JUVE STABIA1
EMPOLI0

5′ Forte

I nuovi si devono ancora inserire al meglio, abbiamo fatto più gioco ed avuto le migliori occasioni e poi non conta il nome dell’aversario…parole, soltanto parole. Di fatto anche oggi “sarà per la prossima” e questo sta diventando un motivetto davvero noiso. Anche contro la Juve Staba arriva una sconfitta ed ancora con la gestione Muzzi perdiamo in trasferta senza nemmeno fare gol. Poco, troppo poco quello fatto da tutti e nel controfallo di Tutino a due dalla fine, nella metà campo delle Vespe, c’è la fotografia del momento azzurro. Ci sono ancora diciotto gare e si, questo può essere vero, i nuovi dovranno trovare una maggiora amalgama però le sensazioni sono sempre negative e si continua (sperando di sbagliare) a non avere la sensazione che le cose possano cambiare. Vediamo se si andrà avanti con Muzzi che sta viaggiando ad una media punti imbarazzante anche se l’obiettivo dichiarato non fosse la serie A. Anche oggi tra i nostri quello che ha sfigurato di meno è il solito Ricci…insomma cambia l’anno ma la musica è sempre la stessa…male, davvero male!

JUVE STABIA (4-3-3) : Russo; Vitiello, Fazio, Troest, Ricci; Calò, Addae, Buchel (46′ Mallamo); Bifulco (75′ Izco) Canotto (78′ Rossi) Forte.

A Disp: Branduani, Boateng, Allievi, Melara, Di Gennaro, Elia, Germoni, Mezavilla.

Allenatore: Fabio Caserta

EMPOLI (4-3-3) : Brignoli; Fiamozzi, Maietta, Romagnoli, Balkovec; Stulac (64′ Frattesi), Ricci (83′ La Gumina) Bandinelli; Tutino, La Mantia, Mancuso (64′ Ciciretti).

A Disp: Meli, Perucchini, Nikolaou, Bajrami, Antonelli, Pinna, Fantacci, Sierralta, Henderson.

Allenatore: Roberto Muzzi

ARBITRO : Sig. Fourneau di Roma. Assistenti: Rossi/Mastrodonati.

AMMONITI: 34’Canotto (JS), 67′ Bandinelli 67′ (E)

LIVE MATCH

95′- Arriva il triplice fischio del direttore di gara, comincia con una sconfitta il 2020, certo c’è da inserire i nuovi ma gli azzurri hanno mostrato ancora le proprie incertezze, anche se sotto il profilo della grinta qualcosa in più si è visto, ma siamo a parlare ancora di una sconfitta per la truppa di Muzzi.

95′- Lungo lancio di Brignoli per Romagnoli, fallo in attacco. Punizione per la Juve Stabia.

94′- Punizione in favore della Juve Stabia, ultimo giro di orologio, sta per maturare la quinta sconfitta consecutiva in trasferta per gli azzurri.

93′- Esce dal traffico Addae, il suo suggerimento per Forte, pescato in posizione di fuorigioco.

92′- Lungo lancio di Brignoli, la spizza La Mantia, respinge la difesa campana.

90′- L’arbitro assegna 5′ minuti di recupero.

90′- Balkovec per La Mantia, il tiro di La Mantia dai 20 metri si perde sopra la traversa.

88′- Cross di Tutino da sinistra respinto, si incunea Romagnoli il suo cross viene respinto, poi l’ultimo tocco è il suo.

87′- Cross di Fiamozzi a cercare La Mantia, il suo piatto destro non inquadra la porta.

86′- Azzurri in campo con il 4-2-4, una sorta di mossa della “disperazione” per Muzzi alla ricerca del pareggio in questo finale.

85′ Destro di Calò dalla lunga distanza con palla sul fondo

84′- Rossi va a raddoppiare su Ciciretti, la Juve Stabia può distendersi in contropiede

83′- Ultima i cambi anche Muzzi, La Gumina per Ricci

78′- Dalla bandierina lo stesso neo entrato Rossi di testa mette sul fondo

77′- Ultima i cambi la Juve Stabia, Rossi per Canotto

75′- Secondo cambio per la Juve Stabia, Izco per Bifulco

74′- Lungo suggerimento in verticale di Balkovec per Ciciretti, palla direttamente sul fondo

72′- Con il colpo di tacco La Mantia cerca di far proseguire Tutino, il da posizione defilata ne esce una sorta di via di mezzo fra un tiro e un cross.

