Beffardo pareggio in Sardegna ma si ferma l’emorragia di sconfitte: A Cagliari finisce 2-2

    150

    Peccato perchè al 90′ si poteva sognare il ritorno al successo, che sarebbe stato anche meritato. Un pareggio beffardo anche se forse alla viglia sarebbe stato firmato, soprattutto dopo lo svantaggio iniziale. La chiave è nel cambio di modulo tornando al 4-3-1-2, l’Empoli da li risorge e con Di Lorenzo e Zajc trova il vantaggio che viene infranto al 90′ per colpa di un erroraccio di Veseli che manda Farias in porta. Vantaggio sempre minimo sulla quartultima

    CAGLIARI

    2

    EMPOLI

    2

    36′ Pavoletti, 70′ Di Lorenzo, 80′ Zajc, 91′ Farias

    CAGLIARi (4-3-2-1) : Cragno; Srna, Romagna, Pisacane, Padoin; Barella, Cigarini (77′ Bradaric) Ionita; Birsa (67′ Faragò) Joao Pedro (74′ Farias) ; Pavoletti.

    A Disp: Aresti; Rafael; Andreolli; Lykogiannis; Pajac;  Lella;  Verde.

    Allenatore: Rolando Maran

    EMPOLI (3-5-1-1) :Provedel; Veseli, Silvestre, Rasmussen; Di Lorenzo, Acquah (66′ Rodriguez) Brighi (57′ Ucan) Traorè, Pasqual; Zajc; Caputo.

    A Disp: Terracciano; Fulignati;  Untersee; Marcjanik; Pejovic; Bubacar; Belardinelli; Ricchi;  Mraz.

    Allenatore: Giuseppe Iachini

    ARBITRO: Sig. Pasqua di Tivoli (RM).  Assistenti: Mondin/Tasso.  Var: Doveri/Valeriani

    LIVE MATCH

    1° Tempo

    0′ – Non ce la fa Capezzi che non va neppure in panchina e quindi in cabina di regia troviamo l’esperto Brighi. Out anche Maietta, cosi come Antonelli, La Gumina e Mchedlidze. Squalificati e quindi assenti, Krunic e Bennacer. In panchina diversi primavera.

    1′- Il primo pallone viene giocato dal Cagliari, sventagliata di Romagna con palla direttamente in fallo laterale. Arriva il primo angolo per i nostri, batte Zajc respinge nella propria area Pisacane.

    3′- Traorè prova ad allargare per Pasqual, interviene su di lui Srna, l’ultimo tocco è proprio del calciatore azzurro.

    4′- Di Lorenzo la scodella in mezzo all’area respinge Pisacane, rimane comunque in fase offensiva la squadra di Iachini palleggiando nella metà campo sarda.

    6′- Percussione a sinistra di Joao Pedro, interviene su di lui fallosamente Brighi. Piazzato per i rossoblù. Sinistro di Birsa troppo lungo per Pavoletti che era da solo in area dell’Empoli.

    8′- l’arbitro punisce la carica di Ionita ai danni di Pasqual. Punizione per l’Empoli nella propria metà campo.

    10′- Fuori misura il lancio di Padoin all’indirizzo di Pavoletti palla direttamente in fallo laterale.

    11′- Azione tutta di prima del Cagliari, Birsa allarga per Srna, il suo cross a cercare la deviazione aerea di Pavoletti sul fondo.

    12′- Cross di Srna da destra a cercare Pavoletti, il suo sinistro al volo finisce in rete ma l’arbitro aveva ravvisato fuorigioco. Buono il movimento della nostra fase difensiva in questa fase.

    14′- Birsa si porta sulla destra, il suo cross è troppo profondo e Provedel la fa sua. Anche in questa fase si era alzata con i tempi giusti la retroguardia azzurra.

    15′- Joao Pedro si libera di Veseli obbligando ad una chiusura affannosa a Di Lorenzo.

    16′- Lungo lancio di Barella a cercare Pavoletti, si libera di Silvestre e da dentro l’area prova la sforbiciata, palla alta. Ingenuo e poco attento nella circostanza il difensore azzurro.

    18′- Birsa la scodella in mezzo, il suggerimento è troppo profondo per Pavoletti vanamente proteso in tuffo alla ricerca della deviazione vincente.

    19′- Spinge molto il Cagliari dal proprio fronte destro; cross di Srna respinge Silvestre.

    21- L’arbitro punisce il fallo di mano di Brighi su lancio di Joao Pedro. Sul proseguo dell’azione viene pescato in posizione di fuorigioco Pavoletti.

    23′- Splendida rovesciata in volo di Zajc, palla che esce di un soffio alla destra di Cragno.

    24′- C’è un contrasto nei pressi della linea mediana del campo fra Barella e Brighi. Il centrocampista dei sardi esce momentaneamente dal terreno di gioco, non dovrebbero esserci problemi per lui.

    26′- Se ne va Acquah sulla destra, il suo cross viene respinto da Pisacane in corner. Dalla bandierina Zajc, respinge ancora la difesa sarda. Lo stesso sloveno batte il quarto corner per l’Empoli, sinistro di Pasqual alto.

    28′- Cross di Di Lorenzo per Caputo anticipato da Cragno in uscita.

    29′- Ennesima discesa sulla destra di Srna, Ionita di testa spedisce largo alla sinistra di Provedel.

    30′- Cross di Pasqual da sinistra, respinge Romagna.

