Se l’ultima volta dalla vicina Firenze vennero in pochi, sabato sarà un mini esodo. Da quanto trapela infatti la vendita per i due settori destinati ai tifosi viola (curva sud e tribuna laterale sud) sta andando a gonfie vele e si dovrebbe andare al tutto esaurito prima delle 19:00 di venerdi. Anzi, il “rischio” che diversi tifosi viola si riversino in altri settori non propriamente dedicati, la curva nord su tutti (ricordiamo però che la vendita è riservata ai residenti nei comuni del circondario empolese Valdelsa e nei comuni di San Miniato, Santa Croce e Castelfranco di Sotto), è alto.

Contando però soltanto i due settori riservati, si valutano in almeno tre mila i sostenitori gigliati che giungeranno con vari mezzo al Castellani. A Firenze c’è grande euforia per un inizio di stagione non immaginato, con poi la recente vittoria sul Milan – sappiamo quanto poco basti alla tifoseria viola per sentirsi tra i grandi del calcio – a dare quello slancio in più.

Ovviamente la raccomandazione, che vale per tutti, è quella di usare il massimo del buon senso, dentro e fuori dallo stadio. Il momento storico che viviamo dovrebbe farci capire e ricordare quelle che sono le priorità della vita.

Articolo precedenteI Più e Meno di Empoli-Fiorentina
Articolo successivoFotogallery Youth League 2021/22 | Empoli – Stella Rossa
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

137 Commenti

  1. Ma non c’è il caro prezzi stavolta per protestare e non venire? Strano che si invochi il caroprezzi per non venire quando si perde e si venga in tremila quando si è sicuri di vincere

  2. …..non cominciamo a fare le vittime, altrimenti i provinciali siamo noi. Quelli lì sono senz’altro, al momento, più forti (come, d’altronde, succede nei vari derby, Milano, Torino ecc.), ma non sempre vince chi sta meglio in queste gare. Quindi, niente sciolte e arbitri nel mezzo, capo basso e dare tutto.

  3. Non ne frega ina beata m..chia del sttore ospiti….abbiamo aggiornamenti di chi e’ ancora piegato in bagno e chi invece non ha problemi…..vorrei giocarmela con Parisi/Stojanovic

  4. Certo deonassega la sconfitta di Verona brucia ancora…gastroenterite, traversa, errore clamoroso di Pina davanti porta, rigore CLAMOROSO non concesso e autogoal al 91…deonassega se brucia. Fossi un giocatore azzurro Sabato mangerei il prato
    Vinca il migliore

  5. Non attacchiamoci agli arbitri o problemi legati alla diarrea tanto recuperano tutti , dobbiamo batterli non sono più forti di noi , hanno solo il serbo dopo nulla, la realtà più bella della Toscana siamo noi …..Empoli e Basta

  6. Impossibile non essere miscolati…impossibile da gestire. E’ pieno sia a Empoli che nei comuni limitrofi di tifosi viola…. Quello che fa strano a me e’ come puo’ uno nato A Empoli, che vive a Empoli…che lavora a Empoli..che ha amici a Empoli…tifare contro la propria citta’ anche se e’ (non ci sarebbe niente di strano)..simpatizzante viola. Se SONO Empolese ..Empoli Fiorentina..sono x l’Empoli. Punto. Quindi aspettiamoci tranquillamente uno stadio alla pari..
    L’unica cosa che magari poteva fare la societa’ era…solo x gli abbonati…un omaggio under 14 , o inventassi qualcosa x gli Empolesi x portare più gente possibile.

    VI VOGLIO CALDI E PASSIONALI..SEMPREESOLOFORZAEMPOLI

  7. in effetti temo saranno più di noi…!!cmq x la Maratona sup hanno esagerato…60 euro e’ da matti. Se costava un po meno magari li s’era tutti di noi

  8. Io non vedo problemi tra tifosi empolesi e viola.. io sono di firenze per la Fiorentina e simpatizzante per l’empoli squadra toscana e della mia provincia.. sono d’accordo con amoempoli chi abita a empoli nato a empoli dovrebbe essere per l’empoli e simpatizzare Fiorentina.. che vinca il migliore io per ora sono contento della mia fiorentina finalmente si gioca a calcio..

