Di seguito vi proponiamo le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri, usciti sconfitti per 1-0 dal confronto odierno giocato allo “Zini” contro la Cremonese valido per il quarto turno di Coppa Italia.

PROVEDEL: 5.5 Al suo esordio fra i pali alterna buoni interventi come su Soddimo e Ceravolo, ad uscite incerte sui cross. Sul gol decisivo firmato da Caliton non appare reattivo.

PIRRELLO: 5 In costante affanno nella prima frazione, gli attaccanti della Cremonese entrano in area con eccessiva facilità. Anche nella ripresa palesa difficoltà

NIKOLAOU: 5 Prosegue il suo momento non semplice, anche sulle palle aeree (che dovrebbero essere il suo “pane”) fa molta fatica, ne consegue che la squadra soffre non poco le iniziative grigiorosse.

VESELI: 5.5 Leggermente meglio rispetto ai compagni di reparto nonostante faccia decisamente fatica ad arginare le folate avversarie.

FRATTESI: 4.5 Soddimo e Renzetti lo saltano con una facilità disarmante, in avanti si propone, corre ma lo fa spesso va a vuoto. Molti errori in fase di fraseggio, che denotano la difficoltà del momento. Una discesa incredibile la sua.

RICCI: S.V. Gioca poco e non merita voto ma è sempre il più propositivo.

BAJRAMI: 6 Uno dei pochi a mostrare almeno un minimo di determinazione e lucidità; sua una delle rare iniziative pericolose in area avversaria.

FANTACCI: 5 La buona volontà ce la mette, purtroppo però appare decisamente pasticcione, anche lui perde qualche pallone di troppo. Non pronto per la B.

LARIBI: 5,5 Parte titolare e sicuramente, nonostante i non pochi errori e la non poca imprecisione, cerca di essere nel vivo del gioco. Meglio cosi che da trequarti ma ancora non siamo al giocatore che pensavamo di vedere.

BALKOVEC: 5.5 Prestazione in linea con le ultime dell’esterno sloveno, in fase di non possesso in sofferenza, si propone in avanti con qualche cross che però non producono effetti.

BANDINELLI: 5.5 Il suo ingresso non produce nulla di nuovo, il centrocampista ex Benevento non riesce proprio a ritrovarsi.

PISCOPO: 4.5 Letteralmente impalpabile, riceve pochi palloni dai compagni di squadra, ma appare decisamente avulso dal match.

MEROLA: 5.5 Meglio del compagno di reparto che rileva. Almeno una occasione se la crea, anche se davanti alla porta poteva fare decisamente di più.

MANCUSO: 5.5 In crescita rispetto a tre giorni fa, anche se onestamente non ci voleva molto. Sfiora il vantaggio con un destro da posizione defilata, per il resto appare maggiormente in palla.

MISTER MUZZI: 5 Il primo tempo di oggi è stato a tratti imbarazzante – e poco conta che abbiano giocato alcune seconde linee – abbiamo visto una squadra impaurita e in balia di una squadra tutt’altro che irresistibile come la Cremonese. Qualcosa di meglio si è visto nella ripresa, tuttavia occorre un repentino cambio di marcia a partire da sabato, che sarà una partita senza appello.

48 Commenti

  1. E’ vero che le pagelle sono comunque considerazioni personali e chi le fa’ ha tutto il diritto di dire la sua, ma travisare la realtà a mio avviso denota una scarsa obiettività che chi del mestiere invece dovrebbe avere. Chi ha visto la partita può confermare o meno. I voti dati al di là dei commenti ad personam sono a mio avviso del tutto sballato e fuorvianti per chi non ha visto la partita.
    E’ vero non e’ stata una bella partita ma ricordo che loro hanno fatto un goal di mezzo tiro e da parte dell’Empoli oggi comunque e stato fatto un piccolo passo avanti per quanto riguarda la voglia di fare.

    • Infatti il peggiore in campo, di gran lunga, è stato il portiere (cinque interventi sbagliati nel primo tempo), nel secondo non so perché mi sono addormentato! I migliori: quelli con la B. iniziale. 😉

  2. Si rimanda sempre alla partita dopo….agli infortunati….capisco essere comunque positivi ma, diavolo, almeno sistemiamo i meccanismi difensivi. Basta presentarsi, con noi. E ci bucano tutti appena spingono un po’. E sabato arrivano Scamacca ardemagni e Ninkovic…..

  3. Laribi il migliore con un 6
    Veseli come difensore dimostra di essere accettabile a differenza che come terzino.
    Male piscopo e pirrello.
    Inesistente barjami.
    Frattesi e bandinelli inadatti come quinti e anche questo modulo non vabbene.
    Con qualunque modulo la squadra è scoperta.
    Complimenti direttore.