    32′- Cross da sinistra di Birsa in mezzo all’area per Pavoletti, non controlla la sfera, poi svirgola clamorosamente Pasqual, poi finisce ancora in fuorigioco Pavoletti.

    33′- Acquah prova a mandare in verticale Caputo, Pisacane protegge la comoda uscita di Cragno.

    34′- Rasmussen interviene in maniera imprecisa, pulisce l’area azzurra Silvestre.

    36′- Vantaggio del Cagliari, morbido cross di Ionita a cercare la deviazione aerea di Pavoletti che anticipa Veseli e spedisce la sfera nell’angolo opposto.

    37′- Prima di riprendere il gioco c’è stata la verifica al Var che ha confermato la validità della rete dei sardi. Sul capovolgimento di fronte non riesce la combinazione Fra Acquah e Caputo.

    39′- Cerca il filtrante Acquah per Traorè, capisce tutto Pisacane che lascia terminare la sfera oltre il fondo.

    40′- Ennesimo cross da destra di Srna a cercare il “solito” Pavoletti, la sua deviazione aerea si perde alta.

    42′- Azione molto elaborata dell’Empoli, Caputo scarica per Di Lorenzo, il suo cross a cercare la deviazione con il tacco di Zajc, palla sul fondo.

    43′- Azione insistita di Caputo, palla che capita ad Acquah anticipato in angolo da Romagna, Dal quinto angolo per i nostri respinge la retroguardia del Cagliari.

    44′- Forcing finale degli azzurri, cross di Caputo respinto in angolo da un difensore.

    45′- Duplice fischio del direttore di gara, si va al riposo con il Cagliari in vantaggio sull’Empoli per 1-0, la decide per il momento l’inzuccata di Pavoletti al 36′.

    2° Tempo

    0′ – Adesso quarantacinque minuti per evitare la quinta sconfitta consecutiva. Un Empoli che nel finale di prima frazione ha fatto vedere di essere vivo, ma serve ovviamente qualcosa in più e magari i giusti accorgimenti dalla panchina.

    1- Il primo pallone viene giocato dall’Empoli. Il Cagliari recupera palla con Barella, troppo lungo il pallone per Pavoletti.

    2′- Percussione di Zajc, allarga per Di Lorenzo, su di lui commette fallo Pisacane.

    3′- Il sinistro di Pasqual termina sul fondo suscitando l’ira di Iachini.

    4′- Cross di Pavoletti, respinge Rasmussen in calcio d’angolo.

    5′- Dalla bandierina Barella, respinge la nostra retroguardia che poi pulisce l’area, sull’altra sponda il cross di Di Lorenzo respinto dalla difesa del Cagliari.

    6′- Brighi perde palla a centrocampo, Pavoletti cerca il “gol della Domenica” la sua esecuzione con il destro finisce abbondantemente sul fondo.

    7′- Sesto angolo intanto per l’Empoli, batte Zajc, respinge Romagna, sinistro di Pasqual ancora respinto dal muro rossoblù.

    9′- Intervento molto deciso di Acquah su Barella, l’arbitro assegna la rimessa al Cagliari non punendo l’intervento del centrocampista azzurro.

    10′- Di Lorenzo obbliga Pisacane al fallo, punizione all’altezza del vertice destro dell’area per l’Empoli. Batte Zajc respinge Srna.

    12′- Primo cambio effettuato da Iachini, esce Brighi al suo posto Ucan.

    13′- Sontuosa giocata di Barella, attacca la profondità, il suo destro si perde ampiamente sopra la traversa.

    14′- Srna lascia proseguire sulla destra Ionita, Pasqual mette in angolo. Sugli sviluppi del secondo angolo per il Cagliari sinistro di Ionita sul fondo.

    15′- Caputo allarga per Traorè, il suo cross viene respinto da Romagna in area, poi Barella obbliga al fallo Ucan.

    16′- Cross di Srna da destra, uscita coraggiosa di Provedel ad anticipare Pavoletti.

    17′- Continuano a premere gli azzurri ma non riescono a trovare il guizzo vincente nei sedici metri avversari.

    19′- Di Lorenzo prova a sfondare, l’assistente dell’arbitro pesca il fallo del difensore ex Matera.

    20′- Pescato in posizione di fuorigioco Pavoletti, innescato da un cross di Pisacane.

    21′- Secondo cambio per l’Empoli, esce Acquah al suo posto Rodriguez.

    22′- Iachini passa al 3-4-1-2 con Zajc dietro Caputo e Rodriguez, ha risposto il Cagliari passando ad una sorta di 4-4-2.

    23′- Zajc danza sul pallone, entra in area, il suo cross attraversa l’area piccola non trovando nessun compagno per la deviazione vincente.

    24′- Zajc entra in area, Barella lo frena nella propria area costringendo lo sloveno  a scaricare dietro.

    25′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL la pareggia Di Lorenzo abile a raccogliere il cross di Pasqual deponendo alle spalle di Cragno con il piatto destro.

    26′- Punito l’intevento con il braccio di Rodriguez, punizione per il Cagliari nella propria metà campo.

    27′- Intervento molto duro di Ucan su Padoin, l’arbitro lascia proseguire fra le proteste del pubblico di casa.

    28′- Commette fallo Barella su Di Lorenzo. Si ripartirà con una punizione per gli azzurri.

    29′- Rodriguez non riesce a mantenere la sfera in campo rimessa dal fondo per i padroni di casa.

    30′- Di Lorenzo pesca il taglio in verticale di Caputo, il suo destro viene addomesticato da Cragno.

    31′- Numero di Zajc, il suo sinistro bloccato agevolmente da Cragno.

