Queste alcune curiositá statistiche inerenti la prossima sfida degli azzurri, redatte dalla redazione di football data

LE SFIDE TECNICHE: INEDITA – Confronto tecnico inedito tra Roberto Muzzi – oggi all’esordio come allenatore di una prima squadra professionistica – ed Alessio Dionisi

EMPOLI CERCA LA VITTORIA – E LA PORTA CHIUSA – DA 6 TURNI – Empoli senza successi ed a porta aperta da 6 giornate: score azzurro di 3 pareggi e 3 sconfitte con 10 reti subite. Ultima gara vinta e senza subire reti il 3-0 casalingo sul Perugia del 28 settembre scorso.

EMPOLI SCATENATO IN AVVIO DI GARA, MA FRAGILE PRIMA DELLA PAUSA – Empoli scatenato nei primi 15’ di gioco: 5 le reti segnate dai toscani, a pari merito con il Pordenone, record nella Lega B 2019/20 dopo 12 turni. Empoli fragile prima della pausa: 4 le reti subite dal 31’ al 45’ recuperi inclusi, primato condiviso con ChievoVerona, Spezia e Pescara.

IL FAIR-PLAY AZZURRO, IL “NERVOSISMO” LAGUNARE – Ammonizioni all’opposto al “Castellani”: Empoli da fair-play con 19 soli cartellini gialli subiti, Venezia indisciplinato a quota 39, come il Cittadella, squadre più “scorrette” del torneo.

DOPPIO 100 IN B IN CASA-VENEZIA – Doppia cifra tonda, 100 presenze in B nel Venezia per Mattia Aramu e Riccardo Bocalon, considerando la sola regular season. Il primo ha esordito nel torneo cadetto il 30 agosto 2014 in Pescara-Trapani 0-0 ed ha vestito le maglie di Trapani, Livorno, Pro Vercelli, Virtus Entella e Venezia. Il secondo ha debuttato il 18 marzo 2008 in Treviso-Bologna 0-2 ed ha vestito le casacche di Treviso, Portogruaro, Salernitana e Venezia.

VENEZIA A SEGNO DA 9 PARTITE DI FILA – Venezia in gol da 9 turni consecutivi, 11 reti totali: ultimo stop il 14 settembre scorso, quando il Chievo vinse 2-0 al “Penzo”.

LOLLO, GAZZOLA, MOREO E STULAC GLI EX DELLA SFIDA – Lorenzo Lollo da una parte, Marcello Gazzola, Stefano Moreo e Leo Stulac dalla l’altra sono gli ex della sfida di oggi con il Venezia. Partendo dal primo, l’attuale centrocampista del Venezia, arrivò ad Empoli nell’agosto del 2017, dal Carpi; in azzurro Lollo giocò 24 gare, con un gol (realizzato nella vittoria in trasferta per 4-2 contro il Frosinone), contribuendo alla promozione in A degli azzurri di Andreazzoli. L’anno scorso il prestito al Padova, quest’estate il passaggio, a titolo definitivo, al Venezia. Venendo agli ex veneti, Gazzola arrivò a Venezia nel gennaio 2006, disputando 2 gare in Serie C2 vince il campionato; Moreo passò ai veneti nell’estate del 2016, in prestito, dove ottenne seconda promozione in Serie B in carriera, vincendo anche la Coppa Italia di categoria. Lasciò Venezia nel gennaio del 2018, destinazione Palermo, dopo aver giocato 52 gare con 13 reti. Infine Stulac, che ha vestito la maglia del Venezia nel campionato 2016/17: arrivato nell’estate del 2016 dopo sei stagioni al Maribor, giocò 43 gare in due anni con 9 reti, contribuendo prima alla promozione in B e poi all’accesso ai playoff di serie cadetta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.