Clamoroso pari con l’ultima ma anche oggi decisioni discutibili: Al Castellani finisce 2-2 con il Pescara

    155
    EMPOLI2
    PESCARA2

    48′ Busellato; 62′ Ricci; 71′ La Mantia; 78′ Machin (R)

    Nessuna gara è scontata ed il Pescara questa sera ce lo ha ricordato prendendosi da ultima in classifica un clamoroso pareggio. Un 2-2 però stretto agli azzurri che, non giocando sicuramente un grandissima gara, fanno molto di più degli avversari con un grande possesso palla e con poi – anche oggi – diversi dubbi per il rigore fischiatoci contro che fissa il punteggio. Nel primo tempo, con tutto l’attacco rimaneggiato, c’è tanta evanescenza con nessun pericolo verso la porta ospite nonostante la mole di gioco. Al pronti via nella ripresa andiamo sotto prendendo un brutto contropiede nato da un errore di Stulac, a quel punto Dionisi cambia tutto davanti e la musica cambia. Prima Ricci e poi La Mantia ribaltano la gara con Bajrami che sale in cattedra e semina il panico negli avversari. Al Pescara il merito di credici fino in fondo trovando, come detto, quel rigore per mani di Pirrello davvero dubbio. All’Empoli la “colpa” di non averla chiusa. Tra gli errori arbitrali anche un rosso non estratto a Busellato per un fallaccio su Parisi. Sono due punti persi, inutile girarci intorno, ma sia il risultato sia la prestazione – troppi regali a questo Pescara – saranno di insegnamento per andare avanti e crescere ancora. La strada resta segnata con il preciso obiettivo in mente.

    EMPOLI (4-3-1-2) : Brignoli; Pirrello (90′ Cambiaso), Nikolaou, Romagnoli, Parisi; Haas, Stulac (82’Damiani), Ricci; Moreo (60′ Bajrami); Matos (60’Mancuso), Olivieri (60′ La Mantia9.

    A Disp: Pratelli, Viti, Fiamozzi, Casale, Terzic, Zurkowski, Crociata.

    Allenatore: Alessio Dionisi

    PESCARA (4-3-2-1) : Fiorillo; Balzano (75′ Bellanova), Guth, Bocchetti, Masciangelo (75′ Nzita); Busellato (58′ Omeonga), Valdifiori (66′ Rigoni), Scognamiglio; Tabanelli, Machin; Ceter (58′ Odgaard).

    A Disp: Alastra, Drudi, Fernandes, Vokic, Basit, Maistro, Galano.

    Allenatore: Roberto Breda.

    ARBITRO: Sig. Serra di Torino. Assistenti: Miele/Mokthar

    AMMONITI: 23′ Matos (E); 29′ Ceter (P); 39′ Bocchetti (P); 56′ Busellato (P)

    LIVE MATCH

    94′ – Finisce con un clamoroso 2-2 contro il Pescara fanalino di coda. Azzurri non benissimo nel complesso, volto cambiato con l’ingresso di Bajrami. Discutibili alcune decisioni arbitrali.

    93′ – Tiro cross di Cambiaso che non esce di molto.

    92′ – Bajrami entra in area, fa cio’ che vuole, poi il tiro purtroppo centrale e parato in due tempi da Fiorillo.

    90′ – Saranno 4 i minuti di recupero.

    90′ – Ultimo cambio per Dionisi: Cambiaso per Pirrello.

    90′ – Bravo Haas adesso a prendere in scivolata un angolo.

    89′ – Haas per la testa di La Mantia ma è debole e recuperano gli ospiti.

    86′ – Cross sbagliato da Romagnoli, ma per fortuna Bellanova la mette clamorosamente in angolo. Niente dalla bandierina.

    85′ – Ancora un angolo per il Pescara. La toglie Mancuso dalla bandierina.

    84′ – Slalom di Bajrami che semina il panico, palla dentro per Mancuso che ci va vicino trovando una deviazione. Dall’angolo palla dentro, spizza Haas di testa con palla fuori.

