Azzurri in campo con la formazione ieri annunciata, unica cosa la conferma del tandem d’attacco rispetto a Crotone con Mancuso che parte dalla panchina.

    2′ – Lancio di Bandinelli per Moreo ma lo stop dell’attaccante è da dimenticare.

    3′ – Rigore per gli azzurri, Frattesi la mette dentro per Veseli che viene messo giù

    4′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL La Gumina botta centrale dal dischetto e gol.

    5′ – Bussaglia la mette dentro da destra, la toglie Frattesi.

    6′ – Fallo di Maietta ai 25metri e punizione pericolosa per gli ospiti, nell’intervento però si fa male proprio il nostro difensore. Non è però punizione si riparte con una rimessa per gli ospiti.

    8′ – Cittadella vicino al pari, colpo di testa di Diaw che colpisce il palo a Brignoli battuto.

    10′ – Veseli lancia in profondità La Gumina sulla destra, palla dentro per la testa di Moreo ma ci arriva prima Perticone.

    12′ – La Gumina sulla destra conquista il primo corner. Dalla bandierina uno schema particolare, poi però palla a Moreo che prova il tiro dal limite dell’area con palla di poco fuori.

    14′ – Tiro cross di Branca da sinistra che Brignoli fa suo.

    15′ – Stulac apre per Dezi, l’ex Perugia si accentra, palla di ritorno a Stulac che prova il tiro dal limite: palla fuori senza pericoli ma buona buona azione dei nostri.

    18′ – Gioco che ristagna adesso a centrocampo con Moreo che prova un breack senza fortuna.

    19′ – Ci prova Iori da lontano: palla nettamente fuori.

    21′ – Fallo di Dezi su Luppi, punizione per il Citta, un corner corto sotto la tribuna.

    22′ – Calcia Benedetti, la toglie la nostra difesa.

    23′ – Ancora una punizione per gli ospiti, siamo ai 25mentri centrali. Palla scodellata dentro da Branca, la toglie di testa Frattesi.

    25′ – Bussaglia la mette dentro da centrocampo su punizione, si erge Brignoli e blocca.

    28′ – Gioco fermo da un paio di minuti, c’è Bussaglia a terra dopo un contatto con Bandinelli.

    30′ – Ammonito Adorni per fallo su Bandinelli a centrocampo.

    31′ – Buona chiusura di Maitta su Diaw.

    33′ – Ottima palla di Dezi per La Gumina che va da solo davanti al portiere ma da dietro ci mette il piede Benedetti ed è angolo. Calciato l’angolo, la toglie un difensore in maglia gialla, poi botta di Bandinelli che si perde nettamente sul fondo.

    35′ – Balkovec prova a lanciare in profondità per La Gumina ma chiude l’ex Perticone.

    38′ – Lancio di Stulac per Moreo che controlla, palla messa in mezzo da sinistra per l’accorrente Bandinelli ma anticipa tutto Adorni.

    39′ – Tiro di Stulac da fuori area, palo pieno, arriva Dezi a colpo sicuro e palla in gol. Ma il numero dieci azzurro era in off side e gol non buono. Si registra però il palo.

    41′ – Ammonito Bendetti per fallo su Frattesi.

    42′ – Calcia la punizione Balkovec, siamo lungo l’out sotto la maratona lontani dalla porta, e va diretto al bersaglio con Paleari che si deve impegnare per deviare in angolo. Angolo diretto tra le braccia del portiere ospite.

    44′ – Cross di Luppi da destra, esce bene Brignoli e blocca.

    47′ – Finisce il primo tempo con gli azzurri avanti di un gol. Buona la prestazione dei nostri fin qui anche se davanti manca ancora un po’ di cattiveria.

    2° Tempo

    1′ – La mette dentro Branca, la toglie Veseli.

    4′ – Botta di Mora di controbalzo dal limite dell’area, blocca bene Brignoli.

    5′ – Gran palla di Frattesi per Moreo, l’ex Venezia però viene anticipato per un secondo dal portiere che a terra riesce a fare sua la sfera sui piedi del nostro numero nove.

