TV | Mister Bucchi nel dopo gara con la Cremonese

    23

    Pareggio interno per 1-1 degli azzurri con la Cremonese. Un punto che muove la classica, una gara non semplice ma la sensazione che l’Empoli oggi potesse fare qualcosa in più soprattutto non sfruttando al meglio la superiorità numerica.

    Al termine della gara ha parlato ai nostri microfoni il tecnico azzurro Cristian Bucchi. Il mister ha disaminato la gara sottolineando la non semplicità del match e la soddisfazione per aver mosso la classifica. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie alle riprese di Tommaso Chelli ed è fruibile in HD.

    23 Commenti

    1. Incomprensibile dopo un buon primo tempo rientrare nella ripresa così molli e passivi.
      Serve più cattiveria ma ormai mi sa che non c’è.

    2. Sono perplesso. Sull’ 1 a 0 per noi – cioè dopo neanche una mezz’oretta di gioco – ci mettiamo a fare i furbi per mantenere il vantaggio. Ma la regola non è invece di tentare di chiudere la partita? Mah!
      Inoltre. Ho visto la partita su DAZN. Uno schifo, sempre interruzioni. Qualcuno di voi ha fatto come me e gli è andata così? (non mi rispondete: vieni allo stadio, perché non posso. Se no…).

      • DAZN da denuncia. Scandaloso. Il secondo tempo non l’ho visto. Alla fine ho scoperto che che la funzione ‘live’ che non funzionava e se la mettevi leggermente in differita tornava a vedersi regolarmente. Magra consolazione

    3. Credo che dobbiamo prenderci questo punto e pensare a Trapani,ben sapendo che i 4 giocatori che ci mancavano ci mancheranno anche sabato,quindi è bene che Bucch inizi a pensare a quei correttivi per far giocare in maniera diversa questa squadra.Mancavano giocatori,poi Mancuso con la febbre, qualcuno che aveva le scorie addosso per aver giocato in Nazionale e chi era in panchina come Gazzola,Bajrami e Antonelli non avevano che poca autonomia visto i loro recenti problemi.Ma ciò non toglie che chi di dovere deve capire che se vuole giocare con il trequartista o ci rimette Dezi,unico giocatore che ha doti tecniche per farlo in questa rosa o passa ad altro modulo dove non sia previsto questo ruolo.Obiettivamente si critica tanto l’impiego di La Gumina,ma se manca lui non c’è chi sappia fare meglio di lui,anzi fa ben peggio.Dietro l’importanza di Maietta è basilare.Frattesi non deve esagerare con le azioni personali,ma davvero è un giocatore che farebbe la sua figura anche in serie A ed è li che finirà l’anno prossimo.Stasera 11 contro 10 per mezzora e l’allenatore doveva mettere la difesa a 3 e giocare molto di più sulle fasce per allargare il gioco e giocare palla a terra senza cross che nessun giocatore azzurro avrebbe potuto mettere dentro visto che colpitori di testa non ne avevamo.Non credo che sia stata brava la Cremonese a coprirsi,ma siamo stati noi a non cambiare copione al gioco.

    4. Rimane un po’ di amarezza ma, a mente serena, non puoi regalare a una squadra forte come la Cremonese, in una volta sola Bandinelli Moreo La Gumina Maietta Bajrami e Mancuso, che ha giocato con la febbre. Prendiamoci questo punto e andiamo avanti.

    5. Secondo me è finita bene. Mancavano 4 titolari ed il quinto Mancuso, era un fantasma, abbiamo saputo per via della febbre. Potevamo chiuderla con Laribi se non divorava quel gol fatto; ma potevano anche andare sotto. Si è visto quel deficit psicologico che è tipico di chi non ha l’esperienza e il sangue freddo dei veterani. Temo la partita di Trapani: speriamo nella ripresa di qualcuno degli infortunati.

    6. La squadra è buona (non ottima) e competitiva. L’allenatore serio, preparato e conosce bene la B. Si può salire diretti o tramite playoff. E se un si sale, pazienza. Si riprova l’anno prossimo.

    7. Vado controcorrente….secondo me stasera la squadra ha dimostrato di essere forte perché contro una squadra esperta e che notoriamente punta alla A….NONOSTANTE ASSENZE DAVVERO RILEVANTI siamo riusciti a portare a casa un pareggio importante per la nostra classifica….Leggendo i commenti sembra quasi che si sia perso 3-0.Un punto invece ti fa ritrovare al secondo posto in classifica,che seppur in coabitazione e con un solo punto di vantaggio sulla quarta deve darci comunque la consapevolezza che anche quando tutto non fila come si deve…..la squadra comunque non va alla deriva.Chiaro che da alcuni elementi ci si aspetta di più(Stulac,Laribi soprattutto ….anche se ieri sera non ha fatto poi malaccio) e che anche quando si presenta l’occasione chi scende in causa deve far vedere che quella maglia la merita(Piscopo)……Credo che lo sbaglio più grosso l’abbia fatto il mister togliendo Dezi dal suo attuale ruolo(trequartista)per inserire Laribi al suo posto…..purtroppo con questo assetto hai tolto inventiva e si è rivista la squadra confusionaria delle prime partite che da l’impressione di calare fisicamente nei secondi tempi ma la cosa dipende al 80% da un gioco che viene a mancare.Togli Dezi dal suo ruolo,hai Mancuso con la febbre,ti manca dietro un punto di riferimento come Maietta(chissa perché quando gioca lui anche chi gli sta accanto fa un partitone…..importantissimo per noi Mimmo),alcuni elementi hanno giocato nonostante un largo impiego con le loro naziuonali,hai messo dentro 2 ragazzotti ancora troppo acerbi di cui uno dei due ha giocato una partita intera quando magari per arrivare a far questo avrebbe dovuto farlo piano piano andando a sostituire quando quello o quell’altro.Diciamo che cambio di ruolo a parte(Dezi)…….. pareggiare con la Cremonese ci sta…..anche perché alla fine…..il pareggio è stato comunque il risultato….giusto!Pensiamo a Trapani e a rimettere Dezi trequartista perché mi pare che sia l’unico in questo momento a poter svolgere quel ruolo(Bejrami permettendo)

