Primavera TIM CUP

Ottavi di Finale

Mercoledì 3 febbraio 2021 – ore 14.00

Dal Centro Sportivo di Monteboro

Fabrizio Fioravanti

.

.

EMPOLI

2
SPAL

1

4-

60′ rig. Bozhanaj (E) – 80′ rig. Tunjov (S) – 90’+3 Ekong (E)

.

.

EMPOLI: 1 Biagini 2 Martini 3 Riccioni 4 Degli Innocenti 5 Morelli 6 Siniega (90’+5 Indragoli) 7 Rossi (90’+5 Simic) 8 Fazzini (85′ Toccafondi) 9 Manfredi (64′ Klimavicus) 10 Bozhanaj (cap) 11 Ekong

 A disposizione: 12 Fontanelli 13 Donati 15 Rizza 16 Sidibe 18 Lombardi 20 Brkic 22 Lipari 24 Keramitsis

.

SPAL: 1 Wozniac 2 Savona 3 Borsoi 4 Obbekjaer (46′ Raitanen) 5 Csinger 6 Simonetta (74′ Zanchetta) 7 Semprini (67′ Tunjov) 8 Colyn 9 Pith 10 Dell’Aquila (67′ Ellerstoin) 11 Campagna (cap) (57′ Cuellar)

A disposizione: 12 Galeotti 13 Iskra 14 Peda 16 Yabre 19 Forapani 21 Pinotti 22 Rigon

Allenatore: Giuseppe SCURTO

.

Arbitro: Sig. Simone TARICONE (Perugia)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Giacomo MONACO (Termoli) –  2° Ass. Sig. Fabio Dell’Arciprete (Vasto)

.

AMMONITI: 29′ Borsoi (S) – 34′ Obbekjaer (S)- 40’Manfredi (E) – 80′ Degli Innocenti (E)

ESPULSI:

.

Mister Buscé, anche in considerazione del calendario del Campionato, schiera oggi ragazzi che hanno avuto poco o nessun minutaggio nelle gare fin qui disputate.

L’Empoli vola ai “Quarti” con un eurogol di Ekong nei minuti finali dopo una gara difficile, dura, giocata dalla due squadre con grande intensità. Tre rigori (di cui uno sbagliato dagli azzurri) ed un gran gol sono il sigillo su una gara che solo un’invenzione di un singolo poteva sbloccare prima del ricorso ai tempi supplementari. I ragazzi di mister Buscé hanno dimostrato che per loro vale la proprietà commutativa: cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia. Sono cambiati infatti gli interpreti oggi ma si sono visti in campo schemi e posizioni ormai consolidate, linee e proposizioni di gioco che sono ormai nel DNA di questa squadra. Ed è questo che gli azzurri hanno saputo opporre al potere fisico della Spal costringendola ad una lunga teoria di palloni lunghi ed a una fatica immane per entrare nella forte retroguardia schierata oggi davanti a Biagini. Ottima la prova di Fazzini e di Degli Innocenti ed in genere di tutto il reparto difensivo e di un Bozhonaj che ha messo in campo impegno e corsa dimostrando di avere numeri e qualità per fare, in questa categoria, la differenza. Ad Ekong il grande merito di aver inventato il gol del vantaggio ma una fino a quale momento era stato quasi un fantasma in campo: da lui lecito attendersi di più.

Ed ora, fari sul Campionato. Domenica, sempre qui a Monetboro, arriva il derby con la Fiorentina.

.

LIVE MATCH

1° Tempo

6′: Ekong tira a rete dall’interno dell’area ferrarese, respinge Wozniac, sulla ribattuta batte a rete Bozhanaj ma trovo il corpo di un difensore

9′: bel sinistro dal lmnite di Bozhanaj che passa non lontano dal palo di destra

17′: Wozniac rinvia sui piedi di Manfredio che tira a rete ma trova un difensore che manda in angolo

24′: Campagna costringe ad una non facile parata a terra Biagini

28′: Colyn dal limite, rasoterra molto angolato che viene spedito in angolo

31′: punizione Spal vicino al lato corto di destra dell’area azzurra, respinge la difesa e parte un contropiede azzurro, da Ekong a Bozhanaj, palla a Riccioni, solo davanti a Wozniak, si aggiusta la palla ma la spedisce sopra la traversa

36′: ancora Campagna che ci prova e Biagini è pronto alla respinta

42′: ci prova Rossi dalla distanza ma manda alto

Concesso 1′ di recupero

45’+1: Empoli in area spallina, libera la difesa

Finisce il primo tempo. Squadre in parità sul risultato a reti bianche

.

2° Tempo

Inizia la ripresa.

2′: angolo per l’Empoli, mischia ma poi libera la Spal e parte in un contropiede intercettato da Martini

4′: possibile contropiede azzurro ma Manfredi sbaglia l’appoggio su Ekong e l’occasione sfuma

5′: Bozhanaj si infila nell’area Spal e guadagna un angolo, batte Degli Innocenti, niente di fatto

7′: punizione Spal che batte Raitanen, palla sul fondo

8′: Degli Innocenti su punizione a Fazzini, anticipato in fallo laterale

11′: Fazzini in percussione guadagna una punizione poco fuori dall’area Spal, sulla palla Degli innocenti e Bozhanaj che batte a rete, palla sulla barriera che termina tra i piedi di Fazzini, tiro e base del palo

14′: Bozhanaj in slalom nel cuore dell’area Spal, viene messo giù e si prende il rigore. Lui stesso va sul dischetto

15′: GGGGOOOOLLLL

Batte Bozhanaj, rasoterra angolatissimo che si infila vicino al palo di destra di Wozniac, proteso in tuffo

18′: punizione Empoli dal lato corto di destra dell’area Spal, batte Degli Innocenti, rasoterra, respinge con il corpo Wozniac

21′: Fazzini messo giù tre metri fuori dall’area Spal, batte Degli Innocenti e impatta sul muro della Spal

25′: coast to coast di Martini che dalla difensiva vola sulla fascia destra ed atrriva in area Spal dove viene abbattuto da Raitanen ed è rigore

26′: sul dischetto va il neo entrato Klimavicius, non forte e non angolato e Wozniak respinge con un tuffo alla sua destra

30′: Cuellar in area empolese controlla e spara a giro spedendo a lato

32′: Bozhanaj riceve a centrocampo ed appoggia largo a Ekong già nei sedici metri della Spal, controllo errato e occasione sfumata

34′: angolo Spal, Savona cade a terra e l’arbitro, tra lo stupore generale, fischia il rigore per la Spal ammonendo pure Degli Innocenti

35′: GOL DELLA SPAL

Sul dischetto va Tunjov e con una gran botta infila Biagini

40′: Cuellar rasoterra non lontano dal palo di destra di Biagini

Concessi 5′ di recupero

45’+3: GGGGGOOOOOLLLLLLLLL

Ekong controlla al limite dell’area e spara un missile che si infila sotto l’incrocio dei pali…EUROGOL

45’+7: Cuellar in area empolese, dal fondo al centro, si accartoccia Biagini per la presa a terra

Al 56′ l’arbitro decide che la gara è finita! L’Empoli vola ai “Quarti” dove incontrerà la vincente tra Genoa e Parma

2 Commenti

  1. Ragazzi, magari per scaramanzia lasciamolo fino a fine partita.
    Però che la Spal è di Ferrara e non di Bologna lo sa anche mia figlia di 4 anni… 😂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here