  4. Le loro riserve sarebbero Ns titolari senza alcuno sforzo …..basta questo per capire in che condizioni siamo . Io credo che discorsi a parte la Ns amata società non noteresti tornare in serie A per i prossimi anni sennò scelte come quelle di aver allestito un squadra straziante così e di aver scelto Muzzi non si spiegano

    • Secondo me l’articolo di pianeta B sopravvaluta la nostra rosa, buona ma cortissima e con lacune x tutti i moduli presentabili.

      • Forse potrebbe essere anche vero ma penso che l’intento di chi ha fatto la rosa sia stato di fare una rosa di 16 giocatori titolari con vicini alcuni giovani di prospettiva da fare crescere. Il piano sarebbe stato che poi a gennaio sicuramente si sarebbe andati sul mercato a prendere quei giocatori che avrebbero fatto fare le sprint finale. Purtroppo i piani per un motivo piuttosto che un altro non sono andati così infortuni lunghi (Moreo, Gazzola,Antonelli ) e altre vicissitudini che avrebbero comunque minato qualsiasi squadra ci vedono ora in forte difficoltà e il mister e chiamato ad un compito non facile. Ti ricordo però che in serie A si va pure se si arriva ottavi e quindi nulla e perduto. Sicuramente e giusto criticare ma quelli che attualmente di sta facendo e una vigna. Ricordiamoci che siamo stati anche primi

        • “come un tandem offensivo dove la scelta deve ricadere su elementi come La Gumina, Mancuso, evitando di perderci in elenchi, rappresenta un tratto che pone l’Empoli, senza paura di iperboli, un gradino sopra anche ad alcune compagini attualmente in Serie A.” probabilmente il giornalista non ha mai visto giocare l’Empoli altrimenti questa considerazione se la sarebbe risparmiata

    • Mi sembra una analisi piuttosto azzeccata anche se a mio avviso gli attaccanti hanno più il talento sulla carta che un reale valore aggiunto, anche a centrocampo manca chi porta il secchio e fa interdizione ed in difesa sono state fatte le cose più sbagliate con gente vecchia e decisamente fuori ruolo

  5. Muzzi 5???? Ma scherziamo? Ragazzi ci si fa prendere in giro da allenatore e dai giocatori!! Siamo andati là con la voglia di perdere… se gli ultras non si svegliano ora siamo messi davvero male. Contestazione a diritto verso giocatori e società e ritiro per un mese o due.

  6. Provedel 4 il gol è colpa sua
    Pirrello 5,5
    Nikolau 5,5
    Veseli 5,5
    Frattesi 4
    Bairami 6
    Laribi 6
    Fantacci 6
    Balkovc 5
    Mancuso 4
    Piscopo 4
    Muzzi 5
    Bandinelli 4 non lo metterei più titolare
    Ricci 5
    Merola 4

  7. Si scusate ragazzi ma chi comanda qui?
    IO, VOI, LORO o semplicemente LUI??
    No dico LEMPOLI è SUO e questo fa i ché vole è inutile girarci intorno.! Se devesse bianco è bianco se devesse nero é nero… O SBAGLIO FORSE…

    • Direi senz’altro che hai ragione. Se poi vai a vedere la media spettatori per partite Empoli e al 12 posto zona play out. Tutti leoni da tastiera pronti a criticare, anzi a dire sempre le stesse cose che anche i sassi sanno e a ricordare i tempi che furono …..la vita e’ adesso e va vissuta lottando tutti insieme. Sempre a dire e scrivere le stessa cose mah !!!!!!!

    • Nessun problema tanto la maggior parte non l’ha vista come te oppure non ci capisce na sega. Se vuoi sapere come e’ andata, e’ andata come sempre ma con un lieve miglioramento segno che si sta lavorando. Il resto che leggi sono sempre le stesse cose dette dalle stesse persone. Tutta roba vecchia trita e ritrita.

  8. Più che passa il tempo e più sono convinto della grossa cavolata che hanno fatto a prendere un allenatore che di fatto non ha mai allenato (non me ne voglia Muzzi, nulla di personale, magari diventerà anche un grande allenatore ma non era quello che serviva all’Empoli in questo momento)…ma come è possibile che uno come Corsi che è ad Empoli da 30 anni non abbia capito che invece era proprio un allenatore navigato, di nome, con esperienza e carisma che serviva…come è possibile che lui è Accardi non l’abbiano capito?…non riesco proprio a spiegarmelo da gente che di mestiere fa solo questo…qualsiasi persona che viene allo stadio lha capito…anche i bimbi piccoli…vedete se noi fossimo stati l’Empoli di qualche anno fa io l’avrei capito…soldi pochi o punti quindi bisogna fare con quello che s’a’…mi sarebbe andato bene tutto ed avrei capito tutto…ma dopo una campagna vendite+paracadute con un incasso di oltre 80 milioni di euro NO…MA PROPRIO NON LO CAPISCO in una situazione cosi prendere un allenatore che non ha mai allenato e che non costa nulla…attenzione perché se la discesa verso il baratro continua poi diventano cavoli amari…molto amari!

