Prova del nove non superata ed anche oggi finisce in contestazione: a Chiavari la perdiamo 2-0.

    131
    V. ENTELLA2
    EMPOLI0

    38′ Morra, 40′ De Luca

    La prova del nove non è stata superata ! L’Empoli perde a Chiavari contro l’Entella e non porta a casa nemmeno una prestazione sufficiente con soltanto un sussulto d’orgoglio nell’ultimo quarto d’ora di partita dove paradossalmente siamo con l’uomo in meno per via di una assurda espulsione che viene commissionata a Balkovec reo – forse – di una reazione. Male davvero male, non ci puo’ ridurre soltanto alla fine, quando il risultato ampiamente dall’altra parte a far vedere qualcosa con la squadra di casa che a quel punto pensa solo a gestire per portare a casa un risultato forse non aspettato. Un’altra prova brutta, una delle tante che ormai purtroppo ci stiamo abituando a vedere con la vittoria di sabato scorso ad essere davvero un lumicino. I liguri la portano a casa per 2-0 (Morra e De Luca nel primo tempo), due gol che nascono ancora una volta da errori madornali della nostra difesa, con poi un attacco che torna ad essere sterile con poi errori madornali sotto porta. A fine gara è ancora contestazione da parte del pubblico azzurro presente a Chiavari, Accardi viene ancora invitato ad andarsene (anche durante gli ultimi minuti di gioco) e poi contestazione con Veseli che e Maietta che vanno sotto la curva seguiti addirittura dal Presidente Corsi e da Pietro Accardi. Si è rotto il giocatolo, e purtroppo ci sono ancora scorie di quel famoso Empoli 2.0 che adesso va totalmente smantellato mandando a casa chi con questo Empoli non c’entra niente e lo ha completamente modificato nella sua natura. Da li, al di là dei risultati, si potrebbe forse rimettere in strada la macchina. Davvero male !

    V. ENTELLA : Contini; Coppalaro (54′ De Santis) Pellizzer, Chiosa, Crialese; Settembrini (77′ Ardizzone) Paolucci, Toscano (65′ Currarino) ; Morra, De Luca M.

    A Disp: Paroni, Borra, Valietti, Caturano, Adorjan, Bonini, Sernicola, Coulibaly, Mancosu.

    Allenatore : Roberto Boscaglia.

    EMPOLI : Brignoli; Veseli, Maietta, Nikolaou, Balkovec; Frattesi, Stulac (55′ Ricci) Bandinelli; Dezi (60′ Laribi); La Gumina, Mancuso.

    A Disp: Perucchini, Provedel; Bajrami, Fantacci, Piscopo, Merola, Cannavò, Pirrello.

    Allenatore: Roberto Muzzi.

    ARBITRO : Sig. Amabile di Vicenza. Assitenti: Grossi/Perrotti.

    ESPULSO: 70′ Balkovec per proteste.

    AMMONITI: 33′ Veseli (E), 68′ Schenetti (V)

    LIVE MATCH

    50′- Triplice fischio del direttore di gara, al termine della gara Brignoli ha qualcosa da dire proprio nei confronti di Amabile, ma al di la dell’espulsione di Balkovec, gli azzurri hanno palesato ancora una volta i propri limiti difensivi. A fine partita confronto fra il capitano Maietta e i tifosi, che mostravano in maniera molto decisa il proprio disappunto.

    49′- Veseli pesca Frattesi, si porta sul destro da posizione defilata obbligando alla deviazione in tuffo di Contini.

    48′- Punizione intanto per l’Empoli, pescato in posizione di fuorigioco La Gumina.

    47′- La controlla la Virtus Entella nella nostra metà campo, beneficiando anche della superiorità numerica.

    45′- Fallo di Maietta su Schenetti, punizione che consente alla Virtus Entella di respirare.

    45′- Assegnati 5′ minuti di recupero.

    44′- Al termine di una manovra piuttosto elaborata dei nostri, cross telefonato di Veseli, ci vuole ben altro per impensierire Contini che la fa sua.

    43′- Veseli la scodella in mezzo, libera Chiosa poi Currarino e Crialese perfezionano il rinvio.

    42′- Nuova giocata di Frattesi, dai 20 metri cerca di innescare La Gumina, la fa sua Contini in tuffo.

