Il direttore sportivo azzurro, Accardi, ha rilasciato alcune battute al portale teme.com che vi riportiamo:

“A Empoli già da calciatore penso di essermi fatto apprezzare soprattutto come uomo. Mi ritengo molto fortunato di poter lavorare per un presidente come Fabrizio Corsi, per me è un onore oltre che una palestra. Andreazzoli per quanto mi riguarda è un grandissimo tecnico, abile nel valorizzare i giovani talenti. Non conosco le dinamiche del Genoa, ma so che con il giusto tempo può portare i risultati sperati, chiaramente però bisogna esserci dentro per capire un po’ le dinamiche. Il fallimento del Palermo è una pagina molto triste, per tutti non solo per i palermitani, noi come Empoli Calcio abbiamo deciso di prendere dei grandi giocatori del Palermo, per provare a risalire il prima possibile in Serie A”.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

27 Commenti

  1. … ed abbiamo anche provato a scongiurare il fallimento del Palermo Calcio coi 9 milioni pagati per La Gumina nel 2018…

    … vediamo se Nino e i nuovi arrivati (presi a zero 👍🏻) ci riportano in serie A

    • uno che cede donnarumma ad 1,7 mln e acquista 9 mln un giocare che vale una gamba di donnarumma per me è incompetente .
      Direttore ha fatto un buon mercato solo perchè Corsi le ha dato tanti soldi da investire , facile prendere a 5 mln mancuso a 2, 5 stulac a 3 mln caputo pure io sono capace

  2. Hai fatto una rosa piena di lacune.
    Corti in attacco e già lo eravamo con la gumina e figuriamoci senza.
    Imbarazzante la gestione dei terzini in cui toppa per il secondo anno consecutivo e, addirittura quest anno raddoppia anche con il terzino destro.
    E per ora 2 dei 3 investimenti stagionali stulac e nikolau stanno deludendo e anche parecchio con il greco pagato 3 milioni abbondanti scomparso dai radar.

    • Perché starebbe deludendo Nikolaou?Non mi pare che abbia fatto male quando ha giocato….e così Stulac che mi pare in grande crescita.Come mi pare che una coppia di centrali come Romagnoli e Maietta possano pure far andare in panca il greco…..che ricordo è ancora giovanissimo e che troverà comunque il suo spazio.

  3. Preso il miglior centravanti possibile (Mancuso). Preso il miglior centrocampo possibile (Dezi Stulac Bandinelli). Preso un ottimo portiere (Brignoli). Indovinato un buonissimo terzino sinistro (Balkovec) Al momento è il trequartista a lasciare qualche dubbio. Per il resto la squadra è molto buona e se la può giocare, la promozione.

    • Ragazzi mi spiace deludervi ma sono d’accordo con Claudio, anche se ci sono un paio di lacune (centrale difensivo di riserva e terzino)

      • Ma che vuol dire “il migliore possibile”? Nulla. come tutti noi, Gandalf, a volte non ci azzecchi, come quando ti eri “affezionato” a Iachini, che valeva poco davvero. O scrivesti cher a novembre Bucchi sarebbe stato cacciato. Io spero di no.

        • Giovanni, su Iachini avevo ragione visto che eri salvo e poi sei retrocesso. Forse non sai leggere o non capisci ciò che leggi, io non ho mai criticato Bucchi, ho detto che il Presidente lo vuole cacciare, e novembre te lo sei inventato te, lui lo voleva cacciare da tempo. Se rivolgi critiche agli altri usa argomenti veri e non cose che non ho mai detto

  4. Quest’anno ha fatto una buona rosa per arrivare tra i primi 6 posti..

    ..tuttavia ci sono delle lacune, mancano un’attaccante che possa dare un supporto pesante,
    un terzino destro, uno senza le stampelle a sinistra e un’altro mediano di ruolo..

    ..comunque se esce Stulac non puo’ entrare Ricci, meglio Laribi e sposti Frattesi dietro.

    • Empoli è sempre stato quello che non aveva paura di mettere uno come Ricci?
      Perché non dovrebbe entrare?

