Foto da www.iltirreno.it

Questa notte è deceduto Dario Del Sordo. A 90 anni Dario ci ha salutato in punta di piedi, portandosi anche nell’ ultimo periodo della sua vita quel garbo che ne ha sempre contraddistinto l’esistenza. Una vita non banale. A 15 anni Dario si arruola tra i partigiani e segna così la sua vita futura con con quei valori che ne saranno sempre guida e punto di riferimento. Noi abbiamo conosciuto Dario nell’ambito del suo impegno sportivo. Da quando, agli inizi degli anni ’80, è tra i fondatori della “Toscana Atletica Empoli” e successivamente, quando diventa per un ventennio fiduciario territoriale del CONI.

Ha sempre seguito con passione ed interesse lo sport di Empoli e dell’Empoli, lo abbiamo salutato in tribuna in una gara dello scorsa atsagione sportiva. Nel 2018 ha ricevuto la Medaglia d’ora al Merito Civile, dopo che già era stato nominato Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica.

Empoli perde una figura importante che ne ha caratterizzato la storia sportiva per oltre trent’anni ed un uomo che, con garbo ma con fermezza, ha sempre dimostrato passione civica.

Alla famiglia di Dario le sentite condoglianze di Pianetaempoli.

4 Commenti

  1. È stato il mio primo “Presidente” quando é nata la Scuola calcio Empoli Giovani. Persona onesta, educata, seria, amante dello sport giovanile genuino. Bella figura empolese che non dimenticherò. Condoglianze alla famiglia. Fausto Garcea

  2. Condivido le parole di Fausto. Il primo Presidente di Empoli Giovani. Un grande appassionato, la figura vera e propria dell’empolesita’ dell’amore per i colori azzurri. Condoglianze alla famiglia
    Andrea Innocenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.