    41′- Frattesi da destra, si porta la palla sul sinistro con palla sopra la traversa.

    40′- Dalla bandierina Bandinelli, palla in mezzo all’area: la toglie De Luca.

    40′- La Gumina si procura un tiro dalla bandierina.

    39′- De Luca commette fallo in attacco su Nikolaou.

    38′- Laribi per Veseli che rinuncia la possibilità del tiro, palla indietro per Maietta a cercare La Gumina con palla direttamente sul fondo.

    36′- Buona la giocata di Laribi all’altezza del vertice sinistro dell’area avversaria, pesca il taglio per La Gumina, anticipato da Chiosa.

    35′- Bandinelli in “the box”, in mezzo all’area la devia debolmente Mancuso: la blocca senza problemi Contini.

    34′- Pescato in posizione di fuorigioco De Luca. Batte velocemente la punizione dalla nostra area Brignoli.

    34′- Punizione per l’Empoli, Laribi per Mancuso, scarico per l’ex Verona con palla sopra la traversa.

    33′- Ultima i cambi la Virtus Entella, Ardizzone per Settembrini

    31′- Gioco intanto fermo per un problema a De Luca.

    29′- Sventagliata di Maietta per Mancuso anticipato in maniera regolare da De Santis.

    28′- Possesso di palla conservativo dei padroni di casa.

    26′- Impresa a dir poco quasi “disperata” quella degli azzurri di rimettere in piedi la gara, sotto di due reti con un uomo in meno.

    25′- Rosso diretto combinato a Balkovec, reo probabilmente di aver detto qualcosa di troppo all’arbitro: episodio sinceramente poco chiaro

    23′- Primo cartellino giallo nella Virtus Entella, ne fa le spese Schenetti per fallo su Laribi.

    22′- Fraseggio dei nostri nella metà campo avversaria, manovra ancora molto lenta, nessun problema per la retroguardia ligure.

    21′- Laribi “sverniciato” da Currarino che poi nei pressi della linea laterale, commette fallo sul numero 34 avversario.

    20′- Secondo cambio anche per la Virtus Entella, Currarino per Toscano.

    19′- Sventagliata di Maietta a cercare Mancuso, l’ex Pescara viene pescato in posizione di fuorigioco.

    18′- Cross da sinistra di Balkovec a cercare sul secondo palo Frattesi, palla che sfila a fondo campo.

    17′- La Gumina obbliga Crialese al fallo, punizione nei pressi della linea mediana del campo per i nostri.

    16′- Non cambia niente negli azzurri, di fatto Laribi assume la posizione tenuta da Dezi fino a poco tempo fa.

    15′- Eccola adesso la seconda sostituzione, Laribi per Dezi.

    14′- A breve dovrebbe esserci secondo cambio per L’Empoli, da capire se sarà Frattesi o Dezi a far posto di Laribi.

    13′- Ricci obbliga Settembrini al fallo nei pressi della linea mediana del campo.

    13′- Palle vaganti tutte dei padroni di casa, cross di Paolucci a cercare la sponda di Morra, non trovando compagni.

    12′- De Santis a cercare la “spizzata” di Morra, libera Veseli.

    11′- Finta di De Luca sul suggerimento di Morra, il suo successivo cross attraversa l’area non trovando nessun compagno.

    10′- Primo cambio anche per gli azzurri, Ricci per Stulac

    9′- Eccolo il primo cambio della Virtus Entella, De Santis per Coppolaro.

    8′- Momentaneamente i liguri in dieci uomini, sta per entrare De Santis.

    6′- Costretto ad uscire in barella Coppolaro fra gli applausi del “Comunale”.

    5′ – Ci prova Frattesi dai 20metri, lo mura Chiosa.

    4′ – Cross teso da destra di Settembrini da destra, palla che non raccoglie nessuno ed esce sul fondo.

    2′ – Super Brignoli su De Luca che dal vertice destro dell’area, dopo aver ricevuto da Toscano scarica a rete. Angolo. Dalla bandierina palla che attraversa tutta la nostra area senza pericoli.

    1′ – Lungo lancio di Crialese, la blocca Brignoli.

    2° Tempo

    45′- Si va al riposo con la Virtus Entella in vantaggio per 2-0 sull’Empoli, azzurri penalizzati da due incertezze difensive pesanti.

    44′- Cerca la transizione Frattesi, si chiude con efficacia la retroguardia ligure.

