Fabrizio Corsi, presidente dell’Empoli, ha parlato durante la trasmissione Radio Anch’io lo Sportsulle frequenze di Radio Rai: “Quella di ieri è stata una bella vittoria e una bella prestazione. La squadra ha meritato ed è in salute. Le prossime due gare appaiono insormontabili, proveremo a fare l’impresa e non abbiamo nulla da perdere”.

Cosa pensa delle accuse alla Sampdoria per le gare di ieri?
“Ho sempre accettato il verdetto del campo e non voglio fare discorsi da bar come questo”.

Perché il doppio cambio in panchina?
“Il primo ci ha portato giovamento, oltre a energie. I giocatori hanno lavorato in maniera diversa e qualcuno ha accusato il colpo e si è infortunato. Questo ci ha penalizzato ma adesso siamo tornati al 100%. il periodo negativo è alle spalle, speriamo di riuscire a chiudere al meglio. Quando abbiamo esonerato Andreazzoli c’è stata la scossa, giocavamo bene ma non raccoglievamo risultati, poi quando Aurelio è tornato ha fatto molto bene e l’ho visto anche migliorato. Ora la squadra è anche attenta a come mettersi rispetto agli avversari. A inizio anno giocavamo troppo da grande squadra”.

Andreazzoli resterà?
“Mi auguro di sì, a prescindere da come andrà questo campionato. Nel calcio poi accadono cose impensabili ma spero di andare avanti con lui. Se quest’anno retrocederemo sarà colpa mia e delle mie scelte. Ripartiremo in ogni caso dai giovani e proveremo a fare subito bene”.

Cosa pensa della non contemporaneità alla penultima giornata?
“L’abbiamo votata e forse abbiamo sbagliato. Il campionato è accesissimo e forse il problema è stato sottovalutato”.

Caputo resterà?
“Spero che resti con noi. Sono convinto di riuscire a trattenerlo, altrove guadagnerebbe di più ma sono certo che a Empoli sia molto bene, soprattutto la sua famiglia”.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

91 Commenti

    • Come capita spesso quando l’Empoli fa paura sul serio, cercano di inventarsi un modo per penalizzarci affinché l’Empoli non ottenga il risultato.

      SOLI CONTRO TUTTI, FORZA AZZURRO 💪🏻

        • Si, ma deve valere per tutti.

          Dai S’Ostina, si vede che sei un vecchio tifoso dell’Empoli e che merita rispetto perché ne conosce la storia e dice spesso cose giuste, ma non fare sempre il Sebastian Contrario per partito preso.

          L’Italia è un Paese ridicolo, controverso, lo sappiamo tutti.

          La legge dovrebbe essere uguale per tutti, ma in questo Paese non lo è affatto: non lo è mai stata e non lo sarà mai.

          Sebbene per un caso diversissimo a quello di Dragowski… vogliamo parlare del caso “Farina-Repetto 1998/99?”… dai per piacere

          • Purtroppo, se il regolamento dice così, la squalifica ci sta tutta.
            L’errore non sta nella squalifica del nostro calciatore, ma eventualmente, nella mancata applicazione della norma in altri casi.

  1. A questo punto, cosa hanno da dire i “finti” tifosi? Il Pre si de nte si assume tutte le responsabilità, anche in caso di retrocessione..

    • Già da tempo il presidente ha riconosciuto i propri errori, ora i critici a prescindere stanno cercando nuovi argomenti per criticare

    • Andrea84, Fate ridere
      E’ come se uno ammazza un altro e poi dice scusate ho sbagliato .. ma vorrei anche vedere se non chiedesse scusa

      Iachini l’ anticalcio
      Veseli Provedel Rasmussen Oberlin gente che non giocherebbe nemmeno in serie C
      Vendita di Zajc a Gennaio
      panchina cortissima di attaccanti
      ecc ecc potrei continuare una pagina Intera

  2. Autocritica importante del Corsi. Non so se sia voluta o meno, ma il fatto che sia stata fatta è già un punto a suo favore.

