Vi proponiamo le pagelle inerenti la gara di questo pomeriggio degli azzurri contro il Frosinone, che li ha visti prevalere per 2-1.

DRAGOWSKI: 6.5 Bravo a respingere il tentativo di Ciofani, anche se il Frosinone segna lo stesso. Per il resto della partita si fa sempre trovare pronto, anche se onestamente i ciociari non lo impegnano più di tanto.

MAIETTA: 6 Rientra dopo qualche partita ai box e comincia col piede giusto, amministrando bene le situazioni pericolose che si possono creare.

SILVESTRE: 6.5 Guida la difesa con il piglio giusto, facendosi rispettare soprattutto nella seconda metà del secondo tempo, quando il Frosinone lancia lungo per Ciofani in cerca di una spizzata.

DELL’ORCO: 6.5 Gara ordinata e senza sbavature. Conferma le buone prove precedenti e il fatto che il suo acquisto è stato uno dei migliori nel mercato di gennaio.

DI LORENZO: 6.5 Il primo tempo è di ottima fattura, spinge con una certa continuità e si fa valere anche in difesa. Nella ripresa si vede meno davanti, visto che viene chiamato a maggiori compiti di copertura.

TRAORE’: 6.5 Per larghi tratti della prima frazione è il più lucido del centrocampo. Mette al servizio della squadra il suo dinamismo, portando via palloni pericolosi per le ripartenze ciociare.

ACQUAH: SV

BENNACER: 7 Sa usare il fioretto ma anche la sciabola. Abile in cabina di regia ma prezioso anche in fase di ripiegamento, durante tutto l’arco della gara.

KRUNIC: 7 Prestazione di sostanza per il bosniaco, che si fa vedere molto di più in fase difensiva che offensiva. Soprattutto nella seconda parte di gara trova le energie e la mentalità giusta per ringhiare sugli avversari.

PAJAC: 7 Nota positiva di questa gara. Esordisce dal primo minuto senza troppi timori, cercando di spingere più che può. Trova anche il gol, a coronamento di una splendida azione.

PASQUAL: 5.5 Entra in campo per dare maggiore esperienza in fascia. Dalle sue parti transitano diverse azioni e il terzino azzurro spesso viene preso in velocità.

FARIAS: 6 Si procura con un grande inserimento il rigore del vantaggio, ma nel secondo tempo sciupa una ghiottissima azione che avrebbe fatto soffrire meno l’undici azzurro.

UCAN: SV

CAPUTO: 7 Abbiamo rivisto il Ciccio dei vecchi tempi. Più vicino alla porta, graffiante e dentro alla manovra, come piace giocare a lui. Realizza con freddezza il penalty del vantaggio.

MISTER ANDREAZZOLI: 7 Il 3-5-2 non rispecchierà certamente la sua filosofia di gioco, ma per larghi tratti si sono riviste le giocate del “suo” Empoli. Avvicina Farias a Caputo, permettendo a quest’ultimo di essere nel vivo dell’azione; inserisce Pajac e il croato lo ripaga col gol e con una prestazione discreta. Una rondine non fa primavera, ma l’Empoli oggi, soprattutto nel primo tempo, sembrava un’altra squadra rispetto alle versioni precedenti.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

33 Commenti

  1. comunque nel disastro del mercato di quest’anno, si può dire che 3 acquisti son stati proprio indovinati. Dell”orco. Farias e Pajac.

    Dragowski 6.5
    Maietta 6 5
    Silvestre 7
    Dell”Orco 6.5
    Di Lorenzo 6.5
    Bennacer 7
    Traore’ 6.5
    Krunic 7.5
    Pajac 8
    Caputo 7.5
    Farias 6.5.

    (Ucan 6,5. Pasqual 6 mister Andreazzoli 7)

  2. Dragosky 6
    Di lorenzo 6
    Maietta 6-(ottimo secondo tempo ma nel finale era in grande difficoltà)
    Silvestre 7(la migliore partita da quando è arrivato)
    Dell orco 6
    Pajac 7
    Traore 6(primi 30 minuti orribili ma poi mi é piaciuto)
    Bennacer 5.5(ha bisogno di riposare)
    Krunic 6
    Farias 5.5
    Caputo 7
    Pasqual 0(ormai nemmeno 20 minuti è in grado di giocare)
    Acquah 3

    Aurelio 6. 5(oggi difficilmente giudicabile ma almeno ha tolto pasqual e veseli.
    Credo che un brighi ci stava bene nel finale)

  3. Oggi ho visto un bel 352, ben interpretato.

    Finalmente non piu’ Caputo alla bandierina, ma le due punte sempre vicine e centrali, con l’opportunita di inserimento per gli esterni..