    32′- Caputo entra in area, si porta sul sinistro ma non riesce ad inquadrare la porta.

    33′- Farias in qualche modo entra in area, scarica per Fargò il quale conclude in maniera piuttosto goffa con palla sul fondo.

    35′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL serpentina di Zajc, sinistro chirurgico all’angolino opposto.

    37′- Barella addomestica una palla incredibile, il suo destro si perde sopra la traversa.

    38′- Angolo da sinistra per il Cagliari, va Barella deviazione aerea di Ionita a lato di poco.

    40′- Caputo cerca di innescare Traorè, palla che schizza dalle parti di Rodriguez, il suo tiro respinto da Pisacane.

    42′- Assedio del  Cagliari, palla che danza in area, sinistro di Farias respinto in angolo. Barella dalla bandierina, respinge Silvestre.

    43′- Transizione di Barella, il suo suggerimento è troppo profondo per Faragò e finisce docilmente fra i piedi di Provedel.

    44′- Ennesimo lancio lungo del Cagliari, libera Veseli. Sull’altro fronte non riesce la combinazione fra Zajc e Caputo.

    45′- Assegnati 3′ minuti di recupero.

    46′- La pareggia il Cagliari, lancio di Barella a cercare, Farias vince il duello con Veseli e batte Veseli in uscita.

    47′- Punizione per l’Empoli, Ucan guadagna il sesto angolo respinge Pisacane.

    48′- Tripice fischio del direttore di gara, finisce 2-2 fra Cagliari ed Empoli, sfuma nel recupero la prima vittoria esterna degli azzurri che erano stati capaci di ribaltare la sfida.

    Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

    This poll is no longer accepting votes

    150 Commenti

    1. Se Ucan non gioca nemmeno quando mancano tutti quando dovrebbe giovare?
      Allenatore senza idee.
      Comunque spero di essere smentito e fare risultato

    2. Formazione intelligente, Iachini si è lasciato una possibilità di cambiare squadra se ve ne è la necessità. …. vediamo, poi la differenza la fanno le motivazioni.

    3. Classico goal di testa su cross ad anticipare il difensore preso nell’ultimo quarto d’ora….un marchio di fabbrica ormai

    4. Riprendere subito Andreazzoli e provare a salvarci attraverso il gioco. Non ci sono alternative. Spero che il Corsi se ne sia reso conto. Non ha senso continuare in questo modo.

      • lo pigliavi anche con Andreazzoli un gol così…facevi solo un pò più di tricche trocche a centrocampo.Cmq ti ricordo che a centrocampo mancano Bennacer e Krunic:non poca roba…

    5. Ti avevano fatto 200 cross, e infatti hai preso goal da cross. Ma mettere qualcuno a raddoppiare per evitare tutti i cross, no?? Poi su una palla così lenta il difensore poteva andarci con più decisione?
      Vabbè partita ormai andata. Pensiamo alla prossima e speriamo che venga comprato qualcuno perchè non si può più vedere giocare Brighi in campo al posto di Bennacer.

    6. Che dementx a fine primo tempo a tempo scaduto invece di battere l”angolo si passano la palla, squadra senza attributi

    7. Ma Silvestre è sempre stato così scarso? No perchè sto qui ha fatto 400 partite in A mi dicono ma negli 1v1 si fa saltare anche dai birilli

      • le gesta eroiche di Andreazzoli:

        – Litiga con Donnarumma
        – Avvalla la cessione di Donnarumma
        – Rasmussen Regista – Bennacer in panchina
        – Capezzi Regista – Bennacer in panchina
        – Traorè in panchina – dentro Acquah (che ha richiesto lui) – Traorè ha giocato 2 partite con Andreazzoli
        – La Gumina in panchina – si gioca con due trequartisti – krunic non riusciva ad esprimersi senza aveva spazi davanti e Caputo era solo

        • Riguardati le ultime partite di @ndre@zzoli ed in ogni caso sappi che Traorè e Bennacer erano pallini di nonno Aurelio.
          Il nonno privilegiava la qualità e la tecnica a differenza di Iachini (il quale continua a tenere in panca Zajc e Ucan).
          E Ucan ancora non era pronto fisicamente ad inizio campionato (come anche Bennacer).
          Se li avesse inseriti da subito e non avessero offerto buone prestazioni, tutti l’avremmo criticato perché così rischiava di bruciarli (vedi La Gumina).
          Invece la sua idea era di inserirli gradualmente.
          Aurelio ha dovuto fare di necessità virtù, non avendo nemmeno lui la bacchetta magica con quei due centrali che ti trovavi di dietro.
          Era criticato per i troppi gol subiti in ripartenza, ebbene, con Beppe non mi sembra sia cambiato un granchè (vedi il gol di ieri).