    42′- Uno-due terrificante quello dei liguri, nel quale la difesa azzurra è apparsa poco reattiva

    40′- Arriva anche il raddoppio, cross da destra deviato da Balkovec deviazione di Morra sul quale Brignoli respinge miracolosamente, da due passi De Luca firma il raddoppio

    38′- Passa in vantaggio la Virtus Entella, Toscano la mette in mezzo per Morra sul filo del fuorigioco: si presente davanti a Brignoli e lo fa secco con un secco destro

    36′- Pescato in posizione di fuorigioco Morra, inutile il suo tiro successivo, bloccato comunque da Brignoli.

    35′- Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina, azione ragionata della Virtus Entella, Maietta anticipa in area De Luca su cross di Toscano.

    34′- Dalla punizione per i padroni di casa, destro di Paolucci deviato da Bandinelli in angolo.

    33′- Arriva il primo cartellino giallo della gara, ne fa le spese Veseli, reo di aver sgambettato Schenetti.

    32′- Sull’altra sponda ci prova Veseli, anche in questa circostanza la sfera supera la traversa.

    31′- Cross di Crialese da sinistra con palla direttamente sul fondo.

    29′- Dopo una fase di leggero predominio dei nostri, la Virtus Entella sta tornando a spingere: tuttavia gara sul filo dell’equilibrio.

    27′- Che brivido Brignoli!! sugli sviluppi di un angolo da destra su colpo di testa di Paolucci va con troppa confidenza perdendo palla, per nostra fortuna Nikolaou “toglie le castagne dal fuoco” anticipando De Luca.

    26′- Dalla bandierina Balkovec, la spizza soltanto La Gumina consentendo a Contini la comoda parata.

    25′- Bandinelli prova ad andare sulla sinistra, chiude in angolo Coppolaro.

    24′- Mancuso!!! cosa si mangia l’attaccante azzurro, su cross di Balkovec, a due passi dalla porta con il destro: palla a lato di poco sul secondo palo con tutta la porta a disposizione.

    22′- Intervento falloso di Crialese su Frattesi, punizione nella metà campo ligure per l’Empoli.

    21′- Percussione in campo aperto di Frattesi per La Gumina, troppo lungo il suo suggerimento per l’ex Palermo, si chiude la retroguardia dei padroni di casa.

    20′- Sventagliata dalla lunga distanza di Maietta a cercare La Gumina, Pellizzer lo anticipa.

    18′- Dalla bandierina Balkovec, palla che attraversa l’area: c’è una deviazione di un difensore ligure direttamente in fallo laterale dalla parte opposta.

    17′- Secondo tiro dalla bandierina per l’Empoli.

    16′- Cross di Balkovec a cercare l’inserimento sotto porta di Bandinelli, colpo di testa di poco a lato.

    15′- Calcio di punizione per l’Empoli, punito il fallo di mano di Coppolaro.

    11- Arriva intanto il primo angolo anche per gli azzurri, se lo è procurato Mancuso.

    9′ Dal terzo angolo per i liguri, cross di Crialese a cercare De Luca, la sua incornata trova Brignoli all’intervento a terra.

    8- Dal terzo angolo per i liguri, cross di Crialese a cercare De Luca, la sua incornata trova Brignoli all’intervento a terra.

    7′- Dal primo tiro dalla bandierina, incornata di Pellizzer deviata da Brignoli oltre la linea di fondo.

    6- Dalla battuta Paolucci con palla in mezzo, respinge la retroguardia azzurra: sarà angolo.

    5- Sull’altra sponda proprio Frattesi obbligato al fallo su Crialese.

    5′- Fraseggio degli azzurri, il pressing dei padroni di casa produce frutti: sarà rimessa per i liguri.

    3′- Sull’altra sponda intervento in anticipo di Nikolaou su Paolucci.

    2- Azione prolungata dell’Empoli nella metà campo avversaria, cross di Bandinelli a cercare Frattesi sul secondo palo, la palla supera la linea di fondo.

    1′- Il primo pallone è della Virtus Entella, Brignoli fa sua la palla al limite dell’area in anticipo su Morra.

    0′ – Azzurri in campo con la formazione annunciata, con Stulac dentro per Ricci.

