Altro ritorno in casa azzurra dopo un’esperienza in prestito non del tutto soddisfacente. Infatti il Brondby non ha riscatto Samuel Mraz e quindi lo slovacco torna (nella rosa 20/21) in azzurro. La stagione in gialloblu di Mraz è stata fatta di 16 presenze con quattro gol segnati.

Un po’ come detto per Veseli, il futuro del calciatore sarà tutto da scrivere con la categoria ad essere già una prima scrematura. In B potrebbe essere valutato (considerato anche che l’attuale rosa si potrà sfoltire) in A non potrà essere preso in considerazione. Ricordiamo che Mraz arrivò nel luglio nel 2018, portato da Riccardo Pecini, pagato un milione e mezzo dallo Zilina. Nel gennaio del 2019 fu girato in prestito al Crotone e poi l’esperienza di quest’anno al Brondby.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.