Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri, inerenti la gara di questo pomeriggio giocata al “Castellani” contro il Cittadella che li ha visti vincere per 1-0

BRIGNOLI: 6 Mai chiamato in causa dagli attaccanti del Cittadella, tuttavia si fa trovare pronto a sbrigare l’ordinaria amministrazione. Molto attento sulle palle alte, “togliendo le castagne dal fuoco” in alcune circostanze.

VESELI: 6 Procura il calcio di rigore decisivo in apertura del confronto con una buona incursione in area avversaria. Copre la sua zona di competenza con diligenza, limitando le iniziative dei veneti.

ROMAGNOLI: 6.5 Puntuale nelle chiusure nella propria area, conferisce sicurezza al reparto, anche quando il Cittadella aumenta il forcing il centrale azzurro si fa sempre trovare pronto.

MAIETTA: 6.5 Rischioso l’intervento da dietro su Vita nel finale, complessivamente offre un buon contributo nell’area azzurra, non concedendo limpide occasioni al Cittadella guidando il reparto arretrato anche nel forcing finale.

BALKOVEC: 6 Positivo il suo approccio alla gara, si rende pericoloso anche con un velenoso sinistro nel primo tempo. Nella seconda parte del confronto, come la maggior parte dei compagni fa registrare un calo.

FRATTESI: 6 Il giovane centrocampista azzurro alla prima da titolare parte forte, mettendo lo “zampino” nel rigore che origina il gol decisivo. Mette qualità con qualche buona giocata nella metà campo avversaria, nel secondo tempo si mostra meno efficace dando comunque il suo apporto in fase di non possesso.

BAJRAMI: 6 Inserito nella parte centrale della ripresa per fornire maggiore sostanza ad un centrocampo in difficoltà, il calciatore svizzero-macedone offre il suo apporto alla causa.

STULAC: 5.5 Si limita al “compitino”, il passaggio laterale verso il compagno senza mai rischiare una giocata che possa permettere il cambio di passo alla squadra. Si rende pericoloso con un tiro da fuori che si stampa sul palo.

RICCI: 6 Al suo esordio in serie B, risponde presente lottando nella zona nevralgica del campo nel momento di maggiore pressione degli avversari.

BANDINELLI: 6 Qualche buono spunto in apertura, fatica però ad incidere nella metà campo avversaria. Soffre il pressing e i raddoppi degli avversari, nella ripresa è abile a fornire il suo apporto in fase di non possesso.

DEZI: 6.5 Spesso nel vivo dell’azione degli azzurri, si muove su tutto il fronte creando difficoltà agli avversari. E’ il più continuo ed incisivo, innescando le poche azioni anche nella ripresa.

LA GUMINA: 6 Molto freddo dal dischetto, come era avvenuto contro la Juve Stabia all’esordio. Non ha molti palloni giocabili nel resto della gara, ci mette determinazione e volontà

MANCUSO: 6 Parte dalla panchina, il suo ingresso concide nel momento di maggiore difficoltà della squadra azzurra, in contropiede non riesce a sfruttare una favorevole occasione.

MOREO: 6.5 Il suo apporto è stato fondamentale alla squadra, per questo motivo il tecnico lo tiene in campo per tutti i 90′. Dialoga con i compagni, mentre in fase di non possesso è molto utile il suo apporto.

MISTER BUCCHI: 6 L’Empoli rimane imbattuto, battendo il Cittadella, ma lo fa faticando ancora. Presenta Dezi in luogo di Laribi sulla trequarti e, almeno inizialmente, la mossa paga. Nel secondo la squadra arretra pericolosamente, rischiando di subire la rete ospite, ma è brava la difesa azzurra a sbrogliare più di una circostanza. Voto quindi sufficiente, ma sul piano del gioco l’Empoli deve migliorare.

