Questo campionato è stato una sorta di corsa ciclistica. Avevamo i mezzi per andare in fuga, non ci siamo riusciti. Potevamo regolare facilmente il gruppetto degli inseguitori, ma anche qui abbiamo fallito. E così adesso non ci resta che affrontare l’ultima curva e fare la volata finale per un piazzamento dignitoso, in attesa che alcuni corridori avversari in nostra compagnia non riescano ad avere lo spunto decisivo.

Livorno-Empoli diventa lo sprint finale di una corsa faticosa, lunga, ma anche tremendamente deludente. La clamorosa cinquina contro il Cosenza – il peggior risultato dell’Empoli al Castellani – ha mostrato tutti i limiti di una squadra che dal punto di vista caratteriale, e probabilmente anche fisico, non era stata preparata al meglio. I calabresi sembravano forsennati, avevano il fuoco dentro, quello che a noi invece è mancato. E fa specie che dopo la trasferta vittoriosa di Salerno la squadra non abbia trovato le forze per contrastare il Cosenza.

Ma volenti o nolenti la partita di lunedì deve essere archiviata. Perché oggi si va a Livorno, consci che è l’ultima chiamata. Stasera vedremo se l’Empoli riuscirà a salvare il salvabile, qualificandosi per i playoff per il rotto della cuffia. Non solo servirà la vittoria, ma anche risultati positivi dagli altri campi. Tra i tifosi serpeggia un po’ di rassegnazione, e d’altronde non potrebbe essere altrimenti, visto il campionato deludente degli azzurri. C’è quasi la convinzione che sia meglio archiviare tutto e subito, non farsi illusioni.

Quale sarà il destino dell’Empoli ancora non lo sappiamo. Ma siamo sicuri che da parte di tutti, società compresa, ci sia la voglia di archiviare presto questa giornata: per resettare e pensare ai playoff oppure per voltare definitivamente pagina in questa stagione negativa. Oggi non è il tempo dei processi, ma già da domani, soprattutto in caso di mancata qualificazione, dovrà essere fatta un’analisi seria e approfondita dei motivi di questo campionato al di sotto delle aspettative. Tutto dovrà essere discusso, tutti dovranno essere discussi.

28 Commenti

    • E se davvero fosse così… sarebbe terrificante.

      Cambiare tutto e tutti quelli che sono da cambiare. Tornare a fare l’Empoli con persone che hanno dentro l’empolesita’

  1. le possibilità di entrare nei playoff sono molto più alte di quanto sembra ma il fatto è un altro cioè che il livello di questa serie B è stato veramente basso a parte qualche caso che i rimpianti sono ancora maggiori. poi se ci entriamo nelle partite secche può succedere di tutto ma a quel punto non so se sarebbe peggio perderli i playoff.

  2. Anche se si entra nei playoff il giudizio non cambia, stagione fallimentare….. solo la mediocrità del campionato ti ha portato (con pochi alti e molti bassi) ad avere ancora una speranza….. il discorso cambia se entri nei playoff e li vinci ….. ma questa al momento è solo fantacalcio.
    Indipendentemente dall’esito finale, qualcuno è a fine ciclo…..

  3. Articolo azzeccato. Il bilancio si fa a partire da domani, anzi dalle ore 23,00 di oggi.

    Se per un motivo qualunque dovesse finire qui l’esperienza 2019/2020, è bene fare una analisi serrata del campionato, degli errori, ma soprattutto una prognosi su come affrontare e superare i problemi per la prossima stagione. Senza deliri iconoclastici, immaginando teste che rotolano o epurazioni selvagge.

    Va fatto quello che è necessario fare, partendo da uno zoccolo che reggerà l’intelaiatura della squadra 2020/2021 – se cambiassimo tutto saremmo di nuovo punto e a capo -.

    Se dovessero toccarci in sorte i play off, saranno giorni di tensione ad alzo zero.

  4. le possibilità di entrar ai play off secondo me non sono molto alte, e ci sta bene. La Salernitana secndo me vince con lo spezia perchè lo spezia puo’ perdere il terzo posto ma non il quarto (col cittadella ha gli scontri diretti favorevoli) e quindi salta alle semifinali anche perdendo. Infati ho sentito l’allenatore dire che i diffidati li lascia fuori e anche quelli un po’ meno in forma. Insomma se la salernitanaq vuole vince. Quindi con la ns vittoria Pisa e frosinone del pari non se ne fanno di niente, per cui uscirà un vincitore. E allora c’è da far fuori il chievo ma che gioca in casa col pescara. Pescara che se perde il perugia è salvo lo stesso. Io non credo che siano così tante le possibilità. Ma è giusto così, non ci si merita.