    82′ – Cambio per l’Empoli: Damiani per Stulac.

    81′ – Bellanova guadagna un corner per i suoi.

    80′ – Cross di Pirrelo da destra ma non ci arriva nessuno.

    78′ – Machin calcia il rigore, para Brignoli, ancora Machin e gol. Pareggio Pescara.

    77′ – Rigore per il Pescara per fallo di mano di Pirrello su Cross di Machin.

    74′ – Machin serve Ogdaard che da ottima posizione la mette per fortuna fuori.

    72′ – Rasoterra forte di Mancuso deviato da Fiorillo.

    71′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL GOOOOOOOOOOOOOOOOOL siamo avanti con La Mantia!!!! Bajrami va via a destra, la mette dentro, testa schiacciata di La Mantia, palo e gol!!!

    70′ – Bel cross di Bajrami da sinistra ma purtroppo non arriva una testa a deviare in gol.

    69′ – Cross teso di Pirrello da destra, ci arriva Bocchetti che per poco non fa autogol. Angolo. Dalla bandierina va Stulac, la toglie con i pugni il portiere ospite.

    66′ – Rasoterra di Bajrami dal limite, respinge da terra Fiorillo.

    65′ – Tiro cross di Parisi da sinistra, la blocca a fatica Fiorillo.

    63′ – Bajrami trova un angolo per gli azzurri. Niente dalla bandierina.

    62′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL la pareggia Ricci!!!! Ci prova prima La Mantia, il suo tiro è deviato da un difensore, ci arriva Ricci dal limite che tira fuori un colpo da biliardo e fredda Fiorillo sulla sua sinistra.

    60′ – Tre cambi per l’Empoli: Mancuso per Matos, Bajrami per Moreo e La Mantia per Oliveri.

    56′ – Brutto fallo di Busellato su Parisi in area azzurra, esce il giallo ma ci starebbe il rosso.

    56′ – Ci prova Haas dai 25metri con palla nettamente fuori.

    55′ – Tiro al giro di Matos, deviazione di Valdifiori in corner. Batte Stulac, palla buona per Ricci che tira ma colpisce Scognamiglio.

    54′ – Calcia Stulac, la barriera devia in angolo.

    53′ – Punizione interessantissima per gli azzurri con palla sulla lunetta. Fallo su Ricci.

    52′ – Olivieri da sinistra la mette dentro, ci arriva Moreo ma il suo di fatto è un appoggio a Fiorillo.

    50′ – Tiro strozzato di Moreo da due passi con Fiorillo che si accartoccia a terra e para.

    48′ – Pescara in vantaggio. Busellato recupera palla da Stulac a centrocampo e va da solo verso il limite dell’area, rasoterra sul palo alla destra di Brignoli e gol.

    47′ – Ricci cerca la testa di Haas, esce Fiorillo e la prende.

    2° Tempo

    45′ – Si chiude sullo 0-0 il primo tempo. Tanto possesso per i nostri che però alla fine hanno fatto molto poco in fase di pericolosità.

    44′ – Moreo trova il primo corner per gli azzurri, oggi di nero vestiti.

    41′ – Cross di Parisi da sinistra, esce il portiere e blocca.

    39′ – Ammonito Bocchetti per fallo su Romagnoli.

    37′ – Lancio di Valdifiori per Ceter, per fortuna non ci arriva e Brignoli lo anticipa.

    35′ – Moreo a destra, palla dentro per Olivieri ma il passaggio è intercettato da Bocchetti e poi Fiorillo la fa sua.

    31′ – Stulac prova a pescare Moreo, ci arriva prima Scognamiglio.

    29′ – Giallo a Ceter che ferma Matos in ripartenza.

    28′ – Botta al volo di Moreo dal limite: palla alta sopra la traversa.

    24′ – Arriva il primo angolo del match ed è del Pescara. Calcia Valdifiori, con i pugni esce Brignoli.

    23′ – Ammonito Matos per fallo su Guth nella trequarti abruzzese.