    • Visto che sei così coraggioso vai a dirglielo dopo gli allenamenti quando esce così senti cosa ti risponde ….in privato

      • Visto che dico quello che penso, visto che al giorno d’oggi se non fai il tuo dovere sul posto di lavoro ti lasciano a casa (giustamente) figurati che paura ho a dirlo a Bandinelli che guadagna 30 volte più di un operaio, sia chiaro non è il solo purtroppo… ma paura proprio zero!! e vedrai che se continua così qualcuno le piglia davvero…in privato.
        FORZA AZZURRO.

  9. Frattesi sta cominciando ad essermi indisponente.
    Quando è il momento giusto per passare la palla non lo fa mai.
    Tenta sempre l’azione personale o il tiro (il tutto sempre con esito negativo).
    Ma quando l’allenatore lo prenderà a brutto muso e gli dirà di giocare per la squadra?
    Può essere bravo tecnicamente quanto vuole, ma così non va bene!!!

    • Già te lo fossi tempo fa’
      Vai a passeggiare lungo l’Arno che forse è meglio perché oltre a non capire una sega di calcio interpreti pure i dettami che l’allenatore da ai suoi giocatori.
      Oggi, come a Frosinone sta giocando in un ruolo nondl suo per mettersi a disposizione della squadra. Ma tanto che ne vuoi capire tu di calcio. Apri bocca solo per dire qualcosa .

      • Ma cosa c’entra con quello che ho detto?
        E quindi, secondo te, siccome sta giocando in un ruolo non suo, è autorizzato a fare da sè e a non farlo per la squadra???
        Rimango basito da come ragionate….
        Quanto al passeggiare, non ti preoccupare, faccio molto di più e cervello e fisico sono ben allenati…

  10. Se Frattesi fa questi errori vuol dire che ha dei grossi limiti di mentalità, è quindi un giocatore scarso, basta giri di parole. Se Stulac non corre vuol dire che è un giocatore scarso, ecc. Le evidenze vanno accettate anche se non ci possono piacere. Ma perché Barberis il Crotone non lo ha venduto ? Eppure aveva mercato ….

    • Per i due fenomeni Cuore matto e Klein 60
      Capisco che di calcio non ne capite veramente niente ma vorrei solo farvi notare che il Frattesi forse e dico forse sta soltanto andando incontro ai voleri del mister che anche oggi a Cremona nel primo tempo lo guidava in un ruolo non suo ( evidentemente non l’avete visto perché stavate sul divano e a vedere la TV e a scrivere corbellerie albpc). Si perché vi fosse sfuggito sta giocando da due partite in un ruolo non suo per mettersi giustamente a disposizione della squadra.
      Anche voi collegate il cervello prima di parlare e soprattutto informatevi e bevete meno.

      • Ti rispondo io per loro.
        Di frattesi infastidisce l’atteggiamento arrogante con cui gioca e il suo egoismo.
        Il ruolo non ci incastra niente perché ha questo atteggiamento anche quando gioca nella sua posizione naturale.

  11. È una rosa scarsa, oramai questo è accertato. Se poi aggiungete Muzzi che esperienza non ne ha, il gioco è fatto. Si rischia seriamente la lega pro. Solo con una vera rifondazione a gennaio possiamo uscire da questa crisi.

  12. ci rendiamo conto che per salvarsi qui a gennaio serve una rifondazione una rivoluzione
    totale a metà stagione? è stato fatto un bel lavoro in estate si

  13. Occorrono 2 difensori centrali (Tonelli, Dell’Orco)
    Un terzino destro (Adjapong)
    2 centrocampisti (Mattiello, Parigini)
    Una punta (Moncini)

  14. Solo con il mercato ci si salva..altrimenti continuando cosi con questo c…..o di allenatore con questi ca…i di giocatori non ne usciamo..
    Via bandinelli,piscopo,la gumina,nikolau,pirrello,laribi,provedel,bajrami.sostituiti da di gaudio,siligardi,abate,tonelli,favilli,moncini,berami..fofana…corsi se vuoi fare qualcosa di importante metti le mani al gonfio portafoglio…

  15. Pirrello, ha giocato dopo un anno di panchina, non mi è dispiaciuto, ma deve trovare la forma e se il mister si ostina a non schierarlo rischiamo di perdere un giocatore di prospettiva.

    • Mah, già da come corre, da come inciampa sulla palla, dalla scarsa coordinazione nei movimenti (dati oggettivi), dubito diventerà un bel giocatore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.