A Pisa l’Empoli ha colto il quarto pareggio consecutivo, stavolta in rimonta contro una delle squadre più in forma del campionato rimontando lo svantaggio scaturito nella prima frazione. Alle sue spalle si sono mosse Salernitana che ha interrotto un digiuno di vittorie di un mese imponendosi al “Del Duca” di Ascoli per 2-0, il Venezia – nostro prossimo avversario- con il 3-2 in rimonta ai danni della Virtus Entella con le reti messe a segno da Fiordilino e alla doppietta di Johnsen procurate dall’asse Forte e Aramu, e il Monza che con Balotelli ha fatto suo lo scontro diretto del “Bentegodi” per 1-0. I brianzoli si portano quindi a tre punti dalla truppa di Dionisi mentre Lagunari a campani a quattro lunghezze.

Clamoroso tonfo del Cittadella al “Tombolato” di fronte alla rinfrancata Reggiana di Mister Alvini, capace di imporsi per 3-0, alle sue spalle si affaccia il Lecce superando in rimonta al “Via del Mare” il Cosenza per 3-1 mentre alla Spal non basta un doppio vantaggio – altro rigore molto generoso concesso agli estensi- per portare via i tre punti dal “Menti” di Vicenza. Importanti successi in ottica salvezza della Reggina sul Pordenone e Della Cremonese nel derby lombardo di Brescia, trascinando le “rondinelle” in piena zona playout.

10 Commenti

  1. A parte il Monza che per volontà “divina” deve arrivare primo, mi sembra che la classifica si sia livellata verso il basso con molte squadre che possono ambire alla promozione o ai playoff.
    Un bene per noi dato che gli scontri diretti saranno maggiori ….. dei 4 pareggi non mi fascerei la testa anche perché la squadra ha sempre finito in crescendo.

  2. Ma chi se ne frega del Monza.
    Ne salgono due direttamente.
    Dobbiamo tenere a distanza: Chievo, Lecce e SPAL.
    (Le ho messe in ordine di importanza secondo il mio parere)

    • A me anche questo sorprendente Venezia preoccupa. Vediamo dopo venerdì se è solamente un fuoco di paglia, perchè in caso di vittoria con noi si candiderebbe prepotentemente per un posto “promozione”

  3. Il sogno sarebbe la promozione diretta per noi (primo o secondo poco importa) e il Monza che per “Karma” finisce ai playoff

  4. della serie “sarà impossibile ma non si sa mai”
    Empoli e Cittadella promozione diretta
    e le altre tutte ai PLAY-OFF con il Monza beffato al 90° in finale dal Pisa con un rigore inesistente.

  5. A me pare che la squadra si sia addormentata sugli allori…..come diversi tifosi qua dentro….Se non viene data una scossa alla squadra….. è manna se arrivi quinto..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here