  3. Se lo squalificano x una bestemmia allora I PALAZZO HA DECISO…UN CI SAREBBERO ALTRE SPIEGAZIONI…AL MAX UNA MULTA. ANCHE PERCHE’ SE GUARDANO QUESTO E I VAFFA CHE TUTTI I SABATI I GIOCATORI FANNO AGLI ARBITRI, CI SAREBBERO DECINE DI GIOCATORI SQUALIFICATI TUTTI I SABATI…QUINDI BOOOOONI

    • C’è già il precedente per Mandragora squalificati 2 giornate ma poi ridotta a una.
      Purtroppo, per quanto sbagliata e stupida, c’è questa regola.
      Poi per me una multa sarebbe anche troppo.

  4. bene almeno l’assunzione di responsabilità. Ora esistono solo questi 180 minuti. Se squalificano Dragowski è l’ennesima vergogna, ricordatevi Buffon inquadrato in primo piano che tirava giù dei rosari che nemmeno i vecchini al bar, e lo faceva ogni partita. Ma c’è chi può permetterselo, e chi no…

  5. Speriamo in mazzarri uno di noi..come montella…vinciamo con il torino…in tutti i modi possibili…poi speriamo nello spalletti uno di noi…

  6. Drago a vita e monumento in piazza della vittoria con targa dedica con il moccolo tirato (e traduzione in polacco per la sua gente).

  7. Retromarcia tardiva, che casualmente avviene dopo due vittorie consecutive. Chissà con due sconfitte sul groppone e la retrocessione matematica se avrebbe aperto bocca. In caso di salvezza si lascerà andare ai discorsi stile post-vicenza 2012 e queste dichiarazioni si mostreranno per quello che erano: teatro. Ma i gonzi abboccano, fa bene a fare così.

  8. RAGAZZI VOGLIONO A TUTTI I COSTI MANDARE IL TORO IN COPPA
    AVETE VISTO LA PARTITA DI IERI CON IL SASSUOLO ?
    NON MI STUPISCE L’EVENTUALE SQUALIFICA DI DRAGOSKI E NON MI STUPIRA’ IL FATTO CHE SICURAMENTE DOMENICA SAREMO PENALIZZATI

  9. comunque se la lazio vince la coppa Italia il toro è praticamente fuori dall’europa. Quindi hanno poco da volerlo in europa. il toro ci puo’ andare solo se l’atalanta vince la coppa italia e comunque dovrà non perdere con la lazio all’ultima come minimo, se perde a empoli vincendo la sorpassa (ma solo con atalanta vincitrice)

  10. Se ci squalificano Drago siamo sicuramente penalizzati, ma perchè allora e stato dato via Terracciano,anzichè Provedel,che secondo me è più forte anche di Drago,altro errore dei tanti di quest’anno purtroppo, meno male che il Presidente ha ammesso degli errori fatti,di questo bisogna dargliene atto,e comunque sicuramente è stato consigliato male dagli specialisti.Il Toro ha fatto 13 pareggi esterni,e 1 sola sconfitta sarà durissima batterli, speriamo bene.

  11. squalificare un giocatore per una bestemmia è ridicolo anche per il Vaticano. Dai, al massimo un’ammenda per comportamento scorretto, non siamo a teatro!

  12. RIPETO…BUFFON ALLORA DOVEVA ESSE SQUALIFICATO A VITA….UN AMMENDA NIENTE PIU’. SAREBBE VERAMENTE CLAMOROSO/SCANDALOSO…IN PIENO STILE “ITALIANO”…DA ENTRA’ IN CAMPO

    • Purtroppo Buffon era alla rubentus non gli potevano fare niente altrimenti Moggi rinchiudeva negli spogliatoi qualcuno. Rubentus e tutto il calcio italiano è solo mafia.

  13. Pres, più che altro spero tu non voglia trattenere pecini e accardi!

    Ridicola la prova tv per Dragowski, se lo squalificano sarebbe la tipica giustizia da figli e figliastri all’italiana…

  14. Ovvia, azzeccata anche la vittoria a Genova (e sono cinque). Da ora in avanti spero però di sbagliarmi visto che avevo detto all’amico Mork che queste due vittorie non sarebbero servite comunque a nulla. Paradossalmente, con una serie di incastri ci salviamo:
    – la Lazio vince la Coppa Italia (datela per certa)
    – la Roma sabato vince a Sassuolo (aricerta)
    – il Torino a quel punto viene a Empoli già morto ammazzato, e magari ha perso la partita in albergo come il Napoli di Sarri a Firenze lo scorso anno. A quel punto un Empoli con la bava alla bocca e un pò di fortuna, non si sa secondo quale congiuntura astrale riesce in un modo o in un altro a vincere
    – l’Inter vince a Napoli (e qui finiscono i giochi ….)
    In questo caso ci salviamo sicuro. Chi retrocede? Dipende dai risultati di Bologna-Parma e Parma-Fiorentina, direi che clamorosamente rischierebbe una tra Fiorentina-Genoa dell’ultima giornata a meno che l’Udinese …. e qui taccio. Però sono incastri veramenti diabolici che richiedono un soccorso unanime da parte di troppe squadre. Va bene che il Napoli c’è amico però …