    7′ – Balkovec chiude in angolo Bussaglia. Battuto il corner, esce con i pugni Brignoli.

    9′ – Cittadella pericoloso con Celar che riceve dentro la nostra area, si gira su Maietta e calcia mettendola davvero di poco fuori alla sinistra del nostro portiere.

    11′ – Tiro sbilenco di Luppi dal limite con palla nettamente fuori.

    12′ – Cambio nel Cittadella: Panico per Luppi

    13′ – Buona chiusura difensiva di Frattesi su Diaw evitando anche il calcio d’angolo.

    15′ – Cross di Benedetti da sinistra, testa di Celar con palla fuori.

    17′ – Primo cambio per gli azzurri: Mancuso per La Gumina.

    19′ – Numero di Bandinelli che entra in area con una serie di doppi passi, poi il tiro che viene murato da Adorni.

    20′ – Lancio completamente sbagliato di Stulac per Mancuso. Poteva essere una buona azione.

    22′ – Cambio numero due per gli azzurri: Ricci per Stulac.

    22′ – Cambiano anche gli ospiti: Vita per Bussaglia.

    23′ – Tiro strozzato di Frattesi sul primo palo che esce sull’esterno della rete.

    25′ – Giallo per Branca che stende Dezi in ripartenza.

    26′ – Punizione azzurra ai 25metri centrale. Bandinelli la passa a sinistra, cross di Balkovec recupera la difesa veneta.

    27′ – Dezi entra in area da destra e prova a metterla dentro ma c’è la testa di Benedetti.

    28′ – Cross da sinistra di Benedetti, testa di Vita bloccata da Brignoli.

    29′ – Ultimo cambio per Bucchi: Bajrami per Frattesi.

    30′ – Fallo di mano di Balkovec, proteste degli ospiti, il braccio era molto giù, l’arbitro fa giocare.

    32′ – Ultimo cambio anche per Venturato: De Marchi per Celar.

    33′ – Giallo a Iori per fallaccio su Bandinelli.

    38′ – Il Cittadella trova un angolo sulla sinistra con Benedetti. Calcia lo stesso Benedetti, fallo in attacco del Cittadella e si riparte con una punizione per noi.

    39′ – Buono spunto di Bajrami per Mancuso ma l’attaccante è in fuorigioco.

    40′ – Si prende un rischio Brignoli che gioca con i piedi, gli va addosso Paninco che tocca il pallone mettendolo fuori.

    41′ – Giallo a Brignoli per perdita di tempo.

    41′ – Cross di Bajrami da destra, la toglie in tuffo un difensore.

    42′ – Cittadella pericoloso con Panico che riceve, va in scivolata e la mette sull’esterno della rete alla sinistra di Brignoli.

    43′ – Mancuso riceve palla e va davanti a Paleari, il portiere lo anticipa ma il 7 recupera pala, si gira e tira ma addosso al portiere.

    44′ – Dall’altra parte è Vita che prova il tiro al giro mettendo palla sopra la traversa.

    45′ – Saranno 5 i minuti di recupero.

    46′ – Diaw trova un angolo per i suoi. Per fortuna niente dalla bandierina.

    47′ – Attacca ancora il Cittadella, palla in mezzo del solito Benedetti, con i pugni spazza Brignoli.

    48′ – Ci prova Adorni da fuori con palla che esce senza problemi.

    50′ – Finisce con il successo azzurro per 1-0. Al di la del successo c’è un piccolo passo in più da parte dei nostri ma il margine di miglioramento è alto. Secondo tempo davvero brutto a livello generale. Azzurro ancora imbattuti.

