Ha parlato questa mattina, attraverso le colonne locali de “Il Tirreno”, il Presidente azzurro Fabrizio Corsi:

«Forse anche durissima – sentenzia il presidente Fabrizio Corsi – ma non impossibile. E su questo, ora, dobbiamo concentrarci. I numeri dicono che, nonostante tutto, l’Empoli può ancora farcela e finché sarà così abbiamo il dovere morale, l’obbligo, di giocarcela. Di dare tutto per centrare una grande impresa».
Grande impresa o miracolo?
«Due anni fa avevamo 5 punti di vantaggio sul Crotone a 5 partite dalla fine e ci ricordiamo bene tutti come è finita. Quella lezione, magari, potrebbe servirci adesso. Di sicuro a non arrenderci. In ballo ci sono altre squadre, che magari sono meno abituate di noi a lottare per una salvezza. Quindi darsi per vinti ora è una delle cose che proprio non possiamo permetterci di fare».
E l’altra?
«Cominciare i processi prima del tempo. È chiaro che le cose non stanno andando come tutti noi speravamo, ma mettersi ora a cercare il colpevole o i colpevoli serve solo a portarci via delle energie nervose ».
E di energie, come di giocatori, ne sono rimasti fin troppo poche…
«Questo è un problema. Anzi, contro la Spal è stato il problema. Finché siamo stati bene avevamo il controllo della partita, poi si è fatto male Maietta, quindi Dell’Orco. È rimasto in campo, lui, ma in occasione del gol dell’1-2 non ha avuto la forza di andare a chiudere un cross che, in condizioni normali, avrebbe bloccato senza problemi ».
Due infortuni a partita sono troppi.
«Purtroppo c’era la necessità di mettere benzina nel serbatoio per non arrivare scarichi al finale. E, ora, stiamo pagando un prezzo salato. Molto salato. Contro la Spal, ripeto, abbiamo controllato la partita per diversi minuti, poi nel nostro momento difficile è venuta fuori l’esperienza e la fisicità del nostro avversario. Non avevamo le forze per opporci o poi non le abbiamo avute per recuperare ».
E ora?
«Ora dobbiamo cancellare o almeno mettere da parte questa amarezza che proviamo a prepararci al meglio per la partita di Bologna. È un altro scontro diretto e, magari, potrebbe cambiare molto lo scenario attuale. A volte basta un episodio, proprio come è accaduto con la Spal».
Si riferisce al rigore reclamato?
«Esatto. Lascia un po’ di rammarico perché sul parziale di 1-0 per noi un rigore pote va cambiare molto. Se c’era? Evidentemente no, solo che in questo campionato ne ho visti assegnare di penalty così… Invece dopo pochi minuti il rigore ci è capitato contro con il ricorso al Var».
Pensa di farsi sentire con gli arbitri?
«No. Penso che non dobbiamo nasconderci ma, come ho già detto, prepararci al meglio per Bologna. Ribadisco: è dura, ma non impossibile. E l’Empoli vuole e deve giocarsela fino in fondo»

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

72 Commenti

    • Perché non gli è stato chiesto se porta tutti a Bologna? Sempre le solite domandine scolastiche…secondo me c’è anche molta paura da parte dei giornalisti.

  1. Poero Claudio…sono solo parole di circostanza ..cosa vuoi che ci dica? Dovrebbe solo dire ho sbagliato tutto quest’anno, le cessioni ,gli acquisti, la preparazione atletica..lo sa anche Lui che siamo già in serie B..rassegnati..

  2. Benissimo. Allora non si deve parlare ora delle colpe per non sprecare energie. Scusi, pre sidente: ma dopo lei ne parla, vero? E mette alla porta i responsabili, giusto? Molti diranno che il primo responsabile è lei. Io non dico come la penso, però dovrebbero trovarsi fra i dirigenti (Andreazzoli proprio no).

  3. hai fatto un grande errore Fabrizio dare carta bianca a tua figlia , ad accardi e pecini e ci costerà caro ,siamo già retrocessi e tu lo sai ,inizia a fare piazza pulita , a concetrarci sullo stadio nuovo e sul settore giovanile ritornando però ad essere umili e ritornare la provinciale più bella d’Italia

  4. Purtroppo quest’anno e’ stato l’anno delle cazzate…una etro un altra….una piu’ grossa di un altra..dall’inizio alla fine. Pertanto (SPERO OVVIAMENTE DI NO) retrocedere sarebbe il “giusto” risultato di quello che e’stato prodotto e fatto..!!
    Se un muratore sbaglia a fare le basi…sbaglia a fare i muri (portanti e non)…e poi sbaglia a fare i tetto….LA CASA E CROLLA..UN C’E’ VERSO. E’ vero gli episodi a sfavore (Sabato anche io sarei entrato in campo se un c’era i vetro per il rigore non fischiato). MA NOI CI SE’ MESSA TUTTA. A parer mio il Presidente e’ oggi circondato da persone poco competenti e poco affidabili..lo dicono i numeri e le manovre fatte.
    E quel che piu’ mi fa incazzare e ‘ che per salvarsi quest’anno CI VOLEVA VERAMENTE POCO..BASTAVA NON TOCCARE NIENTE.