    8. Ad essere sinceri …pensavamo tutti molto peggio di questo primo tempo, ovviamente Pavoletti messo nelle condizioni di farsi mettere 10 cross in area …1 lo mette dentro .
      Tenere Zaic in panchina è un offesa al calcio , l unico che con Caputo e Traore , ha un cambio di passo o crea pericolo….attendo a breve il cambio di Brighi che ha tenuto la posizione ma oltre non può andare . Forza Empoli

    9. Partituccia, quando provi a giocare si vede che li puoi mettere in difficoltà, ma manca quella marcia in più. Peccato per il goal preso, troppo spazio a chi ha crossato per essere in serie A. Speriamo nel secondo tempo ma ad ora non ho sensazioni positive, loro anche se non sono un granché, ogni volta che vengono su mi danno L idea di poterci far male…

      • Quando mai abbiamo “provato a giocare”? Se con giocare intendi aggrapparsi alle folate di zajc e traorè allora abbiamo concezioni diverse di calcio. Abbiamo solo fatto lanci lunghi a cercare due giocatori che non fanno 2 metri in due e qualche triangolo sulla fascia che ha fruttato poco o nulla con di lorenzo-acquah. Questa partita non la vinci neanche tra 2000 anni

    10. Noi Beppino non lo Vogliamo? Va mandato a casa. Quando lunedì si gioca col genia il Bologna ci avrà sorpassato. Scenderanno in campo col pannolone addosso. Mandare via l allenatore

    11. Allo stato e con gli uomini attuali, non saprei che cambi fare..Alla perdi di un gol,ma hanno troppo il pallino del gioco a centrocampo.Traorè invece di raddoppiare Pasqual sulla fascia dovrebbe provare di più a stazionare sul centro.Purtroppo è un giocatore che gioca in un modo solo,ovvero tocchi di prima,salti l’uomo e speriamo cge la mandino buona…Purtroppo,e non è una novità,manca un palleggiatore a centrocampo.

    12. Oggi si fa cinquina.
      Grazie ai dirigenti ed al loro lungimirante mercato che ha distruttomuna squadra trasformandola nell’anti-calcio

    13. Mamma mia che tristezza. Un si fa tre passaggi di fila. In compenso si piglia un gol tutte le volte che gli avversari si avvicinano. Non ci sta di salvarsi così.

    14. Riguardati le partite o semplicemente rileggi le partire raccontate da questo sito….capisci che il pallino s’aveva sempre noi….ma per favore ma che gioco e’….il calcio come tutto si è evoluto….e in panchina s’ha uno che magari c’ha sempre lo Star tac della motorola

    15. In questa pagina v’intendete di calcio come di cricket… Si gioca a Cagliari, in emergenza a centrocampo e ci si meriterebbe di vincere…mha, che gente.

    16. Ma lo volete capire che ai trettré e al duo family non gliene frega niente di allenatori, schemi e rosa? E voi brodi ad accanirvi su andreazzoli e iachini ahahahahah

    17. Non parlate più? Volete Andreazzoli? Ahahaha fate ridere… guardatevi la Juve, il Napoli o qualche altra squadra… Forza Empoli, grande Mister Iachini!

      • Emp9, qualche volta vai a qualche convegno dove magari c’è un certo Arrigo Sacchi.
        Così, tanto per accrescere un po’ la cultura calcistica, tecnico/tattica, potresti aprire un po’ la mente e immaginare che forse il buon calcio si può fare anche in provincia.
        Basta volerlo e saperlo programmare.

    18. Grande squadra, bella partita. Poi fatevi tutte le seg##e mentali che volete, tanto i discorsi li porta via il vento.

    19. Commenti per la maggior parte ridicoli, che pena.
      Menomale che l’ha pareggiata Farias al 91′, altrimenti sai che silenzio tombale?
      W IACHINI
      W PECINI
      W L’EMPOLI

    20. Ragazzi, lo capite che anche se avessimo vinto 2-1 sarebbe stata una vergogna? Siamo a mani basse una delle squadre che gioca PEGGIO forse insieme al Bologna. 60 minuti di lancioni verso due nani e abbiamo segnato 2 gol solo perchè FINALMENTE il genio di Iachini ha messo da parte l’orgoglio infatti con il trequartista e 2 punte (andreazzoli dice nulla?) abbiamo iniziato veramente a giocare e attaccare bene. Poi vabbè, abbiamo 2 centrali su 3 che sono letteralmente scandalosi quindi era inevitabile finisse così.

    21. Zajc e ucan i migliori ma misteriosamente non considerati da questo allenatore.
      Cagliari veramente imbarazzante per i giocatori che ha.

      • ma se erano in campo come fanno a non essere considerati ?
        Ucan con Andreazzoli ha giocato mezza partita
        Traorè e Bennacer con Andreazzoli erano spesso in panchina a favore di Capezzi ed Acquah.

        Qual’è la logica che sta dietro al tuo bigotto e superficiale ragionamento?

        • Zajc giocava perché assenti Krunic e Bennacer (nel 352 non c’è posto per lui). Te le sei lette le ultime formazioni di inizio partita (non conta metterlo dopo)?
          Ucan era indietro di preparazione e a Frosinone lo fece entrare e dimostrò di averla trovata, stai sicuro che un giocatore di qualità come lui, Nonno Aurelio l’avrebbe fatto giocare spesso.
          Traorè e Bennacer erano pallini del nonno che li stava inserendo gradualmente nei loro ruoli per non bruciarli subito (visto che erano esordienti in A), ancora questo non vuol essere capito.

          • ma a me non interessano le tue giustificazioni tipo “erano pallini del nonno che non li metteva per non bruciarli “…

            sono scuse non corrispondenti a verità, infatti Bennacer non doveva essere inserito da nessuna parte visto che veniva da un campionato come titolare inoltre se si vuol parlare di pallni, i pallini di Andreazzoli erano evidentemente altri infatti è stato lui a voler prendere giocatori più fisici per il nostro centrocampo; ricordo benissimo le interviste sue e del Corsi nelle quali dicevano che per la serie A sarebbe stato necessario inserire più fisico.

            Quindi i suoi pallini evidentemente erano altri, vedi Acquah e Capezzi che non a caso ha sempre schierato titolari, fino all’ultima partita (troppo tardi).