  9. I veri derby quelli sentiti da noi empolesi di una certa età sono quelli con la pistoiese il Siena e la lucchese. Negli anni novanta tanti empolesi avevano il doppio abbonamento, alcuni esponenti del tifo empolese avevano abbonamento in Fiesole.
    Chiaramente i ragazzi nati negli anni novanta hanno visto la nostra squadra tra serie A e serie B e l’unico derby più sentito quello coi viola.
    Spero sia una bella partita sugli spalti e in campo, loro sono gasati ai massimi e faranno un bel tifo sicuramente quindi dobbiamo tirare fuori la voce più che mai belli compatti e colorati gnamooo.
    Avanti azzurro

    • Bravo io sono uno di quelli che andavano sia in Fiesole che in curva sud , aggiungerei tra i nemici oltre che senesi pistoiesi i pisani ,che legnate anche al pg 93 ,non facciamo bischerate ognuno faccia il tifo per la propria squadra e poi finisca li.

    • Io mi ricordo un Empoli Inter giocata a Firenze e noi tifosi viola siamo andati in curva fiesole a tifare empoli.. vero anche io sono degli anni prima del 90 e sono rimasto a prima..

      • Io c’ero e i tifosi viola c’erano anche per Empoli Juventus e non scorderò mai il favore che ci fecero i tifosi viola che tifavano per noi ,le nuove leve a Empoli non sanno una sega del passato ,non smetterò mai di ringraziarla la Fiesole.

        • Verissimo e anche per Empoli Juventus c’erano tanti fiorentini a fare il tifo per l’Empoli c’erano infatti 30000 spettatori ,ma le nuove generazioni del tifo empolese non conoscono la vera storia dell’Empoli e il suo tifo , all’epoca erano tantissimi i tifosi empolesi che erano abbonati a Firenze e non mancavano mai anche in curva sud del castellani.

    • Grande zamuner( unico giocatore ad avere 2 cori dedicati a memoria mia,ma sopratutto pacco clamoroso) cmq non tergiverso ed aggiungerei arezzo ( mi ricordo un 1-3 in casa dei botoli ringhiosi con doppietta di montella con nicoletti in panca, 1.500 empolesi presenti) e prato ( 0-2 doppietta di bonfanti mi pare) ma anche con la massese eran gare sentite e in trasferta si correva sempre rischi, i viola son boriosi e vanno giustamente presi per il c.lo ma le rivalità storiche son queste, poi i gobbi rivestiti d azzurro hanno amplificato il tutto, e in effetti li capisco, farsi 8 ore di macchina anda e rianda e sentirsi sempre estranei im una città sconosciuta , vuoi mettere fare 5 minuti a piedi e offendere gli odiati violacei sotto casa ?

    • ….la rivalità con quelli, a mio modo di vedere, è sortita dal 2002 in poi. Loro hanno sofferto di lesa maestà, noi, va detto, un pò troppo sbracioni. Per me rimane una sfida regionale, non certo derby come possono essere definite quelli con città, da altri, già menzionate.

  10. Adesso che le cose vanno bene vengono. L’ultima volta erano di più i tifosi del Sassuolo. Facile la vita degli ipocriti.

      • Ma di cosa parli te. Noi quanti si dovrebbe essere? Siamo 45 mila abitanti e nella stessa Empoli non so quanti siano gli strisciati. Nei paesi limitrofi basta guardare questi commenti, per capire, quanti siano i violacei in posti che dovrebbero tifare Empoli (valdelsa, Castello, Vinci). Siamo anche troppi dai retta. Loro invece con una città di 300 mila abitanti e tanti altri simpatizzanti, quando lottavano per non retrocedere avanzano scuse e vennero in 200. Ora fanno i ganzi.

  11. Son dei vili! Quando vanno male, mettono la scusa del caro biglietti…se vincono (una tantum..) col Milan, puoi metterglieli anche 100euri, e vengono…ma LO PRENDERANNO NER CXXO!!!!