    1° Tempo

    131 Commenti

    1. Ancora veseli?!? Si sta perdendo la testa e ci si merita di perdere…
      Prima che qualcuno me lo chieda…meglio pirrello o un primavera

    2. Le nostre punte Oltre a muoversi malissimo , a non controllare mai bene la palla , a passarla male o troppo lunga o troppo corta , sopratutto non fanno goal Mai ….Mancuso in questo non tradisce mai …Riconferma

      • Inguardabile squadra! Davvero non ricordo un Empoli così penoso da quando lo tifo ovvero l’era Salvemini. Mancuso è qualcosa di incredibile…. a gennaio va cacciato!

    3. Non comprare nessuno presidente…due a zero..e grande prova..mancuso mi sembra anche dannoso..non eravamo guariti…poera gente…ma le punte la abbiamo? Ma i centrocampisti li abbiamo?i difensori li abbiamo? Oppure abbiamo un branco di c……ni

    4. Ribadisco. Nikolau peggio di Veseli. E dimorto. Ora basta… Ci pigliano tutti a pallonate. Io non mi diverto più a farsi prendere per il culo.

      • Si invece maietta …guardati i gol, nel primo becca tunnel da centrocampo, nel secondo dove era?….le cose son 2 o vende le partite o e giocatore da UISP

    5. Si fa’ ridere, ci pigliano per il culo ovunque!!
      Sembrano che gli altri giocano una finale e noi un amichevole con i bimbi!!
      RIDICOLI!!

    6. Ma ancora la sottospecie di direttore, e va pure in panchina!!!! A casa deve stare e per sempre, e’ la rovina di questa societa’, ma lo vuoi capire o no Corsi, ma quando ti sveglierai??? Caccialo via subito!!!

    7. Risultato giusto, ma cosa ha in mente di fare questa squadra? Difesa inguardabile tutta da dx a sx e non è solo Veseli che non va. Centrocampo assente (Dezi?, Bandinelli? Stulac? ma chi l’ha visto?), attacco inesistente….. Muzzi dimostra ancora una volta di non essere allenatore e Accardi di non essere un DS

    8. Siamo imbarazzanti. Giocatori di un’altra categoria (uisp). Non ce n’è uno che si salva. Non si regge un pallone, no si fanno 2 passaggi consecutivi. Ognuno si muove a casaccio per conto suo. Si fa veramente schifo. Siamo la peggiore squadra di b ormai da 10 giornate. Non vedo rimedi se non rifare la squadra da capo.

    9. Neanche con Bucchi si giocava male e pure Nn gli hanno dato tempo Muzzi solo brutte figure e orrende sconfitte perdonatemi in un minuto 2 goal Nn ci sono scuse Tecnico impreparato detto da tutti

      • Fase difensiva uguale a quella di Andreazzoli.
        Fase offesiva uguale a quella di Martuscello.

        Contro l’Ascoli è stata solo tanta fortuna. Rimboccarsi le maniche e vediamo di non retrocedere. Quest’anno è davvero un anno no.
        Speravo almeno nei playoff ma non abbiamo ne gioco ne giocatori in grado di portarci a obiettivi di promozione. A Gennaio o si comprano 11 giocatori oppure la società, con intervista, cambi obiettivi e parli ufficialmente di lotta per la salvezza.

    10. Giocatori modesti tecnicamente E caratterialmente , giochiamo un calcio inutile , lento e prevedibile Loro sono una squadra , 3 tocchi in verticale e fanno correre là palla , calciano in porta , hanno pressing e giocatori versatili
      Mancuso e La Gumina inutili , l unico che si salva è Bandinelli con Brignoli e forse Balkovec ….il resto cammina stancamente per finire la partita
      Ci sono superiori ovunque è triste ma è così .
      Noi siamo davvero modesti e compassati , risultato giusto ….

