Finisce a reti bianche l’amichevole di Coverciano con la Pro Vercelli

    50

    Si fanno sentire i carichi di lavoro e l’Empoli non va oltre lo 0-0 con la Pro Vercelli nella terza uscita precampionato. Il calcio d’agosto va sempre preso con le molle ma la gara di oggi evidenzia l’urgenza di intervenire in mezzo al campo. Un problema muscolare ferma Levan dopo soli 5 minuti.

    EMPOLI

    0

    PRO VERCELLI

    0

     

    EMPOLI 1T (4-3-1-2): Terracciano; Veseli, Marcjanik, Maietta, Pasqual; Lollo, Traorè, Bennacer; Zajc; Caputo, La Gumina.

    EMPOLI 2T (4-3-1-2): Provedel; Di Lorenzo, Romagnoli, Raasmussen, Veseli; Untersee, Traorè (76’Imperiale) Brighi; Zajc (66′ Ricci); Mchedlidze (50′ Jakupovic) Mraz.

    All. Aurelio Andreazzoli.

    PRO VERCELLI (4-4-2): Nobile (46′ Moschin); Berra (83′ Iezzi), Alcibiade, De Marino, Crialese (46′ Mammarella); Germano (70′ Sangiorgi) Foglia (76′ Della Morte) Da Silva (86′ Grillo); Gatto (61′ Rosso); Comi (61′ Polidori), Gerbi (61′ Scardina).

    All. Vito Grieco.

    ARBITRO: Sig. Fiero di Pistoia.

    Reti inviolate nella terza uscita stagionale per l’Empoli contro la Pro Vercelli nella gara giocata al centro tecnico di Coverciano.Come al solito il tecnico Aurelio Andreazzoli ha schierato due formazioni distinte, soprattutto nella prima frazione gli azzurri hanno faticato mostrando di subire i carichi di lavoro di fronte ad una formazione a tratti più fresca. Nella ripresa si sono viste le cose migliori, tuttavia quella azzurra è una squadra ancora da completare, soprattutto nella zona nevralgica del campo

    LIVE MATCH

    1° Tempo

    0′- Rispetto alla formazione schierata nel primo tempo di Montelupo viene schierato dal 1′ Veseli, Marjanik, Lollo al posto di Di Lorenzo, Rasmussen e Untersee. Assente Krunic per problemi alla schiena.

    1′- Gli azzurri giocano il primo pallone della gara, cross di Traorè respinto da un difensore piemontese, sull’altra sponda il cross di Crialese si perde direttamente fra le braccia di Terracciano.

    3′- Fallo a centrocampo commesso da Zajc su Comi, si riprenderà con una punizione a favore della Pro Vercelli.

    4′- Azione tutta di prima dell’Empoli, La Gumina la mette in mezzo da destra in area, il piatto destro sempre al volo di Traorè sul fondo.

    5′- Palo della Pro Vercelli, Comi da terra manda la palla sul legno alla destra di Terracciano.

    6′- Arriva il primo angolo per gli azzurri, procurato da Berra in anticipo su Pasqual. Dalla bandierina Zajc, libera la difesa bianconera.

    8′- Caputo da destra in area per La Gumina da buona posizione spedisce a lato.

    10′- Bella chiusura di Traorè ad interrompere un cross di Gerbi diretto verso Gatto.

    11′- Bennacer costretto al fallo su Foglia ai 20 metri falla porta di Terracciano spostati verso destra. Batte lo stesso Foglia con palla in area dove Comi colpisce male a due passi dal portiere avversario.

    12′- Tiro cross di Veseli da destra controllato agevolmente da Nobile in presa.

    13′- La Gumina fermato da due difensore della Pro Vercelli, riparte la truppa di Grieco in campo aperto.

    14′- Fallo di Pasqual su Foglia, punizione dalla stessa posizione con Da Silva allontana in angolo Maietta. Fa buona guardia la retroguardia azzurra nel successivo angolo battuto dalla Pro Vercelli.

    16′- Cross di Veseli da destra in area respinto da De Marino nei pressi del dischetto.

    18′- Fallo di Gerbi su Bennacer, punizione per gli azzurri. Ripartenza ospite con Gatto, il suo destro viene respinto in angolo da Terracciano.