    • Se gli incastri che hai detto tu si verificano allora ci possiamo salvare davvero e nel caso retrocederebbe o il Genoa (probabile) o il Parma…forse il Cagliari o la Viola ma più difficile…non il Bologna che è salvo di forza e neanche l’Udinese perché credo le ultime due le possa vincere o al limite fare il panino con il Cagliari e buttare giù una delle prime due nominate…fra l’altro con una situazione di questo tipo ci si potrebbe salvare anche con quattro punti perché è possibile che il Genoa non vada oltre due pareggi…ma serve vincere contro il Toro per alzare la quota salvezza e reggere l’urto a Milano all’ultima che si giocherà in contemporanea e la cosa lascerebbe meno spazio a ragionamenti…se non si vince domenica la corsa si ridurrebbe al solo Genoa e tutti potrebbero fare i loro conti quindi salvo sorprese all’ultima a San Siro e non solo perché poi per il Genoa sarà più facile fare punti a Firenze, sarà game over…

  15. Autocritica apprezzata ma tardiva… e a gennaio non si sapeva che avremmo dovuto rinforzarci…?! Invece ci siamo indeboliti… non ci salveremo ma per farlo sarebbe bastato a conti fatti veramente poco poco.. un paio di punti in più… pareggio a Udine, a Bologna, pareggio in casa con la Spal o il Genoa, vittoria in casa col Chievo…? E se ci salviamo il prossimo anno chi abbiamo di giocatori per la A…? Fra i prestiti e quelli già promessi quante pedine avremmo.? Non giocatori per la A ma pedine… Ora ditemi voi se non si retrocederà… ma tutti crediamo di averci tentato fino alla fine… e in più il presidente fa autocritica… tutto perfetto.. volemose bene tanto tanto bene…

    • Ma cosa stai dicendo dai?
      Siamo seri, ma come fai a dire che ci siamo indeboliti???
      ci stiamo salvando grazie a Dragowsky, Dell’Orco, Nikolaou, Pajac e Farias…tutta roba di Gennaio!

      e la cessione di Zajc è stata una manna dal cielo altrimenti Andreazzoli rientrava e faceva il 4312 e adesso non eravamo neanche a parlare di tutto questo ma a leccarsi le ferite.

      Questa squadra ad Agosto è stata costruita malissimo ma a Gennaio è stata rinforzata (anche se peggio era dura)
      Questa rosa da inizio stagione era al pari del Sassuolo o della Fiorentina.

      • Ci stanno tenendo in corsa gli avversari senza più motivazioni: sassuolo, napoli, fiorentina e sampdoria.

        Quando abbiamo trovato squadre che avevano bisogno di fare risultato, non abbiamo mai vinto: udinese, spal, bologna, roma.

        Un pò di onestà intellettuale, se a monteboro sapete cos’è.

  16. Sarebbe bene che il Parma perda con il Bologna.. La prossima Parma fiorentina. Parma obbligato a vincere e se vince la fiorentina sarà costretta a vincere contro il Genoa nell’ultima giornata.. Forza Bologna..

  17. Parma scarso e nervoso, sa giocare solo in contropiede….e unne’ tanto messo meglio di noi…Dani Alves si becca 2 giornate…Forza Empoli

  18. Le parole del pres. a me sono piaciute non tanto nel mea culpa, l’aveva già detto che la stagione era figlia di errori suoi. Ma quanto nelle dichiarazioni (non scontate) della volontà di voler trattenere Andreazzoli a prescindere dalla categoria, ma soprattutto Caputo, non mi sembrano banali!