  5. via Accardi , Pecini e sua figlia subito, mai più l’Empoli 2.0 , di innovativo la gente vuole solo lo stadio , Presidente inizi a programmare la serie B partendo da Andreazzoli o Zauli un nuovo direttore sportivo e generale e ripartiamo se è possibile da caputo in primis facciamo la squadra intorno a lui poi La gumina , Terraciano , Nikolau , Ucan e poi tutti via con i soldi delle cessioni di krunic , Di lorenzo , Traorè , Rasmussen, bennacer ecc più il paracadute si può fare una bella squadra per ritornare nella massima serie

  6. Crederci è un obbligo fintanto che la matematica non ci condanna.
    La Ragione dice che è quasi impossibile se non gira il cuxo ….. vediamo l’ultima spiaggia a Bologna, l’Udinese nelle 2 prossime sa di fare zero punti ….

    • L’Udinese contro l’Inter? E’ più facile vinca che perda …. così Spalletti non ci dà i punti nemmeno lui all’aultima giornata

      • Gandalf, i pessimisti mi piacciono più degli ottimisti, perché gli ottimisti a un certo punto finiscono di pensare e buttano il cuore contro l’ostacolo. Io però credo l’Inter possa e debba vincere.

    • L inter è inaffidabile e per l atalanta sarà la terza partita in 6 giorni quindi non so se saranno 0 punti per l udinese.
      L unica speranza è di battere il bologna.

      • L’Atalanta ha pareggiato con noi perché ci siamo messi tutti in difesa. Ma una squadra mostruosa nell’attaccare come quella quest’anno contro di noi non l’avevamo mai vista. Il problema siamo noi, i nostri giocatori.

  7. Fra caxxate fatte una dietro l’altra…fra la sfiga che ci perseguita…fra le altre che vengono AIUTATE A GO GO…ma come si fa a salvarsi!!! E COMUNQUE FINO AI 90 dell’ultima giornata NON SI MOLLA…

  8. Domenica sera, Ve lo confesso, ero ko. Completamente a terra. Ora, con le parole di nonno Aurelio e di Fabrizio, va già meglio. Sto riprendendo colore.

  9. Ma dai… Cosa deve dire il presidente? Lo sa meglio di noi che siamo già retrocessi, ha richiamato andreazzoli apposta. L’importante é ripartire e mandare via un po’ dirigenza (allenatore compreso).

  10. i colpevoli si sanno gia’: i tre tenori piu’ questa fantomatica chiara B che l’ha mollata a quel bravo ragazzo di donnarumma, costandoci 5-6 punti almeno…

  11. Ma a Empoli c’è della gente che sono buffi come i cazzotti mancini,ma cosa deve dire un Presidente che si vuol salvare, a 5 partite dalla fine, non giochiamo più diamogliela vinta alle altre squadre, se dicesse così i giocatori si sentirebbero legittimati a perdere, quindi sarebbe inutile andare a giocare,cosa doveva dire?Dovete essere polemici per forza, ora non è il momento cerchiamo di lottare.

  12. Ma vai in domo toh… Tu sei proprio TE che hai mollato A GIUGNO quando hai DISFATTO la squadra. E poi se ti volevi salvare prendi OBELIN che è tutto forse meno che un giocatore di calcio.
    E dimmi una cosa IN SOCIETÀ NON RISPONDETE NEMMENO ALLE MAIL NON RICEVETE NESSUNO e cosa ancora più gravissima NON AVETE NEMMENO RISPOSTO AL VICESINDACO CHE HA DETTO NO ALLO STADIO ALLO SCORSO CONSIGLIO COMUNALE….
    E noi si deve conti uate ad, avere fiducia in CHI o in COSA… ma vienvia

  13. Come si dovrebbe fare, caro Prësïdëntë, ad usare la “lezione di due anni fa” se hai mandato via tutti e non c’e rimasto praticamente nessuno ?
    Fatti due domande magari 🕵🏻‍♂️

  14. Presidente Corsi, vedi di portare un bel po’ di gente a Bologna, sconti sul biglietto e sui Pullman….. Visto che sei a corto di giocatori almeno il pubblico ti potrebbe dare una grossa mano!!!!!
    Non avere il braccino corto, visto le innumrrevoli cazzate commesse quest’anno.