    68 Commenti

    1. S ha più culo che anima… ma non durerà a lungo e allora…. difesa ridicola… ma non si vuole capire…. L hanno scorso i pali erano a nostro sfavore ma quest’anno… e non si porta in fondo…

      • Secondo me oggi la tenuta difensiva è l’unica cosa soddisfacente invece…romagnoli e maietta stanno facendo bene. Purtroppo la manovra non funziona affatto invece…

    2. Ci siamo adeguati al livello del gioco della b…
      Nora a margine, il gesto tecnico migliore della gara il tacco di veseli, col quale ha dribblato un avversario… Per dire…

    3. Siamo allenati da lino banfi, senza gioco, senza idee, brignoli per romagnoli, romagnoli per il terzino lancio lungo e palla persa, le comiche…. Non si vedeva un gioco così sterile dai tempi di carboni, il cittadella correva il doppio e brignoli si fa ammonire per perdita di tempo contro il cittadella, esoneratelo vi prego, queste partite vanno perse non provo piacere a vincere senza gioco e con una squadra sterile, che non corre, non ha tattica… Siamo la Juventus della serie B… Hanno ragione… Vinciamo rubando e con 2 rigori

      • A me me frega di vincerle le partite…e conta il risultato! Non è che dopo gli anni di sarri, Giampaolo, andreazzoli, siete tutti diventati un po’ troppo di bocca buona?

        • Direi che è codesta mentalità che ancora non ci consente di colmare il gap col resto d’Europa.
          Contento te…
          Aldilà di questo, credo sia ingeneroso dire che non abbiano gioco.
          Il mister lo pretende, i giocatori lo attuano parzialmente.
          Positiva l’idea di base di partire sempre palla al piede dal portiere per cominciare l’azione di attacco.
          Buoni fraseggi palla a terra si sono visti.
          Il problema è il calo fisico e la mancanza di lucidità nella gestione del risultato.
          Ancora ci manca personalità.

      • Con una squadra completamente nuova con giocatori da conoscersi e amlgamarsi in 4 partite ha fatto 2 vittorie e 2 pareggi e son 2 partite che non si prende gol , per me sta facendo miracoli!!

    4. Una cosa c’è da dirla, la squadra gioca malissimo, corre poco, non c’è un aspetto del gioco da considerarsi positivo.
      Porprio per questo c’è da essere contenti che in 4 partite comunque non hai perso su campi molto difficili e hai fatto 2 vittorie, questo a casa mia significa una cosa sola…hai la squadra molto molto forte…

    5. Non prendi gol e la classifica migliora. E vinci. E acquisti fiducia. Pur giocando maluccio. Ma come dice l’amico polacco, sappiamo soffrire e adeguarci al livello della B. Vediamo che succede martedì a Pisa.

    6. Undici Moreo! Quando l’ho visto terzino, mi è tornato in mente la voglia di Caputo che non si risparmiava mai!

      Tre punti ok, bene, la strada è lunga.

      • Sì, però da una punta ci si aspetta anche i gol.
        Puoi mostrare tutta la generosità che vuoi, però il tuo compito è segnare.
        Caputo correva come e più di lui, eppure segnava caterve di gol.
        Sinceramente a me non sta piacendo molto.
        Oggi ha aumentato la percentuale delle palle prese di testa (nelle precedenti partite ne prendeva veramente poche…).

    7. Per 50 minuti siamo stati messi nella nostra metà campo dal Cittadella se questo è buono si sta’ di nulla!!
      Veseli riesce a non darla ai suoi nemmeno con le mani…
      L unica cosa buona è la prova di Frattesi forse uno dei meglio

    8. Se c’ero io ne mi cenci, qualche annetto fa….tu vedrai facevo 50 gol in questo campionato ridicolo

    9. Io sono per il …basta vincere….e se faccio punti adesso x fortuna o x merito va più che bene….. soprattutto perché ancora non ho capito se lotteremo x la promozione x mantenere la B o ci salveremo all’ultima giornata…….

    10. Dato di fatto… Con la squadra supersonica di due anni fa con questi ci abbiamo perso.. Solo culo o forse si sta trovando una quadrina alla difesa?

    11. Un dato di fatto:con la squadra supersonica di due anni fa con questi ci abbiamo perso. Solo fortuna, o forse la difesa con Maietta, oggi sontuoso, comincia a quadrare??

