Terzultima di campionato ed al Castellani arriva il Cosenza in una gara che potrebbe essere quella decisiva per la promozione. In caso di vittoria non ci sarà da fare nessun calcolo. Vediamo le ultime:

Solito 4-3-1-2 per gli azzurri che ritrovano Mancuso e Romagnoli rientranti dalla squalifica e certi titolari per Matos e Nikolaou. Rispetto alla gara di Ascoli ci potrebbero essere gli inserimenti di Parisi nel ruolo di terzino sinistro ed Haas in quello di interno di centrocampo. Ballottaggio Ricci-Zurkowski.

In panchina dovremmo trovare: Furlan, Pirrello, Fiamozzi, Nikolaou, Terzic, Zurkowski, Damiani, Bandinelli, Crociata, Moreo, Matos, Olivieri.

Mister Dionisi chiede serenità ma ammette che la giornata di domani potrebbe essere quella decisiva.

I calabresi dovrebbero arrivare al Castellani con un 3-4-1-2 che vedrà Tremolada dietro alle punte che saranno Carretta e Gliozzi. Ballottaggio in difesa tra Bouah e Antzoulas con il primo in vantaggio. In mezzo Sciaudone si gioca una maglia con Kone e pare essere un passo avanti. Out il portiere Falcone, al suo posto Saracco. Non dovrebbero poi essere del match Petrucci, Gerbo, Bahouli, Mbakogu e l’ex Bittante.

Mister Occhiuzzi vuol cercare l’impresa e carica i suoi parlando di gara della vita.

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

4-3-1-2: Brignoli; Sabelli, Romagnoli, Casale, Parisi; Haas, Stulac, Ricci; Bajrami; La Mantia, Mancuso

3-4-1-2: Saracco; Bouah, Idda, Legittimo; Corsi, Sciaudone, Ba, Crecco; Tremolada; Carretta, Gliozzi.

34 Commenti

  1. Davanti sono pericolosi, per il resto una squadra modesta, tra le peggiori della B, ma con un ottimo allenatore. Si torna lì: la classifica è migliore dell’organico grazie all’allenatore, Reggiana e anche Entella non sono affatto peggiori, il Pescara è simile

  2. Questa volta non commento la formazione non commento niente per me potrebbero giocare Baldanzi….Viti…Pirrello…e chi ha giocato meno….Questa volta conta solo vincere…..chi scende in campi qualsiasi giocatore sia…deve avere un solo obbiettivo chiuderla….chiuderla….chiuderla…..maremma berva

  3. occhi a questo allenatore che piaceva tanto a qualche tifoso azzurro, sulla carta la vinciamo se stiamo con il cervello fermo.

  4. Era la mia prima scelta l’anno scorso Occhiuzzi. Poi Dionisi si è dimostrato migliore….
    Si, meglio Zurkowski che Ricci anche per me, domani. È una partita che va aggredita, non gestita. Spengerei tutte le eventuali radioline in panchina.

    • Io domani fortunatamente la vedrò comunque zurko al posto di ricci e Parisi e casale al posto di nikolau e terzic. L’altra fascia sabelli si sta dimostrando un alternativa migliore a fiamozzi doveva solo ingranare di più giocando le partite per il nostro attacco si parte così e poi si varia nel caso

    • Dopo l’Empoli ho fatto tutto l’anno il tifo per il Cosenza (oltre che per il Pisa per ragioni ci “cuore-romeano”) per l’allenatore. 😉

    • @claudio…. e per fortuna che non fai il presidente ne il direttore sportivo dell’Empoli ma ti limiti a commenti in base a come tira il vento!
      Ricordo quando dicevi che Martusciello era un fenomeno 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  5. stringiamoci forte con tutti quelli che non potranno seguire la partita come il sottoscritto,preferivo piuttosto prendermi un calcio nei coglions che non vederla maremma budella!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  6. Ma ci pensate se vinciamo e andiamo in A ? Maremma di che ci bubboleremo poi? É un disastro per un buon terzo della tifoseria azzurra

      • Già vero! ora si parte col coro che vanno cambiati 18 giocatori su 20 di rosa attuale e che quelli che hanno raggiunto la promozione quest’anno erano solo braccia tolte all’agricoltura!

  7. Bisogna vincerla come hanno scritto quasi tutti. E che La Mantia segni, ca c chio! E visto che Ricci è dato come titolare, che si metta a giocare, perdio!

  8. Il chievo e l’ascoli, sono stati il nostro braccino corto, speriamo che oggi si riallunghi e ci si liberi definitivamente

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here