Brutta prova degli azzurri che a Torino trovano la terza sconfitta consecutiva. Una squadra che a tratti pare smarrita e molto pasticciona con in difesa ancora gravi problemi che sembrano lontani dalla risoluzione ed anche davanti stasera fa acqua. Un tre a zero che deve far riflettere molto.

TORINO

3

EMPOLI

0

43′ Nkoulou, 48′ De Silvestri, 75′ Iago Falque

TORINO (3-4-3) : Ichazo; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Rincon (78′ Lukic), Baselli (70′ Meite), Aina; Falque (79′ Berenguer) Belotti, Zaza.

A Disp: Rosati; Gemelli; Lyanco; Soriano;  Ansaldi; Damascan; Edera; Berenguer;  Parigini; Bremer.

Allenatore: Walter Mazzarri

EMPOLI (3-5-2) : Provedel; Veseli, Silvestre, Maietta (54′ Rasmussen); Di Lorenzo, Krunic, Bennacer, Traore (62′ Zajc), Antonelli; Mraz (49′ La Gumina) Caputo.

A Disp: Terracciano; Brighi,  Mchedlidze, Rodriguez, Acquah,  Pasqual, Untersee, Capezzi, Ucan.

Allenatore: Giuseppe Iachini

ARBITRO : Sig. Maresca di Napoli.  Assistenti: Liberti/Di Vuolo.  Var: Mariani/Schenone.

Ammoniti: 19′ Rincon (T), 41′ Veseli (E), 55′ Silvestre (E), 69′ Di Lorenzo (E).

Espulso: 89′ Krunic per proteste (E)

LIVE MATCH

1° Tempo

0′ – Iachini ripropone Maietta in difesa e sceglie Mraz davanti al posto di La Gumina. Antonelli per Pasqual.

1′- Il primo pallone è del Torino che si porta subito avanti, Baselli cerca Belotti, palla spedita in angolo da un difensore azzurro. Dalla bandierina Iago Falque che la scodella in area Provedel la fa sua.

2′- Sull’altro fronte Mraz tocca il primo pallone della sua gara, Aina spedisce la sfera in fallo laterale.

3′- Sbagliato il suggerimento di Aina all’indirizzo di Belotti, la controlla agevolmente Provedel nella propria area.

4′- Discesa sulla sinistra di Rincon, il suo suggerimento è troppo profondo. Il Torino ha iniziato in maniera piuttosto aggressiva la gara.

6′- Prova ad uscire dal proprio guscio la squadra azzurra, giocando palla nella metà campo avversaria.

8′- Aina con l’esterno destro va a cercare Belotti, interviene in anticipo Silvestre.

11′- Traorè attacca la profondità, il suo sinistro esce a lato. Buona iniziativa dell’ivoriano.

13′- Gli azzurri si affacciamo con maggiore frequenza nella metà campo avversaria, ci prova Di Lorenzo, il suo destro viene respinto poi il tiro di Krunic è controllato da Ichazo.

14′- Guadagna una punizione l’Empoli, fallo commesso da Aina sempre su Krunic.

16′- Baselli a cercare Belotti, recupera molto bene Bennacer bravo a sventare la minaccia.

18′- Zaza pesca Belotti, il quale si libera di Veseli il suo destro viene respinto da Provedel in angolo. Dal secondo tiro dalla bandierina calciato da Baselli, respinge la nostra retroguardia.

19′- Sul proseguo dell’azione, fallo di Rincon su Krunic che costa al venezuelano il primo cartellino giallo.

21′- Dopo una prima parte tutta di marca granata, l’Empoli (stasera in completo bianco) sta giocando a viso aperto, non disdegnando di proporsi in avanti.

22′- Cross di Aina da sinistra in mezzo all’area, deviazione aerea di Zaza sopra la traversa.

24′ stavolta è Izzo a spingere da destra, transizione in mezzo di Iago Falque, il quale allarga a sinistra per Aina, chiude bene la linea di passaggio Di Lorenzo spedendo in fallo laterale.

25′- Bennacer ruba palla ad Aina, manda in verticale Traorè il quale non controlla benissimo la sfera; il suo suggerimento è troppo profondo per Caputo.

27′- CHE PERICOLO!!!! Iago Falque pesca Belotti che lascia sul posto Maietta, il suo sinistro si infrange sul palo.

28′- Intanto accusa un problema muscolare il portiere del Torino Ichazo, sanitari granata in campo.