  5. Ora su Salernitana Spezia, vedo più un pari che altro. La classifica ha sempre una certa influenza sui playoff e a parità vale chi è arrivato prima, hai 2 risultati su 3 (scusate se è poco). Su Frosinone Pisa 1 2, il Chievo vince.
    Noi? abbiamo il 50% di possibilità di andare ai playoff

    • Un po’ meno del 50%, temo. Se la Salernitana vince, Frosinone e Pisa difficilmente pareggeranno, perché non serve a nessuna delle due. Spero di sbagliarmi.

    • Non è una questione di capire o meno, sono pronostici che valgano il giusto e all’ultima viene sempre fuori altro…. cioè questioni extra

  6. Dalla lontana Milano ho seguito questo campionato soffrendo e incazzandomi.
    È nato tutto da Pordenone EMPOLI lì lo spogliatoio si è rotto e da lì una serie di errori che ci hanno portato ad oggi.
    Andrò contro corrente ma prima di tutto c è la squadra e lo spogliatoio ed io credo che questa squadra non abbia voglia di andare ai playoff per prolungare L agonia . Non sono molto preparato ma quanti sono di proprietà delle EMPOLI ??? Bisogna avere una squadra come sempre fatto basata sui giovani e innesti giusti di proprietà che sudano per la maglia .
    Detto seduto tiferò per andarci ai playoff e magari poi mi incazzero ma la storia di quest anno ci dice che nelle partite che contano questo gruppo si scioglie
    E continuò ancora a a chiedermi come sia possibile con i giocatori che avevamo L anno scorso siamo finiti in b
    Ciao a tutti

  7. Giusto esprimere la propria amarezza, ma stasera c’è la partita e comunque (purtroppo) è importante!
    Stringiamoci ai nostri colori, sosteniamo la nostra squadra e incrociamo le dita.

  8. A Livorno l’Empoli vince perché nelle 23 precedenti non c’è mai riuscito e, per la legge dei grandi numeri, c’è una probabilità fortissima ci riesca stasera.
    Lo Spezia farà di tutto per mantenere il terzo posto e fare risultato a Salerno.
    Frosinone-Pisa è super intrigante e lì può succedere di tutto.

    Dovremmo entrare nei playoff ma, con una squadra così altalenante per tutto il campionato, ci riserveranno solo amarezze se uno pensa di poterli vincere.
    Al più, i playoff, serviranno a fare un po’ di esperienza e respirare il clima dei big-match… ma a questo gruppo sembra che nemmeno interessi crescere.

    Voltiamo pagina alla svelta

  9. Il Pordenone non perde a Cremona, probabilmente vince.. Quindi lo Spezia per mantenere il terzo posto deve vincere a Salerno, con il pareggio è quarto al 90 per cento.. Quindi vedo la vittoria della Salernitana.. A noi ci sembrerà strano, soprattutto dopo il Cosenza, ma le rivali vedono i nomi dei nostri attaccanti, ci considerano comunque un pericolo per i playoff e preferiscono tenerci fuori.. A noi questa cosa che ci vedono come un pericolo fa ridere, ma andrà così..

  10. Il tutto e’ nato dall’esonero di bucchi, un esonero sciagurato. Hai scelto un allenatore, lo sostieni fino all’ultimo. Poi ok esonerato e chi prendi muzzi? Se volevi fare il bel gioco, chiamavi calzona,era libero. Nn ha senso andare ai playoff, meglio pianificare la prossima stagione, che sara’durissima. Con un nuovo ds ed un nuovo allenatore e con un zoccolo duro, nn possiamo ogni anno cambiare 30 giocatori

  11. Aspettiamo la fine prima di fare il bilancio della stagione. Ricordiamoci comunque che non sempre le retrocesse dalla serie A risalgono subito. E non sempre risalgono, a volte scendono ancora.

  12. Speriamo di non farli questi play off. Umiliati da una squadra il Cosenza che ha lottato per qualcosa. I nostri parevano già tutti con la testa altrove. Che tristezza. Basta così. Abbiamo già patito abbastanza e siamo già delusi abbastanza. Finiamo quest’annata indecorosa che non ci meritavamo.

  13. Leggo da altre parti che Marino ha quasi un accordo con la Spal. Molti giocatori hanno già la testa altrove. Stasera si vince, ma tempo che sarà molto ma molto faticoso. Mah!

  14. Io fare un pensierino a Rangnick, visto che si è liberato e vorrebbe allenare all’estero.
    Piuttosto che spendere in scarti di giocatori, investire in lui…

  15. Vi prego basta con questa stagione, questi giocatori, questo allenatore, questa dirigenza.

    I playoff sarebbero un ennesimo mal di pancia.

    Meglio chiudere subito e ripartire, al più presto.

    (Tanto anche se andassimo ai playoff, in A non ci andiamo. E allora è solo tempo perso per la prossima stagione di B).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.