Gli azzurri passano al terzo turni di Tim Cup dopo aver superato in casa per 2-1 la Reggina che nella prossima stagione disputerà il campionato di serie C. Un successo importante in vista dell’inizio della stagione ma anche un successo che mette fine ad una serie di eliminazioni alla prima gara nella coppa nazionale.

Azzurri avanti con Mancuso, ma raggiunti sempre nella prima frazione da Corazza. Ad inizio ripresa i calabresi rimangono in dieci per il rosso a Kirwan. Al minuto 72 ci pensa però Antonelli che di testa riprende un corner e sigla il definitivo 2-1. Nel prossimo turno per gli azzurri ci sarà il Pescara.

Vediamo le immagini salienti del match nel montaggio realizzato dalla nostra redazione.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

15 Commenti

  1. Leggendo i commenti sembrava si fosse fatta una partita bruttinae la Reggina avesse dominato, invece guardando la sintesi le vere occasioni le abbiamo avute sempre noi.
    Vediamo ora che si combina con il Pescara.

  2. La manovra Duccio, è ancora farraginosa….le gambe imballate. Ma credo di poter dire che il materiale umano sul quale lavorare sia di spessore. Un ci fa’ caso si criticoni di professione. Recitano la loro parte. Come sempre. Alcuni sono anche divertenti. Tipo S’ostina, che quando interviene….poi subito l’Empoli segna.

  3. In realtà nel primo tempo ci sono stati 20-25 minuti in cui la Reggina ha giocato bene, facendo un gol, prendendo una traversa ed avendo una ghiotta occasione ( tutte e tre di testa ). Potevano passate in vantaggio e non ci sarebbe stato niente da recriminare. Poi nel secondo tempo siamo un po’ cresciuti e loro hanno giocato con l’uomo in meno. Luci e ombre.

  4. 20 minuti in cui la squadra avversaria gioca un po’ meglio di te ci possono stare…la Reggina è sicuramente più fresca di noi, che stiamo ancora accusando i carichi di lavoro pesanti della preparazione…senza contare che ancora I giocatori devono conoscersi e prendere confidenza l’uno con l’altro

  5. Normale avere le gambe imballate, poi manca l’amalgama per una squadra totalmente nuova.
    Bisogna avere pazienza più di altre volte.

  6. Vedendo i risultati delle altre squadre di b mi pare che tante squadre sono ancora in fase di “costruzione”, vedi benevento, chievo,pescara Quindi prendiamoci il buono di questa partita e ben venga il passaggio del turno che fa morale e ci consente di fare un’altra partita ufficiale e mettere minuti nelle gambe. Forza Empoli

  7. Credo che ci sia da lavorare molto sulla difesa perché non c è uno che ti dà garanzie, Veseli terzino non mi sembra un ottima idea visto che da ruolo dovrebbe mettere anche qualche cross in area avversaria e lui nn ha i piedi per fare un retropassaggio..
    Nikoulao non ha l esperienza per fare un campionato ai livelli che vuol fare l Empoli, Maietta anche visto l età giocherà metà delle partite, Antonelli sono anni che non gioca 5 partite di fila altrimenti in B farebbe la differenza, va a finire che l’ unico che va’ provato a schierare è proprio quel Romagnoli che tutti dispreziamo ma che a conti fatti lo scorso anno ha giocato tutto il campionato da titolare e riuscendo nella promozione con il Brescia…

  8. Io non capisco come si possano esprimere giudizi così trancianti l’11 di agosto…la squadra deve ancora trovare la sua identità

  9. C’era Ciccio Caputo in tribuna. Chissà cosa avrà pensato vedendo giocare Mancuso.
    Mamma mia che centravanti s’è preso, amici.

  10. Ma a nessuno viene in mente che nicolau essendo 1.95 e pesando 90 chili ha bisogno di più tempo per entrare in condizione?
    Romagnoli ora ad agosto avrebbe le stesse difficoltà?
    Nessuno mi sembra abbia notato che il primo tempo la reggina ha giocato molto a viso aperto e avevamo molti spazi e abbiamo creato mentre nella ripresa in 10 si sono molto più chiusi e praticamente non abbiamo più avuto occasioni ed è questo che un po’ preoccupa perché molte squadre verranno a empoli a fa le barricate.

  11. Ci avranno anche dominati, saremo anche faragginosi, saremo lenti, mancherà quello o quell’altro ma occasioni 15 a 3 per noi….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.