    …il gioco di oggi è sempre stato su palla lunga, con differenze sostanziali però,perchè bene accompagnato con gli scambi giusti e nei tempi giusti, cose che Iachini non faceva piu’ dalla partita con la fiorentina (non si puo’ attaccare in tre, nemmeno nel calcio uisp si fa cosi’)…

    la sofferenza finale fa parte della qualità individuale, siamo questi quindi ci si puo’ far poco, ma l’aver attaccato per diversi minuti e anche saputo fare buoni contropiedi ha limitato notevolmente gli errori tecnici difensivi…

    …Aurelio questo lo sapeva e lo aveva detto alla società, Iachini per me ha sbagliato nel non osare di piu’…bravo Aurelio invece ad interpretare il 352.

    • …oggi mi fa anche piacere per il mio mito della serie B
      (che non è Donnarumma perche è da serie A)
      ma è il mitico Capitan Mazzeo che ha letteralmente risollevato la sua squadra
      a avercelo uno cosi..

  4. Gli allenatori sbagliano perché sono Zucconi nel capo e quando si fissano, su certi giocatori vanno cacciati, vale per tutti e due, poi se Andreazzoli riesce a rimediare ben per lui e per NOI! perché, i vari Capezzi, Provedel, e Veseli li faceva giocare lui e qui mi fermo idem per IACHINI, no sere dei fenomi prima e neanche brocchi ma salvarsi si può

  5. Voti troppi alti.

    Drago s.v.
    Mimmo 6
    Silvestre 6,5
    Dell’Orco 6,5
    Di Lorenzo 6
    Traorè 5,5
    Bennacer 7
    Krunic 6,5
    Pajac 6,5
    Caputo 6,5
    Farias 4

    (Pasqual 4,5 Acquah 5,5)

    Mister 5,5

  6. Si doveva vincere, visti anche i risultati di ieri, e comunque anche se con un po’ di patire, mi sono divertito parecchio di più che con iachini. Ora giochiamo a viso aperto con tutti, tranne Juve e forse Napoli, poi sono tutte abbordabili

  7. Bennacer è il giocatore in serie A che recupera più palloni.
    Il vostro 7 è ridicolo per la prestazione di questo giocatore.
    Spero che sia chiaro che Pasqual non può più giocare.

    • Adoro l’ex Arsenal, ma quando Bennacer cala fisicamente brucia tutto quello di buono che ha fatto in precedenza.Diventera’ un grandissimo, al pari di Paredes o Jorginho ma deve migliorare fisicamente altrimenti avrà una carriera “dimezzata”.Oltretutto più gioca vicino alla ns aria più le sue “mancanze” diventano pesanti.

  8. Chi mi ha fatto veramente arrabbiare è stato Farias. L’unica occasione del secondo tempo, e ffff buttata via. Certo Sportiello è bravo, e il giocatore che tira lo sa, ma cacchio, da lì si deve fare goal.

  9. Voto Generale 6,5+ (Se non si sbagliava 3 Gol Clamorosi era un bel7) ForzaAzzurro!!!
    Ps. Vai Mister adesso hai tempo per sistemare alcune cose, che bello ritornare a giocare questo tipo di Calcio!!

  10. A me pasqual irrita perché non so se lo fa a posta a sbagliare passaggi a 2 metri e ci fa ripartire gli avversari e se non lo fa a posta è ancora peggio.in attacco fa i cross da 25 metri,pajac ne ha fatti tre dalla linea di fondo,è un po’ diverso….

    • …non ha più gamba ne corsa per arrivare a crossare dal fondo poi arranca ed in fase difensiva e ‘ fuori tempo perché sapendo che lo passano cerca l anticipo ….e non è buono a fare fallo come un difensore dovrebbe fare in caso di necessità perciò è un problema enorme quando gioca.
      Però…abbiamo Antonelli …a già infortunato allora Nikolaou ( ma esiste ?) sennò rigioca Veseli a sinistra …insomma un altro tragedia se non ci spostano Dell orco per l occorrenza al posto dell ovvio titolare Pajac ( davvero ottimo oggi )

  11. Si, l’hanno detto anche a 90° minuto: Bennacer è in testa nei palloni recuperati. Se si irrobustisce un po’ fisicamente…son d’accordo con l’amico Simba: seguirà le orme di paredes.