    19′- Sugli sviluppi del secondo tiro dalla bandierina per la Pro Vercelli, incursione sulla sinistra del solito Gatto, il suo cross non trova compagni per la deviazione vincente.

    21′- Lollo per Caputo anticipato da Alcibiade. Sul proseguimento dell’azione cross di Pasqual in mezzo respinto in angolo da Alcibiade. Sugli sviluppi del secondo tiro dalla bandierina batte Zajc, respinge la difesa della Pro Vercelli, ancora lo sloveno in mezzo la fa sua Nobile.

    24′- Guadagna una punizione la truppa di Andreazzoli all’altezza dei 20 metri dalla porta avversaria.

    25′- Batte Zajc spizzata di La Gumina a centro area con palla abbondantemente a lato alla destra di Nobile.

    26′- Gatto se ne va via sulla sinistra fermato fallosamente da Lollo. Batte Crialese in mezzo blocca senza problemi Terracciano.

    28′- Si ferma il gioco per soccorrere un difensore Di Marino. Occasione giusta per i giocatori per rifocillarsi.

    30′- Buona chiusura di Marjanik su Gerbi proiettato in avanti, perde palla Bennacer, Da Silva innesca Gatto, la mette in mezzo per Comi, la sua deviazione aerea la mette a lato.

    31′- Ci prova da fuori il capitano dei piemontesi Germano, Terracciano la fa sua in presa.

    32′- Zajc prova a sfondare in area, fa buona guardia la difesa piemontese

    33′- Palla in profondità per La Gumina rimontato da De Marino prova il tiro palla a lato.

    34′- Lungo lancio di Da Silva per Comi con palla controllata da Terracciano in uscita.

    36′- Tiro cross completamente sbagliato di Veseli bloccato da Nobile.

    37′- Zajc a cercare Caputo fermato da Berra al limite dell’area.

    38′- Ancora un incursione a sinistra di Gatto, il suo cross non trova nessun compagno per la deviazione.

    39′- Lungo lancio di Bennacer per La Gumina anticipato in due tempi da Nobile.

    40′- Traorè per Pasqual troppo lungo per Pasqual con palla sul fondo.

    41′- Bella uscita di Terracciano in anticipo su Gerbi che si era proiettato in campo aperto davanti a lui.

    42′- Netto fallo in attacco di Traorè su Berra, punizione per la Pro Vercelli nella propria zona difensiva.

    43′- Zajc prova ad innescare Caputo anticipato da Nobile in uscita.

    44′- Veseli per Lollo fermato da Crialese l’ultimo tocco è del giocatore azzurro.

    45′- Si va al riposo sul risultato di 0-0, prima frazione con poche emozioni dove gli azzurri per adesso hanno faticato a rendersi pericolosi.

    2° Tempo

    0′ – Adesso un nuovo undici in campo con la speranza di poter trovare anche la vittoria in una gara tutt’altro che semplice.

    1′- Il primo pallone viene giocato dalla Pro Vercelli, in questa ripresa Brighi gioca in posizione di mediano.

    3′- Conclusione da fuori di Traorè respinta con i pugni da Moschin.

    5′- Costretto a uscire Levan, probabile un problema all’adduttore destro per il georgiano, al suo posto Jakupovic.

    6′- Di Lorenzo scambia con Jakupovic, il suo tocco con il destro si perde alto sopra la traversa.

    8′- Idea di Brighi in verticale per Mraz, lo slovacco non aggancia con palla che viene controllata da Moschin.

    10′- Azione insistita dell’Empoli, ci prova Untersee con il destro palla ampiamente a lato.

    12′- Zajc prova il numero in area palla sulla destra per Di Lorenzo, il suo cross viene respinta in angolo Alcibiade. Dal terzo angolo per l’Empoli conclusione di destro a giro di Untersee respinto da Moschin.

    15′- Bell’anticipo di Rasmussen con palla per Jakupovic, il suo sinistro non inquadra la porta.

    17′- Gli azzurri giocano con maggiore continuità la palla nella metà campo avversaria.

    18′- Cross di Veseli sul primo palo per Mraz che manda la sfera sul fondo.

    19′- Contropiede della Pro Vercelli, percussione di Germano per Rosso, il suo destro viene bloccato da Provedel.