    22′ – Pirrello dentro per Moreo, il 10 la controlla bene ma non riesce girarsi per far partire il tiro, viene accerchiato e perde palla.

    19′ – Tiro di Balzano di controbalzo dai ventimetri, la blocca bene Brignoli.

    16′ – Busellato entra in area da destra, trova Ceter che va in porta mettendolo a fil di palo alla sinistra di Brignoli.

    14′ – Ricci scappa a sinistra, palla rasoterra dentro per Moreo, tacco del numero 10 azzurro da due metri: palla fuori.

    10′ – Scambiano Matos ed Olivieri dentro l’area pescarese, il brasiliano poi pesca Ricci in ottima posizione, il tiro a botta sicura di Ricci esce clamorosamente fuori. Gol sbagliato.

    9′ – Stulac si crea lo spazio per il tiro al limite dell’area, parte il fendente che però viene strozzato da Bocchetti e recuperato da Fiorillo.

    8′ – Tiro cross di Stulac che esce senza pensieri.

    6′ – Parisi recupera palla a centrocampo, galoppa verso il limite e lascia partire il tiro che esce non di moltissimo alla sinistra del portiere.

    5′ – Stulac Lancia Matos in verticale, la palla rimbalza addosso al brasiliano ed esce.

    2′ – Punizione azzurra ai 20metri defilati sulla destra. Calcia Stulac che passa a Ricci, rasoterra dal limite respinto da Guth.

    0′ – Cambia tutto l’attacco rispetto a Monza. Dentro Pirrello dall’inizio

    1° Tempo

    155 Commenti

      • Concordo, anche a me ….. comunque che orario del caxxo è le 19:00. Oh le 18:00 o le 21:00!!!
        Loro per il punto …. vediamo se siamo una squadra matura, vincente e ambiziosa!!!!

          • Curioso. Vero. Ma non spariamo su chi gioca una partita ogni tanto, Pirrello, non va preso come capo espiatorio. Per cortesia. Altrimenti la cosa che sapete fare meglio è la critica becera e gratuita. Non sarà come Veseli. Nikolau vi dice qualcosa, su dai forza!

            • L’ha toppata il Mister, in conferenza stampa dice certe cose e in partita fa altro.
              Speriamo che non ci costi tanto questa superficialità, ma ormai ci sono diversi indizi….

    1. Formazione a dir poco assurda. In una partita così importante, magari si vincerà anche, ma che senso ha cambiare tutto l’attacco? La sensazione è quella che stiamo buttando via il primo tempo. E speriamo basti

    2. Ma che gli se’ promesso un punto al Pescara …. al momento si sta buttando via un tempo e i tre davanti mi sembra che dialoghino poco tra loro….

    3. Moreo è la brutta copia di quello di inizio anno Olivieri mai visto passaggi sbagliati sembra la classica partita di fine stagione che un punto va bene ad entrambi
      Speriamo bene nel secondo sono punti importantissimi

    4. Abbiamo regalato un tempo…..vediamo di chiuderla nella ripresa. Dentro Bajrami , Mancuso e La Mantia da subito. Moreo irriconoscibile.

    5. Pazienza…. pazienza….. pazienza….far girare palla con calma, senza guardare il cronometro che scorre…..E poi colpire al momento giusto.

    6. Un goal clamorosamente sbagliato da Ricci, poi il nulla. Mai un cross dal fondo, un’accelerazione, mai saltato l’uomo, mai provato ad allargare la difesa pescarese. Boh

    7. Ciao, per caso i nostri eroi si sono venduti la partita? Questi morti del Pescara (ultimi in classifica) dovevano già stare sotto di 2 goal.