29′- Il portiere del Torino, per adesso stringe i denti e riprende il suo posto fra i pali.

30′- Sontuoso Bennacer ad immolarsi su Iago Falque che era stato innescato da un errore precedente in uscita di Maietta.

31′- Prova ad andare sulla destra Mraz, chiude Moretti abile poi ad evitare anche l’angolo.

32′- Intervento abbastanza ruvido di Antonelli su Baselli sulla palla, rimessa laterale per i nostri.

34′- Baselli pesca Belotti a centro area, il destro al volo del “gallo” si perde a lato. Azione comunque invalidata per fuorigioco dell’attaccante granata.

35′- Duello fra Zaza e Maietta, l’ultimo tocco è dell’attaccante del Torino si riprenderà con una punizione a favore degli azzurri.

36′- Fallo in attacco di Belotti su Silvestre. rimprovero verbale per Provedel richiamato a riprendere con maggiore velocità il gioco.

38′- Antonelli guadagna un fallo laterale in fase difensiva, facendo carambolare la sfera sui piedi di Rizzo.

39′- Spinge Baselli a destra, il suo cross attraversa l’area pulisce la nostra area Silvestre.

40′- Cross da sinistra di Aina con palla che attraversa l’area, sull’altro fronte prova a tenerla viva De Silvestri, ma secondo la terna arbitrale ha superato la linea laterale.

41′- Brutto retropassaggio di Di Lorenzo, Belotti ruba il tempo a Veseli che lo atterra. Inevitabile il cartellino giallo per lui.

42′- La scodella in mezzo Iago Falque, palla in area interviene Antonelli che spedisce in angolo. Per qualche secondo l’ex calciatore di Milan e Genoa spedisce in angolo.

43′- Torino in vantaggio, stacco vincente di Nkoulou su angolo di Baselli nonostante il tentativo di respingere la sfera di Provedel.

45′- Segnalati due minuti di recupero dal direttore di gara.

47′- Si va al riposo con il Torino in vantaggio sull’Empoli, nella ripresa gli azzurri dovranno cambiare atteggiamento nel tentativo di recuperare il confronto.

2° Tempo

0′- Ci aspettiamo una squadra più battagliera in questi secondi 45′ minuti, la truppa di Iachini sarà chiamata a cambiare marcia per cercare di evitare la terza sconfitta consecutiva.

1′- Il primo pallone è dei nostri, recupera il pallone subito il Torino con Izzo che scambia con Rincon nella metà campo granata. De Silvestri commette fallo su Traorè, l’esterno granata dialoga con il direttore di gara.

2′- Ottimo sganciamento di Maietta, supera la linea mediana del campo, troppo profondo per Krunic.

3′- Raddoppio del Torino, Belotti a cercare Iago Falque abile a pescare l’inserimento a rimorchio di De Silvestri, il suo sinistro incenerisce Provedel per il 2-0.

4- Corre ai ripari Iachini, esce Mraz al suo posto La Gumina.

6′- Percussione centrale di Bennacer, allarga a sinistra per Traore il quale non riesce a controllare la sfera.

7′- Sull’altro fronte Silvestre interviene ad interrompere la combinazione fra Zaza e Belotti. Continuano a premere i granata, ancora l’ex Valencia per Belotti, il suo colpo di tacco viene respinto da Provedel.

8′- Problemi per Maietta, che da la sensazione di non potercela fare a continuare.

9′- Costretto ad uscire il difensore azzurro, al suo posto Rasmussen.

10′- Silvestre costretto ad usare le maniere forti per fermare Zaza. Cartellino giallo anche per l’ex Sampdoria.

12′- Il destro di Zaza dalla punizione susseguente, respinge la barriera dei nostri.

14′- Iago Falque servito da Belotti viene pescato in posizione di fuorigioco.

16′- Break di Krunic, se ne va in campo aperto il bosniaco allarga per Traorè, il suo destro un po masticato con palla a lato.

17′- Ultima i cambi Iachini, esce proprio l’ivoriano al suo posto Zajc.

18′- Iago Falque procura il quarto angolo per il Torino. La scodella Aina controlla senza problemi Provedel.

20′- Prova a partire dal basso l’Empoli per costruire una manovra offensivi, appaiono troppo piatti però e poco incisivi in avanti.

