Non dovrà andare sotto i ferri lo sfortunato attaccante azzurro, Nino La Gumina. Questo infatti quanto emerge dagli esami a cui l’ex Palermo si è sottoposto ieri in Spagna dal Prof. Cugat. E’ stata confermata la diagnosi della lesione al legamento collaterale esterno, ma – come detto – non si rende necessaria l’operazione chirurgica.

Il giocatore dovrà ovviamente stare ancora a riposo ma tra poco più di un mese potrebbe iniziare il percorso di recupero. Ovviamente la stagione di La Gumina è seriamente compromessa anche se per le ultimissime gare di campionato, con un pizzico di fortuna, potrebbe essere nuovamente a disposizione.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

14 Commenti

    • A libro paga dal 2011 con forse meno di 20 partite sceso in campo per un tempo superiore ai 20 minuti… caso assolutamente unico.

      Sarà una bestialità quella che dico ma, forse, non ha più nemmeno troppa voglia di lui di alzarsi dalla panchina/tribuna e faticare in campo

  1. Nino spero torni presto, Levan invece spero che resti in Georgia e non torni più, tanto prende posto e basta, è utile alla squadra come soprammobile più che come giocatore

  2. per l’amor del cielo!era un bandone da integro i che ci servira’ per la partita a milano!moh comincio a pensare davvero che è stata un operazione salva palermo di accardi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.