      Mi ricordo due anni fa quando entrò Traore contro l’Avellino tutti a dire che era acerbo per giocare.

      Empoli deve dare fiducia ai giovani, soprattutto se sono del settore giovanile altrimenti è la fine.

      Quindi se non c’è Stulac, gioca Ricci (capitano della nazionale U19) senza adattare nessuno!

  5. Forza Pietro guarda avanti e grazie in anticipo perché sicuramente ci riporterai in serie A alla faccia di chi critica… sempre e comunque.

  6. 1) Empoli non è una palestra ma un punto di arrivo visto che ha una storia calcistica tra le più importanti d’Italia più del suo Palemmo
    2) un direttore che prende 9 mln un giocatore mediocre e cede a niente un signor attaccante è da mandar via subito
    3) ringrazia corsi che ti da carta bianca…….

  7. rispondere agli intossicatori è inutile, hanno sempre ragione loro, ma d’altronde dare sempre le colpe agli altri è molto facile come facile è fare gli allenatori , dirigenti e calciatori stando dietro una tastiera. per me il fatto di rispondervi è darvi 5 minuti di notorietà e da oggi non lo farò più, mi ero illuso che poteste ragionare ma pensate sempre allo stesso modo, siete i più bravi ed avreste fatto sicuramente di meglio, pensate ancora agli errori fatti anche anni addietro, è inutile controbattervi e vi dirò di più siete degli sfigati che non capiscono nulla e si atteggiano. ora potete pure dire quello che volete, nemmeno vi rispondo e mi piacerebbe che anche gli altri che la pensano come me lo facciano. vi dovrebbero lasciare cucinare nel vostro brodo senza replicare, solo allora vi sentirete come io credo che siate INUTILI.

  8. Goldman ti capisco, ma se non ci sono offese gratuite o infamate incivili, tutti hanno diritto di dire la loro. Anche gli invidiosi, i gufi e gli avvoltoi. Almeno, io la penso così.

  9. Claudio tu hai ragione tutti possiamo dire quello che vogliamo ma qua si tratta veramente di rasentare il ridicolo, ci sono persone che sanno solo criticare ed affermano che loro stessi saprebbero fare meglio. mi chiedo ma come hanno fatto ad essere diventati dei nessuno. e poi offendono eccome se offendono, se li leggi bene i post sono pieni di offese per tutti, allenatori calciatori e dirigenti, ed è a loro che mi rivolgo non certamente a chi esprime una sana opinione. io da parte mia non commenterò più nulla che ha a che fare con questi intossicatori perchè sono negativi per la società, non credo per la dirigenza che essendo formata da persone mature se ne sbattono di quello che dicono questi denigratori ma pensa ai calciatori, sono quasi tutti giovanissimi che magari leggendo certi post, qualcuno penserà che invece di essere sostenuto, viene invece denigrato e spesso senza un vero motivo. emotivamente certi commenti abbattono. forza Empoli

    • Caro Goldman sui fenomeni e sfigati da tastiera hai ragione, ma uno che inizia un intervista cosi: “A Empoli già da calciatore penso di essermi fatto apprezzare soprattutto come uomo”… credo che lasci intendere con chi si ha a che fare. Lungi da me da dire che avrei fatto meglio, non a caso faccio un altro mestiere, ma le disponibilità economiche che ha avuto a disposizione tutti i DS passati da Empoli non l’hanno mai avute nemmeno sommando 5 stagioni…
      Quindi intanto invece di autoincesarsi parli e ci metta la faccia dopo le sconfitte come faceva Carli o Sigarino anzichè fare il muto eppoi rilasciare simili interviste.
      Saluti

  10. Anche io sono contento del mercato.E non credo nemmeno di essere corti in attacco con Cannavo’ e Merola che per me sono forti ma forti parecchio…secondo me Merola ai livelli del primo Di natale….vedrete con il tempo…..poi se abbiamo la tranquillità di far crescere Piscopo sono sicuro che tornerà utile in attacco anche lui.
    Invece sono un po’ dubbioso su Laribi…e mi aspettavo un po’ di più da stulac….anche se non lo conoscevo e mi sono basato sui giudizi di tutti