  12. Io non riesco a capire questo quasi astio che spesso c’è nei commenti su pe contro la squadra di firenze ( e molte volte si fa proprio ridere). Facciamo un esamino di coscienza e cerchiamo di analizzare un po’ meglio questo fatto. Io, con sincerità, negli anni settanta e metà anni ’80, seguivo e vedevo sempre l’Empoli nelle serie inferiori, ma in serie A tifavo per i viola, e anzi, come succede oggi, mi meravigliavo che moltissimi di Empoli, toscani, tifavano per le solite squadre più importanti di serie A (Juve, Inter, Milan); poi l’Empoli è salito in serie B e poi in A; e per me c’è stato solo l’Empoli, mentre per molti altri la fede di gioventù nei club più importanti è rimasta perchè è chiaramente difficile scordarsela, per tanti motivi personali. Io mi ricordo di tante discussioni da bar dove la maggior parte simpatizzava sì per la squadra azzurra, ma la fede rimaneva verso le solite squadre. Diverso è il discorso, per le persone nate negli anni ’80/’90, la presenza della propria città nelle due massime serie, è stata preponderante e chiaramente determinante per la scelta della propria fede calcistica.
    Dirò anche di più, questo accanimento contro le cosidette “nane” (che poi non si capisce da dove sia derivato questo appellativo), credo che provenga soprattutto da persone della mia età, che tifavano a suo tempo strisciate, e che ce l’avevano a morte con i viola, e che poi hanno fatto il buon salto e sono diventati tifosi empolesi a tutti gli effetti. Si sa come sono fatti i fiorentini, sono cittadini e presuntuosi, altanelanti fra bianchi e neri, un giorno un giocatore è sull’altare il giorno dopo lo metterebbero alla forca; ma non credo che sia questo il motivo di tanto accanimento, anche perchè noi (e mi ci metto dentro) ultimamente non siamo tanto diversi.
    Tornando alla partita, è una partita difficile, ma credo che la fiorentina ha ancora molti difetti, e possiamo benissimo vincerla.

  13. Cosa e’ questo astio contro Firenze e I tifosi viola?
    , io da fiorentino sono sempre stato anche simpatizzante per l’empoli, eppure anche voi come I Pisani, senesi, ed altre tifoserie toscane, siete pieni di gelosia e veleno perche siete inferiori su tutto.. Vai all’estero e tutti sanno cosa e’ Firenze, voi non vi conosce nessuno e vivete nell’ ombra del capoluogo. Quindi siate simpatici e non pestateci I piedi, perche e’ meglio non farci incaxxare, Okey?
    Buona partita e forza VIOLA sempre sempre sempre!

    • E sian qui che non si dorme dal terrore di farvi inca**re.
      10 interisti vi sono venuti a darvele a 500 metri dallo stadio.
      Vai a letto superiore, che ormai son vent’anni che vinci la coppa del nonno.

      • Sta bono poi se tu ti ritrovi nei casini e tu torni a casina bello caldo e tu frigni ,vai allo stadio fai il tifo per l’Empoli e non fare il ganzino altrimenti poi tu fai la fine di quei brodi che si sono giustamente beccati il daspo ,sta Bonino bischero.

        • Sicuramente, ma vale anche per voi Fiorentini. Guardatevi la partita Bonini li in curva ospiti che non fate paura proprio a nessuno.

    • A FIRENZE VI CONOSCO PER L’ARTE NESSUNO LO NEGA MA PER IL CALCIO VI CONOSCONO QUANTO NOI PLURIFALLITI , ED EMPOLI ECONOMICAMENTE è PIù RICCA DI FIRENZE , XIAO