    11. Ma davvero pensate che mandando via Accardi si risolva tutto? O che sia colpa di Veseli se abbiamo vinto una partita (a c**o) in 2 mesi e mezzo? Avete voluto mandare via Bucchi per prendere questo qua che doveva dare una svolta all’ambiente. Svegliatevi ragazzi… qua i giocatori fanno ridere e non rendono neanche la metà di quello che valgono sulla carta. Potrebbe esserci chiunque al posto di accardi e chiunque al posto di veseli, è proprio l’atteggiamento, la voglia di vincere, l’impegno che manca. Ma continuate ad applaudirli a fine partita e a non contestare… fate qualche coro per i diffidati e qualche battimano inutile e continuiamo ad aspettare. A forza di dire “dalla prossima partita ci aspettiamo la svolta” il campionato finisce…

    12. Vi siete esaltati tutti per una partita vinta al 95esimo immeritatamente compreso il presidente e mi avete attaccato, questi 4 bambocci che abbiamo sono tra i più pagati della serie b e quelli della entella sono pagati la metà e corrono il doppio in uno stadio che sembra quello del Montelupo, vergogna Accardi e tutta la dirigenza che hanno fatto più danni che altro

    13. Non me li censurate i commenti…facciamo cacare, muzzi via subito…insieme a mancuso,nikolau,accardi, mi raccomando continuate cosi..fate ridere…squadra troppo vulnerabile senza ne capo ne coda..e con guida tecnica approsimativa…giocatori non adatti nemmeno per la c…

    14. Richiama bucchi..almeno era più elegante..non andiamo da nessuna parte cosi…ripeto squadra senza nerbo..senza alternative..senza cuore..senza anima..e sperate che muzzi gli e la dia…mamma mia che pena…

      • Fa piacere che tu te ne sia accorto ma te sei stato uno dei primi a scrivere di mandare via Bucchi già dopo qualche partita negativa e hai proseguito per due mesi. Con te ce ne sono diversi altri che qua e negli ultimi due/tre anni vedono i ciuchi volare… Va be’ che siamo a Empoli peró…

        • Amico..giusto volevo mandare via bucchi…si ma con un allenatore di calcio però… Non con un collaboratore di un secondo..ecco te e lui andresti fatti volare in piazza dei leoni…

    15. Cambio allenatore inutile se gioca sempre gli stessi e gli stessi fanno sempre i soliti errori. Peccato che il sito oscura le parolacce altrimenti… Mi divertivo

      • …lascia stare …potrebbe venire Spalletti o Allegri ….ma a
        Hai visto i giocatori che abbiamo…..e la panchina ?
        Finché non rientrerà Moreo non vincerai più una partita …..con questa modestia è funzionale al gioco palla lunga ed attacco alla 2’ palla Solo così entri in area con questi scarsi pedatari camminatori svogliati e tristi

    16. ….e poi abbiamo la presunzione Pres Iden zia le ..che con una perla delle sue dice che Venuti e Therau non ci interessano….sarebbero ORO per questa squadra visto la modestia che abbiamo
      La presunzione che hanno In soc ie ta’ è talmente assurda e sciocca che la trasmettono anche ai giocatori facendogli credere di essere bravi …. abbiamo davanti agli occhi l esempio .
      Entella ha 7n. Gioco , ha degli ottimi giocatori e vince meritatamente

      La presunzione è una brutta bestia

      • Lascia stare questi giocatori compassati che vengono dalla serie A. Ci vuole gente con voglia non prime donne, di quelle ne abbiamo a sfare già ora.
        Meglio gente dalla C con voglia, che bubboni dalla serie A

    17. Si gioca piano e a pallonate. Muzzi??? Non pervenuto dunque.
      Nikolau impresentabile. Meglio un primavera sveglio che lui.
      Davanti non commento altrimenti divento volgare.

    18. Mi raccomando … continuate a dare la colpa a Mu.zzi … se stiamo perdendo per un goal clamoroso sbagliato da un giocatore(?) di nome Mancuso e per solite cazzate fatte in difesa … Non si stava giocando nemmeno malaccio … ma con alcuni giocatori che abbiamo in squadra si va davvero da poche parti … altro che colpa di Muzzi … metteteci anche Guardiola e il risultato non cambia lo stesso … E La Gu.mina in fondo in fondo oggi non si è mosso nemmeno tanto male …. Speriamo nel secondo tempo di raddrizzare la barca … sennò mi sa che l’unica cosa che ci possiamo aspettare da qui alla fine è un’ eventuale salvezza!

      • Non si è fatto due passaggi in fila, del gioco non vi è traccia ….. ma cosa ragioni? Va a finire come a Frosinone…. leva Stulac e mette Ricci, così l’allenatore lo so fare anch’io

      • Ci stanno dando una lezione di come si gioca a pallone …..e non ti parlo di Roma, Juve o Inter, ma Entella ….. ma ti rendi conto?

