fonte: empolifc.com

Sono in vendita i tagliandi del settore ospiti dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo per la gara Atalanta-Empoli, valida per la trentaduesima giornata di Serie A Tim 2018/19 in programma lunedì 15 aprile alle ore 20.30.

La vendita dei tagliandi per il settore ospiti sarà attiva, senza obbligo di presentazione della fidelity card, nei punti vendita inseriti nella rete Lis-Ticketone calcio (per il settore ospiti non sarà attiva la vendita dei tagliandi online in modalità home ticketing).

I tagliandi saranno disponibili al prezzo di:
INTERO – 20,00€ (€18 + €2 PREVENDITA)
RIDOTTO UNDER 14 – €16,00 (€14 + €2 PREVENDITA)

Si ricorda che la vendita terminerà inderogabilmente alle 19.00 di domenica 14 aprile 2019 e il giorno gara non saranno in vendita i biglietti del Settore Ospiti.

Questi i punti vendita più vicini:
UNIONE CLUBS AZZURRI EMPOLI – Via Della Maratona 2, – 50053 Empoli (FI)
TABACCHERIA RICEVITORIA BIANCONI – 96/A, Via Tosco Romagnola – 50053 Empoli (FI)

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Vota la seconda punta del decennio su Pianetaempoli.it

19 Commenti

  1. Questo calcio fa’ veramente schifo….
    Ma io dico, come fanno a concedere quei due rigori al Bologna!!!!
    E’ veramente vergognoso, quasi da inchiesta…… Pazzesco.

  2. Ragazzi.. Il Sig. RIZZOLI é di Bologna e adesso non è più un semplice arbitro… FATEVI UNA DOMANDA E DATEVI UNA RISPOSTA

  3. I rigori del Bologna fanno venire cattivi pensieri. Di Carlo parla di tuffi e di scandalo.
    Io confermo lo scempio.
    Ciò non toglie che la società ha fatto di tutto per centrare l’ennesima retrocessione evitabile.
    Spero di sbagliarmi e di essere ancora in lottA dopo Bologna.

  4. la società ha fatto di tutto per suicidarsi, e adesso il Bologna ruba più della Juve (se ripenso alle dichiarazioni di Gazzoni dopo Empoli Napoli mi sale la violenza, questo parla e prima gli danno 50 minuti di recupero col Sassuolo e poi 2 rigori inesistenti col Chievo), e anche la Spal, dopo il “torto” subito contro la Fiorentina (che torto non era, il rigore su Chiesa era netto, il VAR è stato solo usato troppo tardi), sta avendo favori su favori. Che schifo questo calcio. Che schifo sia la nostra società che questi scandali arbitrali. L’anno scorso avevamo una squadra da metà classifica in serie A e ora si retrocede per davvero. Perché come valore della squadra, noi a Bologna possiamo anche fare una gran partita, ma se l’andazzo arbitrale è questo c’è davvero poco da sperare. Aggrappiamoci al fatto che il calcio è anche fatto di follia, e non molliamo nulla. A Bergamo sembra una partita scritta ma non lo è. Poche settimane fa hanno pareggiato in casa col Chievo, per dire. Sono una squadra portentosa che però ogni tanto ha anche dei passaggi a vuoto, e nel caso ne avesse uno lunedì, dobbiamo essere prontissimi. Siamo praticamente in B, ma l’impresa di raggiungere una salvezza così, contro tutto e tutti e anche “contro” la nostra stessa società, sarebbe una goduria fuori dal comune. Obbligatorio crederci.

  5. Concordo.
    Buttati al vento 4 mesi con l’esonero del Magister….
    Se vedo come giochiamo, con due/tre innesti di qualità non oso pensare dove saremmo stati.
    Ma ora non bisogna mollare e crederci fino alla fine.
    Se ci crede ancora il Frosinone, perché non farlo noi???

  6. Cerchiamo di essere positivi … La positività è contagiosa … Basta lamentarsi … I processi (per quello che servono) facciamolo a fine stagione!
    Io ci credo!