  15. Intanto a Bologna si va verso il tutto esaurito: E siamo solo a martedì! Anche per loro è decisiva. Se ci battono sono matematicamente salvi. Ma io son convinto….son sicuro che l’Empoli sabato venderà cara la pelle.

  16. Per salvarci bisogna vincere domenica e contro le nane. Se lo facciamo possiamo fare la corsa su genoa e bologna, altrimenti è andata. L’Udinese eccetto le prossime due ha poi un calendario in discesa.

  17. Quando l’anno prossimo vedremo Caputo con la maglia del Brescia, fare coppia con Donnarumma (e subito dietro Torregrossa), si che ci verrà da piangere…
    Specie a te Claudio: fon d’ora Ti consiglio anche io Minnie… non vedo alternative

  18. Mario, caro, son sposato con figli….
    Intanto Caputo ce l’abbiamo noi e ce lo teniamo stretto! A vedello co un’altra maglia si sarà sempre a tempo.

    Ciao, vo a cena. Buona serata.

  19. ….vedo che quello che ho preventivato da gennaio sta prendendo sempre più coscienza in tante altre teste…..segno che tanto campata in aria non era, come invece mi dissero al tempo😒

  20. Sperate che da ultimo venga il mea culpa davanti ai tifosi ….ma vaia vaia magari dopo il coretto finale ma ormai stucchevole siamo sempre con voi….loro cascan sempre ritti a noi ci gireranno sempre le palle x altro boccone amaro con tanto di prese di culo di nane ecc ecc

  21. Quando eravamo fuori a contestare a fine partita col Genoa,ci è stato detto che eravamo sciagurati perché era presto e perché siamo dei disagiati sociali.siamo alla resa dei conti e forse si aveva ragione noi…

  22. ..mah…il KoRSi dice sempre cose scontate , il nulla …i giornalisti non fanno mai domande delicate o pericolose …anzi domande lecite perché sennò li mettono alla porta. Roba da Unione sovietica. Tutto scontato nelle interviste…tradotto lui si fa’ la domanda e risplende , molto triste e patetico quindi per Bologna se rientra Pajac e Farias possiamo giocarcela…e speriamo di farlo con attenzione e cuore Forza Empoli

  23. Io spero che rientrino almeno il terzino e la seconda punta e che siano almeno al 90% della condizione fisica.
    Altrimenti impossibile farcela.

  24. Presidente ma lo hai visto che squadra avevi in campo Sabato?
    Una difesa che nemmeno in serie C è presentabile,l’errore più grande lo hai fatto a chiamare
    Cappellino (che con noi nemmeno quello dell Empoli ufficiale portava) lui ha rovinato tutto.
    Detto questo devi dirci chi lo ha voluto e poi mandarli a casa. Non penso sia farina del tuo sacco non credo che uno che capisce di calcio faccia uno sbaglio così .

      • Certo, ha scombussolato tatticamente una squadra non idonea a lui.
        Ma la colpa non è sua.
        Lui è un ottimo professinista, ma la sua idea di calcio non si confaceva ai giocatori ed ai gusti della maggioranza degli sportivi empolesi che giustamente, in un calcio appiattito, dopo le esperienze con M@urizio, M@rco e @urelio, hanno capito che col gioco si ottengono risultati alla lunga e che il gioco e la coralità possono mascherare spesso gli errori individuali.
        Ma in un epoca dove l’Ajax sta facendo scuola, la presenza di tifosi come te che ammirano ancora il non calcio, ma essere pessimista sulle sorti del nostro calcio.
        È logicamente anche dalle nostre parti….

        • Con quale gioco si ottengono risultati? Quello che ci ha portato con 6 punti in 11 partite di Andreazzoli a inizio stagione? Col fenomeno Provedel in porta dopo la prestazione di Terracciano in Empoli-Milan? Se volete il bel gioco abbonatevi a sky e guardatevi il barcellona. Ci si doveva salvare ed era più che possibile anche quest’anno, non venitemi a dire che è meglio retrocedere giocando così che provare a salvarsi giocando un brutto calcio.