71′- Punizione a favore dei nostri, la mette in mezzo Ciciretti respinge Calò.

70′- Ciciretti – buono il suo approccio- premia l’inserimento di Fiamozzi con palla direttamente sul fondo.

68′- Ciciretti si abbassa, scodella un assist per Bandinelli il quale lascia proseguire La Mantia, l’arbitro comanda una punizione per i campani per un fallo di mano commesso dall’ex Bandinelli.

67′- L’arbitro comanda la punizione alla Juve Stabia per fallo di Bandinelli su Addae, cartellino giallo per il calciatore azzurro

66′- Da sinistra Balkovec a cercare La Mantia, il suo colpo di testa non inquadra la porta.

65′- Cross di Tutino da sinistra controllato da Russo a terra.

64′- Eccolo il doppio cambio Frattesi e Cicieretti per Stulac e Mancuso.

63′- Dal piazzato susseguente, il destro di Stulac si infrange sulla barriera. Torna a spingere con insistenza l’Empoli.

62′- La Mantia obbliga al fallo Fazio, punizione per gli azzurri. Rimandato il doppio cambio di Muzzi.

61′- Ripartenza per la Juve Stabia, tre contro tre per i padroni di casa, per nostra fortuna il suo assist per Forte è sbagliato.

60′- Cross da destra di Mancuso, Calò respinge in spaccata respinge

59′- Vitiello pressato da Bandinelli lascia partire un lancio praticamente nel “vuoto”, la fa sua comodamente Brignoli.

58′- Tutino cerca il doppio passo in area, finisce per trascinarsi la palla direttamente sul fondo.

57′- Boato di disapprovazione del sempre caldo pubblico del “Romeo Menti” che chiedeva la concessione di un corner.

57′- Sinistro dai 20 metri di Bandinelli con palla che non inquadra la porta avversaria.

56′- Destro di Stulac in mezzo all’area, deviazione di La Mantia sopra la traversa.

55′- Addae procura il primo angolo della ripresa per l’Empoli.

54′- Fallo commesso da Maietta su Mallamo, punizione a favore della Juve Stabia.

52′- Giacomo Ricci ruba palla proprio all’omonimo Samuele, percussione a cercare Forte, esce con i tempi giusti Brignoli. Nella circostanza i campani sono riusciti a rendersi pericolosi in una ripartenza in due contro cinque giocatori azzurri.

50′- Punizione da destra per la Juve Stabia, palla scodellata in area, la prolunga in corner Stulac. Dalla bandierina il “solito” Calò con deviazione di Addae sul fondo.

49′- Tutino – uno dei migliori- lascia partire un tiro-cross che si perde sul fondo.

48′- Lancio di Calò per Canotto, Romagnoli obbligato a chiudere, il suo destro viene disinnescato da Brignoli sul suo palo.

47′- Subito pericolosa la Juve Stabia, sinistro proprio del neo entrato Mallamo respinto in angolo di Romagnoli.

46′- La Juve Stabia gioca il primo pallone della ripresa. Subito un cambio per i campani, è rimasto negli spogliatoi Buchel al suo posto Mallamo

2° Tempo

1° Tempo

47′- Si va al riposo con la Juve Stabia in vantaggio sull’Empoli per 1-0. Solita rete subita dai nostri in avvio – come spesso accade in trasferta- gli azzurri ci hanno provato, ma se si esclude qualche buona giocata di Tutino non si è visto molto.

46′- Tutino obbliga al fallo Fazio. Punizione di Stulac con palla che attraversa l’area, intervento falloso di La Mantia su Troest.

45′- L’arbitro assegna due minuti di recupero.

44′- Fiamozzi spinge a destra a cercare Tutino, l’idea non era malvagia ma il suo suggerimento risulta troppo lungo, Russo la fa sua.

43′- Canotto taglia fuori Fiamozzi, sterza verso l’interno lasciando partire il destro respinto da Romagnoli.

42′- Corre a destra Vitiello, il suo cross in mezzo all’area respinto da Romagnoli.

40′- Lancio di Buchel a cercare Canotto, la controlla Brignoli.

38′- Cross di Canotto a sinistra, la mette in mezzo, Balkovec in affanno la respinge con palla toccata in angolo da Maietta.

37′- Mancuso allarga troppo per Fiamozzi, il suo cross supera nella sua traiettoria area la linea di fondo.

36′- L’Empoli beneficia del terzo angolo, batte Stulac respinge Russo, spingono gli azzurri in questa fase.