        • Richiama Buc.chi … cosi vinci il campionato … Ma non lo vedi che non dipende da CHI SIEDE IN PANCA MA SOLO DA DIVERSI GIOCATORI CHE FANNO LETTERALMENTE PIETA’ … Il gioco conta relativamente … il problemi sono tecnici e riguardano un bel po’ di giocatori!

      • Iachini andrà alla Spal, figurati se torna qua. Uno che a momenti rischiava di salvarci dopo la grande partenza del mago del calcio André.azzoli… Magari tornasse iachini

          • Hai ragione Ale. Come fa certe gente a rivolere Cappellino. Bah. Contenti voi. Denigrate il nonno. Si giocava un gran calcio è siamo retrocessi x mezzo punto. Non x 10. Ma se vi basta questo x rivoler vedere le pallonate come quest’anno o come con il mago di Ischia allora va bene.

          • Si infatti… talmente grandi che da quando è arrivato a quando è andato via l’empoli era quart’ultimo. Voi ragionate per dare aria alla bocca… tenetevi i fenomeni del calcio come Mart.usciello e Andre.azzoli…

            • Guarda che Mart.llo è da mettere con Cappellino non col nonno. Era salvo ma s è giocato tutto il calendario bono. Uno che in casa col Chievo retrocesso, Genoa e Parma fa 2 punti e gioca male lo difendi? Solo l Inter al Castellani delle grandi. Ed era salvo xché il Bologna era alla canna del gas. Poi si è ripreso col cambio di allenatore facendo tanti punti. Abbasso Cappellino

        • A EMP9, se non si fosse capito, non gli interessa il bel calcio, il Calcio che alla lunga ottiene sempre i risultati.
          A lui piace il catenaccio, piace il Calcio di Rocco, piace il risultato striminzito, piace subire piuttosto che imporre.
          Necessita di qualche aggiornamento.
          EMP9, ma hai provveduto ad aggiornare la tua app sul calcio?

    19. Ma Laribi, ma dove l’hanno trovato? Ma che è un giocatore di calcio? Se fa panchina con questi morti, figurati che fenomeno che è…..
      Siamo veramente penosi!!!!!

    20. Possiamo giocare fino alle 23 non tireremo mai in porta…..poi con la perla dell espulsione ….poi si capisce in che condizioni siamo

    21. SENZA DIGNITÀ….
      Meno male (come tantissimi) ho smesso di andare anche in casa e finché non arriverà un VERO DIRIGENTE che porterà VERI GIOCATORI… NON ANDRÒ PIÙ ALLO STADIO!!!!!!!!!!

      • sempre stato penoso, uno che gioca in quella maniera.

        i gol nel suo caso non contano, ne ha fatti 5 , magari arriva a 10/12. Facendo schifo per tutto il resto

    22. Non abbiamo allenatore … non abbiamo giocatori… questa è la realtà, i tre punti con l Ascoli la nostra fortuna.. a gennaio ci vuole una massiccia campagna acquisti da subito un allenatore.

    23. L’empoli e’ una societa’ a conduzione familiare, il che significa che i posti importanti vengono decisi in base alla parentela e non in base alla bravura… Ecco la figlia del presidente poteva scegliere giuntoli o qualcuno bravo come compagno, ben sapendo che la sua scelta avrebbe avuto un peso importante belle sorti dell’empoli… Io nemmeno mi arrabbio piu’… Scusate se sono stato diplomatico!

      • Iachini, Corvino ….. allora volete proprio chiudere bottega. Qui ci vuole gente brava che ha voglia di emergere. Di gente bollita ne ho francamente le ⚽️⚽️ piene!!!!

    24. Pensavo che dopo aver visto l’Empoli di Martusciello non ci fosse possibilità di vedere una squadra peggiore. Mi sbagliavo.

    25. Propongo il PALLONE D’ORO per LA GUMINA: è IL PIù BRAVO AD ANDARE IN FUORI GIOCO nella storia del calcio mondiale.
      AGLI ALTRI QUELLO CHE SI DICE ABBIA DETTO CAMILLERI A CHI AMA LA MONTAGNA: “ANDATE TUTTI A FARE IN GRANDISSIMO CU LO” (naturalmente non ce l’ho con quelli che amano a montagna, anzi! Indovinate con chi ce l’ho!)