  25. Io le parole della proprietà e della dirigenza non le commento più da tempo..

    ..contano i fatti, e per salvare l’Empoli si poteva fare diversamente, partendo ad acquistare difensori da categoria e non cedendo altri elementi utili, acquistare poco senza follie, ma bene, e non è stato fatto..

    • X MEVLJA…c era la PEC ( email ) piena…non passavano le email e nessuno ha controllato …roba da Asilo nido , quando se ne sono accorti erano passate le h 20.00. Le cose stanno così ….non per sfortuna ma per incapacità

  26. Se si finisce in B……SOGNATEVI DI AVERE ANCORA IN SQUADRA CAPUTO……deve compiere ancora 32 anni e l’ha messa dentro,per ora,15 volte(106 goal negli ultimi 6 campionati)….sarà anche lui un uomo mercato….e di sicuro non porterà nelle casse 1,7 milioni come è successo con Donnarumma…..Insieme a lui se ne andranno Krunic,Bennacer,Di Lorenzo,Traorè….5 giocatori che porteranno nelle casse azzurre(e mettiamoci pure Zajc) un sacco di soldoni che insieme a paracadute e diritti vari renderanno l’atterraggio di casa Corsi morbido e senza scossoni.Da chi si riparte?Ma da La Gumina visto che è stato pagato 9 milioni e se lo vendi è manna se ne prendi 2 o 3…..e quasi sicuramente anche da Ucan che ormai è nostro…..Da escludere le conferme di Farias,Nicolau,Oberlin e forse di Pajac visto la spesa per il loro riscatto e quelle di Maietta,Brighi e Pasqual per ovvi motivi di età!Ci sarà ancora l’immarcescibile Levan perché penseranno ancora che in B farà la differenza(dato che si dimenticheranno che mai l’ha fatta gli anni scorsi in B NEMMENO QUANDO STAVA BENE)……ancora avanti con Veseli e poi squadra da rifondare completamente e a cui aggiungere due o tre giocatori della primavera(mi dicono che c’è un ragazzetto di nome Ekong…..molto promettente)e quei 3 o 4 giocatori che son stati mandati in B E CHE PURTROPPO HANNO GIOCATO POCHISSIMO!ALLENATORE?Mi auguro ancora….il nonno…..oppure un giovane della nuova leva che faccia giocare le sue squadre al calcio e non a pallonate!Ma da non sottovalutare il fatto che avendo Iachini un altro anno di contratto…………………………….

    • Esattamente quello che penso io.
      Quando ho scritto di Caputo con la maglia del Brescia non dicevo a caso: lui si merita la A, indiscutibile, e le rondinelle (purtroppo) avranno la liquidità giusta per comprarlo. Anzi, c’è già stato un approccio, ricordatevi di quello che vi ho detto. Ovviamente, noi certo non potremmo rifiutare soldi per un 32 anni oppure costringerlo a rimanere in B… Entella docet!

  27. Se si finisce in B……SOGNATEVI DI AVERE ANCORA IN SQUADRA CAPUTO……deve compiere ancora 32 anni e l’ha messa dentro,per ora,15 volte(106 goal negli ultimi 6 campionati)….sarà anche lui un uomo mercato….e di sicuro non porterà nelle casse 1,7 milioni come è successo con Donnarumma…..Insieme a lui se ne andranno Krunic,Bennacer,Di Lorenzo,Traorè….5 giocatori che porteranno nelle casse azzurre(e mettiamoci pure Zajc) un sacco di soldoni che insieme a paracadute e diritti vari renderanno l’atterraggio di casa Corsi morbido e senza scossoni.Da chi si riparte?Ma da La Gumina visto che è stato pagato 9 milioni e se lo vendi è manna se ne prendi 2 o 3…..e quasi sicuramente anche da Ucan che ormai è nostro…..Da escludere le conferme di Farias,Nicolau,Oberlin e forse di Pajac visto la spesa per il loro riscatto e quelle di Maietta,Brighi e Pasqual per ovvi motivi di età!Ci sarà ancora l’immarcescibile Levan perché si penserà che in B farà la differenza(dato che si dimenticheranno che mai l’ha fatta gli anni scorsi in B NEMMENO QUANDO STAVA BENE)……ancora avanti con Veseli e poi squadra da rifondare completamente e a cui aggiungere due o tre giocatori della primavera(mi dicono che c’è un ragazzetto di nome Ekong…..molto promettente)e quei 3 o 4 giocatori che son stati mandati in B E CHE PURTROPPO HANNO GIOCATO POCHISSIMO!ALLENATORE?Mi auguro ancora….il nonno…..oppure un giovane della nuova leva che faccia giocare le sue squadre al calcio e non a pallonate!Ma da non sottovalutare il fatto che Iachini ha un altro anno di contratto………………………………..