35′- Dalla punizione susseguente calciata da Stulac, respinge Calò.

34′- Arriva il primo cartellino giallo della gara, ne fa le spese Canotto per fallo su Fiamozzi

32′- Spinge Fiamozzi a destra, palla per Ricci, cade in area poi tocca il pallone con un braccio, si riparte con una punizione a favore dei campani.

30′- Duello tra Romagnoli e Forte, l’intervento del difensore azzurro è troppo energico, punizione assegnata alla Juve Stabia.

28′- Canotto va via a Fiamozzi entra in area, da posizione defilata cerca il destro che non inquadra la porta.

25′- Tutino obbliga al fallo l’ex Buchel, punizione da sinistra per l’Empoli. Da sinistra la scodella Balkovec, fallo in attacco di La Mantia su Russo.

24′- Cross di Canotto da sinistra, addomestica la sfera Brignoli.

22′- Doppia occasione per gli azzurri! Dal secondo tiro dalla bandierina, deviazione di testa di Maietta deviata in tuffo da Russo, si avventa Tutino che da posizione angolata fa passare la sfera sotto le gambe del portiere, si avventa Romagnoli che manca la deviazione vincente di un soffio.

21′- Mancuso in area cerca la percussione, palla deviata in angolo.

19′- Rimessa laterale lunga per l’Empoli, Balkovec in mezzo per La Mantia, punito però l’intervento dell’ex Lecce. Si riparte con una punizione per le “Vespe”

17′- Bella percussione a destra di Samuele Ricci da posizione defilata lascia partire un cross respinto da Russo, poi la palla si perde sul fondo.

16′- Ci prova dalla lunga distanza Calò, il suo destro si perde sul fondo.

15′- Dal primo tiro dalla bandierina per la truppa di Muzzi, cross di Samuele Ricci direttamente sul fondo.

14′- Azione elaborata dell’Empoli, cross di Mancuso sul secondo palo per Tutino, anticipato in corner da Vitiello.

12′- Punizione guadagnata dalla Juve Stabia dal proprio settore di destra. Batte Forte con palla direttamente oltre la linea di fondo.

10′- Addae cerca il tracciante per Forte, non interviene Maietta ma per sua fortuna il pallone arriva fra le mani di Brignoli.

8′- Arriva intanto il primo angolo a favore della Juve Stabia, la scodella Calò sul primo palo, cerca il tiro Addae con palla che carambola sul corpo di Addae prima di superare la linea di porta

7′- Maietta sbaglia il suggerimento a cercare Mancuso con palla direttamente in fallo laterale

5′- La Juve Stabia si porta in vantaggio, Bandinelli tocca il pallone di testa, Forte da pochi passi devia sul primo palo anticipando Maietta non lasciando scampo a Brignoli.

4′- Intervento falloso di Mancuso su Giacomo Ricci, punizione da sinistra per la Juve Stabia.

3′- Bandinelli! perde un “sanguinoso” pallone nei pressi del limite dell’area, si impossessa della sfera Forte: sceglie la potenza, il suo destro va a morire sulla traversa con Brignoli apparso fuori causa.

2′- Calò prova a saltare il centrocampo a cercare in profondità Bifulco, il quale fa rimbalzare la sfera che si perde sul fondo.

1′- Gli azzurri giocano il primo pallone della gara, tocca il pallone il direttore di gara Fourneau, come vogliono le nuove regole si riparte con gli azzurri in possesso palla. Si fa vedere uno dei nuovi acquisti, Tutino con il sinistro, Russo la fa sua.

0′ – Allora alla fine il modulo scelto è il 4-3-3 dove Tutino che La Mantia dentro assieme a Mancuso. Panchinato La Gumina ma anche per Frattesi non c’è la maglia da titolare. Viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria di Antonio Filippi, fratello del direttore generale delle “Vespe” Clemente morto nei giorni scorsi.

Articolo precedenteTV | Mister Buscè dopo Empoli-Chievo
Articolo successivoLe Pagelle di Juve Stabia-Empoli 1-0

159 Commenti

  1. Finalmente 433 così abbiamo la possibilità di sfruttare anche la panchina e non solo i titolari
    Iniziare bene ed iniziare a correre

  2. Ma che siamo matti…? Meno male Chesi vespa a colpito la traversa !! Vergognoso perdere una palla cosi…. basta !!!! Si poteva già perdere 1-0 dopo 2 minuti !! Basta !!