            Io capisco e non c’è niente di male nel parlare esponendo il proprio pensiero, ma distorcere la realtà per far tornare il proprio ragionamento non va bene e non è costruttivo.

          • ma a me non interessano le tue giustificazioni tipo “erano pallini del nonno che non li metteva per non bruciarli “…

            sono scuse non corrispondenti a verità, infatti Bennacer non doveva essere inserito da nessuna parte visto che veniva da un campionato come titolare inoltre se si vuol parlare di pallni, i pallini di Andreazzoli erano evidentemente altri infatti è stato lui a voler prendere giocatori più fisici per il nostro centrocampo; ricordo benissimo le interviste sue e del C0r$| nelle quali dicevano che per la serie A sarebbe stato necessario inserire più fisico.

            Quindi i suoi pallini evidentemente erano altri, vedi Acquah e Capezzi che non a caso ha sempre schierato titolari, fino all’ultima partita (troppo tardi).

            Io capisco e non c’è niente di male nel parlare esponendo il proprio pensiero, ma distorcere la realtà per far tornare il proprio ragionamento non va bene e non è costruttivo.

    22. Peccato x il gol…Iachini l’ha interpretata perfettamente,considerato il centrocampo inesistente.Secondo me sarebbe stata pure giusta la contromossa di Marcjanick se avvenuta in tempo,probabilmente con lui schierato non l’avremmo preso il gol di Farias…Cmq forse vincere sarebbe stato troppo…Buon punto..dai..

    23. Oggi in emergenza Iachini costretto a tornare al vecchio 4 3 1 2 di Andreazzoli.
      Che ha dimostrato essere congeniale a questa squadra.
      Iachini fattene una ragione.
      Zajic sempre in campo dietro le punte.

      • Concordo. Quando abbiamo un trequartista come Zajc che lega il centrocampo e due punte che occupano bene l’area siamo forti davanti. Spero apra gli occhi e la smetta con questo 3 5 2

        • Non concordo con te che l’Empoli abbia giocato brutta partita, come tuo precedente commento.
          Affatto.
          Squadra ordinata e soprattutto d’attacco con il 4321 di Andreazzoli.
          Difesa sempre ballerina.
          Veseli e Provedel non sono di categoria.

          • La difesa quando si muove d’insieme si è mostrata abbastanza solida oggi, basta vedere tutti i fuorigioco di Pavoletti. Nell’1v1 però siamo proprio scarsi. La squadra d’attacco si è vista solo negli ultimi 20 minuti col cambio modulo, perchè fino a quel momento solo lancioni lunghi di pasqual nel nulla e raramente 3 passaggi di fila. Poi ognuno la vede come vuole, l’importante è dire la propria con educazione come hai fatto te e come fanno pochi altri su questo sito

            • Mi dite questo 4312 dove l’avete visto? Spiegatemelo per favore perchè tutta Italia non l’ha visto…solo Pianeta Empoli!

          • No, ce l’ho con chi critica a prescindere e con chi parla senza sapere le cose.
            Non abbiamo giocato con il 4-3-1-2 ma con il 3-4-1-2.

            se sprecaste le vostre energie per sostenere la squadra invece che per inventarvi giustificazioni per dimostrare che quello è meglio di quell’altro sarebbe assolutamente meglio visto e considerato che per fare ciò dovete appellarvi a fatti non veritieri

      • il modulo ideale sarebbe il 4321 con ucan e zajc dietro caputo , non possiamo fare a meno di zajc ucan , traorè e bennacer in questa squadra

    24. Peccato davvero perché prendere il pareggio al 90 su liscio di Veseli, che purtroppo si vede ma non è di categoria, fa gridare vendetta. Ieri dissi di provare Ucan centrale, e la partita ha svoltato col suo ingresso, ha avuto 10 minuti di adattamento e poi ha preso possesso del gioco. Questa squadra non può difendere, questa squadra deve giocare a calcio, che Iachini lo capisca, gente come Zajc e lo stesso Ucan devono giocare, solo col gioco ci si salva, se facciamo barricate non andiamo da nessuna parte, e spero che oggi si sia visto.

      • Questa squadra con le rivali (a parte l’udinese dove c’era paura) ha sempre giocato a calcio…
        Con le squadre più forti di noi cerchiamo di fare una partita diversa (e se avessi un difensore più forte avresti fatto qualche punto in più sia con l’inter che con la Fiorentina) perché non ci possiamo permettere di fare figure come con il Napoli.
        Ma oramai vi siete fissati che con Iachini si gioca male e portate avanti questa teoria. Con iachini si gioca in modo diverso ad ogni partita perché siamo l’empoli e dobbiamo considerare l’avversario!

        • Non è che mi sono fissato, è solo che questa squadra ha gli uomini per giocare a calcio quindi deve farlo e non fare barricate perché non fa per noi e non abbiamo neanche gli uomini. Certo con le big forse più attendisti ma la sostanza non cambia, basta barricate

          • Non so se avete notato la classe e la personalità di Ucan.
            E soprattutto come verticalizza il gioco palla a terra molto spesso.
            Ragazzi, senza la qualità non si ottiene nulla.

        • no filippo. Hai toppato malamente. S’è giocato con il 3-4-1-2. Andreazzoli un c’entra nulla.
          Ritenta, sarai più fortunato !