21′- l’Empoli va a battere il primo angolo della gara, va Zajc con palla scodellata in area, deviazione di testa di Rasmussen sul fondo.

22′- Percussione centrale di Belotti, allarga a destra per Belotti pescato in posizione di fuorigioco.

23′- Sull’altra sponda Zajc cerca La Gumina con palla direttamente in fallo laterale.

24′- Cartellino giallo anche per Di Lorenzo, il quale diffidato salterà la sfida di sabato contro l’Inter.

25′- Primo cambio per il Torino, esce Baselli al suo posto entra Meitè.

26′- Ancora Iago Falque sulla sinistra, il suo sinistro da posizione defilata viene respinto in angolo da un difensore azzurro.

28′- Il Torino in controllo assoluto della gara, l’Empoli appare inerme: la squadra di Iachini fatica a prendere palla per creare pericoli dalle parti di Ichazo.

30′- Cala il tris Iago Falque, percussione dello spagnolo si porta sul sinistro che non lascia scampo a Provedel. 3-0 per i granata, notte fonda ormai per i nostri.

32′- Lancio senza pretese di Antonelli con palla che viene controllata agevolmente da Ichazo.

33′- Secondo cambio per il Torino, esce Rincon al suo posto Lukic.

34′- Ultima le sostituzioni anche Valter Mazzarri, esce Iago Falque al suo posto entra Berenguer.

35′- Proprio il neo entrato se ne va sulla destra, cade in area l’arbitro giustamente lascia proseguire.

37′- Se ne va sulla sinistra Belotti, il suo cross troppo lungo per Lukic.

39′- A questo punto per gli azzurri non resta che far trascorrere questi ultimi minuti, evitando di subire un passivo più pesante.

41′- Aina per Lukic, il sinistro del centrocampista offensivo serbo sfila sopra la traversa.

42′- Krunic fermato da Meite, in maniera corretta secondo l’arbitro.

43′- Rimane intanto a terra Nkoulou.

44′- l’arbitro espelle Krunic con il rosso diretto. Ingenuo sicuramente il bosniaco, il quale probabilmente ha detto qualcosa al direttore di gara.

45′- Segnalati 4′ minuti di recupero da Maresca.

47′- Ci prova Zaza da dentro l’area, il suo tiro disinnescato da Provedel.

49′- Arriva il triplice fischio del direttore di gara, netta vittoria del Torino per 3-0 ai danni di un Empoli davvero timido. Ci si aspettava una reazione degli azzurri dopo lo svantaggio, invece i padroni di casa hanno dominato.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

This poll is no longer accepting votes

152 Commenti

  1. Davvero bennacer l’unico che gioca….mamma mia che tristezza non abbiamo schemi nemmeno sulle rimesse laterali….portiere che perde tempo come se fosse la finale di champions….ma in dove si vuole andare…..meglio il 5-1 di napoli che essere ridicoli in campo…

  2. Non male oggi …primo tempo dominato con buona circolazione della palla e bel goal.di Maietta di testa…. ottimo Mraz
    e sempre sicuro Provedel in porta

    • Ha ha ha, hai colto il dettaglio!! Purtroppo Iachini è andato nel pallone mi pare. Formazione molto ma molto discutibile, gioco pressoché assente, non s’è fatto un tiro in porta in 47 minuti, e c è qualcuno che sostiene anche che con Iachini abbiamo più occasioni. Sì, meglio il 5 a 1 col napoli ma almeno giocavi. Io rivoglio Aurelio!!

  3. mamma mia…..occasioni zero…situazioni di potenziale pericolo zero…..solito goal di testa beccato…..rivoglio Andreazzoli subito.questo non è L’Empoli che vogliamo vedere sui campi della serie A.

  4. Chi se la prende con provedel per il gol non capisce niente. Beppe proviamoli due schemi da calcio d’angolo in allenamento che te ne pare?

  5. Parata plastica in sicurezza…e vantaggio per gli altri🤣🤣🤣
    Ma che raccomandazioni ha questo per dover giocare per forza???!!!