    8. Dionisi è un mito.
      Sabato scorso, sull’1-0 per noi fuori casa tiene in campo due prime punte (Mancuso e La Mantia) quando sarebbe bastato mettere un contropiedista a caso (matos o Olivieri) ed avremmo fatto il 2-0.
      Oggi, contro una difesa di 11 giocatori dietro la palla, sarebbe stato fondamentale avere sue attaccanti di peso (quantomeno una torre davanti) e lui mette due pesi piuma per il contropiede (matos+Olivieri).
      Evidente che il calcio sia cambiato rispetto ai miei tempi.
      Detto ciò, nel secondo tempo vinciamo 2-0

      • Cioè, cos’è che avresti sempre detto dell’allenatore che ti fa essere primo in classifica col nono monte ingaggi della B. Dall’alto immagino dei tuoi numerosi successi sportivi, vero Enrico? Comunque oggi in effetti ci sta che tu finisca la partita contento, visto che passi le stagioni a sperare si perda

    9. Dionisi incommentabile stasera… doveva giocare la formazione titolare dall’inizio poi in caso facevi qualche cambio a partita in corso tanto con 5 sostituzioni avevi modo di far riposare gli elementi chiave se la partita va come deve andare… Questo continua a fare errori che alla fine ci costeranno cari… non impara proprio niente.

    10. Ragazzi in po di turn over ci vuola almeno con il Pescars il problema e che Olivieri e Moreo non sono all’altezza mettetevelo in testa a gennaio uno doveva partire ed essere sistituito

    11. O chetatevi un po’, branco d’ingrati che appena si gioca mezza partita male subito a infamare il mister e i ragazzi che vi fanno essere primi in classifica. Vergognatevi.

      • E chi deve mettere che non c’è nessuno su quella fascia, e poi che c’entra sul rigore visto che non esisteva per niente il fallo di mano

    12. Partite da vincere senza se e senza ma….. s’è giocato 20 minuti….. si dovevano asfaltare e invece ci siamo cagati addosso….

      • Ricordati che ad EMPOLI c era gente che esaltava Gasparetto per poi subissare di fischi Lodi o Krunic..
        Non c hanno mai capito un piffero in tanti

    13. presuntuoso il mister….presuntuosa la squadra.abbiamo rischiato di perdere dalla peggior squadra vista in campo quest’anno.per favore non parliamo piu’ di promozione diretta……

    14. Mi spiace molto ! Trieste anche questa sera….comunque sempre forza azzurro! L Empoli si AMA non si discute!!!! Vi AMO azzurri!!

    15. Mi spiace molto ! Triste anche questa sera….comunque sempre forza azzurro! L Empoli si AMA non si discute!!!! Vi AMO azzurri!!

    16. ….male stasera, ma continuiamo a non perdere, ed è buono. Di sicuro c’è che il secondo rigore consecutivo regalato, dopo Monza (mah), e anche qui con l’arbitro a 0 metri, dà da pensare.

    17. Luca forse pirrello ti ha rubato la moglie ma oggi ha fatto il suo in un ruolo che non gli appartiene, il rigore è totalmente inventato

    18. 1 Ma che senso ha fare un cambio al 90 che andava fatto alla fine del primo tempo..
      2 non si può cambiare tutto un reparto.
      3 società che non protesta per gli errori arbitrali, forse se avevamo fatto un po di casino……

    19. Rigore inesistente braccio lungo il corpo, ma stasera il mister ha sbagliato formazione, non era la partita dove tener fuori Bajrami, La Mantia e Mancuso.

    20. Mister lo rimetti pirrello?? Capisco turnover ma metti un primavera no lo scandalosissimo pirrello capisco che si giocava con la ultima be ecco abbiamo giocato in 10 mister sveglia

    21. Pirrello non deve vedere più il campo.
      Uno dei tanti bidoni targati accardi.
      E c’è chi ha il coraggio di farli pure i complimenti a quel ds.