    26. È grave che la squadra abbia giocato solo dopo essere rimasta in 10.
      Senza gioco, Leziosa, svogliata con squadretta ridicola come avversario;meglio la reazione nervosa palla lunga e pedalare. È tutto dire di come siamo messi.
      Se ci salviamo è già abbastanza.
      Espulsione non l’ho capita, ma è stata quasi una benedizione.

    27. Squadra mediocre ma se almeno ci vogliamo salvare levare Vaseli dal Campo prima a momenti fa un altro rigore coi bracci in aria dentro l’area e poi non sale ancora una volta e ci puniscano. ForzaAzzurro!!
      Ps. cercare un Ds e prendere tre giocatori a Gennaio un Trequartista un attaccante e un terzino.

    28. Io pensavo che con la partita di Frosinone si fosse trovato raschiato il barile. Invece questa è la più brutta partita che abbia visto negli ultimi 6-7 anni. Assolutamente vergognosa. Muzzi non mi sembra adeguato ed Ascoli come detto prima allora è stata solo tanta tanta fortuna.
      Ora espluso il terzino sinistro con chi giochiamo contro la Salernitana? Veseli a sinistra e Pirrello a destra? Dopo una partita del genere il DS si dovrebbe dimettere. Invece starà muto come sempre. Non dirà niente.
      A gennaio nuovo DS e almeno 3/4 della squadra da rifare, quella attuale va bene per la panchina.

    29. Siamo vergognosi
      Mancuso è indecente e svogliato , LaGumina oggi ha fatto 10 fuorigioco , giochiamo quando gli altri dal 60’ sono stanchi e noi andiamo come loro.
      1’ tiro in porta al 94’ ….senza una punta a chiudere sul 2’ palo.
      Che eravamo sopravvalutati lo dissi a settembre ma che fossimo così modesti e penosi non credevo .
      Certo che se non è voluto venire a Empoli il DS del Pontedera ….ed il Pontedera è 2’ nel suo girone di lega pro qualcosa vuol dire, servono i giocatori giusti ed oggi l Entella ci ha fatto vedere questo
      Non servono i nomi servono ma le persone capaci , come lo era Giuntoli preso da Napoli quando era a Carpi …ma temo che certi dirigenti a Empoli succubi del Capo non vengono a metterci la faccia e subire per altri le decisioni se non hanno indipendenza gestionale
      Sarà dura salvarci con questi moribondi e con la presunzione che hanno partendo dalla Testa del pesce….arrivando alla coda

    30. Speriamo nei recuperi di Moreo e Romagnoli
      Io ve lo dicevo che dicembre era lungo, ora anche senza terzino sinistro 🤦‍♂️🤦‍♂️🤦‍♂️
      Grazie Corsi grazie Accardi
      MAREMMA IMPESTATA

    31. Pena Pena Pena che tristezza di squadra. Esonerare subito Muzzi richiamare Bucchi e prendere 3_4 giocatori a gennaio per tentare di salvarsi, si perché oramai credo che sia l’unico obiettivo rimasto x quest.’anno.

    32. Non capisco il senso di aver cambiato allenatore. Giocano sempre i soliti con lo stesso modulo e giocatori fuori ruolo (veseli, Dezi, Laribi).
      È assodato che La Rosa è costruita male ma mi aspettavo qualcosa di diverso con l’esonero di Bucchi, almeno dei tentativi…

    33. Mi spiace di aver tolto dal campo i pomodori marci perché stasera andavo a tirarglieli.
      A che ora arriveranno i fenomeni allo stadio?

    34. Sarà dura salvarsi, bisogna non sbagliare nulla nel mercato a gennaio, e visto chi dovrebbe fare il mercato…….Ci vogliono minimo 5 giocatori, e vanno presi quelli giusti, non figurine o vecchi rotti e bolliti

    35. Ma chi vuoi che ci venga a gennaio a giocare in questa squadra?!!
      Solamente altri bolliti nessun altro giocatore rischierà di fare figuracce in mezzo a questo gruppo di ………, nn mi viene la parola

    36. Un grande errori di Accardi aver esonerato Bucchi allenatore che io stimo ma nn gli anno dato tempo x una sconfitta x 2a1 e contestazione ad Accardi ha cambiato subito tecnico ora con il cuore ti comunico richiama Bucchi che Muzzi peggio di andar di notte vedi Brescia con Corini

    37. Sbagliare giocatori ci sta,ma non avere sostituti e peggio, e qui il male è marcio e questi non corrono anche per scarsità tecnica.
      Ma se il Corsi non vuole capire che si può sbagliare ma ammettere e licenziare chi sbaglia figlia o figliastro qui si deve rende conto a un popolo
      MAREMMA IMPESTATA

    38. Accardi, Bucchi, Muzzi , La Gumina ecc ma chi c’è la messi? Pio nono ?Si gira sempre intorno al problema ma diciamolo , Corsi VENDI!!!!!!