  6. Ma chi è che doveva mettere il guttalax nel panettone di Provedel?Basta con Andreazzoli…eravate tutti a celebrare Iachini ed ora che c’e qualche battuta d’arresto rivolete tutti il Magister.
    La partita era stata impostata correttamente.Subire e ripartire di contropiede…ma se c’è un portiere che fa le giravolte sui i tiri a mezz’altezza,non ce la farai mai…Ci stanno portando x bocca in tutt’Italia con questo portiere

    • Scusa Nicola, non generalizzare.
      Mi sembra che da subito molti, ed io mi metto tra questi, non sono saliti sul carro del vincitore.
      Diversi tifosi, che non guardano solo il risultano, hanno evidenziato sin da subito la mancanza di personalità e la mancanza di idee di gioco col nuovo mister.
      Io spero di pareggiarla, ma lo dico sin da subito, a scanso di equivoci, che se lo faremo mostrando il gioco espresso nel primo tempo, credo che ci sarà poco da gioire.
      Una curiosità: ma a te piace vedere quelle palle alte a scavalcare sulla linea del fallo laterale?
      Sono le palle che più mettono in difficoltà l’attaccante perché non ha sbocchi se non la bandierina e la linea del fallo laterale, senza tener conto che deve girarsi col difensore alle spalle (oltretutto a 30/40 metri dalla porta).
      Io al momento vedo solo questo schema da parte di Iachini.
      È non mi sembra che i grandi allenatori lo praticano, quindi un motivo ci sarà, che dici?

    • Questo 5–3-2 che ha rimesso in campo gente inguardabile come Veseli e lasciato marcire in panchina Zajc e Acquah , ci metto pure ucan, NON e’ nel DNA del Empoli, non lo è mai stato, mai lo sarà, sopratutto con questi giocatori.
      Gioco lento e rinunciatario , si va solo per corridoi esterni, salvo poi non arrivare mai al cross dal fondo, il giocatore più vicino a cui passare la palla sta a 15 metri, insomma il peggio del peggio dei 3-5-2.
      È vero con Iachini il gioco è finito ma sono arrivati i risultati ( incredibile la vittoria con Udinese che tirò 50 volte e con l’ Atalanta). ora è legittimo rimpiangere Andreazzoli

    • Non generalizziamo completamente a caso. L’addio di Andreazzoli non è stato compreso da molti e l’unico motivo Dovevano esssere i problemi difensivi. Iachini ne ha presi un visibilio e non dimentichiamoci che andreazzoli ha giocato contro tutte le big del campionato. Sempre stato contrario a questo allenatore. Anche perché le vittorie sono arrivata solo per fortuna.
      Non so quale possa essere la soluzione ma sicuramente so che questa non lo è.
      Forza Empoli in ogni categoria!

  7. Ragazzi riprendiamo Aurelio il prima possibile perché così passa la voglia di vedere le partite. I 10 punti con Iachini sono stati fatti giocando male, con tanta tanta fortuna e con un calendario agevole. Non possiamo continuare così. Comunque vada oggi cambio immediato di allenatore.

  8. Si vedono errori che non sono possibili in serie A.
    Siamo al più alto livello professionistico in uno dei campionati più competitivi del mondo.
    Chiarissimo che la squadra è in difficoltà in difesa per mancanza di giocatori di livello acquistati in estate.
    Poi la vendita di Donnarumma grida ancora vendetta.

  9. Un bravo ai direttori sportivi… film già visto con tabula rasa a fine stagione.. bravo corsi un anno no un anno si poi riverga un anno no…

  10. Il primo che mi dice che ero a celebrare iachini…gli rimando tutti i messaggi dopo le vittorie…l’ho salvati…Aurelio tutta la vita….ma per quello che lo conosco non ci torna lui…se torna è solo per i giocatori…

  11. Questa difesa mettiamocelo in testa non è fatta per subire 90minuti….se vi ricordate si subiva anche in serie b….però poi con la qualità offensiva si ribaltava tutto….in a non è possibile…ma per giocare come gioca iachini bisognerebbe avere….cannavaro chellini nesta come centrali….

    • A gennaio arriveranno i giocatori giusti per il modulo di Iachini….se invece non arrivano vuol dire che la società non ha mai creduto di potersi salvare….il perché resterà un mistero come sempre.

  12. Quando ci attaccano per vie centrali sbagliamo sempre le scalate. Il centrale esce a contrastare e l’attaccante ci taglia dietro (vedi Mirallas a firenze e per poco Belotti oggi). Maietta non può giocare a 3, Silvestre sarà un periodo ma non da alcuna sicurezza, Veseli non giocava in B e un motivo c’era. Bisogna tornare a 4 il prima possibile (e magari non prendersela con provedel per ogni cosa, quando è venuto a scusarsi sotto la maratona sentire quei fischi e gli insulti mi ha fatto vergognare di essere empolese)

    • Ma infatti ci son tre portieri..La colpa e di chi continua a schierarlo titolare.Continuare con queste prestazioni,oltre che essere lesivo x la squadra ,è controproducente per il suo morale.Poi diverrà sempre più difficile recuperarlo..