          • Guarda un po’, abbiamo sistemato le cose là davanti (trequartista dietro le due punte) e abbiamo segnato 2 gol in 10 minuti. Sarà stato un caso? Io non ho mai detto che si è giocato col 4312, ho detto che quando abbiamo riportato zajc dove deve stare e le due punte abbiamo segnato

            • NO, hai detto “Se la tattica era quella di tornare a giocare come andreazzoli allora sì, bravo iachini”

              Andreazzoli giocava con il 4-3-1-2.

              Iachini ha impostato la squadra con un 3-4-1-2 per il finale di partita con l’inserimento di Zajc a supporto di Caputo e Rodriguez.
              ma dio santo, ora negate pure le cose che avete scritto appena una riga prima ?

              Il trequartista mica l’ha inventato Andreazzoli, esiste da quando esiste il calcio.

              Inoltre il tuo, come tanti altri, è un criticare a vanvera per partito preso perchè sai benissimo che il problema non è la fase realizzativa. Se solo avessi la decenza di informarti prima di sparlare a vanvera scopriresti che l’Empoli di Andreazzoli ha segnato 10 reti in 11 partite mentre l’Empoli di Iachini ne ha segnate 14 in 9 partite.

              Il capitolo preoccupante sono invece i gol subiti: con Andreazzoli 20 in 11 partite, con Iachini 19 in 9 con Genoa e Chievo alle porte.

              informati, prima di parlare

          • Con “giocare come andreazzoli” mi riferivo soprattutto al trio davanti, errore mio. Il trequartista non l’ha inventato andreazzoli, ma iachini fino a oggi non sapeva manco cosa fosse con questo 3-5-2 sterile. I gol sono arrivati quasi tutti in quelle 4 partite iniziali in cui avevamo San Culo che ci assisteva dal cielo. Per me se riuscissimo a trovare una sintesi tra il gioco di aurelio e di beppe potremmo fare bene. E abbassa i toni che siamo tutti sulla stessa barca qui

            • AfrO80, scusa se te lo dica, ma sembri in paranoia appena ti rammentiamo il vecchio mister.
              Guarda che l’altro tifoso, col gioco di Nonno Aurelio, intendeva dire col gioco propositivo, col trequartista, intendeva in senso generale.
              Tutte cose che oggettivamente non si vedevano con Iachini.
              Ma a te parte la vena…
              E poi perdonami, basta con le statistiche sui gol fatti, su quelli subiti dai due allenatori: i paragoni li puoi fare mettendo a paragone le stesse partite.
              Quindi, al momento, vincerebbe il nonno, perché col Cagliari ci ha vinto.
              Ma io non do peso a queste cose.
              Quindi rilassiamoci….

    25. Bravi, ottimo punto. Chiedo scusa per il mio pessimismo su questa partita. Abbiamo fatto un ottimo secondo tempo. Ora però bisogna comprare quel che ci serve. Bravo il mister con i cambi, non è entrato bene in partita Rodriguez ma è servito a fare peso lassù. Zajc super e deve assolutamente giocare, Ucan fortissimo. Bene, sono contento.

    26. 3 punti buttati dalla società…manco un centrale ed un centrocampista decente sono riusciti a prendere in più di 2 settimane di mercato. Altra enorme delusione dopo Ferrara e la sconfitta in casa con la Sampdoria. Vincendo oggi potevi accontentarti d un pareggio con il Genoa…per poi cercare i 3pt nello scontro diretto con il Chievo…adesso invece dovremo cercare di fare il pieno in casa nelle prossime 2 per tenere dietro il Bologna…e rimanere agganciati a quelle davanti.

    27. Io mi domando come si può far giocore Veseli in una qualsiasi serie professionistica, mi domando comeee!!!
      Non è possibile buttare via una partita così!
      Poi oggi a chiarito la pochezza di questo allenatore perché non fare giocare Zajc e direi anche Ucan è un offesa al calcio!!

      • eh invece ucan con andreazzoli era titolare fisso vero ?
        buffoni che non siete altro…
        perchè andreazzoli i talenti li teneva in campo vero ?
        infatti s’è giocato quasi sempre con Acquah e Capezzi titolari…
        e Bennacer e Traorè in panca…
        No no, però andreazzoli li faceva giocare i talenti…

        MA DATTI FOOOHO

        • Intanto evita le offese.
          Ucan lo sai perché non giocava?…Vatti ad informare e bene e poi vieni a chiedere scusa per iscritto sul sito.
          E poi dire che Aurelio non faceva giocare i giocatori tecnici, mentre Iachini sì, è un insulto alla sua carriera.
          Lui ha sempre detto (ed è stato esonerato per questo) che non avrebbe mai rinunciato alla qualità ed al gioco, cosa che invece il nuovo mister non ha fatto.
          Cmq ieri, meglio del previsto, anche se molto è dovuto alla qualità dei singoli e non per il gran gioco espresso.
          Speriamo che adesso Iachini si convinca della cosa.

    28. Scusate genialoidi ma al di là di Iachini o Andreazzoli come fa un allenatore fosse anche Guardiola a non prendere due gol a partita con questo materiale umano in difesa? Qualcuno mi può spiegare questo per favore invece di prendere partito preso su questioni come l’allenatore che non c’entrano niente? Ma i dirigenti riescono a comprare qualcuno? Graxie per l’attenzione e la cortesia di chi vuol rispondere

      • Io sinceramente critico iachini per l’assoluta mancanza di qualsivoglia anche PRETESA di giocare al gioco del calcio quando si fa il suo 352. Sulla difesa hai ragione, il livello è da serie B e, incredibile a dirlo, il meno peggio tra i 3 è Rasmussen

      • Purtroppo hai ragione; dietro bisogna mettere dentro qualcuno perché Rasmussen e Silvestre vanno bene ma Veseli, Maietta e Marcianik possono fare al massimo le riserve;
        ma lo sanno anche i dirigenti e forse stanno aspettando per non prendere uno peggio di quelli che abbiamo.