    8. Per me è fondamentale la presenza di Maietta, perchè ieri sera, nonostante si dia sempre la croce addosso a Veseli, i due centrali in particolare Nikolau sono andati un pò in confusione. Già al 4° minuto Nikolau ha bucato la palla di testa e miracolosamente loro non hanno segnato, poco prima l’aveva bucata di piede Romagnoli.
      E poi sul gol, Romagnoli, si è fatto scavalcare come un chioppo dal pallonetto di Castagnetti e Dezi si è fatto saltare come un birillo da Soddimo. Con Maietta che guida, credo che non sarebbe successo.
      In ogni modo, se non cambiamo mentalità ed intensità di approccio alla partita, andiamo poco lontani. Ma qui, al di là del valore, rientra molto ciò che il Mister riesce a trasmettere ai giocatori e Bucchi, sotto questo aspetto non mi sembra un drago.
      Sabato, ho visto il Benevento con il Perugia, magari loro sono qualitativamente inferiori a noi, ma hanno una grinta ed una cattiveria enorme. Ieri sono rimasti in 10 per quasi tutta la ripresa, ma erano delle belve scatenate e non hanno concesso niente al Perugia. Noi con loro in dieci uomini abbiamo rischiato più volte di perdere. Ricordatevi il contropiede 2 contro uno alla fine. Ma di fronte a queste situazioni come si fa a dare la sufficienza a giocatori ed allenatore?

    9. non dobbiamo vincerle tutte , è contento della prestazione ….questo vive un mondo tutto suo , spero venga esonerato al più presto , non mi piace e non mi è mai piaciuto , ieri aveva la partita in pugno con tanto possesso palla e alla fine ha preso 1 punto

    10. A parte che ha detto “Non POSSIAMO, vincerle tutte” le ricordo che in situazioni d’emergenza come questa (fuori Bandinelli, La Gumina, Moreo, Maietta, Bajrami e con Mancuso febbricitante) muovere comunque la classifica è di fondamentale importanza in Serie B.

    11. Se perdiamo a Trapani vu vedete Bucchi che fine fa tanto al patron non piace cmq . Le colpe non sono tutte sue x esempio confrontate il parco attaccanti della Cremonese con il nostro e fatevi una riflessione . Sulla carta il ns. probabilmente costa anche di piu’ ma il loro gli permette di avere piu’ alternative.

      • Quanto a Bucchi, come detto ad un altro, ti sei perso l’intervista del Pres. della settimana scorsa.
        E se è stato preso è segno gli piaceva…

    12. Io concordo con MORK in gran parte. Dezi secondo me è un gran giocatore ma tutti i ruoli non li può ricoprire. Antonelli è stato bravo, anche se ha giocato pochissimo (e ha fatto pure una cavolata), ma si vede che è un giocatore di spessore. Frattesi è bravo ma ha il vizio di controllare male il pallone: è esuberante e gioca di forza e a volte o se lo allunga, o non prende bene la mira (vedi il colpo di testa nel secondo tempo…). Brignoli è bravo, ma m’ha fatto prendere un infarto, quasi, quando ha ripetuto una delle sue sortite estemporanee (ma l’ha fatto una volta sola). Loro sono bravi, dai. L’attacco che hanno è ottimo, hanno anche lo stxxxxo necessario che è quello che poi l’arbitro ha buttato fuori; e anche Kingsley – se si chiama così – è cattivo parecchio, vedi il calcio nei polpacci e coi tacchetti a Frattesi, da dietro; ed era già stato ammonito. Il resto l’ho quasi visto, ma accidenti a DAZN.

    13. BUCCHI l’unica partita che hai messo una buona squadra e grinta alla partita è quella contro il PISA poi l’unico che corre e ci mette passione è FRATTESI contro la CREMONESE mi avete dato l’mpressione che vi siete messi daccordo manca il centro campo la difesa non si capisce niente l’ attacco quel povero MANCUSO non ha toccato palloni BUCCHI VEDI DI MIGLIORARE L’ASSETTO della squadra altrimenti fai le valige FORZA EMPOLI

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.