    • Esatto devi tornare a 4.
      Oggi poteva farlo in corsa con l infortunio di Maietta e già sotto 2-0.. dentro Zajc .. e invece NO ha rimesso Rasmussen

      • Esatto. 4312. Oppure un 4231 visto che abbiamo un battaglione di trequartisti in panca
        Oppure osare con un 3412…ma osare non encefalogramma piatto
        Coraggio ed invece entriamo in campo dismessi pronti al sacrificio ….

  13. Per quanto riguarda i fischi FIlippo hai ragione…ma proprio per questo se non sei in un momento di forma ci deve essere qualcuno che ti
    MEtte in panca proprio per proteggerti da quei fischi….

  14. Sono con nostradamus e cuorematto….non ho mai contestato la dirigenza e mai lo farò….perche’senza di loro saremo in lega pro come la reggina…o addirittura falliti…ma posso dire caro presidente che questa volta hai preso un abbaglio…

  15. Quando si dice che l’allenatore fa tanto…. appena arrivato cappellino siamo involuti in maniera pazzesca e tutti sembrano diventati dei polli. Finché il culo ci ha assistito abbiamo vinto poi la festa è finita.assistito. Beato chi c’ha creduto.

  16. Preferisco retrocedere dignitosamente con Andreazzoli che retrocedere rovinosamente e senza lottare con questo allenatore imbarazzante !!

  17. Beppe prova a fare gli allenamenti a porte aperte.. la vedo brutta e ci passa avanti anche il chievo.. corsi mancano 11 giocatori di categoria… la vedo dura anche con lo scandicci..

  18. Di 4 centrali non ne abbiamo uno da 6 …Bettella era megli o di tutti loro, sono ridicoli. Lagumina nei confronti di Mraz sembra Ronaldo , il peggior Cejas é meglio di Provedel….poi 3 di 36anni che nn giocano 2 partite sia seguito senza infortunarsi. Sincero…a me così mi fa’ tristezza. Ma.Aurelio l aveva miracolati …manco’ la fortuna ma non il Valore …ad Andreazzoli

      • …forse …ma la squadra si sta’ plasmando per caratteristiche al suo allenatore ….squadra triste e confusa ed involuta con una media anche peggiore di goal subito. Ma te appari solo nei momenti negativi sermonizzando il non so cosa …ma non vedi che pena siamo ?

        • Vediamo se e come si muoverà la società a gennaio…per il gioco di Iachini servono 2 centrali e 2 centrocampisti di categoria…e io guarda ci metterei anche un portiere e una punta.
          Io ho sempre detto che con questa rosa nel ritorno ai 22 punti minimo che serviranno non vai neanche vicino…quindi palla alla società…se non farà quello che deve fare (e velocemente…non il 31 gennaio) voglio vedere se ci saranno i soliti che canonizzeranno il Corsi…i suoi 25 anni tra A e B…le sue promozioni ecc ecc.

          • S’Ostina, ma invece di far acquistare dei giocatori per Iachini, perché non dici di far acquistare giocatori per Andreazzoli?
            Credo che oltre a salvarci almeno vedremmo un calcio diverso e migliore.
            Te che dici!

  19. Dippe….mi hai fatto fare una risata in questa partita di tristezza…riesumando Bettella….in effetti se vado indietro nel tempo non trovo una coppia di centrali cosi scarsa

      • Insieme a Tonino Martino erano il Top della tristezza….ma oggi ne posso elencare vari purtroppo. Tutti i centrali e Iachini che mette squadra con i giocatori in campo senza la sua caratteristica …trequartisti ne hai 4 e non co giochiamo con il trequartista….