35 Commenti

  1. Brignoli 6
    Veseli 6.5
    Maietta 7
    Romagnoli 6.5
    Balkovec 5( nel secondo tempo il cittadella ci ha fatto le buche da quella parte)
    Bandinelli 5.5
    Stulac 5
    Frattesi 6.5(deve migliorare ma ha tante potenzialità)
    Dezi 6
    Moreo 6.5( impegno straordinario poi per il resto ha molte lacune)
    La gumina 5.5 per il rigore
    Mancuso 5.5
    Ricci 6

    Bucchi 6- (primo tempo buono secondo imbarazzante)

  2. Buono aver preso i 3 punti, ma grossi problemi ancora da risolvere. Qualche giocatore pare sopravvalutato o inadeguato. Voti dati dalla redazione piuttosto generosi. Vediamo che succede a Pisa e col Grifo. Buona domenica a tutti.

  3. Moreo 6,5? Impegno? Certo, ma è un attaccante che non vede la porta …..fa lavoro sporco? Come no, ma all’attaccante si chiede soprattutto di segnare. Stulac per me 5: lento, impacciato e prevedibile a tratti un pesce fuor d’acqua.
    Veseli? Bene per il rigore, ma dare la palla a lui vuol dire perderla ….. non ho capito perché il gioco (poco) si è sviluppato solo a dx e solo poche volte a sx. Ottimo Dezi e Romagnoli è una bella sorpresa, di riffa o di raffa contro di lui l’attaccante non passa.
    Gioco ? Al momento ho visto solo 10/15 minuti il primo tempo …. francamente non mi aspettavo di più…. al momento mi accontento del risultato che, nonostante i limiti, è anche troppo striminzito.

    • Riccardo moreo ha limiti tecnici ma al momento in attacco è l unico presentabile e imprescindibile.
      La gumina mai visto rigore a parte e mancuso non è in condizione e anzi forse sarebbe meglio non farlo giocare proprio per farli recuperare la condizione.

      • Moreo quando si è trovato davanti a Paleari gli è andato incontro invece di giragli a lato ….. ma a un attaccante chiedi di fare il difensore e centrocampista aggiunto? O di segnare? ….. se fosse per l’impegno allora sono tutti da 7

  4. Brignoli 6: attento nelle uscite alte ma è un coglione
    Veseli 5,5: si procura il rigore ma per il resto non è presentabile
    Romagnoli 6
    Maietta 6
    Balkovec 5,5
    Frattesi 5,5
    Stulac 4,5: non azzecca un passaggio
    Bandinelli 5,5
    Dezi 6: è un buon palleggiatore ma non un trequartista
    La gumina 5,5: segna il rigore ma non la prende mai
    Moreo 6: è un lottatore ma ha evidenti limiti tecnici e di mobilità

    Bucchi 5,5: squadra senza uno straccio di gioco

  5. Brignoli 6
    Veseli 7
    Romagnoli 6,5
    Maietta 6,5
    Balkovec 6,5
    Stulac 6,5
    Frattesi 7
    Bandinelli 6
    Dezi 7
    Moreo 6
    La Gumina 6,5

    (Ricci 6,5. Bajrami 6,5 Mancuso 6. Mister Bucchi 6,5)

    • Lei Signor Claudio ha un cuore buono verso i calciatori azzurri, un cuore di panna ( come la pubblicità dei nostri tempi ). A me sono parsi un po’ arruffoni e confusionari. Qualcuno mi pare inadeguato.

  6. Voto Generale 6,5 ottimo primo tempo maluccio la ripresa ma significativi passi avanti nel gioco. Vaseli oggi uomo in piu’ (finalmente una). ForzaAzzurri!!

  7. Mi vedo costretto ad intervenire dopo tempo ma continuo a vedere poca competenza a giro i pareggi esterni sono rI sultati molto negativi. Il Chievo e una seria candidata alla retrocessione e una delle peggiori squadre come conferma il risultato con il Pisa e il Crotone non lottera per niente di più che una salvezza tranquilla. Temibili 3 neopromosse e Ascoli oltre a Benevento e Cremonese. Frosinone flop se non cambia allenatore. Per quanto riguarda noi la società e già a contestare il mister. Allora forse non erano meglio Zanetti e Dionisi che ieri con una squadra di raccattati come il Venezia ha dato dimostrazione di grande tattica e gioco a Frosinone?