    22. Ragazzi mettetevi L anima in pace non si arriva nelle prime due non L avete ancora capito …. abbiamo gli arbitri contro vedrete il peggio dovrà ancora arrivare o le dominiamo le partite o sarà così alla minima possibilità ci daranno contro ….
      in più se ci mettiamo del nostro a buttare via punti gratuitamente è finita
      È vero non si perde ma con i 3 punti fai presto ad essere risucchiato e questa squadra non ha le palle per reggere (anche per L eta ) dimostrazione le mille partite avanti 2-1 e finite 2-2
      Vogliono il
      Monza sicuro e il Chievo a ruota

    23. Come sempre con le piccole soffriamo rigore inesistente ma ripeto a un certo punto abbiamo corso il rischio di perderla comunque forza empoli sempre

    24. Ma nessuno brontola x i 4 punti persi in due giornate grazie a due rigori inesistenti e rubati? Al di là delle nostre colpe ora hanno incominciato a rompere il Ca**o veramente

    25. Mi vien da pensare che di molti godano nel pareggiare e nel perdere. Quando venite allo stadio esultate se si prende gol o se si fa? Ricordo a tutti i signor gufi che popolano queste pagine di guardare la classifica e la casella delle sconfitte.
      Mi dispiace per voi ma per ora ci guardano tutte la targa compreso la Silvio’s band.

    26. Io dico che 3 su 3 in attacco non sinpossono cambiare e sopratutto…..quello che nel nostro sistema di gioco raccorda tutto ovvero bajrami non può stare in panchina…solo questo per il resto non voglio insegnare niente al mister ci mancherebbe…..ma come contro l’ascoli non si può cambiare troppo

    27. Oggi il mister ha sbagliato a non togliere alla fine del primo tempo Stulac,che non è esistito ,e ha bisogno di tirare il fiato Peggiori dell’Empoli Moreo, Stulac,Pirrello, migliori Ricci Nikolau Parisi.

      • C’è da fare la distinzione però tra gli errori nostri e gli errori arbitrali. Vero il rigore non c’è ma fatto sta che hai regalato un primo tempo a un avversario modesto. In ogni modo la reazione c’è stata e nonostante non si sia vista una bella partita si rimane a +4 e si continua a non perdere.
        Se vincendo oggi poteva bastare un pari contro la spal adesso sabato c’è un solo risultato buono

    28. Incredibile come il mister non riesca a impostare e leggere le partite con le squadre minori.
      Impostare le partite: in queste partite non puoi giocare senza Bajrami, inutile Moreo con lui squadra senza capo ne coda;
      Leggere le partite: nel finale da cambiare subito Pirrello e Parisi, pericolose le loro perdite di palla che ci potevano costare caro.
      Parisi troppo testardo nel voler sempre andare in avanti, e mai un cross decente.
      Grande Ricci.
      Arbitro paleseamente schierato: non espulso il giocatore per fallo di reazione su Parisi, e rigore volutamente concesso.

    29. S’è regalato un tempo comunque è la seconda partita che ci fischiano contro un rigore inesistente,. Sia a Monza che oggi se non ci davano contro il rigore s’era vinto. E comunque se non mi sbaglio in serie A diretti ci vanno i primi 2 , è 16 partite che non si perde e siamo primi con 4 punti di vantaggio. Questo lo dico per i malati di nervi tipo quel Pier Luigi Fiorini che ha scritto sopra

    30. Il primo ad aver fatto decisioni discutibili è Dionisi, perché se cambi tutti i titolari davanti fai capire alla squadra che è un impegno più agevole e noi come sempre veniamo fregati da questo atteggiamento!!
      Poi mettici l ennesimo arbitro scandaloso e la figuraccia è fatta…
      Le partite prima si mettono in cassaforte e poi si fanno entrare le riserve, non al contrario.

    31. Comunque non guardiamo la distanza dal Monza. Quelli fra 3 o 4 partite purtroppo ci avranno superato perché hanno sia grandi qualità individuali superiori alle nostre e poi anche qualche manna dal cielo.
      In serie A ci vanno dirette le prime due e con questa giornata rimaniamo a +6 dalla terza. Questa è l’unica nota positiva di oggi.
      La nota negativa ( forse le note) è che si stanno perdendo troppi punti per colpa delle squadre medio-bassa classifica. Dionisi deve trovare una soluzione adeguata.
      Ultima cosa, la formazione in attacco più forte è quella entrata nel secondo tempo. Si possono cambiare uno, massimo due interpreti, ma non tutti. Poteva levare solo Mancuso, oppure tenere almeno Bajrami (unico che riesce a scartare).