  14. Ricordo a tutti che se oggi tra noi e i viola c’e una grossa rivalita’ o antipatia reciproca… (almeno x quanto riguarda i gruppi organizzati)..parte tutto dai Fiorentini. Sono loro che hanno fatto e disfatto ( al goal di Ekstroem al 73 esimo) in quella partita di Settembre dell 86..da li e’ partito il tutto fino ai giorni nostri. Ve lo dice uno che i derby li ha vissuti tutti e che sarebbe sempre stato favorevole a tenere con i viola un rapporto di reciproco rispetto. Putroppo x la loro mentalita’ e modo di pensare ( ho tanti parenti Fiorentini tifosi).. Il suddito e’ simpatico se rimane al suo posto…e’ inferiore e perde come un suddito. Ma se poi vince o si dimostra forte allora non e’ piu simpatico ma e’ da schiacciare.. Perche’ deve rimanere inferiore. E’ questa loro spocchiosita’ che ha scatenato il tutto…fidateve
    SEMPREESOLOFORZAEMPOLI

  15. Confermo..alla partita di ritorno a Firenze di quello stesso campionato…non facemmo in tempo a entrare in Ferrovia che ci accolsero con un SERIE B SERIEB.. Io c’ero . Da parte nostra non c’era nessuna intenzione di provocare..anzi ricordo benissimo che il nostro capo ultra’ urlo’ a gran voce di non offendere assolutamente x primi….

    • Di sicuro fu un atteggiamento che non piacque assolutamente, ma, se ci pensiamo bene, era la dimostrazione che i tifosi viola avevano sportivamente paura di noi; si erano accorti che l’Empoli avrebbe avuto un futuro nel max campionato e che con noi c’era poco da scherzare; e poi la sconfitta all’andata, non gli era andata proprio giù !!! E comunque io non credo che tutta questa contrapposizione arrabbiata di oggi sia derivata da lì, rimango del parere che quella antipatia verso i viola c’era già, soprattutto nei tifosi juventini, ma anche interisti e milanisti, che oggi tifano empoli, ma che non possono dimenticare la loro fede passata e la loro acerrima rivalità con la fiorentina.

      • Queste sono favole da bar. Le antipatie sono nate sul campo con i nostri ultras a cercare di fare da pompieri fino a quando non è stato più possibile.
        La rivalità è stata cercata e voluta da una parte sola benché si voglia raccontare tante bischerate per dimostrarsi superiori tramite una presunta indifferenza mai dimostrata nei fatti…

          • Guido ma te ci hai mai parlato con uno juventino, interista o milanista? Ma davvero credi che sentano la partita con la Fiorentina?
            Io purtroppo avendo molti amici strisciati, non la guardano neanche la partita con la Fiorentina ma non gli ho visto saltare un derby di Milano o una partita della Juventus con le milanesi.
            Poi gli strisciati che abitano a Firenze non so, ma a Empoli non li vedo così accaniti con la Fiorentina da addirittura scaturire la rivalità tra Empolesi e Fiorentini

  16. Si credono cigni e invece sono anatre. Nane, detto all’empolese. Di un’antipatia unica. Spocchiosi fino all’inverosimile.

    • spocchiosi? siamo nati e cresciuti nella citta piu Bella del mondo visitata e ammirata da milioni di turisti annualmente. Ho visto scene di gente Americana, australiana che sbiancavano in faccia dall’emozione dopo aver visitato il Duomo, il battistero, Ponte vecchio, gli uffizi, voi esportate il carciofo e va bene.. Ma se andate a new York, londra, e qualcuno vi chiede da dove provenite e dite ” vengo da Empoli!” nessuno capisce di dove siete… Poi dovete aggiungere ” siamo della provincia di FIRENZE” e finalmente gia’ la parola
      Firenze porterebbe un sorriso sulle persone che vi ascoltano.. Ma poi venite qua ad offendere le “nane”.. Noi esportiamo arte e bellezza, voi carciofi
      Calcisticamente abbiamo vinto 2 scudetti, 6 coppe italia, una coppa delle coppe, supercoppa italiana etc, siamo una tra le prime 5 squadre in italia ad aver giocato piu partite in serie A, prima squadra italiana ad aver giocato una finale di coppa campioni. La sesta tifoseria italiana, vogliamo continuare? Non siamo spocchiosi ma orgogliosi, ce’ differenza. E comunque ripeto, a me l’empoli sta simpatico, vi considero tutti I miei fratelli… Come avrebbe detto un certo pacciani.. Ha ha BUONA PARTITA E FORZA VIOLA!

