Sarà la Vis Pesaro e non il Perugia l’avversario degli azzurri nell’ultima amichevole precampionato che si giocherà sabato 19 settembre alle ore 17:30 allo stadio Castellani. A quanto pare gli umbri, avversari designati, hanno avuto qualche defezione di troppo che gli ha costretti a dare forfait.

Si resta sempre in C ma saranno quindi i marchigiani a sfidare gli azzurri. Una gara, questa, che non si gioca da davvero diverso tempo, l’ultimo precedente risale infatti alla serie C 1992/93 con l’Empoli vittorioso per 1-0 grazie ad un gol di Montella su calcio di rigore. Come scritto stamane, al di la del cambio di avversario, resta aperta l’ipotesi che si possano aprire le porte ad un numero circoscritto di tifosi, ne sapremo di più però tra domani e venerdi.

12 Commenti

  1. Maremma cane, volevo vede’ Iachini contro Giampaolo. Che fare? Mi intriga anche Cannavò contro l’Empoli e Moreo di nuovo trequartista…..
    Un so che fa.

  2. Ancora contro una squadra di C? Bisogna misurarsi con chi è più bravo, no con chi fa una categoria sotto.
    Così arriviamo alla partita contro il Frosinone non sapendo i punti deboli che sicuramente ci sono!!!!

    • O un ci hai giocato contro i più forti? 2-0 al Parma. Se vuoi perfezionare il tuo gioco lo devi fare contro squadre non troppo deboli e non troppo forti e quelle di C vanno più che bene. Questa è una squadra da ricostruire nel gioco è nella testa e che deve arrivare in maniera ottimale all’inizio del campionato. Gli schemi vanno ancora oliati bene e non è certo con una pari categoria che puoi farlo, a quelle squadre ci penseremo durante il campionato. Tanto ormai è chiaro che la squadra titolare è pressoché fatta e non arriveranno al massimo che un paio di pedine o forse tre e non è detto che arrivino come probabili titolari.

  3. DiMarzio ha dato come notizie già certe Ricci al Parma in prestito con obbligo, e Brkic attaccante 2002 della Dinamo Zagabria all’Empoli… Fateci sapere

  4. Credo che il mercato dei rinforzi sia ostacolato dal fatto che non riescono a piazzare Ricci. Se dovesse restare andrà valorizzato facendolo giocare titolare fisso. Questo toglie posti per un eventuale nuovo arrivo senza considerare che le mancate entrate della cessione andrebbero a sommarsi ad altre come i non incassi. Alla fine Ricci sarà ceduto senza tenerlo in prestito e arriveranno Parisi più forse qualcun altro. Sanno benissimo che così come siamo …. Non resta che aspettare e vedere …

    • Così come siamo? Non c’è dubbio che l’anno scorso la squadra ha deluso, anche se bastava che Ciciretti infilasse il rigore e chissà come sarebbe finita la nostra presenza nei play off. Son convinto che se a qualsiasi allenatore di B, gli dai in mano una squadra composta da: Brignoli, Fiamozzi, Romagnoli, Nikolaou, Antonelli, Zurkowski, Stulac, Bandinelli, Bajrami, Mancuso e La Mantia già sarebbe contento matto. E da questa formazione ho escluso Ricci (che per me parte). Terzic, Viti, Merola, Damiani, Zappella, Belardinelli tutti giovani su cui l’Empoli deve puntare come sempre ha fatto anno dopo anno.Arriverà Parisi? Un altro giovane che insieme al dirimpettaio che potrebbe arrivare da Genova andrebbe a rafforzare la linea difensiva ai lati. Probabilmente un paio di altri acquisti e non necessariamente titolari. Gli obiettivi dichiarati sono quelli di un campionato senza grossi patemi e poi partita dopo partita si vedrà dove ci ritroviamo in classifica a 4 o 5 partite dalla fine del campionato.

  5. La passata stagione 50 giocatori movimentati e tre allenatori e tre staff..quest anno per ora solo due prestiti delle fiorentina..ma lo volete creare un equilibrio..MAREMMA BERVA

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.