      PS: capitolo arbitri… la società dovrebbe farsi sentire minimamente. Si deve sentire tutelata allo stesso modo delle altre. Oggi espulsione diretta non data e rigore su fallo di mano con il braccio dietro al corpo ( mai visto davvero fischiare con così tanta sicurezza un rigore del genere, sembrava non aspettasse altro e non dico altro)

    32. Siamo i più forti. Ma non abbastanza per ammazzare il campionato. Tipo il Benevento dell’anno scorso. Certe partite, una volta che l’hai ribaltate, vanno portate a casa….

    33. Il Monza tira come un treno superveloce. Sta arrivando. Scandalosi gli ultimi arbitraggi; in due partite due rigori contro inesistenti ed una mancata espulsione. L’unico rammarico di oggi è per l’approccio che abbiamo avuto alla partita. Forse era opportuno un primo tempo con la squadra titolare e poi un secondo tempo più tranquillo con le riserve. Sarà un campionato difficile dove non ci saranno regali per l’Empoli. E’ bene che ce lo scriviamo in testa, perché ancora mancano 16 partite e di scontato non c’è niente. Bisogna giocare ogni partita, non perdere la concentrazione e massacrare gli avversari. Domani mi aspetto una protesta ufficiale del Presidente da indirizzare alla lega B. E’ ora che gli arbitri ci temano. Purtroppo non si possono cambiare i risultati, ma è bene chiedere provvedimenti esemplari per gli arbitraggi che, nella migliore delle ipotesi, dimostrano incapacità e mancanza di professionismo; nella peggiore malafede e corruzione.

    34. …si vince a FERRARA , queste partite non sono nelle nostre corde e se volete abbiamo una qualita’….non le perdiamo , facciamo punti sempre ecco perche’ siamo 1’in classifica anche se potevamo avere 4/6 punti in piu’ ad oggi.
      il Mister doveva fare turn over ed ha fatto bene , soprattutto molti avranno visto che il ‘BRADIPO’ LaMantia ( come lo chiamano in molti ) e’ un vero centravanti e deve giocare con Mancuso
      ( Olivieri – Matos e Moreo > rincominci a giocare punta…) sono degli onesti panchinari ma non dei titolari dove puntare ( Matos se ha LaMantia o Moreo a fianco si.)
      Bajrami e’ fuori categoria per la B , ha la magia nelle sue giocate ma anche lui non puo’ essere sempre titolare con 3 partite in 7 gg.
      Puntare il dito su Pirrello non e’ ne giusto ne corretto ,come su Cambiaso ( mancando Fiamozzi e Sabelli non puoi spremere Casale senno’ sabato chi gioca li ?? ) non era fallo e non possiamo colpevolizzarlo.
      Le scelte del Mister erano anche giuste …il problema e’ che hai 14/15 giocatori che possono ruotare ed essere titolari , gli altri sono da 20 minuti finali con la squadra titolate ed in vantaggio ….senno’ fai i primi tempi di oggi senza tirare in porta.
      Tutte le Ns avversarie hanno perso punti con le ultime 6 in classifica , gli equilibri non sono marcati e’ un campionato livellato dove noi stiamo facendo un campionato eccezionale
      ARBITRAGGI > 2 RIGORI ASSURDI consecutivi ed una mancata espulsione di Busellato ….se fosse stato tutto normale avevi almeno i 2 punti di oggi in piu’.