        • Ma senti cosa mi ricorda Tonino Martino il rafforzamento dal Castel di Sangro.
          Aveva giocato nel Penne, nel Celano e nel Lanciano e poi dopo CdS Empoli.
          Certo che tutte le volte che siamo andati in serie A si sono fatti squadroni.
          Tra calcio scommesse e paracaduti…

          • ….e sistemare gli acquisti in base ai procuratori ed al tornaconto €€… spesso il ritorno in serie A mette a nudo modi di fare caserecci ma i numeri sono dalla parte del Kor Si….20 anni di alto livello non si possono:giustificare con la fortuna . Ma fare peggio di questa campagna acquisti era davvero difficile , 3 direttori , giocatori 36 enni fermi ed infortunati , ragazzi esteri come scommesse , giocatori inutilizzati in B lo scorso anno e scelte assurde varie lasciano stupito . Ripeto un miracolo avere 16 punti con 6 giocatori di serie A e 4 a marcire in panca .

  20. Ma davvero il Cors1 pensa che questa squadra, con Donnarumma e Castagnetti al posto di LaGumina e Capezzi avrebbe davvero fatto meno punti?
    Abbiamo dilapidato un vantaggio enorme in termini di uomini, esperienza, entusiasmo e capacità di gioco, in nome del “messia”.
    Ed ora cosa abbiamo? Una squadra triste, con un allenatore triste: giocano 11 dietro la palla e nonostante questo beccano almeno un goal a partita. In più abbiamo perso Zajc, giocatore “nostro” da vendere, per poter far giocare 3 centrali, di cui 2 decrepiti (Maietta e silvestre) ed 1 incapace (Veseli).
    Mi auguro che i buonisti lecchini che scrivono qui possano attaccare questo mio post: almeno avremo di che discutere, l’ultima cosa che ci è rimasta da fare in questo mare di lacrime…

  21. Iachini é un buonissimo allenatore, un martello tattico.. Ma arrivato a questo punto, deve avere l’umiltà di accorgersi che squadra non può giocare con un 3-5… È una squadra che perde tutta la sua bravura nella verticalizzazione immediata, nel palleggio orizzontale, fa fatica ad accorciare sulla seconda palla, non riesce a trovare compattezza, oltre al fatto che individualmente non difende, in Area non marca… Mister siamo costruiti per giocare in una sola maniera, se non lo accetti, è roba dura…

  22. sto guardando spal-udinese…livello superbasso, al nostro livello se non peggio…anche quest’anno (come due anni fa del resto) per salvarsi serve poco ma quel poco lo devi trovare…

  23. boh ora mi ci flasho con questo portiere…Non mi sembrava neanche angolatissimo il tiro di Falque..Ma certo se la difesa si apre cone il mar Rosso.Saluti a tutti e buon di quello che resta di questo Santo Stefano:io smetto di vederla questa partita.

    • Bravo…quello che manca è la fame…la rabbia…l’ orgoglio…il problema è che queste cose mancano da agosto…dalla Coppa Italia.
      La promozione in carrozza ha fatto male a molti.

  24. ANDREAZZOLI subito
    Si perdeva ma si giocava, adesso siamo tornati indietro ai tempi di Martusciello.

    Iachini con culo, ha vinto 3 partite facili.

    Subito ANDREAZZOLI , lo spogliatoio lo vuole

  25. ANDREAZZOLI subito

    Caro presidente si può sbagliare, ma non insistiamo con la versione di un Empoli brutto, di Iachini, anche se ha vinto a culo 3 partite

  26. Squadra triste, svogliata e completamente senza gioco !!
    Prima perdendo ugualmente almeno si lottava e si giocava al calcio !!!
    Poi stiamo prendendo più gol che con Andreazzoli !!!!
    Messi malissimo in campo !!
    Ma come si fa a non rendersi conto che con Iachini stiamo sprofondando alla media di 2/3 gol a partita, giocando un calcio da amatori !!!!

  27. Si deve tornare al nostro modulo 4312 e basta. La squadra è fatta per quel modulo e basta.
    Richiamiamo il nonno mettendo da parte di tutti l’orgoglio e remiamo tutti nella stessa direzione per salvarci. L’obbiettivo è solo quello e non facciamo la fine che abbiamo fatto con Martusciello sfracassandoci la testa fino in fondo.

  28. Ma veramente c’è gente che vuole ancora Andreazzoli? Fate ridere… 6 punti con partite come Frosinone e Chievo dove abbiamo pareggiato. Con andreazzoli ancora in panca saremmo ancora ai soliti punti a cui eravamo 2 mesi fa. Siate seri per favore… Pensavate di vincere col Torino o la Samp?

