Servono i supplementari agli azzurri per ragione di un coriaceo Pescara. Al Castellani finisce 2-1 per i nostri ma è il Pescara ad andare avanti con Tumminello nella prima frazione di gioco. Sempre nel primo tempo arriva il pareggio di Dezi, un 1-1 che non si sblocca fino al novantesimi e si deve cosi andare oltre. Ci pensa Moreo di testa nel primo dei due extra time a portare avanti l’Empoli, un gol che sancisce la qualificazione dei nostri.

Una gara che ha messo in evidenza alcune cose buone ed altre da rivedere, soprattutto in alcuni singoli (Maietta e La Gumina su tutti) dai quali ci si aspetta molto arrivano prove non convincenti. La squadra però continua a fraseggiare bene e sta bene dal punto di vista di fisico, non poco in questa fase della stagione. E’ un gruppo che ha grande qualità, giocatori forti che devono ancora dare il meglio, devono amalgamarsi e soprattutto trovare quella umiltà (non per che non ci sia) che predica ogni dopo gara il tecnico Bucchi. Tra i singoli sono spiccati principalmente coloro che sono subentrati con Balkovec e Moreo sugli scudi. In crescita il non poco criticato Nikolaou. Al prossimo turno per l’Empoli ci sarà la Cremonese.

Vediamo le immagini salienti del match nel montaggio realizzato dalla nostra redazione. Il servizio è fruibile in HD.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Qual è il tuo giudizio sul mercato azzurro?

8 Commenti

  1. Grande cuore! Bravi ragazzi. Primo tempo li abbiamo presi a pallate ma abbiamo speso molto e nella ripresa s’è visto. Ottimo il mister nei cambi. Siamo pronti per il campionato, a patto di registrare qualche meccanismo difensivo. Finirà tutti ci hanno fatto un gol e non va bene.

  2. Da queste immagini si vede benissimo quando Mancuso si accascia piangente a fine partita, come detto da altro tifoso in coda all’articolo sulla partita:
    è possibile sapere qualcosa sul suo infortunio, non appena possibile?
    perché non è stato chiesto niente a nessuno nelle interviste post-partita?
    p.s. anche La Gumina è uscito toccandosi il quadricipite, anche di lui sarebbe gradito un aggiornamento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.