Domani torna la Serie A femminile e sarà subito derby. L’Empoli, infatti, affronterà a Monteboro la Florentia San Gimignano. Alla vigilia del match ha parlato Mister Spugna.

Mister Spugna, le azzurre affrontano il Florentia dopo aver disputato, 20 giorni prima, la partita di Napoli. Se pensi alla prestazione dell’Empoli in terra partenopea, che cosa vorresti rivedere e cosa no nella prossima gara?

Domani vorrei vedere l’Empoli giocare 90 minuti come abbiamo giocato i primi 30 minuti di Napoli, perché credo sia stata la migliore mezzora della stagione. Avevamo segnato 2 gol e creato anche altre 2 occasioni. Contro il Florentia per noi è una gara importante, perché vogliamo fare il meglio possibile in tutte le partite da qui alla fine del campionato. Domani mi interessa vedere la prestazione: vogliamo continuare a fare quello che stiamo facendo, migliorando sempre di più. Il Florentia è una squadra forte, ma le nostre calciatrici daranno il massimo.

Per dare il massimo, da quali motivazioni devono essere spinte le azzurre?

È un derby e i derby sono sempre partite diverse dalle altre. Poi la classifica ci dà la possibilità di disputare questa e le prossime partite provando a fare sempre meglio. E abbiamo l’obiettivo di arrivare tra le prime 5 in classifica: a inizio anno forse nessuno ci avrebbe creduto, ma adesso vogliamo provarci davvero.

Ben 5 delle nostre calciatrici sono andate in Nazionale. Qual è lo stato di forma delle ragazze che tornano dalla doppia amichevole contro l’Islanda?

Hanno un buonissimo stato di forma. Hanno lavorato e giocato bene in Nazionale. Sono molto motivate, per alcune era anche la prima esperienza con la maglia dell’Italia. Sono sicuro che faranno una grande gara e ci daranno una spinta in più.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here