L’Empoli aveva l’obbligo di vincere ed ha vinto, disputando una buona prova, giocando con intelligenza e pazienza davanti ad un Venezia ben disposto in campo, capace di sporcare il gioco degli azzurri e di proporsi anche con qualche veloce ripartenza. Qualche imprecisione di troppo da parte degli azzurri ma quando hanno sbagliato qualche manovra in fase offensiva, insistendo nel tenere palla o sbagliando linee di passaggio, ci ha pensato Meli con un paio di grandi interventi a tenere in partita la squadra. Una squadra ben messa a centrocampo dove ha giganteggiato il miglior Buglio, con Scapin e Perretta a dar mano in mediana e Zelenkovs piazzato dietro le due punte. Adesso i ragazzi di Zauli devono restare concentrati nelle ultime partite per tenersi stretto questo secondo posto.

EMPOLI – 2
1 Meli 2 Gautieri 3 Ricchi 4 Buglio (cap) 5 Canestrelli (64′ Becagli ) 6 Curto 7 Perretta 8 Zelenkovs (78′ Viligiardi) 9 Imbrenda (69′ Dos Santos) 10 Scapin 11 Tehe
A disposizione: 12 De Carlo 13 Matteucci 14 Giampà 16 Gianneschi 17 Salvini  19 Apolloni  20 Jorio
Allenatore: Lamberto ZAULI

VENEZIA – 0
1 Barlocco  Roberto 2 Soldati 3 Tagliapietra S. 4 Strechie 5 Gicagna 6 Santinon 7 Mortati (66′ Flora) 8 Serena 9 Rossi 10 Zennaro 11 Simeoni (77′ Tagliapietra M.)
A disposizione: 12 Enzo 13 Faggian 14 Spigariol 15 Basso 16 Morello 17 Barbato
Allenatore: Stefano DANIEL

Arbitro: Sig. Andrea ZINGARELLI (Siena)
1° Ass. Sig. Alex CAVALLINA (Parma)
2° Ass. Sig. Vittorio PAPPALARDO (Parma)

GOAL: 57′ Buglio (E) – 83′ Dos Santos (E)

Amoniti: 17′ Serena (V) – 49′ Canestrelli (E) – 79′ Gicagna (V) – 90’+1 Dos Santos (E)

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.