  7. Beh, se il Bologns come gioco è questo, allora dobbiamo avere la convinzione ferrea di andare a Bologna e vincere, perché noi siamo superiori come gioco e come squadra.
    Ora però c’è la trasferta di Bergamo, partite semplici non c’è ne sono, dobbiamo affrontarla con lo stesso spirito e convincimento dells nostra forza come gruppo, ovviamente dobbiamo avere più cattiveria agonistica e attenzione in difesa perché non possiamo prendere in trasferta 3 goal in contropiede come a Udine….
    Nulla è inevitabilmente compromesso, le altre squadre hanno anche loro incontri difficili e la Spal deve venire qui la px settimana!
    In casa dobbiamo vincerle tutte, un pareggio a Genova e sperare che l ‘ultima a Milano,) Inter sia già in Champions!!!!!

  8. Noi giochiamo meglio del Bologna, e quindi nell’incontro con loro sono fiducioso. Poi, se ci si mettono di mezzo gli arbitri… perché chi dice che il Chievo ha perso perchéP non ha fatto neanche un tiro in porta, replico che esiste anche lo zero a zero. A Bergamo va data per persa, se venisse un punticino tanto di guadagnato. Con la Spal e il Genoa spero che si vinca. La Fiorentina..mah! E’ un’incognita. A volte giocano bene, a volte fanno schifo. Contro l’Inter spero…in Spalletti. Mi ricordo di tanti anni fa quando ci batterono in casa nostra, mi pare due a uno. C’era Vannucchi che fece un gran palo. Loro però avevano uno stimolo in più per una coppa, e ce la misero tutta. Mi fido comunque poco. E siccome la speranza è l’ultima a morire, allora si spera. Forza azzurri e forza tutti noi. E se rientra Dell’Orco c’è una speranza in più.

    • Il Chievo ieri schierava dall’inizio 4 primavera, oh non dovevano essere “professionali” e giocare con la miglior squadra possibile? A Empoli giocarono la finale di Champions …. ma venite via, è bene che squadre del genere retrocedano ….

      • il Chievo a Empoli non giocò nessuna finale di Champions, si giocò noi una partita da radiazione dal campionato per quanto si fece schifo. E ieri il Chievo ha onorato l’impegno ed è stato derubato. Quando sei già retrocesso è giusto far giocare i giovanissimi, almeno ci mettono quell’impegno che i titolari non metterebbero più. E rispetto a quello che dici sulla Fiorentina non concordo affatto: il cambio di allenatore può proprio portarli a reagire d’orgoglio contro il Bologna, che è anche una sfida di grande rivalità storica, non la regaleranno (poi certo le Nane fanno schifo e ci sta che perdano, ma non regalandola)

    • La Fiorentina? Fossi un tifoso viola, sarei offeso nel vedere la “professionalità” di gente che guadagna migliaia di euro e non corre nemmeno ….. con il Frosinone hanno fatto veramente una figura di mota che ripeteranno con il “divino” Bologna.

  9. Sottoscrivo in pieno i vostri commenti però penso a una cosa. Quando Spal e la succursale dei gobbi cioè il Bologna mer.. A si rafforzavano a gennaio il nostro Presidente INNAMORATO indovera??
    E la vice che io non la farei stare nemmeno a vendere i portachiavi nello store indovera?????
    No mica per nulla…..

    • lasciamo stare il Burattinaio e la triade che altrimenti mi viene da bestemmiare ….. ma voi, ad esempio il valore aggiunto di Pecini l’avete trovato? La squadra attuale si regge su quella della passata stagione + Pajac e Farias che da 4 partite a questa parte fanno vedere di essere ben integrati in questa squadra …. ma il contributo di Pecini? ….

  10. Zapata Gomez Ilicic…..e noi senza Silvestre infortunato e Maietta squalificato, gente. Pensiamo alla Spal e a vincerle tutte in casa. Tanto i’Bologna hanno deciso di salvarlo….

    • Forse tutto il male non viene per nuocere, finalmente (forse) vedremo i “grandi acquisti” dello “scopritore di talenti” che tutta Italia ci invidia ….. e di cui, noi poveri contadini, non capiamo la grandezza!!!!

  11. Anche Pajac out per Bergamo. Sentito ora alla radio.

    Dragowski
    Veseli Rasmussen Dell”Orco
    Di Lorenzo Bennacer Traore’Krunic Anton
    Caputo Farias
    (E che Sant’Andrea ci assista)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.