E’ ripresa ieri, come detto, la preprazione degli azzurri che in pochi giorni devono preparare la partita più importante si questa stagione. Almeno nella sua fase regolare. All’Ardenza, venerdi sera, sarà assolutamente vietato non vincere, risultato che potrebbe non bastare comunque agli azzurri per accedere ai playoff, ma se il mancato accesso dovesse arrivare addirittura per un risultato non consono dei nostri, il tutto sarebbe ancora più grave.

Pochi giorni per fare le scelte, scelte che dovranno andare nella direzione della motivazione ancor prima che dei piedi. L’avversario è più che abbordabile ma queste partite (la storia ce ne ha già presentate alcune) si fondano principalmente sull’aspetto nervoso. Intanto possiamo dire chi non ci sarà, visto che Maietta ha riportato una lesione al flessore e sarà out per il derby. Al suo posto Sierralta che dovrà però tornare quello ammirato tempi fa e non certo quello disastroso (e sinceramente non espulso per fortuna) di venerdi sera. Da capire se in cabina di regia si rivedrà Ricci o Henderson sarà ancora il prescelto di mister Marino. Zurkowski sta un po’ meglio, verrà monitorato ma potrebbe essere della truppa e, magari, anche in campo. Rebus davanti: a Livorno potremmo vedere La Mantia dal primo minuto e non sarebbe sbagliato azzardarlo assieme a Mancuso. Piccolo problema ad un dito per Brignoli ma non c’è preoccupazione per venerdi.

Oggi verranno effettuati test sierologici e tamponi ai calciatori. La squadra anche oggi, mercoledi, scenderà in campo al mattino e cosi farà anche domani per la rifinitura.

11 Commenti

  1. W la contessina
    W il ds
    W tutti
    Grazie per il FANTASTICO CENTENARIO suggellato dalla PEGGIORE SCONFITTA CASALINGA DELLA NOSTRA STORIA (col Cosenza terzultimo in classifica!!!) ,
    COL C…O CHE A ME MI CI RIVEDETE DOPO 40 ANNI…. TIÈ TIÈ E RITIE’

  2. Maietta era già in condizioni impresentabili a salerno e metterlo titolare dopo 3 giorni è stata la dimostrazione dell ennesima inadeguatezza dello staff tecnico e medico.
    Essendo una lesione credo che la sua stagione è finita anche in caso di playoff.

  3. In caso di non vittoria, non vi disturbate a passare da Empoli…. sparite, sotterratevi dalla vergogna che è già a livelli mai visti dalle ns parti.
    Ancora viva la peggiore sconfitta della storia in casa!!!! Branco di caproni debosciati

  4. All’andata, in pullman, faranno la fipili.
    Al ritorno, in caso di non vittoria, faranno la lipi e basta. Aeroporto e un vi fate più vede’ a Empoli.

  5. Ora a parte gli scherzi …cosa cambierà mai se questa squadra dal 4-3-3 passasse al 4-3-1-2 … metti dentro Man.cu.so e La M.anti.a a giocare un po’ più vicini e Ci.cire.tti nel mezzo 7 o 8 metri più indietro e con licenza di tirare dal limite oltre a dare i palloni alle punte … Oppure un bel 4-4-2 con a centrocampo,come esterni, Bal.kovec a sinistra (e lì non farebbe danni), Ba.jr.ami o Ci.ci.retti a destra e nel mezzo Hen.der.son e Ricci. Non mi pare che non si possa cambiare questo modulo assurdo che ti permette di segnare solo grazie alle giocate dei singoli … ma come sempre se le giocate singole incominciano a mancare è il gioco d’assieme che ti viene in aiuto …soprattutto se hai una squadra come la nostra che viene ritenuta di ottima qualità. E se la qualità non manca in diversi giocatori azzurri perchè non sfruttarla meglio? E qui spetta a chi ha il bastone del comando pensare alla miglior disposizione in campo della squadra …. e se nessuno dei 3 allenatori è stato bravo a far creare gioco a questa squadra … inutile farsi domande del perchè ,e del per come non siamo riusciti ad andare in A. Inutile star sempre a rimarcare che la società ha sbagliato gli acquisti …probabilmente ha sbagliato ….gli allenatori! Perchè chissà quanti allenatori in B ci invidiano questa rosa E AVREBBERO VOLUTO AVERLA LORO.Detto questo comunque la squadra ,per intero, non è certo difendibile per le due scoppole casalinghe subite con Entella e Cosenza in questo caso non si parla ne di gioco di assieme o di singoli, ma di giocatori che in queste due partite hanno giocato senza attributi …e forse … anche questi son mancati durante tutta la stagione.

  6. Di come andrà a Livorno contro lo squadrone amaranto (!!!) penso che importi a poca gente. Meglio chiudere qua questa stagione assurda e vedere cosa combinano tra Agosto e Settembre. Fare l’abbonamento?.. Al di là degli aspetti pandemici sostenere una società con Accardi, la Contessina, un presidente non più stupefacente ed attualmente distaccato e infiacchito, quel branco di caproni che fingono di essere calciatori, mi pare difficile da digerire.

  7. Sierralta…..ancora nessuno ha capito che è un fabbro, non un difensore di classe.
    Non sono certo questi i giocatori che ci faranno fare il salto di qualità….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.