    39. Presidente Corsi chiedi scusa ai tifosi x quello che hai detto sotto la curva, altrimenti le prossime trasferte ci vieni solo te e quei 4 fenomeni di dirigenti incompetenti che hai preso, vendi e vattene, hai dato, ti ringraziamo ma ora basta

    40. Chiarimento e subito. Aspettiamo la squadra allo stadio e sentiamo cosa hanno da dire. tutti ! Il presidente Accardi e Muzzi e i calciatori. Confronto pacato e sereno. Certo è che Muzzi poco fa ha detto che avrebbe dato grinta alla squadra… non pare abbiano recepito… per niente…

    41. Abbiamo una squadra di infortunati. Moreo, Gazzola, Romagnoli, Antonelli. A parte il centrocampo dove c’è qualche alternativa, siamo messi malissimo. Mancuso lo terrei in panca a vita: ma chi lo sostituisce? La difesa sta sempre messa male. Il secondo gol era evitabilissimo, purtroppo in area c’erano più attaccanti dell’Entella che difensori nostri. Ormai si deve pensare alla salvezza. La serie C si sta materializzando.

    42. Primo colpevole il presidente, checchè se ne dica è lui che decide l’organigramma societario, quindi Accardi (secondo colpevole) ce l’ha messo lui, oltre la nefandezza di mettere la su figliola vice.
      Poi, comunque, i giocatori, che non corrano una se ga, niente mordente, grinta zero.
      Primi fra i colpevoli…NOI TIFOSI…, io per primo, che ancora non abbiamo cominciato a dare le “sveglie” come si dovrebbe.

    43. Tranquilli 450,000mila euro x un giocatore che non sa parlare fa il modello dentro e fuori dal campo strapagato d ingaggio e acquisto vergogna e una simulazione cinese LA GUMINA VA LAVA I PIATTI

    44. Dispiace dirlo ma questa squadra è SCARSA.
      La vittoria contro l’ascoli è stato soltanto un fuoco di paglia grazie anche a un super brignoli.
      Qui c’è poco da fare la svolta non arriva i giocatori non ci sono. Che si deve fare?
      La contestazione per me c’è eccome e da qui in avanti tutte le partite rischiano di finire cosi anzi e quella di Frosinone forse è stata anche troppo leggera. Qui si deve fare un esame di coscenza in primis il corsi.Onore ancora una volta a chi era a chiavari per vedere l’ennesimo spettacolo osceno.

    45. Ma muzzi..continua a dire che bisogna lavorare..ma perché non ci va lui…non lo vede che dezi è ridicolo in quel ruolo…ma provi belardinelli..questo non trova soluzioni..non dà grinta..squadra debosciata..mai visto un empoli così scadente..con giocatori non di calcio…sabato altra umiliazione per noi tifosi..ma fate un ritiro..ma fate qualcosa..rischiate l indefferenza da parte dei tifosi che non verranno più allo stadio

    46. Manca il gruppo manca il leader
      Allenatore che dice “non gli ho trasmesso la cattiveria “, ma cosa ci stai a fare ma…..
      Richiamare a gennaio Pasqual che può servire in campo e fuori.
      Ci vuole leader e forse ci salviamo

    47. E’ la fine di questa barzelletta dell’Empoli 2.0, della superbia, dell’arroganza, della presunzione di un individuo che non capisce nulla di calcio e non solo, supportato da una bimba viziata che pensa di essere la regina di Empoli, di un presidente che ha lasciato fare, in silenzio e senza mai intervenire. Tutti fuori subito, e che si torni immediatamente alla realta’ di quell’ Empoli pane e salame che cosi tanto bene ga fatto e ha dato alla nostra citta’!!!!!

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.