    • Se non arriva un mediano possono provare Marietta in quel ruolo schierandosi con:
      Brignoli
      Pinna, Veseli, Nikolaou, Balkovec
      Marietta, Frattesi, Handerson
      Ciciretti
      Turino, La Mantia
      So di espormi a critiche ma, credo, si tratterebbe almeno di una squadra equilibrata

  3. Imbarazzante la differenza che per ora si vede in campo. La Juve Stabia sembra la Juventus e noi il pizzighettone (con tutto il rispetto per il pizzighettone). Tutto uguale a prima. Ci arriviamo più prima che poi…. clamorosi…

  4. Qui altro che 7 c’è da cambiarli tutti perché fanno danni quelli che rimangono.
    Muzzi fa prima a rimanere direttamente a roma.

  5. Si doveva gia essere sotto di almeno 2 gol in 13 minuti…non è successo…è l’unico dato positivo…a centrocampo siamo niente…oltre allo scozzese servono altri 2 innesti titolari…via Stulac…Ricci primo cambio…Bandinelli secondo cambio.
    Dietro senza un centrale dinamico accanto a Romagnoli almeno un gol a partita lo prenderai senpre.

  6. Terzini imbarazzanti, nelle ultime partite chi c’era? Mi ricordo di un terzino che cercava di innescare l’azione offensiva. E non mi sembra di vederlo nemmeno in panca.

    • A me i nuovi garbano come stanno giocando eliminate quel centrocampo dentro handerson e ciciretti e in difesa togliete romagnoli o maietta e inserite un nuovo difensore acquistato

  7. A destra ci stanno tritando.
    Fuori stulac e dentro frattesi e fuori bandinelli che è impresentabile e dentro henderson.
    Attacco da 50 gol nello scorso campionato che fin’ora non ha mai tirato.

  8. Campagna acquisti sbagliata…. Avremmo dovuto prendere rugani, abrabat, rramani, kumbulla, vlahovic, spinazzola, politano e mandzukic…allenatore allegri; Cosi retrocediamo… Accardi sveglia!!!

    • Non solo quello …perché anche oggi 2 o 3 giocatori son davvero imbarazzanti … anche per la B. SE POI CI METTI QUELLI CHE … NON LOTTANO …

  9. Stulac Bandinelli e Mancuso hanno la grinta, la voglia e la testa di un comodino. Ne dobbiamo comprare 15, altro che 7 in questo mercato

  10. Stulac, bandinelli, nulli come muzzi che seguita a stare in panchina..ma nemmeno nell oratorio..vai con questo allenatore..ballardini da domani..abbiamo preso sette giocatori e tenuto un incompetente in panchina…bandinelli da eccellenza..stulaz con il freno tirato…a centrocampo non ci capiamo una mazza

  11. Questa squadra è stata cambiata nei nomi, ma la sostanza è sempre quella, abulici e privi di gioco. Se non si cambia nel secondo tempo penso che Muzzi salti. Non credo che il presidente abbia speso soldi a gennaio per poi lasciare in panchina er monnezza,credo gli si dia giusto questa gara come ultima chance e se fallisce ancora viene esonerato.

  12. Puoi avere anche una squadra da serie a ma se non hai un allenatore competente in panchina vai poco lontano. La serie b non è il provinciale

  13. Direi solito Empoli in questo primo tempo dove mi sono piaciuti solo i 2 attaccanti nuovi che sicuramente ci tireranno fuori da questa situazione. E’ chiaro che è impensabile continuare ancora con Stulac e Bandinelli a centrocampo. il primo è un immobile statua, il secondo si sta dimostrando partita dopo partita un giocatore non all’altezza. Buono Ricci a destra … almeno corre e si impegna!L’HO GIA DETTO … è IL CENTROCAMPO CHE TI FA VINCERE O PERDERE LE PARTITE … fuori questi 2 e la partita si può ancora raddrizzare …

  14. Forza accardi e un grande andate in serie c pagando la gumina un botto pirrello il modello e cosi via vai i 3 palermitani compreso accardi sono come i tre tenori ahahah

  15. Ancora mi dovete spiegare come mai continuiamo a far giocare titolare ricci e bandinelli titolari insieme… uno che ha 20 anni e l’altro che non sarebbe bono nemmeno a porta le borracce. Ma dove vogliamo andare così? Ci vuole gente d’esperienza. Velo pietoso sugli ultras… altro che da noi potevano passare 3 mesi con una vittoria soltanto senza che qualcuno non facesse una contestazione seria.