      • Veramente a giro per il mondo quando dico di essere di Empoli mi associano all Empoli fc e alla serie A. Mi pare tu sia rimasto un po addietro, ormai sono 25 anni che si frequenta con continuità i piani alti del calcio italiano che è seguito in ogni angolo del globo. Chiaramente Firenze è conosciuta per le sue bellezze da tutti i cittadini del mondo e di questo ne sono orgoglioso perché ci vivo a una manciata di chilometri. Ma è bene che tu scenda da codesto piedistallo calcisticamente parlando, sono più di 50 anni che non contate una sega e in giro per il mondo volete più o meno quanto noi sarebbe bene che te ne rendessi conto.
        Poi che il fascino della Fiesole sia nettamente superiore a quello della maratona non lo metto in dubbio ma ti dico anche grazie al caxxo.

        • O Satta managana il tifo per una squadra non si fa per trofei vinti come fanno i gobbi o chi tifa per le strisciate, ma si fa per appartenenza cioè per farla più semplice chi è di Firenze tifa viola perché c’è nato come chi tifa Empoli perché c’è nato quindi non capisco di che razza sono quelli di Empoli che tifano per le strisciate.

          • Per farti capire meglio..rispondevo a violaforever sicché chiedilo a lui il perché ha cominciato a snocciolare trofei e finali di un secolo fa.
            Per farti capire ancora meglio..personalmente rispetto gli empolesi che tifano viola molto più di chi tifa juve o le milanesi d’altra parte si vive in provincia di Firenze non in quella di Torino. Voi però siete molto spocchiosi e arroganti ma a volte è il vostro bello e coi tanti amici viola che ho mi ci diverto tanto a prenderli per le mele soprattutto negli ultimi anni che lottare con noi per la retrocessione.
            Comunque stai sereno tornerete quelli del 56 ahahahahah

      • Capace stai di casa a Quaracchi e vai a lavorare all’osmannoro ma che vuoi esportare nel mondo?
        Calcisticamente siete la Florentia Viola in quanto la Fiorentina è fallita.
        A Empoli di riempirci la bocca con delle fantasie non ce ne frega nulla e non ci fa gonfiare il petto.
        Detto questo anche secondo me è una rivalità che ha poco senso e che sento poco.

      • Mi verrebbe da chiederti dettagli sulla tua città ma non voglio farti fare brutta figura. Il fatto di abitare in una città piena zeppa di storia e bellezza non vi dà il greenpass di superiorità tanto per rimanere in tema. Soprattutto quando i fiorentini stessi ignorano la loro storia e loro musei. E questa è verità assoluta. Arrivederci mister nessuno che viene dalla città più bella del pianeta perché lo dicono altri..

        • Infatti vivo in USA da molti anni.. Un altro deficiente che crede di sapere tutto..
          Go fuck yourself.. Ha ha.. FORZA VIOLA, che si vinca o che si perda, forza viola e gli altri..merda..

      • A noi stanno sul cazzo soprattutto quelli che stanno nel raggio di 20km compreso Empoli che ci chiamano contadini senza targa e schiavi. Che gli pare di esse ganzi perché tifano viola…ma sono uguali a noi.loro meritano solo offese perché sono loro i primi aizzini.

        • E a me che sono empolese nato a Empoli specifico nato a Empoli,non capisco come fa un empolese o un toscano in generale a tifare per una squadra non Toscana roba da pazzi.