        • ….con tutto il rispetto per la tua opinione, ma Rasmussen s’è fatto gabbare come un dilettante….sei davanti e fai arrivare il tuo uomo da dietro ad anticiparti di testa???? La verità è che di tutti i difensori che s’ha un se ne fa uno.

      • Beh Gandalf, intanto se provi a fare possesso palla e/o a tenere la difesa un po’ più alta non ti ritrovi gli avversari dentro l’area e rischi meno.

          • Certo, i pali non fanno parte della porta……
            Contropiedi ne abbiamo presi anche con Iachini (vedi ieri).
            Cmq sì, hai ragione te, meglio barricarsi dietro, attenderli ai limiti della nostra area, giocare alla Mourihno, insomma.
            Chissà perché tutti i più grandi allenatori fanno pressare alto….

    29. Giusto pareggio.
      Non meritavano di perdere, ma nemmeno di vincere.
      Il Cagliari oggi poca roba e la cosa è un aggravante perché con un atteggiamento ed una disposizione tattica diversa queste partite le potresti portare a casa.
      Detto questo, ritorno a dire che le migliori partite di Iachini sono alla pari delle peggiori di nonno Aurelio (questo per avere un termine di paragone).
      E poi oggi il campo ha detto due cose incontrovertibili: senza la tecnica e senza la qualità non si ottengono i risultati.
      Zajc e Ucan è inconcepibile che stiano in panchina.
      Ma è una vita che lo diciamo.
      Mi chiedo l’allenatore che concezione del calcio ha…..
      È poi basta che con questi lanci lunghi, ma poi per chi, se non abbiamo una torre.
      Lo diceva anche il commentatore tecnico.

      • Cuorematto non scherzare; abbiamo fatto il migliore secondo tempo del campionato perché a differenza di Andreazzoli creiamo molte più occasioni perché occupiamo meglio spazi attaccando in meno giocatori.
        Con l’attacco a 7 di Andreazzoli intasavamo gli spazi e prendevamo contropiede!

        • Non sono d’accordo. Con @ndre@zzoli o con Iachini le occasioni sono le stesse o quasi, solo che siamo stati più fortunati.
          Per me il lancio lungo alla viva il parroco non è calcio.
          Denota mancanza di idee e schemi su come superarli a metà campo.
          In difesa, la musica non è cambiata, ma lì bisogna cambiare gli interpreti.

    30. Abbiamo preso due gol su due errori personali difensivi. Il primo ci siamo fatti fare gol senza contrastare, il secondo su buca clamorosa. Anche ingenui perché sulla precedente azione Caputo ha voluto prendere la palla che stava comodamente andando in fallo laterale e si sarebbero persi 30 secondi ripiazzando la difesa invece siamo riusciti a prendere gol con 19 giocatori nella loro metà campo.il vecchio modulo mi sembra più congeniale e la difesa si è mossa bene mettendo spesso i loro attaccanti in fuorigioco. Peccato per gli errori individuali. Prendiamo un difensore forte e siamo a posto. La qualità non manca. Forza azzurri!!!

      • Sulla precedente azione se Zajc (come si può tenere in panca???) non sbaglia un triangolo elementare per lui Caputo segna il 3 a 1 e fine dei giochi, classico capovolgimento e roba da” la notte dei mostri viventi ” Veseli (roba da amatori, serie anche bassa) regala il 2 a 2…
        Tutto questo per dire: quando è maiala è maiala!!

    31. Penso che ormai anche IAchini abbia capito alcune semplici cose;
      l unico modulo possibile per noi e’ il 4312
      Impossibile rinunciare a Zajc
      utilizzare piu spesso Ucan
      PEccato, vincere oggi sarebbe stato troppo importante

      • Paolo, forse ha giocato la fiorentina con il 4-3-1-2, non l’Empoli… noi abbiamo giocato con il 352 e poi passati al 3-4-1-2 con Zajc dietro Caputo e Rodriguez.

        p.s. viola merda

    32. Per l’empoli è troppo importante giocare a calcio con la qualità dei singoli.
      quelli che ci sono vanno sfruttati in pieno.
      peccato non aver portato a casa il bottino pieno questi sono punti importanti alla
      fine del campionato.

    33. 2 difensori un centrocampista forte fisicamente e se proprio si può anche un portiere. Senza e dura stiamo facendo anche troppo. Dite che si gioca male ma avete visto giocare le altre? Il Bologna? La Spal che abbiamo dominato?