    • Vero, anche da interno lotta e corre. Squadra solo di nome perché di fatto è completamente slegata. Gli attaccanti son bravi tutti e due. Mancuso alla Spal se lo vuole sempre e teniamoci La Gumina che almeno si impegna. E credo che anche se riuscissimo a portare a casa un punto o tre bisogna rispedire Muzzi a fare quello che faceva Martusciello prima di allenare l’ Empoli. Il goal lo fai per qualche bella giocata individuale non certo con un gioco INESISTENTE.

      • L avevo scritto 100 volte era ADDAE da comprare a centrocampo ….ha giocato da solo contro di noi non perdendo mai 1 palla altro che impesticcianulla di Stulac e Bandinelli. Inutili come Dezi

  16. Il mercato ha complicato le cose, tutti scarti presi in prestito… l’unico valido è la mantia. L’epurato Dezi è il nostro miglior centrocampista e deve restare.
    Muzzi via prima di subito!

  17. Muzzi esonero….muzzi esonero…muzzi esonero…fra lui e d addario..e sono da eccellenza..dopo tutti questi cambi..inpensabile tenere questi incompetenti..in panchina avete rotto i coglioni…

      • ….Veseli, credo, sia da gran parte dei tifosi malvisto non tanto per quest’anno, ma per la somma di almeno due campionati e mezzo dove n’ha combinate un po’ e via. Dai gente, un po’ d’obbiettività, se si cerca di parare il c..o a Veseli siamo all’acqua.

        • All’acqua indubbiamente ci siamo. Però insisto, Veseli in serie b ci sta tranquillamente e fa la sua dignitosa figura ( in una squadra decente e messa per bene).

          • chissà che partite vedi per dire che Veseli in serie b ci sta tranquillamente e fa la sua dignitosa figura….

  18. I play off sono solo a 150 punti e la diretta a 300.
    Dai che ci crediamo …
    CHE BUFFONI CHE SIETE!
    TUTTI TUTTI TUTTI
    NESSUNO ESCLUSO
    A COMINCIARE DAL PADRONE ALL’ULTIMO DEGLI ULTIMI

  19. Muzzi tieni le porte chiuse per vedere questo obbrobio di gioco ma falla finita..non lo intervistate nemmeno…lasciatelo a frascati..a infiascare il vino…giocatori….ricci da primavera bassa…il centrocampo da fare schifo..bandinelli stulac..ragazzi e un sé fatto un tiro in porta…pres…cambio allenatore subito..mancuso non è un giocatore di calcio…

      • Te lo dico subito. Avrebbe lasciato in campo l’unico giocatore del centrocampo che si è dato da fare. Niente di sicuro cambiava nel risultato, ma non accorgersi che Stulac e Bandinelli stavano facendo pena dimostra il valore di questo allenatore che la scossa l’ha data, ma elettrica!

  20. Bisogna stare tranquilli,sti ragazzi in allenamento son fortissimi parola di allenatore. Ma per favore! Se non si vuole retrocedere rimandiamolo a Genova che lo tenevano volentieri.

  21. Fatela una riunione per decidere sulla contestazione eh… ridicoli! Solo a Empoli dopo 3 mesi e mezzo con una vittoria al 94′ gli ultras dibattono se contestare o no… solo da noi!

  22. Attendo l esonero…esonero..esonero..esonero..esonero..esonero..esonero…esonero..esonero..esonero..per il centenario questo incompetente..e tutto il suo staff…via da empoli stasera stasera staserA..con il c…o

  23. Lega Pro vicina,
    secondo tempo con La Mantia, Mancuso, Tutino, Ciciretti, La Gumina e non abbiamo tirato mai nello specchio della porta.
    Se continuano a comprare senza vendere si festeggia il centenario in C e si fallisce subito

  24. Sono di Milano ero in zona per lavoro e decido di andare a vedere la partita … derisi dai tifosi avversari e onestamente la frase più carina è stata che nemmeno con anche la panchina in campo insieme ai titolari avremmo pareggiato … oramai siamo da barzelletta … comunque spero sia nel richiamo della preparazione altrimenti non ci salva nessuno quest anno … mi aspetta un lungo viaggio di ritorno triste

  25. A questo punto … mi pare chiaro che vada cacciato all’istante … qualche volta l’ho anche difeso, ma i fatti (e i punti conquistati e più che altro la classifica) dicono che venga chi venga a vestire la nostra maglia i risultati non verranno mai. E ORA DI GIOCATORI DI BUON LIVELLO NE SONO ARRIVATI PARECCHI. Allenatore nuovo e alla svelta, ma non una scommessa ma una certezza perché adesso si rischia davvero grosso.