    20′- Prova la percussione centrale Zajc rimontato molto bene da Alcibiade palla controllata facilmente da Moschin.

    21′- Secondo cambio azzurro di questa ripresa, esce Zajc al suo posto Ricci.

    22′- Bella iniziativa di Mraz sulla sinistra, entra in area, il suo cross in mezzo per  Traorè che manda la palla sopra la traversa.

    23′- Altra azione palla a terra dell’Empoli, Jakupovic in area viene rimontato da De Marino.

    25′- Intanto vi segnaliamo l’avanzamento sulla linea della trequarti di Traorè mentre Ricci viene schierato in posizione di mezzala sinistra.

    26′- Di Lorenzo a pescare Ricci, stringe sul primo palo con palla sull’esterno della rete.

    27′- Azione personale di Rosso, il suo destro obbliga Provedel ad una impegnativa respinta sulla propria destra in angolo.

    29′- Veseli si procura il quinto angolo a favore degli azzurri. Da sinistra batte Unterseee prolunga Moschin di pugno.

    30′- Punizione per l’Empoli dal proprio settore destra. Destro di Jakupovic con palla che attraversa l’area e si perde sul fondo.

    31′- Traorè lascia il posto a Imperiale, Rasmussen viene avanzato sulla linea dei centrocampisti.

    33′- Cross di Imperiale da sinistra con palla che attraversa l’area e non trova nessun compagno per la deviazione.

    35′- Cross di Di Lorenzo in mezzo all’area, controllato agevolmente da Moschin.

    36′- Lungo lancio di Ricci a cercare Mraz, lo slovacco controlla e con il sinistro manda la palla alta.

    37′- Untersee da buona posizione al momento del tiro si fa anticipare da Da Silva.

    39′- Destro di Jakupovic debolissimo, per Moschin è facile bloccare accartocciandosi su se stesso.

    40′- Punizione per gli azzurri, fallo di Da Silva su Ricci ai 20 metri dalla porta di Moschin.

    41′- Destro di Jakupovic da fermo sul piazzato appena descritto in precedenza palla alta di poco.

    42′- Ottimo intervento di Provedel su Scardina su azione di ripartenza.

    43′- l’Empoli si distende in avanti, Jakupovic prova il tiro respinto da De Marco. Contropiede della Pro Vercelli sul quale interviene con buona scelta di tempo Veseli.

    44′- Bella iniziativa di Ricci, rientra sul destro con palla respinta da Moschin.

    45′- Termina a rete inviolate la terza uscita amichevole per gli azzurri contro la Pro Vercelli.

    Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

    This poll is no longer accepting votes

    50 Commenti

      • e quindi nn capisco cosa vuoi dire…Io l’unica cosa che capisco da tutto ciò è che evidentemente nn viene considerato un giocatore da serie a visto che nessuno in massima serie l’ha cercato

      • Certo che dev’essere un’esistenza veramente grama quella di chi si fascia la testa prima del tempo e grida quotidianamente al complotto.
        Ma farla quantomeno iniziare questa stagione no?

        • Mamma mia davvero, quanto gli garbera’ all’empolese medio bubbolare e tirare le gufate…il paracadute lascialo a casa e buttati da un aereo vienvia..

      • Che la squadra al momento sia incompleta non ci sono dubbi.
        Però ciò non dà adito ai commenti surreali che si legge sul sito da qualche settimana a questa parte, tra cui quelli che vaneggiano un paracadute a fine stagione.
        Alla fine del mercato manca un mese: i colpi più importanti si piazzano sempre in questo periodo.
        Devo forse ricordarvi chi arrivò all’ultimo tuffo la scorsa estate? Caputo, Bennacer, Di Lorenzo.
        Ma i criticoni se lo ricordano? Macché, è chiedere troppo.
        Manco i pesci rossi hanno meno memoria…

    1. Secondo me Gerson Capezzi Cataldi e compagnia sono solo diversivi… l’empoli sta progettando il colpo sotto traccia come sempre e sinceramente preferisco chi fa il proprio lavoro in silenzio piuttosto che sbandierare duecento nomi a destra e sinistra

    2. D accordo con Filippo.
      Pecini per venir qui ha chiesto a Corsi di assecondarlo e lui ha già in mente dove pescare, perché empoli deve essere il suo trampolino di lancio

    3. Ma la sentenza Parma e Chievo quando c’è?

      Per il mercato lasciate le critiche a casa.