  28. Il Bologna ha avuto due rigori inventati contro il Chievo.
    Le papere del portiere della Samp sembrano da ufficio inchieste.
    Il ns episodio da rigore avrebbe probabilmente cambiato il corso della partita.
    C’è stata anche sfortuna nel primo periodo di Andreazzoli.
    Gli infortuni frutto di un’errata preparazione fisica stanno condizionando il finale di campionato.
    Le probabilità di salvezza sono ridotte allo 0,1%.
    Ma c’è una squadra con difensori scarsi come i ns.?
    Con un centrocampo senza regista ed un interditore capace di impostare e fare filtro nel mezzo?
    Un reparto avanzato con un solo grande giocatore disponibile?
    La so ci età ha sbagliato tutto quanto era possibile, la co l pa è tutta loro.
    La retrocessione purtroppo per noi è la logica conseguenza, se la sono abbondantemente meritata.
    Annata addirittura più deprimente di quella con Mar tu fello.

      • La respinta della barriera andata sui piedi di Mandragora…
        Ma Udine sono stati gli errori dei singoli a condannarci.
        Il mister li aveva preparati su quello, ma non hanno seguito le sue indicazioni

  29. D’accordissimo con popolo azzurro, concentrati su stadio e cosa più importante sul settore giovanile dove è lì che possiamo avere il nostro futuro come è sempre stato.

  30. L’anno prossimo in serie B Iachini non credo che avranno il coraggio di riproporlo, piuttosto Zauli. Comunque si riprenderà Mraz, Imperiale, Untersee, Jacupovic, che se non sbaglio sono in prestito, più un altro paio di giovani, e di prestiti. Comunque scordiamoci di risalire, anzi vediamo di salvarci tranquilli, perché il miracolo è già successo una volta, ma non ri-succede. L’importante è fare un bel ripulisti societario, e magari la figliola mandarla a fare esperienza in qualche altra società, tipo la Juve Stabia, che più lontana è, meno danni fa.

  31. Mi ricorda tanto il finale del Borgorosso fubbalclebbe…. Il Presidente poteva evitare questa intervista. Velatamente è come dire: tanto i brodi dei tifosi ci cascano anche il prossimo anno. Un grazie infinito al Corsi per quello fatto in passato, ma con l’addio di Carli si è chiuso l’Empoli come l’intendevo io…

  32. Comunque siamo buffi. Cosa doveva dire il Corsi? Si va a Bologna per regalargliela,anzi,si sta a casa e risparmio la trasferta.. Via ragazzi,ha sbagliato,lo sa anche lui,ci sta.Ma cosa deve fare,darsi fuoco in Piazza della Vittoria? Leggo di gente che vorrebbe dieci anni di C per ricostruire l’entusiasmo,il semprevalido “Corsi via” come se dopo di lui ci fosse Abramovich.Tanti discorsi al vento,qualcuno ha scritto addirittura delle altre squadre blasonate della Toscana? A parte la Fiorentina,solo il Livorno ha più campionati di serie A di noi ma quelli in più li ha fatti prima della seconda guerra mondiale! La verità è che ci siamo abituati troppo male.Quest’anno hanno sbagliato tanto,troppo.Capita.Ma si riparte sempre.

    • Straquoto. Ed aggiungo Io più che Empoli 2.0 vedo tanti tifosi e giornalisti 2.0. Come quello che a Settembre dava per acquisita la salvezza e si aspettava di lottare per l’Europa (ovviamente era polemico).
      Torniamo a volare bassi tutti.

      • I giornalisti non sono 2.0 perchè non sono mai cambiati. Salvo rarissime eccezioni scrivono solo per compiacere la società. Lo dimostra il silenzio sull’inchiesta di calciomercato. Solo Fioravanti qui ha dato un minimo di spazio alla cosa.

    • Dopo il kors.i qualcun altro arriverà, come qualcun altro c’è stato prima di lui. Chi verrà non raggiungerà gli stessi risultati? Pace, capita. L’importante è che chiunque sia tenga i conti in ordine, rispetti i tifosi e faccia in modo che l’empoli faccia l’empoli. Il capitolo 2.0 spero si chiuda prima possibile, ma dubito che la vicepresidentessa si faccia da parte.

  33. Spiace soltanto aver buttato via una salvezza alla nostra portata. Vabbè pace. Comunque mi rode. E’ facile dire che a Lucca stanno peggio. Un altro anno di serie A l’avrei visto volentieri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.