  26. Via giù ormai non ci pensiamo più. Non ci si salverebbe nemmeno se nelle docce gli mettessero l’acqua di Lourdes. Complimenti a tutti , grazie alla dirigenza, e buoni derby con l’Arezzo, la Pistoiese, il Siena, la Carrarese e il Livorno perché forse sono gli unici peggio di noi. Il Pontedera non lo so perché magari viene in serie b

  27. Mandare via assolutamente: Dezi, Bandinelli, Stulac, Laribi, Moreo, Mancuso, Lagommina, Maietta e Veseli. Sono tanti (9) ma valgono poco, ma poco poco davvero. E poi per favore un allenatore vero !!

  28. Vogliamo cambiare chiamare subito Bucchi che con un un gruppo di scarsi aveva fatto meglio diamo la possibilità al suo ritorno

  29. 100 anni rovinati da questi mercenari incompetenti buoni a nulla.
    Con un allenatore imbarazzante, incapace che ha perso pure le amichevoli del giovedì con la primavera… ed é questo il motivo delle porte chiuse… altro che “tattiche” da far rimanere segrete!
    FATTI UN BEL CORSO A CEPU, ma per fare il magazziniere, perché più di quello non ti riesce!

  30. Non so se sono i giocatori o l’allenatore…sicuramente i nuovi si devono ambientare, ma è anche certo che Muzzi in due mesi non ha dato niente alla squadra…forse un pò di grinta in più, ma non può fare la differenza…Speravo di iniziare bene l’anno, ma per ora abbiamo 3 punti in meno rispetto all’andata…e forse è il caso di pensare solo alla salvezza perchè anche i playoff sono parecchio lontani…
    E sopratutto mi aspetto l’esonero immediato di Muzzi…sopratutto se in conferenza stampa dirà “abbiamo giocato bene”, “la squadra c’è”, “abbiamo creato tante occasioni da goal” etc…

  31. Ballardini domani a dirigere gli allenamenti…muzzi ritorno a badare le pe….re….basta con questa indecenza…ma gli ultras dove sono…a applaudire questo gioco…io so già il nome del ciuco da volare in piazza dei leoni…puoi cambiare 11 giocatori ma se non cambi lo pseudotecnico..cosa investite a fare….

  32. Dice che gli è toccato allungare le mensole nella sala dei trofei, ci devono mettere quelli che hanno vinto in questi 10 anni e quelli dei prossimi

  33. NON C’E’ LA MINIMA TRAMA DI GIOCO..CAMBIO ALLENATORE…I M M E D I A T O…A L L ‘ I S T A N T E…S U B I T O…O R A….

  34. Alla juve stabia prenderei quell’uomo in panchina, caserta… La mantia e tutino si mangeranno molto presto le mani per la scelta fatta di venire ad empoli…

  35. Dopo aver cambiato 8 giocatori..e il tecnico stasera..bisogna cambiare il nome della squadra…io propongo emporium romanus 1920

  36. Intanto comincerei a Ignorarli tutti … anzichè contestarli… forse sentirsi ignorati li farebbe riflettere e parlo di tutti …dalla società hai giocatori passando per il mister….e dato che siamo in momento di mercato … e siamo ancora in tempo …liberiamoci delle zavorre , Bandinelli ..osceno, Romagnoli e Maitte … da serie D , Stluac inguardabile , Frattesi … irritante ..sembra ti faccia un piacere a giocare ..come La Gumina…Ricci ..facciamolo crescere o si brucia anche lui…e comunque per quanto fino ad oggi abbia in parte difeso Muzzi ..oggi non lo giustifico per niente dal modulo al gioco alla gestione dell’organico … credo che anche lui sia andato in confusione … e poi inutile comprare attaccanti … se non hai chi sviluppa il gioco … ne puoi mettere anche 5 attaccanti il gol se non per caso non lo farai mai… serve un regista e almeno una mezzala … forse qualcosina in più … e poi tornate tutti per terra ..e mi riferisco a chi ancora guarda la distanza dai play of… siamo i peggiori della B e se si continua così ..non facciamo nemmeno i plaY aut ma retrocediamo diretti ..tutti e dico tutti bisogna cambiare atteggiamento ..oramai la stagione è andata…e l’obbiettivo e SALVARSI…..