      Il fuoriclasse è Aurelio.
      Che non è un debuttante in A.

    4. Per avere il paracadute bisogna retrocedere dopo che hai disputato almeno 3 anni consecutivi in serie A. Almeno per 2 anni non diranno che si vuol retrocedere per quel motivo. Gufi a casaaaaaaq

    5. Scusate eh ma Anche a dire (come diceva il grande capo ai 4 venti e tutto lo staff) che bisognava CONFERMARE IL GRUPPO è da gufi e disfattisti.?? No tanto x sapere!
      E poi prima di parlare leggetevi le regole FIGC per il 2020 sugli stadi e poi si riparla di come lo stadio sia la cosa primaria e invece non ne parla più nessuno!!

    6. Rimangono incomprensibili le scelte di non riscattare castagnetti e vendere donnarumma. Sarebbero stati, come minimo, ottimi “vicetitolari”. Sono necessari rinforzi, un terzino sinistro buono, due centrocampisti (regista e mezzala) di categoria e un attaccante se levan non dà garanzie (quando mai le ha date?). Tutto ciò senza contare eventuali cessioni.

    7. Toh Levan Mich. infortunato? Non ci credo….fisico integro da granatiere, redazione se ete sicuri? No perché sarebbe la prima volta che accade….fateci sapere grazie

    8. Dovrei essere cattivo e dire che da un attaccante da 9 milioni di euro bisognerebbe aspettarsi di più,ma invece bisogna mettersi nel capo che sono amichevoli estive che lasciano il tempo che trovano….la squadra va sì completata a centrocampo(e magari bisognerebbe anche smettere di pensare alla vendita di Krunic)ma è chiaro che mancando un mese all’inizio del campionato c’è tutto il tempo di migliorare le cose.Non parlo di Levan perché ne ho gia parlato abbastanza nei mesi e nelle settimane scorse….ribadisco solo che il calcio non è sport adatto a lui!

    9. Tutte le squadre faticano in questo periodo, l’anno scorso rischiammo di perdere col real forte Querceta.. Non lotteremo per il titolo, certo, ma ritirare fuori il paracadute già ora, è da disfattisti puri.

    10. ..notoriamente sono sempre molto severo, però gente giù, sentivo le stesse lamentele anno quando si fu buttati fori dalla Giana in coppa italia….sinceramente, non ho mai dato troppo credito all’amichevoli estive.
      Poi, ci sono anche carichi di lavoro addosso….ho sempre preso come cartina di tornasole l’ottava, nona giornata di campionato per avere un’idea di che anno aspettarsi.

    11. Inutile girarci intorno.. mancano tre centrocampisti.. di categoria.. e due terzini.. questa squadra ha bisogno di una scrematura di calciatori che non sono da serie a.. pensare di fare un campionato così come siamo ora.. bo.. comunque attendo fiducioso le mosse di pecini.. cerchiamo tutti di aver fiducia nella società.. penso che abbiamo bisogno di un altra punta.. levan e rodriguez.. bo..

    12. e vi stropiccerete gli occhi ,,, a fine mercato….e un vù siete più bravi voi di chi ci deve pensare…aspettate e vedrete chi prenderà l’empoli!!!!

    13. Io credo che se vogliono bene all’Empoli i giornalisti debbano a chiare lettere pressare la società per evitare l $errore che ci ha portati dritti in B cioè puntare su Levan anziché acquistare una punta. E intellettualmente disonesto fare articoli dove lo si esalta si dice che sarà il sio anno e addirittura gli si vuol dare la fascia che fu di Maccarone. Per ora ha davanti lagumina Caputo e Mraz e considerato che lui è Rodriguez sono infortunati occorre una quarta punta questa è la verita

    14. Vero….siamo al 20luglio ed il mercato chiude tra 1mese , gli acquisti saranno fatti dopo le sentenze di Parma e Chievo e non prima dobbiamo avere pazienza e fiducia, la società non avrebbe investito su Pecini sennò ……

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.