Anche la Serie B sta vivendo un momento di grande incertezza in vista di una possibile ripresa degli allenamenti collettivi e poi delle gare. Riteniamo che i prossimi dieci giorni siano decisivi per le sorti del calcio italiano, dove andranno prese decisioni importanti.

Nel caso che arrivi il via libera alla ripresa del campionato ci saranno diversi cambiamenti. Sicuramente sarà a porte chiuse e chissà fino a quando….ma anche l’orario cambierà…al netto di anticipi e posticipi, eravamo abituati a giocare alle ore 15:00 di pomeriggio ma non sarà più così…ipotizzando una ripresa oltre la metà di giugno occupando tutto il mese di luglio con turni infrasettimanali, riteniamo che tutte le gare si giocheranno in notturna.

Da capire le modalità ma forse si potrebbe andare, per esigenze televisive, verso la disputa di qualche gara anticipata alle ore 19:00 e la maggior parte con inizio tra le 20:45 e le ore 21:00 per evitare le temperature torride del giorno.

Ovviamente parliamo di ipotesi, prima bisognerà che il premier Conte dia il via libera alla ripresa del calcio in Italia.

2 Commenti

  1. Di notte così chi un prende sonno s’addormenta! Di certo i cori, gli applausi, i petardi dei tifosi non svegliano nessuno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.