  37. Cara redazione, “abbiamo fatto più gioco ed avuto le migliori occasioni”, ma che partita avete visto???
    A parte questo, Bandinelli voto 0: montato, continuamente nervoso e imbarazzante; Ricci mi dispiace che sia stato sovraccaricato di tante responsabilità, ma in generale ha bisogno di crescere, e oggi non era il centrocampista che serviva.
    Maietta e Romagnoli andavano a 2 all’ora, e Romagnoli ha la tecnica di un giocatore di 3^ categoria.
    Muzzi, ripeto, è un analfabeta che non sa mettere tre parole di fila: ma cosa ci si vuole aspettare da uno così?? Deve andare a casa!!!! E iscriversi a un corso di italiano a livello base.
    Per quanto riguarda la società, può comprare anche i migliori giocatori davanti, ma se non rinforza il centrocampo e la difesa, non si va da nessuna parte.
    Squadra senza attributi, ridicoli dal primo all’ultimo. Vergognatevi, tutti mercenari attaccati solo ai soldi e non alla maglia: questo è quello che si ottiene a disfare le squadre e a rifarle da zero tutti gli anni.

  38. Sono perfettamente d’accordo su quanto scrive GIULIO (DA MILANO) più sopra: Stulac, Bandinelli e Mancuso hanno fatto pena. I nuovi sono bravi, ma con un centrocampoo come il nostro francamente non si va avanti. Quanto all’allenatore, devo dire che neanche Bucchi mi piaceva.

  39. Però guarda caso i migliori sono stati i nuovi e i peggiori sempre gli stessi. A questo punto cambiamoli tutti e soprattutto mettiamo in panchina un allenatore capace.
    Voglio proprio sentire quali saranno i proclami di oggi. Io cambierei stasera stessa inutile aspettare.
    Poi oh magari non cambia nulla e a quel punto non ci puoi fare niente.
    Non si fa gol da una vita in trasferta e che non si vince una partita per bene sono quattro mesi.
    Si parla di contestazione quando mi pare che il pubblico si sia fatto sentire.
    Cambio allenatore subito,nuove motivazioni e dentro tutti i nuovi contro il chievo.

  40. Problema n. 1 I centrali che sono troppo lenti e che arrivano sempre secondi, per cui la squadra rimane sempre troppo lunga. Maietta vai chiudere la carriera a casa tua.

  41. Problema numero 1 che tutti sappiano Muzzi via Nn e Andreazzoli basta prove questo punti media imbarazzante ancora seduto ma stiamo scherzando

  42. MA Siete sicuri che il problema era attacco gli attaccanti fanno I gol quando il centrocampo è forte vedete immobile segnerebbe chiunque con Luis Alberto correa e milinkovic

  43. Abbiamo perso un mese in cui un allenatore nuovo avrebbe potuto mettere in testa concetti nuovi e avremmo potuto cercare di ripartire in un altro modo… invece no, duri, duri e ancora duri.
    Anche io all’inizio dicevo diamogli tempo, ma questo non è ancora un allenatore via… e si poteva tenere Bucchi a questo punto…
    Maremma maiala impestata ora basta!!!!
    Unica nota positiva i nuovi, a me (almeno in fase offensiva) non è dispiaciuto neanche Fiamozzi (in fase difensiva deve migliorare perché sennò lo infilano botta botta …)

  44. Non servono i se e i ma. Io Bucchi non lo avrei cambiato e se il cambio non si faceva oggi probabilmente staremmo in altre posizioni. Il gioco non c’è, lo si vedeva poco con Bucchi ora è totalmente assente. Dei nuovi si è salvato solo Tutino: gli altri sempre la stessa solfa. Nessuno oggi ha raggiunto la sufficienza. Cambiare allenatore è ora inevitabile.

  45. Sono stati più vicini loro al 2-0 che noi al pareggio in 90 minuti dopo il loro goal , preso da raccattati Uisp nell area piccola .
    Tutino si vede che ha qualità ed è stato di sicuro il migliore in campo , Mancuso il solito molle , il. Centrocampo è inesistente per ritmo , Pressing e qualità ….quello in panchina non essendo un allenatore ma un fantoccio ed è deleterio
    Ma la Pres Id net….gli frega ancora qualcosa oppure pensa che vada bene Muz zi a questa squadra che Sulla carta sarebbe adesso una corazzata ?