    Certo gli intrecci sono molteplici e anche prima di domenica alle 15:00 stanno cambiando o potrebbero cambiare gli scenari, ma di sicuro c’è solo che per alimentare le speranze occorre vincere, può essere proibitiva o difficile, ma da li non si scappa.
    Certo la vittoria che sembra venire fuori da Bologna non è negativa, poi da qui ad avverarsi tutto uno strano incastro ce ne corre, ma va detto che Parma-Fiorentina hanno alte probabilità di pareggiarla la prossima (Viola salvi e Parma che comunque andrebbero a 39), che la Fiorentina ne perda un’altra non ci credo.

  19. Ho tifato Bologna con un dito nel c u l o, è il Parma da prendere, la corsa su di loro… Mandiamo in b quelle m e r d e di parma

  20. Vedendo il parma fa veramente dispiacere pensare che contro di loro abbiamo fatto solamente un punto quando meritavamo di vincere sia con andreazzoli che con iachini.

    • Può anche darsi che con Iachini meritavamo di vincere,fatto sta che hai rincorso per tutta la partita raggiungendo il pareggio al 45′ con Silvestre.A quel punto,credo che nonostante tutto sia stato il Parma ad avere più rimpianti per il risultato finale!

      • Io sono un antiiachini ma in quella partita i nostri gol li regalammo con errori clamorosi e sepe fece numerosi miracoli.
        All andata con il nonno il risultato giusto era 5-1 per noi ma in quella partita una sfortuna incredibile.

  21. Ammettere le proprie colpe è un po’ più facile quando,se retrocedi,ti becchi un bel paracadute….incameri un bel tot dalle vendite e ti togli dalle scatole gli errori commessi(Acquah,Capezzi,Antonelli,Levan)risparmiando sia su eventuali rinnovi che sul costo dei loro ingaggi.Comunque l’unica cosa su cui mi trova d’accordo……è il rinnovo a Nonno Aurelio che da buon nonnino capirà che a Empoli è amato e stimato da tutti(a parte qualche bastian contrario).Dire poi che con nonno Aurelio giocavamo bene ma non raccoglievamo mi fa pensare che il pre…si…dente non ricordi bene che tipo di calendario ha dovuto affrontare Andreazzoli…….e che se punti non son venuti è stata per sfortuna nera……….dovuta a pali,traverse,rigori sbagliati e gol sbagliati da un metro dalla porta.Non dargli una chance contro l’Udinese è stata una vera …………..Taccio poi sulla vendita di Zajc …è meglio farlo…..Una cosa è sicura….se quest’anno retrocedi la colpa è sua è ha piena ragione quando lo dice,ma se salvezza dovesse essere di meriti forse avrà solo quello di essersi tolto dai piedi certi personaggi….sempre che continui…..nella strada gia intrapresa!

    • la vendita di Zajc è stata una delle cose positive che abbiamo fatto…Andreazzoli con lui avrebbe fatto il 4312 e oggi eravamo insieme al Frosinone!

      Guardate con la Spal; 2-2 costretti a passare a 4 per l’infortunio di Dell’Orco, 4-2 per loro senza metterci mano.

      Questa squadra non può giocare a 4 sia per il centrocampo leggerino che abbiamo sia perchè i nostri difensori non sono fulmini di guerra e Zajc nel 352 può soltanto fare la panchina!

      • Mi intrometto nel vostro discorso.Con Iachini Zajc ha giocato attaccante segnando 2 o 3 goal anche decisivi,quindi soprattutto dopo la sua cessione avrebbe fatto comodo eccome senza dover far giocare chi adesso gioca con problemi fisici addosso.

        • A Cagliari andammo in vantaggio col 4312.
          Col 352 abbiamo perso in casa col Genoa e la Spal.
          Col 352 abbiamo pareggiato in casa con Chievo e Parma.
          Della serie non è il 4312 il problema.
          Anzi, secondo me, con una linea di passaggio in più, potresti giocare ancora più in verticale…

          • Ti dovrei rispondere come ha fatto Mihajlovic al giornalista ma mi limito a dirti la serie di inesattezze.
            1) Con il Cagliari siamo passati in vantaggio con il 3412
            2) il Genoa, Chievo e Parma non c’entrano niente, ho parlato dal ritorno di Andreazzoli
            3) con la Spal stavamo 2-2 poi abbiamo fatto il cambio Dell’Orco-Levan, via con il 4312, ci siamo sbilanciati e abbiamo subito l’imbarcata
            4) se vuoi parlare di Bologna ti dico che con tutte quelle assenze e contro la squadra che ha fatto più punti di tutte le altre nelle ultime 10/15 siamo rimasti 1-1 fino all’80.
            5) Udinese meritavamo assolutamente ma siamo stati polli a farci prendere dai contropiedi cosa che da lì abbiamo limitato moltissimo nelle partite successive.

