Sfida numero 28 quella di domenica sera tra Empoli e Pisa al Castelani, con un bilancio nei 27 precedenti di 9 vittorie azzurre, 8 pisane e 10 pareggi.

La prima gara risale al 17 novembre 1929, Prima Divisone, con il Pisa che vinse 2-1 con le reti di Grassini e Paradossi per gli ospiti e Baviera nel finale per gli azzurri. La sfida tornò nei 4 campionati successivi, con 2 pareggi e 2 vittorie azzurre: 2-2 nel novembre del 1930, con doppio vantaggio azzurro firmato ancora Baviera e Cambi e doppietta di Pampaloni per gli ospiti; prima vittoria azzurra nel marzo del 1932, 1-0 firmato Zini. Volpe e Cantini regalarono il successo all’Empoli nel marzo del 1933, prima del pari del 1934, con Volk nel finale a rispondere a Zini.

Le due squadre tornano a sfidarsi nel dopoguerra, con cinque gare in altrettante stagioni, tutte in Serie B. Vittoria azzurra per 3-1 nel 1946 (Degli Innocenti, Profeti, Malacarni da una parte, Carnasciali dall’altra), così come un campionato più tardi dal 2-0 con gol di Pandolfini e Barbaglia e nell’ottobre del 1947 dal successo con rete di Galeotti. Chiudono due pareggi, 1-1 (Galeotti, ancora, a rispondere a Taccola) e 0-0 nel torneo 1949/50. Nuovo 0-0 nell’aprile del 1953 prima di un nuovo successo azzurro con reti di Maluta e Buda; i nerazzurri tornano a vincere nell’aprile del 1958, battendo l’Empoli (che in quell’anno assunse la denominazione di Fracor, abbinando il nome dello sponsor) 1-0 con rete di Ricoveri. Negli anni sessanta doppio successo nerazzurro e un pareggio: nell’ottobre del 1961 successo per 2-1 (De Petrillo e Bui per gli ospiti, Pandolfini per gli azzurri), Balestrieri decide la gara dell’ottobre del 1963, prima del pareggio per 0-0 del 1965.

Empoli-Pisa diventa un classico negli anni Settanta, con otto gare, tutte in Serie C. Donati dà agli azzurri il successo nel 1971, prima del doppio 1-0 pisano con reti di Marco Tardelli e Giannotti. Empoli che torna al successo nel maggio del 1975 (2-0, gol di Novellino e Bressani) ed è anche l’ultima affermazione azzurra casalinga contro i nerazzurri. In seguito ecco due 0-0 prima di un nuovo successo pisano, nel gennaio del 1978, 1-0 firmato Barbana e del 2-2 dell’ottobre del 1978 con Ferranti e Zobbio a rimontare il doppio vantaggio ospite di Ziviani e Quarella.

Chiudiamo con le ultime 3 sfide empolesi: pareggio per 1-1 nel giugno del 1985 (Gelain per l’Empoli, Mariani per il Pisa); successo pisano 1-0 l’anno seguente nell’unico confronto giocato in Serie A (con rete decisiva di Bernazzani nel finale) e infine l’ultimo confronto, datato 25 ottobre 2008, vide il successo pisano per 3-0 con reti di Buzzegoli, Joelson e Gasparetto.

Queste nel dettaglio tutte le gare giocate a Empoli tra azzurri e nerazzurri:
1929/30 Prima divisione Empoli-Pisa 1-2
1930/31 Prima divisione Empoli-Pisa 2-2
1931/32 Prima divisione Empoli-Pisa 1-0
1932/33 Prima divisione Empoli-Pisa 2-0
1933/34 Prima divisione Empoli-Pisa 1-1
1945/46 Serie B Empoli-Pisa 3-1
1946/47 Serie B Empoli-Pisa 2-0
1947/48 Serie B Empoli-Pisa 1-0
1948/49 Serie B Empoli-Pisa 1-1
1949/50 Serie B Empoli-Pisa 0-0
1952/53 Serie C Empoli-Pisa 0-0
1953/54 Serie C Empoli-Pisa 2-0
1957/58 Campionato Interregionale Fracor Empoli-Pisa 0-1
1961/62 Serie C Empoli-Pisa 1-2
1963/64 Serie C Empoli-Pisa 0-1
1964/65 Serie C Empoli-Pisa 0-0
1971/72 Serie C Empoli-Pisa 1-0
1972/73 Serie C Empoli-Pisa 0-1
1973/74 Serie C Empoli-Pisa 0-1
1974/75 Serie C Empoli-Pisa 2-0
1975/76 Serie C Empoli-Pisa 0-0
1976/77 Serie C Empoli-Pisa 0-0
1977/78 Serie C Empoli-Pisa 0-1
1978/79 Serie C Empoli-Pisa 2-2
1984/85 Serie B Empoli-Pisa 1-1
1987/88 Serie A Empoli-Pisa 0-1
2008/09 Serie B Empoli-Pisa 0-3

13 Commenti

  1. La storia non è certo dalla nostra parte, visto che parliamo di sfide casalinghe.
    Dobbiamo invertire la tendenza e tornare a vincere questo derby che manca da troppo tempo in casa.
    Forza ragazzi! Non è facile, umiltà e determinazione!!!

  2. Be’ 45 anni fa l’ultimo successo casalingo e dopo, 7 partite al Castellani senza mai vincere. E comunque la tradizione dice Pisa con la ciliegina sulla torta di un 0-3 che ci lasciò tutti senza parole perché ci asfaltarono senza mai poter entrare minimamente in partita. Uscii dallo stadio davvero incredulo. Quindi tremenda vendetta e confermiamo quello che abbiamo ottenuto a settembre all’andata Arena con un’altra bella vittoria. Tra l’altro con una squadra (la nostra) adesso ancora più forte e motivata.

    • Direi Angelo che … ci hanno battuti … e al Castellani, in tutte le categorie … e se non ricordo male in A (UNICO SCONTRO NELLA MASSIMA SERIE) con goal di tale Bernazzani dopo un calcio d’angolo. E’veramente l’ora di cambiare la tendenza … anche se naturalmente negli ultimi 22/23 anni i nostri campionati ci hanno visto giocare in categorie e contro squadre importanti e mai retrocessi in lega pro a differenza del Pisa che dal dopo Anconetani ha avuto una flessione notevole ………….

  3. L’ Empoli FC non vince in casa contro i nerazzurri pisani dal maggio 1975: 2-0 con reti di Novellino I (Walter, quello bono, non il fratello) e Bressani ). Quasi 45 anni ! … 🤔 Per la “legge dei grandi numeri” questa volta si dovrebbe vincere noi di casa azzurra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.