    • Ascolta Dippe, se vogliamo la scusa del centrocampo per trovare un colpevole, allora accomodiamoci. Ma mi spieghi cosa c’entra il centrocampo con una squadra che non riesce a segnare un gol sui calci piazzati? Non solo non segna, ma nemmeno riesce ad essere pungente. Abbiamo bisogno di un nuovo allenatore: inutile girarci attorno. I calciatori ci sono, ora bisogna farli girare, organizzarli bene in campo, sapere sfruttare attraverso schemi che si ripetono fino alla nausea le situazioni topiche del calcio (calci piazzati), quelle che fanno la fortuna di altre squadre. Basta parlare di calciatori, di rifondazioni, altrimenti diventa un cantiere sempre aperto e colossalmente sterile.

  46. …tre scommesse, direi più tre bizzine da bambini piccino, negli anni…..tutte e tre miseramente naufragate; e non dico altro per non gufarla, ma basta guardare le prime due come è finita……

  47. Solo a questo punto? Perché altrimenti si poteva andare avanti con un allenatore finto? Grande responsabilità di questa situazione e dei tifosi che hanno fatto alcuna pressione affinché chi doveva essere cambiato fosse cambiato. Ora e tardi

  48. Serve un centrocampista pensante che detti i tempi di gioco.
    Servono 2 centrali: maietta tiene la difesa troppo bassa perché non c’è la fa e romagnoli non trasmette sicurezza ed è lentissimo.
    Serve un allenatore
    Serve un preparatore atletico competente.

  49. Se questa doveva essere l’inizio della scalata siamo messi bene.
    L’unica attenuante (non di Muzzi sia chiaro) è che di nuovi ce n’erano pochi in campo

  50. Allora, facciamo chiarezza: 1) giochiamo da schifo
    2) gol non ne marchiamo 3) subiamo sempre reti avversarie con facilità 4) caratterialmente siamo mosci, mai una reazione nervosa veemente1,4) punti ne facciamo pochissimi 5) la classifica è pessima e preoccupante 6) ambiente depresso e poche speranze di miglioramento.
    Cosa stiamo aspettando a cambiare allenatore?bisogna dare una scossa! Fosse stato come con cappellino (prestazioni pessime, ma risultati altalenanti e classifica ancora accettabile) accetterei obiezioni, ma qui è un miracolo in negativo! Muzzi indifendibile! Pareggia o perde in casa e perde in trasferta! Gia è stato un suicidio dargli in mano la squadra durante la sosta!

  51. l’unica cosa era perdere 4 o 5 a zero cosi’ si continua l’agonia…….ritrovarsi in c l’anno del centenario,roba da matti!poi seriamente rischi di fallire e ripartire dai dilettanti con una bella cordata di…si una corda per impiccarsi!

  52. Diamo il cambio…pontedera in serie b…empoli in serie c…bravo pres..continua a tenere muzzi..in panchina…anche andreazzoli un perdente…ballardini subito..se ti vuoi salvare…altrimenti due partite in casa due sonore sconfitte..penosi

  53. Oggi è stata la prova del nove, questa è una armata brancaleone, mi dispiace dirlo ma Muzzi di calcio non capisce nulla, non ha carisma,non ha dato un gioco alla squadra, bisogna richiamare subito Bucchi, che è un allenatore vero,e stato mandato via precipitosamente.Dei giocatori nuovi il migliore è stato TUtino,dei vecchi Ricci poi non abbiamo fatto un tiro in porta, non una azione in linea, non facciamo tre passaggi di fila,subito Bucchi oppure sarà serie C.

  54. Con Bucchi i playoff li hai garantiti , con questo Muzzi sei in caduta libera con una rosa ad oggi seconda solo al Benevento . Non c’è un idea di gioco , uno schema nulla…con Bucchi che se era comunque modesto sei sempre nelle prime 8 ed esserci a Maggio con questa squadra vuol dire poterli vincere i playoff…ma con Muzzi così vai il Legapro

  55. Dobbiamo avere un tecnico, che sia degno di tale nome, non è possibile cambiare tre moduli in 90 minuti, prima 433, a metà secondo tempo 4312, e da ultimo 4231.
    I nuovi mi sono piaciuti, eccetto Ciciretti, Fiamozzi per me è buono, gli manca il ritmo partita.
    Se continuiamo così centenario in Lega Pro.

  56. X salvarsi ci vuole uno bono dietro e un in mezzo oltre a un allenatore bravo non ce piu tempo x dare un gioco a questa squadra ora abbiamo degli esterni forti x cui si deve andare sul fondo e crossare x lamantia e cercare di subire meno con un centrocampo robusto tutino da una patte fraytesi dall altra si puo far male l unica soluzione mettere gli uomini giusti nei loro ruoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here