      • Dionisi mi sarebbe piaciuto.
        Tecnico emergente che propone un ottimo calcio.
        Sarebbe stata una scommessa da Empoli.
        Ma diamo ancora un paio di mesi a Bucchi.

    • Penso tu volevi scherzare o essere ironico, gandalf; interventi così non ti fanno onore né tanto meno portano l’acqua al mulino azzurro.

    • Non sono d’accordo sul Chievo.In generale io vedo tanto,tanto equilibrio.Anche il risultato dell’Ascolto è clamoroso perché la Juve Stabia nel primo tempo avrebbe meritato almeno due/tre gol.

  8. Brignoli 6,5 chiamato poco in causa, ma sicuro, a parte quando vuole strafare con i piedi.
    Balkovec 5,5 nel secondo tempo ė sparito
    Veseli 6,5 altre volte l’ ho criticato ma oggi ha giocato bene
    Romagnoli 6,5 grintoso
    Maietta 6,5 preciso e sicuro
    Stulaz 4,5 impalpabile e spreciso, qui secondo me sta uno dei grossi problemi dell’ Empoli
    Bandinelli 5 costruisce poco e copre meno
    Frattesi 7 giovane e interessante, unico difetto non ė dell’Empoli
    Dezi 7 generoso e talentuoso, se cresce ancora può essere l’erede di Croce davvero
    Moreo 5 i centravanti dovrebbero anche tirare bene in porta
    La Gumina 5,5 il mezzo punto in più è per il rigore
    Mancuso, Bairami e Ricci troppo poco per essere valutati adeguatamente
    Bucchi 5,5 ė vero abbiamo vinto ma non avevamo davanti il Barcellona , e si gioca a palle lunghe e pedalare, altro che Sarri, Giampaolo e Andreazzoli

  9. Non capisco tutto questo rumore.
    Qui ci si deve salvare per prima cosa.
    Poi vediamo quello che viene.

    Non è un campionato semplice, per niente scontato.
    Quando abbiamo avuto l’atteggiamento da prima della classe, è sempre finita male.

    Bene questa vittoria sporca e avanti così.

  10. Forse è il motore a non essere acceso del tutto e questo motore si chiama Stulac. Mai decisivo, non rischia mai, compitino. Siamo sicuri che il problema fosse Laribi? Bene Dezi, benissimo Frattesi, ma se non hai motore la barca a vela, finito il vento, va in difficoltà.
    Bene Romagnoli, grezzo al punto giusto per un buon campionato di B, non benissimo Balcovec, compitino anche per lui. Meglio Veseli che, pur sbagliando tanto, si prende tante responsabilità, e da una di queste, nasce la vittoria.
    Davanti sono preoccupato. Se il migliore è Moreo (generoso e prezioso, comunque non un bomber) c’è da farsi due domande. Partendo proprio da lui che la spara sul portiere facile facile, passando da un La Gumina ancora oggetto misterioso, arrivando a Mancuso reduce da infortunio e seriamente in difficoltà con questo modulo. Già, il modulo. Attaccanti distanti. Trequartista che fa cosa? Ancora siamo un grande boh e Bucchi resta di conseguenza un grande boh.
    Che Pisa ci sia lieve. E che la nostra potenza del pallone si imponga.
    Avanti Empoli.

  11. 8 punti loro, 8 punti noi. Gran tifo loro, ma buona rappresentanza anche del nostro tifo all’Arena martedì.
    Loro corrono come dannati, ma tecnicamente noi siamo due spanne superiori.
    Prevedo grandissima partita!

  12. Ragazzi su La Gumina siete prevenuti.
    Ha toccato pochi palloni e ha fatto 2 gol perché il secondo è stato annullato per un fuorigioco che non c’era.
    Ma si deve sempre denigrare.

    Per il resto bene il primo tempo, male nel secondo perché ci è venuto il braccino.

    Ricordatevi che quest’empoli Non sarà mai spettacolare perché non ha le caratteristiche.
    Mi accontento di vedere spesso il primo tempo di ieri e il secondo di Crotone e poco il secondo di ieri e il primo di Crotone.
    se sarà così ci giocheremo fino alla fine la Serie A.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.