  11. Io credo che uno possa rimanere antipatico o magari che nei confronti dei tifosi abbia fatto qualcosa di non piacevole,ma qui si deve giudicare soprattutto quello che un direttore sportivo fa durante l’anno o gli anni in cui fa mercato per la squadra azzurra!Troppo facile dire che hai a disposizione dei soldi e che quindi quello che ha fatto lui lo avrebbero fatto tutti ….tifosi compresi!Un giocatore non viene in una squadra solo in riferimento ai soldi perché magari anche altri ti danno la stessa cifra,ma anche per come è bravo un direttore a convicerti che il progetto e quello giusto.Intanto eri venuto in A con lui e adesso è vero che ti ritrovi in B MA CON UNA SETTANTINA DI MILIONI DOVUTI A CESSIONI IMPORTANTI E NON MI PARE POCO!Forse non saranno stati tutti acquisti che erano arrivati per merito suo….ma in maggior parte si…..E comunque non si misura un direttore solo per quello che acquista…..ma nel caso di una piccola come la nostra squadra soprattutto per quanto riesce a rivendere(ripeto….70 milioni di introiti)L’anno scorso a gennaio mi pare che nel mercato di riparazione abbia portato giocatori importanti e lasciamo stare le cessioni tipo quella di Donnarumma perché lui centra come il due di briscola(e probabilmente anche per l’acquisto di La Gumina)!Quest’anno ha fatto un’altra volta un mercato importante e lo sottolinea il fatto che fino alla settimana scorsa eravamo primi in classifica e che nonostante una sconfitta dovuta a fattori “arbitrali” ed a espulsioni scellerate siamo sempre li tra le prime….Manca un terzino destro è vero,ma sia Ajapong(o come diavolo si scrive) che Rispoli hanno preferito giustamente rimanere in A.Ha preso Gazzola,ma quando l’ha preso mica aveva problemi….Manca un attaccante?Ricordiamoci che siamo in B E QUESTA è UNA CATEGORIA CHE CI HA VISTO SEMPRE LANCIARE QUALCHE GIOVANE CHE POI HA FATTO LE FORTUNE NOSTRE E DELLE SQUADRE CHE LI HANNO COMPRATI!Cannavò e Merola sono ragazzi interessanti e possono fare benissimo il 4 e 5 attaccante(e non dimentichiamo Piscopo che può giocare benissimo esterno d’attacco)….Li ho visti giocare con la primavera e secondo me sono all’altezza di poter giocare in B.E poi….mi dite qual è il direttore sportivo che in A o in B azzecca sempre tutti gli acquisti?

  12. Ma secondo voi A.ccardi avrebbe esordito con quella frase cosi dal nulla o su sollecitazione di una domanda che chiaramente non vediamo? Si può criticare su alcune scelte o sull’essere lecchino verso il pres. ma ora non si può commentare ogni minima parola in un’intervista che immagino sia stata più lunga e tutto comunque va contestualizzato.
    Che sia ambizioso a me non disturba, ma lui sa che se la squadra va bene anche lui avrà dei benefici, quindi vedo un interesse convergente, al di là di simpatie o antipatie.
    Comunque non ritornate sull’argomento Donna.rumma perché è stato il pres. a venderlo al suo amico C.ellino a quella cifra. Sull’affare La.Gumina bisogna anche dire che all’epoca c’era la percezione di una potenzialità molto maggiore di quella che ora abbiamo noi. Ricordo che c’era la concorrenza Samp e chiaramente se il tuo pres. ti vende un giocatore per forza poi è lo stesso pres. che ha alzato la cifra per sostituirlo subito, conscio di voler subito voltare pagina…certo poteva virare su altri, ma ricordo che non operava da solo A.ccardi, ma anche con P.ecini

    Sia chiaro non lo voglio difendere, ma non amo chi critica a prescindere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.