            Dai retta, questa squadra può giocare solo a 3 in serie A e Zajc era un panchinaro perché può fare solo la punta e la fa con fatica…ecco, rifiutare 6milioni per un panchinaro mi sembra troppo!

  22. L’augurio é che il pr-esid-en-te ricostruisca l’Empoli 1.0,perché solo così si può ripartire.Basta con giocatori arrivati al capolinea e ripartire con giocatori che hanno fame di arrivare e che questo campionato comunque vada a finire,porti consiglio.

  23. con 2 vittorie siamo salvi.senza se senza ma.confermato dai principali quotidiani dopo l’analisi di 177.000 combinazioni.questa notizia è già di per se incredibile e conferma che adesso siamo padroni del nostro destino e i biscotti altrui….i favoritismi altrui….ecc ecc non ci devono piu’ interessare.servono 2 vittorie per il sogno!!!

  24. Ragazzi i discorsi stanno a zero il ragionamento giusto è quello di gandalf vittoria Lazio vittoria Roma col sassuolo e inter che vince a Napoli a quel punto sei punti sono più che possibili sai che goduria

  25. Ultimamente la First Lady deve aver cambiato l ‘impresa di pulizie a casa ….hanno spolverato tutto perfettamente , È molto lucido e presente…..

  26. Paradossalmente se il Genoa arriva a 42 punti e 6 squadre arrivano a 41 punti a retrocedere sarebbe la fiorentina x la classifica avulsa

  27. Certo è che l’Udinese in casa è abbastanza temibile visto che ha messo insieme 26 punti con 7 vittorie(noi comunque di punti ne abbiamo conquistati 27),però se la Spal facesse la Spal,visto le sue 6 vittorie esterne(20 punti totalizzati in trasferta)chissà che Semplici non ci faccia un regalino……mai dire mai…..

  28. Il problema è che L Inter a Napoli non vincerà e contro di noi sarà obbligato alla vittoria … e comunque prima bisogna battere il toro

  29. Gli basta un punto, all’Inter, ed è in Champions. Da quest’anno arrivare terzi o quarti è lo stesso. Vanno comunque direttamente ai gironi. Un punto a Napoli e per l’Inter è fatta.

      • Vero. Deve farne 6 per essere sicura, maledizione! (e non credo vinca a Napoli)
        Tutti questi calcoli però (siamo unanimemente d’accordo su questo) passano necessariamente SOLO da una nostra vittoria col Torino domenica. Torino che strutturalmente è la squadra che peggio si adatta alle nostre caratteristiche: Dura, tignosa, fisica, cattiva. Mentre noi siamo bellini, esili, fragili, sempre portati a giocare. Anche quando servirebbe qualche randellata. Vabbè, ormai siamo in ballo e balliamo. Anche i numeri dovrebbero esserci favorevoli: Il Toro a Empoli ha perso di frequente, sia in A che in B. E finora, in trasferta, ha perso una volta sola!!!

  30. Domenica non basta andare allo stadio. Dobbiamo fare di più tutti. Forza Empoli e basta chiunque giocherà ! Per Empoli e perché Aurelio lo merita !

  31. buongiorno amici…ma per domenica ci sn posti in maratona? perche’ sto pensando di venire ad empoli domenica, certo’ pero’ venire dalla polonia per stare in curva nord…

  32. Da Sky: “Dopo svariati calcoli (ci sono 177.147 differenti combinazioni), ecco la notizia già certa in tema salvezza a 180 minuti dalla fine del campionato: l’Empoli è padrone del proprio destino. Con due vittorie è salvo. A prescindere dai risultati delle altre squadre coinvolte nella lotta per non retrocedere, che significa che ad Andreazzoli non servono incastri particolari ma “solo” 6 punti.