    12. Io invece sono per un il gioco, sennò vado a pescare invece di venire a vedere queste partite noiose. E cmq il cittadella meritava come minimo il pari. Abbiamo giocatori sicuramente buoni per la b, ma si vede che il manico non è buono. A pisa se ne piglia un ballino.

      • Addirittura meritava il pari COME MINIMO?…bah…noi si fa poco in campo…ma Juve Stabia e Cittadella hanno fatto ancora meno di noi.

    13. Un plauso a Dezi che ha corso km su km, coprendo altri che non correvano, e soprattutto a Moreo, gran bel giocatore di voglia e di carattere, più delle volte difensore a levare le castagne dal fuoco.

    14. si puo fare di piu certo ma questo inizio se non sbaglio è uguale a due anni fa
      con 2 vittore e due parreggi nelle prime quattro giornate.
      quattro partite solo due gol subiti la difesa tanto male non mi sembra.
      se la partenza è cosi e ancora non si è ingranato si puo solo migliorare.
      il cittadella è stato sempre un avversario ostico e questa sè portata a casa.

    15. È oltre 40 anni che vado al castellani a tifare Empoli non ho ricordo di aver visto una partita come oggi nemmeno quando eravamo in C. Non abbiamo fatto tre passaggi di seguito. Ogni uno va per conto suo, si dovrebbe giocare a due tocchi invece si tocca all’infinito. Meno male che abbiamo una difesa discreta in particolare Romagnoli. È inutile fare i cambi mettere il ragazzino Ricci in questo marasma rischi di bruciarlo anche Pjanic con il non gioco che abbiamo avrebbe difficoltà.
      Bisogna cambiare manico da subito altrimenti fra Pisa e Perugia non si raccatta nemmeno un punto. In questo non gioco è difficile giudicare i vari Stulac Dezi Bandinelli Frattesi, sicuramente non sono dei fenomeni ma non come li abbiamo visti in queste prime 4 partite. Prendiamo un allenatore vero subito da stasera sennò son dolori con Pisa Perugia e Pordenone.

      • Beh, direi che oggi, almeno nel primo tempo, in pò di fraseggio l’abbiamo visto.
        È ancora poco, ma un leggero miglioramento c’è stato.

    16. in molti mi ricordate un carosello di quando ero piccolo era una famiglia che si chiamavano GLI INCONTENTABILI, praticamente non le andava bene nulla e molti di voi mi ricordano gli incontentabili. è vero la squadra non gioca bene un pò in tutti i reparti ma partita dopo partita ho visto un piccolo miglioramento oggi ha giocato un pò meglio della scorsa settimana e la cosa importante è che se giocando male facciamo risultati positivi che succederà se riusciamo a giocare meglio? magari come l’anno scorso mi ricordo si giocava bene si teneva testa alle squadre più blasonate non facevamo brutte figure ma si perdeva sistematicamente. mi chiedo volete un bel gioco e perdere? sicuramente no… volete il bel gioco e vincere. per ora prendiamoci questo e ricordate che non abbiamo rubato nulla, oggi se c’era il var i gol erano due di La Gumina e qualche altra cosina s’è vista loro che hanno fatto oltre a giocare meglio a centrocampo? io azioni nette da gol non ne ho viste quindi intossicatori incontentabili andate a criticare le vostre squadre del cuore ed i vostri calciatori perchè sono sicuro da quello che leggo che non siete tifosi dell’Empoli.

    17. Bravo Goldman! la serie B è questa: un ci vole entra’ in testa che in serie A uscivamo tutte le sere a cena con Monica Bellucci e il menù erano ostriche e caviale. Ora s’esce co Anna Mazzamauro e è manna se ci danno la ribollita….