  17. Con tutto il rispetto per la Signora tifoseria viola che fu mi sembra che abbiano già dato troppa importanza a coloro che nel tempo hanno sempre dimostrato incoerenza e doppie facce.
    La simpatia del passato era dovuta al fatto che loro ci consideravano una sua cellula. Ma quando il piccolo cigno Empoli faceva un boccone solo della nana viola abbiamo sempre assistito ad isterie, cori offensivi, rubinetti inn testa ed altre schifezze.
    I veri fiorentini hanno sempre detto che gli siamo simpatici e che sono i campagnoli fi sesto Scandicci signa Montelupo castello ecc ad avercela con noi ed incattivito i rapporti. Sarà vero ma mai quella fu gloriosa Fiesole ha mai cercato questo fenomeno “esterno”
    I viola si devono mettere in testa che firenze ed Empoli non sono e mai saranno vasi comunicanti.
    Lo dimostra il calcio e la vita di tutti i giorni.
    Buona vita a tutti
    Forza Empoli

    • E invece e’ proprio il contrario, le grandi aree urbane oramai tendono ad inglobare le zone limitrofe ( aree metropolitane) ,politicamente a livello organizzativo ecc .a Firenze come ad Empoli vivono cittadini nati nell’altra “sponda”e così sarà sempre di più. Per quanto riguarda il senso di superiorita’…si hai ragione , iFiorentini sono odiosi così come i Romani i Milanesi i vattellapesca chi…nei confronti dei rispettivi hinterland che a loro volta reagiscono pari pari . Io direi che è venuto il momento di far fronte comune anche nel calcio, altrimenti le corazzate del nord e non solo ci asfalteranno sempre . Con rispetto Sfv

  18. Signori, tranquilli, chi tifa bianconero, nei trattati di psicologia, è riportato che sono delle persone insoddisfatte e emarginate, che devono avere un punto saldo a cui appigliarsi per poter dire la sua, altrimenti non hanno più ragione di esistere. La Juve è nata per queste persone, è il reddito sportivo e psicologico di cittadinanza !!!

    • Chi invece continua a tifare fiorentina e non Empoli, è un signor provincialotto che vuole essere cittadino, arrogante e presuntuoso, cioè un presunto pidocchio risalito.

  19. Signori, la fede è fede e non ha confini territoriali.
    Sennò, seguendo la stessa logica che leggo qua, uno di Varese, di Milano, di Messina, ecc.. ecc… non dovrebbe/potrebbe tifare Empoli, ma solo per i colori della propria città…
    A volte rimango basito…

    • Simpatizzare è un conto, tifare è un altro; se la squadra della tua città è in À, non vedo perchè devi continuare a tifare per un’altra squadra specialmente quando incontra quella della tua città.

      • Se poi per ragioni di lavoro, o per altri motivi, ti senti più legato ad una città diversa da quella dove risiedi (per esempio Firenze), allora è un altro discorso. Ognuno sentimentalmente ha un legame stretto con una città che può non corrispondere a quella di residenza.

  20. Concordo pienamente con Guido in tutto e per tutto!
    Poi è vero che ci sono due tipi di viola, quelli cittadini che hanno il difetto di considerarsi superiori, non solo sportivamente, ma perchè hanno la storia e l’arte, non considerando che loro hanno solo avuto la fortuna, nulla più di viverci o esserci nati. Ma credo che a loro modo ci rispettino e ci ammirino.
    I tifosi viola che frequentano gli stadi della provincia sono invece molto invidiosi (non lo ammetteranno mai).

    • 2/3 della popolazione di Firenze abita in quartieri dove di storia, arte e cultura non c’è traccia e per arrivare in centro gli ci vole quanto a partire da Empoli.
      Non puoi abitare a Quaracchi e sentirti superiore.
      Sono solo megalomani

        • “Canto l’eccelsa e singolar impresa
          di Saminiato e il Capitan Cantini,
          e canto la terribile difesa
          che fero i valorosi cittadini;
          dirò la stratagemma ordita e tesa
          di tante corna e tanti lumicini,
          e dirò come il vincitor drappello
          riportò il memorabil chiavistello.
          … che gli asin pria volar di posta
          si vedranno pel ciel da Battro a Tile che la forte città coi suoi paesicada in poter già mai degli empolesi”

