Il primo colpo in entrata sembrava essere in canna ma ieri di fatto è sfumato. Non dovrebbe mancare però molto all’annuncio di un primo giocatore acquistato nel corso del mercato di gennaio e non è da escludere che questi porti il nome di Mattia Bani, centrale difensivo del Chievo classe 1993.

Di Bani si era già parlato qualche giorno fa, ed il giocatore scaligero – toscano di nascita – è realmente uno degli obiettivi per questa finestra di mercato. Domani, o al massimo ad inizio della prossima settimana, Empoli e Chievo dovrebbero mettersi di fronte per ragionare concretamente del ragazzo e valutare le condizione del passaggio in azzurro.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

35 Commenti

  1. Non dovrebbe….non è da escludere…domani o al massimo all’inizio della prossima settimana…potrebbe..forse….chissà….

    • Nooo il fatto che la tua fede smisurata nei confronti della società cominci a scricchiolare ,rischia di spostare l’unico punto fermo che usavo per orientarmi in questo mare azzurro fatto di squallidi ed infidi corifei di palazzo e collezionatori di critiche a priori.Ma come accade in tutti i rapporti interpersonali,a questo giro sarò io a sopperire al tuo incipiente scoramento,cercando di infonderti un po’della smisurata fiducia che nutro io in questa gestione di mercato in entrata che ancora stenta a decollare.
      Abbi fede…Zulj era troppo ed infatti è andato in una squadra con ambizioni superiori,Bani se arriva bene,se nn arriva,arriverà qualcun’altro,non si tratta certo di un elemento che sposta gli equilibri.
      Continua a fidarti della società e a distinguerti dalla massa di ciarlatani che ciana le stesse identiche farneticazioni ogni ora che passa senza acquisti:arriveranno,come sempre.

  2. Alla redazione PE. Al sondaggio “Mercato di riparazione: dove dovrebbe intervenire la società?” Oltre a Difesa Centrocampo e Attacco si può mettere la voce Direttori Sportivi & C? Grazie. 😀

    • Caro AleDig, si potrebbe risparmiare inchiostro e caratteri al sondaggio.
      Basterebbe mettere solo l’opzione *ALLENATORE ed il 98% dei problemi potrebbero essere risolti.

      • riborda con questo nonno.

        Te lo ricordi o no che con lui Traorè ha giocato 2 partite su 11 ?
        e te lo ricordi che si giocava con Capezzi per Bennacer ?

        un ti ci fissare sul nonno, non è ne Sarri ne Giampaolo..

        • no bellino, riborda e te lo dico io.
          bennacer non era pronto per giocare in mediana e così il nonno se l’è risparmiato aspettando che fosse pronto. dopo frosinone li ci ha giocato bennacer non capezzi!!! e chi ce l’ha messo lì??? Iachini??? pensa un pò prima di rispondere.
          Capitolo Traorè. vatti a risentire la prima intervista di presentazione del nonno.
          e poi come non giocava? vatti a rivedere le formazioni con milan juve napoli titolare. poi quasi sempre entrato. per un diciottenne all’esordio cosa si vuole. e se iachini l’ha trovato pronto il merito è suo?

          un ti ci fissare nemmeno te dai retta…..ma su il calcio in generale

        • Traorè 18 anni andava inserito piano piano, perchè ora è considerato un fenomeno ma ti ricordi l’anno scorso con l’Avellino? i giocatori avversari gli passavano accanto sembravano treni…… capezzi è stato preso per fare quel ruolo dove bennacer (poi inserito anche dal nonno) non aveva mai giocato…… per quanto riguarda gli allenatori che dire Gianpaolo è stato mandato via a calci perchè non piaceva al pre sidente, il raffronto con Sarri lo posso fare per il campionato vinto in B da secondo in classifica mentre con il nonno un campionato ammazzato con 13 punti sulla seconda……. si sarà anche fissati ma se invece di indebolire la squadra la rafforzavano visto che siamo in A non era male

  3. Questo non è uno che può farci migliorare la difesa.
    Spesso colpevole nei gol subiti dal Chievo.
    Va bene per fare numero, ma non per sostituire quelli che già abbiamo.

  4. Accidenti…
    difensore da far tremare i polsi…
    Difensore di una squadra che è ultima in classifica (o penultima se si esclude la penalizzazione).
    PS l’importante è che nel “pacchetto” non ci venga rispedito al mittente Pucciarelli…

  5. E’ che lo scorso anno con una rosa ampiamente superiore è stato facile fare cappotto in serie B…quest’anno son “chezzi ameri” come direbbe Lino Banfi…

  6. Come ho già detto altre volte, esiste una giusta via di mezzo in tutte le cose….come non davo dell’incompetente e del deficiente ai nostri dirigenti ieri non lo faccio nemmeno oggi…semplicemente speravo, auspicava che al massimo entro ieri venissero ufficializzati uno/due acquisti…ciò non è avvenuto e questo mi fa storcere la bocca….ma il mio pensiero rimane quello di uno che rispetta il ruolo ed il lavoro altrui

  7. il DG dell’ Anderlecth ci ha preso (giustamente) per le mele dicendo: Zulic è venuto da noi perchè aveva paura l’anno prossimo di dover fare la serie B. Ah ah ah che figure che si fa.

  8. Sì, comunque Zulj faccia poco il fenomeno…tra confrontarsi con Juventus, Inter, Roma ecc. e confrontarsi con Zulte Waregem, Genk e Charleroi c’è una bella differenza…contento lui

  9. Abbiamo alzato la bandiera bianca.. si cerca solo di far cassa.. ultima settimana delle pippe a saldo.. mettiamoci l anima in pace..

    • Si ma lo prenderà il parma.. noi andiamo a trattare con gli spiccioli.. ma chi vuoi che venga a empoli..deludenti… e incapaci..

  10. Questo è un ragazzo interessante,velocissimo e dal cambio di passo notevole e ad Empoli farebbe bene,con il gioco di Iachini che si basa,a quello che si é visto in maniera abbastanza chiara,sulle ripartenze.Da prendere al volo….peccato che al tiro al piattello,Pecini si stia dimostrando inadatto.

  11. Caro daniele se ci fai caso tutti i nomi che vengono detti puntualmente in questo sito si accasano da altre squadre…… ripercorriamo la stessa strada che alcuni anni fa….. quando stefano dcalistri alla chiusura del mercato invernale alle 23, 59 fece il colpo prendendo perticone….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.