    • Beh sul 2-2 al 75mo un punto con la Samp lo pretendevo è cmq ci speravo dall’ inizio…oggi invece immaginavo una vittoria facile del Toro.

    • non avremo mai la riprova di quanti punti avrebbe fatto Andreazzoli.l’unica fcosa certa è che adesso questa squadra è allo sbando mentre con il Nonno non aveva mai subito la superiorità tattica da parte delle altre squadre.

        • EMP9, un’altro che non sa leggere oltre il risultato.
          Ah, meno male i grandi allenatori hanno una estrazione diversa è pensano ad ottenere il risultato col gioco.
          Il gioco alla lunga paga.
          Ha pagato per De Zerbi che non si sa come ha preso il posto di Iachini al Sassuolo ed adesso viene osservato dal Barcellona.
          Non avrà salvato il Benevento, ma almeno sono retrocessi con dignità.
          Di che cosa dovremo essere orgogliosi noi con questo gioco espresso, me lo spiegate?

          • Ah…il Benevento è retrocesso con dignità?…se ti sentissero a Benevento…ha ha ha ha.

            De Zerbi? Non farà meglio di Iachini…non andrà alla fine oltre il decimo posto…anzi. Ed ha una squadra migliore del Sassuolo dello scorso anno.

            Per me il risultato…i punti…sono tutto…del gioco ne faccio tranquillamente anche a meno…conta la salvezza… raggiunta come non mi interessa.

          • S’Ostina, con De Zerbi, dopo Napoli e Samp, giocavano il miglior calcio (al netto delle individualità).
            Quanto alla tua teoria, non lamentiamoci poi se il nostro calcio non è appetibile come Liga e Premier.
            Per fortuna, ogni tanto nascono un Sacchi, un Guardiola, un Sarri che ci ricordano che è pur sempre uno spettacolo.

  29. Provedel in panchina, ritorno di Andreazzoli entro la fine dell’anno, comprare due difensori decenti. A dimenticavo ma Pecini che ci sta a fare, non era meglio quando non c’era?

  30. Io l’ho scritto sempre che ero per Andreazzoli. Spero che ritorni. Si perdeva anche per la sfortuna. Ora si perde perché si gioca male. E intanto Udinese ecc. ci hanno preso un punto. Insomma: secondo me nonno Aurelio deve tornare, altrimenti ci si trova in B diritti diritti.

  31. Confermo quanto detto in tempi non sospetti, il nonno mandato via xchè non faceva giocare chi diceva il trio, Iachini è inadeguato , gioca solo in un modo che non è adatto per i giocatori che ha, mi fa ridere chi dice che con il mercato si aggiusterà la rosa ma chi trovi valido per fare il titolare se te ne servirebbero 3/4?
    Preferisco perdere giocando come si faceva con il nonno e non in questo modo indecente
    E poi andatevi a leggere le interviste di qualche dirigente.. si è mandati via il nonno e si è preso Iachini perché prima si prendeva troppi gol… ..ma non fatemi ridere ….

  32. Preferisco retrocedere con Andreazzoli ma almeno giocavamo con la difesa a 4 e con il miglior talento che abbiamo Zajc , rivogliamo Andreazzoli e la difesa a 4

  33. o S’ostina mi spieghi a parte Napoli con Andreazzoli chi ci aveva umiliato?…. abbiamo giocato alla pari con la Juve … e se non gli regalavano un rigore non so se avessero vinto…questo in tre partite ci ha umiliato in tutta Italia ..Fiorentina Torino e Samp per quanto superiori ( e lo dimostrano i loro punti) non siano dei fenomeni..

    • Lascia perdere le umiliazioni…perdi umiliato sono zero punti…perdi con dignità sono zero punti…perdi dominando sempre zero punti.

      La situazione di adesso è responsabilità del mercato estivo dei tre tenori…mercato che secondo molti ci doveva portare al decimo posto.
      Con Andreazzoli eravamo penultimi…con Iachini siamo di nuovo in difficoltà.

      Moduli diversi…stessi errori…facile trovare i colpevoli…li aspetto al varco dal 2 gennaio e non oltre il 15. Ogni acquisto fatto dopo il match a Cagliari sarà colpevolmente tardivo.