  12. lo dicevo io che pajac andava fatto giocare..mi basto ‘ vederlo 15 min x capire che era forte sulla fascia..bene anche aver tolto veseli che veram era una sofferenza vederlo ..peccato x farias che non l ha buttata dentro nel secondo tempo..

  13. Pasqual è stato uno dei fautori dell’allontanamento di Andreazzoli…perchè voleva la difesa a 3 … adesso gli viene reso pan per focaccia …e anche giustamente ..dato che non mi pare un fulmine di guerra …..anzi forse uno che mette zizzania nello spogliatoio!!!!

  14. e comunque ..mi auguro che il cappellaio matto abbia guardato la partita ..magari si fa un’idea di cosa è il gioco del calcio …poverino!!!!

  15. Da non tifoso empolese ma abbonato da anni che preferisce vedere una squadra che si salva in A, giocando secondo i mezzi che ha. Invece di una che gioca bene in B, come sento dire sugli spalti, posso solo dire che:
    I punti che mancano all’Empoli sono imputabili a gravi errori difensivi dei singoli (Provedel, Veseli, Bennacer) che in tre gare (non di più) hanno determinato il risultato negativo.
    Non mi interessa chi sia in panchina, ma debbo far notare che con Andreazzoli eri retrocesso perché non facevi manco un punto e con Iachini eri salvo. Iachini è uno abituato a giocare per la salvezza e di giocare bene gliene può fregar di meno.
    La campagna acquisti di giugno la società l’ha fatta secondo le indicazioni di Andrrazzoli, mentre i vari Farias, Drawgosky, Piace e DellOrco sono venuti per precise indicazioni di Iachini.
    Nella prima parte di campionato tutti ad attendere Pasqual, osannandolo, adesso è divenuto carta straccia.
    Tahore’ da quando è stato ceduto alla Fiorentina era divenuto il capro espiatorio di tutti ad mali dell’Empoli, oggi perché messo in campo da Andreazzoli è tornato bravissimo. Sinceramente per me, che sono suo ammiratore, non ha giocato una delle sue partite migliori, anzi.
    Concludo dicendo che quando arrivò Andrrazzoli, tutta Empoli, ma in particolare commentatori sportivi radiofonici storserso un quacosina in più della bocca, mentre io dicevo agli amici allo stadio che questo veniva da venti anni nello staff della Roma e quindi grande conoscitore del buon calcio.
    Sarei contento che giocasse meno bene e portasse l’Empoli alla salvezza.
    A proposito, ieri in campo c’era il Frosinone, non il Napoli

    • il tuo amico Iachini aveva perso anche in casa col Chievo se Ciccio non la rimontava da solo. Ancora con questo paragone disonesto tra i punti del Nonno nelle prime 11 e quelli di Iachini. Calendari non paragonabili. Non avrò mai le prove, ma tenendo Aurelio ora avevamo quei 5-6 punti in più che ci farebbero respirare tutta un’altra aria. Partite come le due trasferte romane le vincevi o comunque li assediavi per 90′

      • Concordo. Non si possono sentire più questi discorsi dei punti fatti da iachini. Tutte le partite vinte con lui, a parte quella con lo scansuolo, sono state solo botte di cu lo e statisticamente hanno fatto pari con lo sculo infinito che abbiamo avuto in alcune partite iniziali con il nonno in panca. Ho sempre detto che senza il gioco alla fine soccombi. Con il nonno avremo qualche speranza in più di salvarci.

  16. No si può discutere la professionalità di Pasqual, le prestazioni si. Ad oggi non possiamo considerarlo un titolare Può entrare 15 minuti e con ben altra cattiveria rispetto a ieri.
    Farias 5 (si è mangiato due gol colossali)
    Pasqual 5

  17. Spesso c’è troppo buonismo o troppo pessimismo si giocatori e li giudichiamo con troppi pregiudizi, ieri abbiamo fatto una buona partita vero con una difesa leggera ma con una squadra che doveva vincere in tutti i modi. I cambi non mi sono piaciuti ma sempre meglio di quelli che faceva Iachini. Ps ma un po’ di fiato a bennacer negli ultimi minuti gli si dà?

  18. Pasqual.. deve mettere un negozio di abbigliamento a scandicci.. e starci fisso.. con antonelli come commesso.. e levan alla cassa… aurelio devi provare i nuovi vedi pajac.. anche ucan non due minuti alla fine.. nikolau deve deve essere provato come centrale.. che è sotto tono deve stare in panca…

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.