    35. Ma fatemi capire, tranne il Monza che sulla carta dovrebbe essere a 50 punti, quali sarebbero le squadre che giocano meglio di noi? Il Lecce o la Salernitana, o sennò la Spal ? No tanto per sapere visto che sembra si sia in zona playout a leggere certi commenti. Visto che c’è chi evoca il nonno, che vi ricordate che con lui si pareggio’ in casa contro l’Avellino che poi retrocesse, e nonostante questo si vinse il campionato in scioltezza? Ci sta di toppare qualche partita, anche il Benevento l’anno scorso perse 3-0 a Pescara, che poi s’è salvato ai rigori

    36. dopo la salernitana ci siamo parecchio montati la testa……in questo momento il miglior calcio l’esprime il monza che sabato ci ha surclassati siamo in fase calante speriamo di reggere ma ho paura che qualche squadra ci supererà.

    37. Ma cosa dici tuttazzurro.. Se un era x gli arbitri s’era vinto sia a Monza che stasera.. Ma cosa dici. Ma le vedi le partite o fai pe ragiona’…

    38. Premettendo che stimo molto Dionisi perché molto del merito del bel gioco e di dove ci troviamo in classifica è suo..però oggi ha qualche responsabilità sul risultato perché ha cambiato tutto il reparto offensivo e sicuramente se ci fosse stato Bajrami la partita si sarebbe vinta..l’ha dimostrato appena è entrato ha spaccato subito la partita e fatto segnare..li poteva far riposare nel secondo tempo una volta che il risultato era al sicuro..
      Spero serva da lezione e non vorrei che questi punti persi pesassero alla fine..

    39. si dai la colpa agli arbitri come i bambini a scuola che vanno male e danno la colpa alla maestra…….la formazione e la sbagliata il fenomeno del mister facendo giocare i peggio poi ciccio che i rigori e un c’erano e si sa ma se non c’è il var ti attacchi e fai tarzan

    40. è vero stasera ce la sensazione di aver buttato via tre punti contro una squadra davvero modesta. fermo restando che per me il rigore non c’era ma l’episodio davvero scandaloso è la mancata espulsione di busellato. in ogni modo anche stasera nonostante che si era buttato via il primo tempo si era comunque ripresa. però ecco sul 2 a 1 è mancata quella giusta attenzione e la voglia di portarla a casa. Poi certo nessuno vuole mettere in croce ne dionisi ne nessun giocatore per una partita sotto tono ma adesso piedi per terra e andare con la testa giusta a ferrara.

      • Ma sanno una s..a questi dei regolamenti; accendano il computer e sui tasti fanno i leoni senza un minimo di coerenza.

    41. Una cosa è sicura…..
      Sono rispuntati i depressi…..
      Avevate tanta voglia di fare discorsi a bischero….
      Et voilà…..il 70% di commenti contro la capolista…
      Spero che la notte vi abbia portato consiglio.
      A proposito a chiunque si sia lamentato del terzino destro ieri si proponga al cor.si e ci va da lui a giocare visto che Dionisi ha dovuto fare di necessità virtù…….

    42. L’obbiettivo dichiarato dalla societa’ a inizio stagione e’ quasi raggiunto quota salvezza 50 punti
      il prima possibile e valorizzazione di giovani.
      Il ns. campionato e’ gia’ vinto!!!!!!
      Forza azzurro

    43. Che tifosi da strapazzo ,dalle stelle alle stalle un giorno odiate Accardi e il giorno dopo è tutto amore , l’allenatore il migliore che c’è e basta un pareggio e si parla di non essere all’altezza della panchina azzurra ,ma decidetevi da che parte stare cari tifoselli da tastiera.

    44. e’ diventato impegnativo…dover leggere un messaggio ogni 3 di tale ENRICO ( Maiuscolo senno’ non si sente importante) sempre negativo o polemico…..e portatore sano di negativita’…
      Passeggiare all aria aperta…porta benefici

    45. Ragazzi un errore arbitrale va bene,ma due di fila no…Di che si ragiona..Noi avevamo vinto…Adesso però bisogna arrivare primi solo x fare un dispetto a Berlusconi.

    46. fai giocare i tre davanti la mantia mancuso bajrami invece dei tre zombi poi m’importa una bella sega dell’arbitro,si vinceva a mani basse contro sta squadretta di raccattati fate festa!

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here