  34. Molli come i”burro a i’sole, ci dissolviamo alle prime difficoltà. Ok, non son queste le partite da vincere ma le prossime tre dopo l’Inter, però così arrendevoli non è ammissibile…. Anche non ho capito, se proprio vuoi fare turnover, perché non Zajc che conosce i movimenti, ma Mraz palesemente acerbo. Meno male che dopo l’Inter ( partita inutile, già persa, senza Krunic, Di Lorenzo e Maietta) c’è il mercato, amici. E meno male che dietro di noi non corrono.

  35. Alla faccia di tutti i lecchini della family , Andreazzoli non doveva essere licenziato per lo meno il gioco non era un gran che ma non facevamo queste figure, il signor Corsi ammetta l’errore e richiami Andreazzoli.

  36. 2 fattori C …ci stanno abbandonando. condizione atletica e culo.
    2 fattori determinati …il 1’ aveva tenuto a galla Aurelio ma con il 2’ ( mancante ) l ha fatto licenziare …..mentre il contrario con Iachini ….gamba stanca e culo finito ….quindi baratro imminente .
    Il calcio per noi tifosi è anche e sopratutto spettacolo e questo proposto da Iachini è davvero deprimente , Grinta e Sacrificio non ci sono , gioco non c è mai stato

    Caputo e poco altro

  37. da qualche parte bisognerà riparti’: o ci si accoda a tutti i commenti giustamente critici o si cerca di annotarsi che la classifica di adesso è migliore di quella di due mesi fa. O si vede comprensibilmente, dopo una simile sconfitta, tutto nero o si ricorda che l’Empoli, le partite che doveva vincere le ha vinte. E che dopo l’Inter (risultato scontato) avremo Cagliari fuori e Genoa e Chievo al Castellani. Con quei tre rinforzi che ci regalerà il mercato. Margini per salvarci e rimanere davanti a Bologna Frosinone e Chievo, ci sono.

  38. con il nonno un paio di partite si erano vinte anche con lui…..anche se eravamo a 12-13 punti col bologna ce la giocavamo alla pari e con un gioco migliore,ma chi viene a empoli agennaio in questa situazione con questo allenatore.onestamente stanno ritornando indietro come i gamberi i vari di lorenzo acquah che non gioca piu’ come zajc provedel ..la squadra si sta lentamente arrendendo,fate voi!

    • Amici dormiamoci sopra. Lasciamo sbolli’ la rabbia e riflettiamo. Facciamo finì i’girone d’andata, aspettiamo i nuovi acquisti e i successivi tre scontri diretti. Una volta visto dove saremo in classifica, potremo decidere se andare avanti con Iachini o richiamare Andreazzoli. Che dite? Ora, con tre punti sulla terzultima, richiamando Andreazzoli rischiamo di farci ridere dietro da tutta Italia.

  39. Via quei tre arroganti, presuntuosi, superbi ma soprattutto incompetenti, si si proprio quei tre il Messia Pecini, il siciliano, e il bocconiano. Fuori immediatamente dai maroni, fuori da Monteboro!!!!

  40. Una figuraccia assurda..la terza di fila, difesa sempre peggio, gioco offensivo inesistente, si fatica a passare la metà campo, forma fisica in calo, e allenatore che non ammette le sue colpe e fa finta di nulla.
    Con Andreazzoli non sarebbe successo nulla di tutto questo.
    Presidente ripensaci, nonno inizia a scaldarti.. fallo per noi…

  41. Io come al solito non entro nel merito della tattica e dei moduli…..PERO’ DICO CHE IERI SIAMO STATI INGUARDABILI SOTTO TUTTI GLI ASPETTI…QUALCOSA DEVONO FARE…COSI NON E’ AMMISSIBILE…SI FA ACQUA DA TUTTE LE PARTI

  42. grande empoli grande allenatore grande ACCARDI E PECINI grande CORSI GRANDE SQUADRA se continuiamo cosi ci SALVIAMO non importa comprare nessuno anzi siamo inesubero BISOGNA VENDERE l-unica cosa sono i TIFOSI CHE ROMPANO I GOGLIONI sabato si a LINTER gli si regala i 3 PUNTI tanto noi siamo SALVI ………

  43. grande empoli grande allenatore grande ACCARDI E PECINI grande CORSI GRANDE SQUADRA se continuiamo cosi ci SALVIAMO non importa comprare nessuno anzi siamo inesubero BISOGNA VENDERE l-unica cosa sono i TIFOSI CHE ROMPANO I GOGLIONI sabato si a LINTER gli si regala i 3 PUNTI tanto noi siamo SALVI ………rossano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.