    34. A prescindere dalla questione moduli mi spiegate perché bisogna dire falsità oggettive. Oggi non siamo passati al 4312 neanche per un secondo.
      Abbiamo finito la partita con
      Veseli silvestre Rasmussen
      Di lorenzo Ucan Traorè Pasqual
      Zajc
      Caputo Rodriguez
      I difensori in campo erano 5. Spiegatemi com’era il 4312.
      Detto questo Zajc troverà il suo spazio. Basta vittimismo. Lunedì giocherà dietro Caputo.
      Veseli silvestre Rasmussen
      Di lorenzo krunic Bennacer Traorè Pasqual
      Zajc
      Caputo

      • Infatti era 3412 dopo il ingresso di Rogpdriguez ed Ucan….ma cosa guardano della partita , ed ha funzionato molto bene , hai i giocatori tecnici e questi se giocano possono farlo anche con il 32221….giocano

    35. La partita è stata giocata bene , non possiamo criticare iachini oggi sennò siamo tutti prevenuti ed in malafede. Se giocano i giocatori con testa e piedi , la partita la fai e te la giochi.
      Zaic sempre in campo , Capezzi sempre in panca , meglio Brighi di Capezzi almeno gioca il minimo e sbaglia zero ed Acquah abbiamo visto che può essere un discreto rincalzo ma non uno degli 11 . Ucan è un giocatore di calcio e si vede ed assurdo che non abbiagiocato neanche 90 minuti totali in 20 partite. Però prendere un goal del genere al 92” è da folli sopratutto dopo che negli ultimi 5 minuti la palla è andata fuori 6 volte e non hanno mai fatto il cambio per spezzare e finire la gara. Saranno 2 punti persi pericolosissimi purtroppo ma sicuramente ho molta più fiducia adesso delle 17,50 di oggi per il Ns futuro , errori societari inclusi , forse basterebbe un difensore x Veseli ( 1 errore a partita lo fa’ anche se fino al 92” non aveva sbagliato niente… ) e basta

    36. Eravate tutti d’accordo: Chi diceva che era inutile andare a Cagliari, chi profetizzava una goleada dei sardi, chi voleva mandà la Primavera…..
      Alla fine, dopo un grandissimo secondo tempo dei ragazzi, ci s’ha addirittura i’rammarico dei 3 punti sfuggiti all’ultimo. E un avendo Krunic e Bennacer!!!

    37. Comunque un po’ di colpa nel gol subito ce l’ha anche Caputo che doveva inchiodarsi nella bandierina del corner, come faceva Maccarone. Poi partita che reputo sintesi della stagione.

      • Esatto…..se vai a vedere i dettagli si. Mancato cambio di Marcianik dove inspiegabilmente mai fatto negli ultimi 5 minuti occhi la palla che era andata fuori 6 volte….e Caputo la doveva lasciare andare in fallo laterale….ed era finita , siamo ingenui ..speriamo di non pagare questi 2 punti a maggio

    38. A sentire questi commenti mi vergogno di essere empolese, con questi deficienti che non capiscano nulla di calcio, ma come fate a protestare che abbiamo giocato una gran partita, e assai meglio di loro, con quei due che ci mancavano, fate veramente schifo e ribrezzo, alcuni di voi andrebbero mandati a fare un viaggio buio e puzzolente con tutto il cuore, incompetenti, Iachini tutta la vita.

      • Calma con le offese. Ognuno qua dice la sua.
        Io non ammiro il modo di far giocare di Iachini, ma ieri siamo stati discreti.

    39. Scrive PE:
      “La chiave è nel cambio di modulo tornando al 4-3-1-2”
      Ma in quale momento dei 95’ giocati eravamo disposti con questo modulo?

    40. Ucan davanti alla difesa.. zajc dietro le punte.. puo essere un arma vincente.. ma bisogna intervenire dove SIAMO SCARSI IL PORTIERE.. E UN CENTRALE UN TERZINO SX.. E UNA PUNTA CINICA TIPO LAPADULA O MATRI… OLTRE CHE A MARCHETTI IN PORTA.. dobbiamo essere più cinici sotto porta.. e meno peforabili in difesa.. ora siamo costretti a vincere tutti gli scontri diretti…

    41. Ho rivisto i due gol.
      Si sono presi entrambi quando è stato chiesto da Iachini alla squadra di schierarsi con un 5-3-2; quindi con una linea difensiva schierata a 5 correttamente come chiesto da Iachini. Poi si è aggiunto in entrambi i i gol un 6 giocatore.
      Iachini difende a 6 e ciò nonostante i singoli perdono i duelli per manifesti problemi tecnici e la palla va in gol.
      E’ questo il suo errore, puoi anche schierarti a 5-6 in difesa ma non risolvi i problemi difensivi.
      Occorre attaccare con Zajic Rodriguez Caputo e Ucan e farne 3 a partita.
      Non c’è soluzione, a meno che non comprino qualcuno in difesa.
      Spesso oggi la squadra ha fatto che diamine gli è parso ed ha attaccato anche con 5 uomini. Ed andava meglio.

    42. – che rammarico…troppi errori da dilettanti in difesa. Anche oggi son costati due punti
      – zajc deve giocare SEMPRE
      – il ritorno al 4312 ha portato a giocare bene…abbiamo i giocatori per provare a fare la partita, dobbiamo provarci! E anche ucan ha fatto molto bene
      – cagliari che invece gioca in modo ridicolo per i giocatori che ha…

    43. Chiamatemi bischero, ma a me una cosa un me la leva di mente nessuno: Se si riesce a trova’ la sintesi fra il gioco di Andreazzoli e quello di Iachini, con la qualità che abbiamo (e che le nostre avversarie si sognano) ci salviamo. Magari all’ultima giornata, ma ci salviamo.

      • Come al solito, la verità è nel mezzo! Forse l’atteggiamento e il modulo del secondo tempo (quando siamo passati in vantaggio) è quello più indicato per i giocatori che abbiamo. In quel frangente mi sono divertito! Ora sta al Mister trovare la formula giusta.

    44. …..siete in malafede e iperprevenuti.mi fate ribrezzo,smettere di tifate Empoli.
      Nn è la prima volta che mi trovo a elogiare i commenti di “dippe”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.