    18. Cambio veloce dell allenatore..ma che c….o di partita abbiamo fatto..ci sorregge solo il culo..non arriviamo mai a tirare in porta..stulac troppo troppo lento..e un poco che lo dico manca un mediano incontrista..e anche una punta realizzativa..dipo jeremj menez…ma sopratutto un allenatore un cambio di guida tecnica..quando la fortuna ci lascera..continuando cosi saranno c….i amari

    19. però ricordiamoci che una piazza come empoli non puo prescindere dal gioco.
      se giochi male prima o poi sei destinato a perdere se giochi bene è piu semplice
      vincere (almeno in b). due anni fa è stato un dominio che non rivedremo quello poco
      ma sicuro.

    20. non ero allo stadio oggi ho visto la sintesi: come si fa a dire che meritavano loro?
      il palo del primo tempo e un tiro pericoloso nel secondo.

    21. Abbiamo vinto con un buon primo tempo poi …però e’ stato tutto molto triste e deprimente. Allo stadio ci vai anche per godere un po di uno spettacolo calcistico almeno dignitoso…tutti i nostri secondi tempi sono stati indecorosi. mi sembra che sia tutto molto modesto , giocatori ed allenatore ma sopratutto non ci reggiamo in piedi

    22. A leggervi sembra che abbiate visto 10 partite differenti, a chi è parso sontuoso Maietta e chi nemmeno lo rammenta, a chi garba Bandinelli e chi lo piglia pe’ fondelli, chi non può vede i’ Bucchi ma quanto sarete stucchi, intanto s’ha otto punti non mi pare la pesca di Giunti!

      • Seeee ..non ci maciullerà , siamo più esperti e siamo anche solidi , purtroppo la condizione fisica è scadente e le nostre punte non vedono la porta ….non arrivano a tirare in porta .
        I nostri goal o vengono o dagli inserimenti dei centrocampisti o da palle da fermo , fino ad ora nessuna possibile da azione o da schema visto che non ne abbiamo per le punte , tutto molto lasciato al caso. Sarà di sicuro un bell’esame visto come gioca il Pisa, aggressivo , compatto e molto veloce con un a punta brava ( Marconi ) , difesa solida (Aya -DeVitis ) e buon centrocampo ( Gucher ) e sopratutto convinzione ed un grande entusiasmo….noi Siamo tristi invece , non vedi entusiasmo e convinzione nei giocatori questo è il nostro grande problema. l allenatore non genera questi valori che sono importantissimi nei giocatori

    23. Lagumina buono per la vendemmia e poi per coglier l’ulive !!!… Ma mica solo lui, pure Stulac e Veseli. Bucchi difficilmente arriverà a Novembre.

    24. Bah, per adesso ha passato 2 turni di Coppa Italia, vinto le 2 partite in casa e pareggiato le 2 in trasferta, signor Marco. Secondo me la squadra ha amplissimi margini di miglioramento!

    25. D’accordo con Claudio perfetta media inglese, ultime due gare senza subire gol , buona la prima x Frattesi ( e non ho capito il cambio) Brignoli che a me non piace devo dire ieri non male, stiamo un po’ sereni per ora bene così i punti arrivano magari più avanti anche il bel gioco pazienza pazienza papazienza altrimenti non si va da nessuna parte.
      FORZA EMPOLI IO CI CREDO.

    26. Secondo me ieri abbiamo visto la stessa squadra che avrebbe disposto Iachini se ci fosse stato lui, con la differenza che lui al portiere gli avrebbe fatto fare i rinvii lunghi..Ma nn è che Bucchi è un allenatore fantoccio e i fili li muove “cappellino”?

    27. Ovvai. Aggiungiamo anche questa perla alle altre….
      Mister Bucchi ha passato 2 turni di Coppa Italia, vinto le 2 partite casalinghe e pareggiato le 2 in trasferta. Senza disporre fra l’altro del miglior Mancuso. Con una squadra tutta nuova da assemblare.
      Vabbè, amen. Tutti sapientoni qua dentro.

      • Nn mi hai capito.. X me era un complimento.. Perché la prima cosa che avrebbe fatto cappellino sarebbe stato sistemare la difesa.. Capito ora, biondo?

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.