  21. Garrisca al vento il labaro viola

    Sui campi della sfida e del valore

    Una speranza viva ci consola

    Abbiamo undici atleti e un solo cuor

    Oh Fiorentina

    Di ogni squadra ti vogliam regina

    Oh Fiorentina

    Combatti ovunque ardita e con valor

    Nell′ora di sconforto e di vittoria

    Ricorda che del calcio è tua la storia

    Maglia viola lotta con vigore

    Per esser di Firenze vanto e gloria

    Sul tuo vessillo scrivi forza e cuore

    E nostra sarà sempre la vittoria

    Oh Fiorentina

    Di ogni squadra ti vogliam regina

    Oh Fiorentina

    Combatti ovunque ardita e con valor

    Nell’ora di sconforto e di vittoria

    Ricorda che del calcio è tua la storia

    Forza Fiorentina (olé)

  22. Se c’è un Dio del calcio, codesto labaro viola sai che fine farà sabato? Vergognoso il biscotto che avete fatto col Genoa due anni fa. Fate schifo.

  23. …..io, più che per la fede calcistica, provo pena per chi, di Empoli, va a giro per il mondo, per l’Italia, affermando d’esse’ di Firenze.

  24. Io quando vado in giro in Europa e dico che sono di Empoli a persone abbastanza giovani e che seguono lo sport sanno che Empoli è in Toscana. Addirittura alcuni mi hanno sorpreso perchè sapevano i colori della nostra squadra. Addirittura erano sorpresi che avesse meno di 50mila abitanti, la immaginavano più grande.
    Poi allargando il discorso per chi studia o che ha studiato l’ Italiano in Europa e nel mondo la conosce anche per l’E di Empoli…

    La cosa buffa di chi sarà nei 4 spicchi di curva sud sabato è che canterà “schiavi di Firenze…” ma di arte, storia, cultura credo che ne sappia poco, non basta l’essere cittadino di una città e vantarsi di cose di un passato datato di secoli per mostrare una superiorità spocchiosa ed antipatica…poi a dirla tutta il 90% dei cittadini Fiorentini abitano in quelle terre (anche nello stesso comune di Firenze) che nel medioevo e rinascimento erano campagne del contado.
    Orgoglio è cosa diversa da spocchia, ne è l’evoluzione negativa infatti

  25. Quando vado all’estero dico che sono di Empoli,quando vado all’estero dico che sono di Firenze, secondo me vu bevete troppo ,da domani tutti all’asilo bambini.

    • Voi empolesi vi siete montati troppo la testa siete diventati talmente antipatici così perdendo tantissimi tifosi dei comuni limitrofi ,vi sta’ bene ritrovarvi con lo stadio sempre vuoto ,ritornate sul pianeta Terra montatelli.

      • Stai bono che io sono della zona del cuoio e si c’è una razza di montati siete solo voi Fiorentini. Con Empoli ci confino e ci vado ogni giorno con Firenze che ci entriamo? Al massimo per la giratina della domenica.

  26. Comunque rispondendo a quello del cuoio, a me sembra che di tifosi delle vostre parti ne abbiamo presi ultimamente. Secondo me non sei informato.

    • Informato? Qua tifano Pisa o Fiorentina e molte strisciate per l’Empoli non mi risulta solo che la squadra va bene quello si ma ripeto negli ultimi anni siete peggio dei fiorentini vi siete montati la testa.

      • Non credo proprio, San Miniato, Ponte a Egola, Fucecchio, Montopoli, Castelfranco ecc … ci sono molti tifosi azzurri da sempre.

      • vieni allo stadio domani, così tu prendi una boccata d’aria bona, prima di ritornare a respirare il tannino. Ciao bello salutami il triangolo dell’ignoranza (Fucecchio Santacroce, Ponte a Egola)

  27. In tutta Italia, dico in tutta ci chiamano Toscani.
    Che tu sia di Firenze o di Poppi, la nostra identità e Una soltanto. Ora ,dopo aver posato l’ascia di guerra e riagganciato le sinapsi, andate un po a vedere il perché. Che cazzo ce l’avete a fare lo smartphone!!!

  28. Io sono di Rosignano e sono a Empoli tutti i giorni per lavoro,devo dire che gli empolesi non li capisco calcisticamente simpatizzano per i pisani roba da matti , qua sono molto tanto strani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here