    Vediamo perché l’Empoli si salva aritmeticamente conquistando 6 punti nelle ultime due giornate di campionato:

    c’è da prendere in considerazione il fatto che il CAGLIARI deve incontrare sia il Genoa che l’Udinese. Attualmente la classifica dice: Genoa 36, Udinese 37 e Cagliari 40. Chiaramente non è possibile, in virtù delle partite a venire del Cagliari, che tutte facciano 6 punti. Ipotizzando l’Empoli a quota 41 (è la condizione su cui si basa questo studio), può accadere che:

    – se il Cagliari dovesse vincerle entrambe andrebbe a 46 ma né Genoa né Udinese potrebbero arrivare a 41 punti (al massimo farebbero 39 e 40 punti, con Empoli salvo a 41)

    – se il Cagliari perdesse entrambe le sfide finirebbe a 40 punti (con Empoli salvo a 41)

    – se il Cagliari vincesse SOLO contro il Genoa, la squadra di Prandelli non potrebbe arrivare a 41

    – se il Cagliari vincesse SOLO contro l’Udinese, la squadra di Tudor arriverebbe al massimo a 40 punti (Empoli salvo)

    – se il Cagliari PAREGGIASSE entrambe le sfide, il GENOA non potrebbe arrivare a 41

    – se il Cagliari perdesse contro il Genoa e pareggiasse contro l’Udinese, i sardi chiuderebbero a 41 ma anche l’Udinese, per non retrocedere, dovrebbe fare 41 punti. In caso di avulsa a 3 (Cagliari, Empoli, Udinese) a retrocedere sarebbe il Cagliari.

    Guardando la classifica e gli scontri diretti qualcuno potrebbe pensare: Empoli eventualmente retrocesso per differenza reti in caso di arrivo a pari con l’Udinese. Il problema è che non esiste una combinazione che faccia arrivare 2 squadre a 41 punti al terzultimo posto. Il caso più “basso” di avulsa è a 3 squadre.

    Ci sono anche casi di classifica avulsa a 4, 5 e 6 squadre a quota 41 (sempre al terzultimo posto) ma nessuna di queste eventualità vedrebbe l’Empoli retrocesso.”

    Sicuramente (spero di essere sbugiardato!) non faremo 6 punti, ma devo dire che avere il destino nelle nostre mani (nel senso che per quanto impossibile, fare 6 punti ci salverebbe in qualsiasi caso), mi da un’enorme soddisfazione. Se non altro non dipendiamo dal risultato degli altri, ma soltanto da quello di noi stessi.

  33. Comunque per me era molto meglio che avesse vinto il Parma. Il Bologna rimaneva a 37 p.ti, domenica andava a Roma con la Lazio e l’ultima la giocava in casa con il Napoli, ci stava anche che rimanesse a 37 p.ti.
    Il Parma ne ha 38 di punti, ma ha i confronti diretti a favore per cui è come ne avesse 39. Quindi a noi non basta vincere col Toro, ma si deve anche vincere a Milano perchè a 39 si salva il Parma.
    Quindi noi dobbiamo solo sperare nel Cagliari, che a 40 p.ti non è salvo, e deve andare a Genova che ne ha 36 e deve vincere, perchè la domenica successiva va a Firenze e se gioca con il Cagliari per vincere, ci sta anche che perda. Poi si deve sperare che domenica la Fiorentina perda a Parma e che rimanga a 40 p.ti, ancora non salva, e che faccia punti con il Genoa, l’ultima domenica.

  34. Domenica lo stadio deve essere una bolgia, tifo incessante per 90 minuti senza se e senza ma. Chi non ci crede, vuole guardare la partita o chattare al cellulare stia a casa come consigliato dal nostro condottiero: Aurelio “nonno” Andreazzoli.

    • Il problema e’ che tanti seguiranno quel consiglio. Ma a Genova ho visto una voglia di crederci in tutti i tifosi, giovani e non.

  35. O Marzio ma che dici…? Ci siamo rinforzati ? Oberlin Farias Nikolaou dall orco e Pajac..via via.. e dai via Zajc E Rodriguez… rinforzati…? Hai preso calciatori che non giocavano da altre parti.. e poi dire che abbiamo una rosa pari a Fiorentina e Sassuolo…

  36. Io vedo messo peggio di tutti il Parma. Sta boccheggiando. Se perde con le Nane (cosa possibile, no?) poi va a Roma, dove i giallorossi vorranno festeggiare come si deve l’ultima partita in carriera di De Rossi…..
    Rischiano veramente di rimanere a 38, i ducali. Nel qual caso, a San Siro con l’Inter, all’Empoli potrebbe bastare anche solo un punto per salvarsi clamorosamente!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.